Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Obiettivo selvatico
ott7


07/10/2019 15.33 


Descrizione

Tordo bottaccio: turdide di circa 22 cm di lunghezza. Presenta una colorazione del piumaggio varia, con la parte superiore del corpo di colore scuro, la gola color crema con piccole macchie castane, pancia bianco/grigio e macchie scure su petto e fianchi. Fatta eccezione per il canto non presenta nessun dimorfismo sessuale, in pratica non è possibile distinguere dal solo piumaggio la femmina dal maschio. Qualcuno dice di riconoscere il maschio dalla femmina attraverso l’atteggiamento, ma molte volte tale indizio viene smentito, insomma se poi alla fine risulta maschio è per puro caso.

Durante la migrazione il Tordo bottaccio lo possiamo avvistare in fase di “albeggio” e mattina, poi di giorno si dilegua in macchie/rovi e fitta vegetazione. In Italia è migratore svernante, e anche abbondantemente nidificante specie sui rilievi dell’intero arco alpino e dell’Appennino settentrionale e centrale, anche da quote basse(2/300mt) fino ad oltre 1200mt.

Per i non esperti può essere confuso con il Tordo sassello, la taglia è pressappoco la medesima, si distingue dal “sassello” oltre che per le abitudini (molto diverse)per la colorazione più chiara e puntini scuri/neri abbastanza ben distribuiti su petto e gola. (Il Sassello ha anche sopracciglia chiare e sottoalari rossastre. N.d.r.).



 
 
Il Tordo bottaccio quando staziona predilige zone collinari e montane in boscaglie fresche ricche di sottobosco, ma anche in prossimità di terreni coltivati a frutta, vigneti e oliveti.
 
 




 
 
Negli ultimi decenni il Tordo bottaccio in qualche caso ha anche colonizzato aree pianeggianti di fondovalle, pur che ricche di acqua e vegetazione rigogliosa.




 
 
Uccello onnivoro si nutre di bacche di piante spontanee, frutta varia, uva, olive, corbezzoli, insetti e vari vermi di terra.

Il Canto

Il canto del Tordo bottaccio è sonoro, melodioso ma abbastanza ripetitivo, la caratteristica che denota la sua presenza è lo “zirlo” (dalle mie parti “zillo”) unico uccello che emette tale effetto sonoro.

Parlare del Tordo bottaccio mi ha fatto ritornare bambino; avevo una decina di anni, anni 50/60..., un mio vecchio zio, che di udito gliene era restato poco, la domenica mi portava con lui a caccia, e mentre manovrava i vari zirli fatti a mano, approfittava della mia presenza, voleva che gli dicessi se sentivo rispondere (zillare) e da dove proveniva il richiamo...

Quei momenti autunnali, quei colori, quei suoni, quegli odori di polvere da sparo esplosa che annusavo dai bossoli (di cartone), sono e resteranno sempre nel mio cuore..!!!


Tecnica di scatto e attrezzatura
 

(Foto 1) Scatto eseguito a mano libera dalla parata, (mese di novembre) appostato e nascosto da telo mimetico. Canon EOS 5dsr, obiettivo Canon EF 100-400 is ll f4,5-5,6L+ Extender canon 1,4x lll - Parametri di scatto 1/2000 f/8, ISO 800.
(Foto 2) Scatto eseguito a mano libera (mese di settembre) appostato e nascosto da telo mimetico. Canon EOS 7DMK2, obiettivo Canon EF 100-400 is ll f4,5-5,6L6L + Extender canon 1,4x lll.- Parametri di scatto 1/2500 f/8, ISO 800.
(Foto 3) Scatto eseguito a maggio in modo vagante. Canon EOS 7dmk2, obiettivo Canon EF 100-400 is ll f4,5-5,6L + Extender canon 1,4x lll. Parametri di scatto 1/800 f/10, ISO 1000.
(Foto 4) Scatto eseguito in modo vagante. Canon EOS 1DMK4, obiettivo Canon EF 100-400 is ll f4,5-5,6L + Extender canon 1,4x lll.
Parametri di scatto 1/800 f/10, ISO 2000.
(Foto 5) Scatto eseguito sdraiato a terra e coperto con telo mimetico.
Canon EOS 7dmk2, obiettivo Canon EF 100-400 is ll f4,5-5,6L.
Parametri di scatto 1/1250 f/10, ISO 640.

Foto e testo © Giordano Tognarelli

Tags:

Tuo Nome:
Your website:
Titolo:
Commento:


162.158.79.105
Aggiungi un commento  Annulla 

1 commenti finora...

Re: Tordo bottaccio (Turdus Philomelos)

Bellissime queste foto!

da Giulio P.  21/10/2019 7.26