Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Razze Canine | Consulente Cinofilo | Libri | Indirizzi | Eventi Sportivi FIDC |
 Cerca

News Cani

Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro


martedì 29 agosto 2017
    

 
Un cane in canile costa mediamente 1.277.50 euro all'anno,  in media ci stanno sette anni, il che significa qualcosa come 700 milioni di euro sulle spalle della collettività. Un dato calcolato sui 78.983 cani censiti nel 2016 nei soli canili rifugio dalla Lav, la quale pubblica un dossier ricavato dalle risposte ottenute dalle Regioni, tutte meno due con la più alta popolazione di randagi nei canili: Calabria e Campania. 

Sul randagismo non ci sono dati ufficiali aggiornati. La stima del Ministero, ferma al 2012, parla di un numero indefinito compreso tra 500 e 700 mila in totale. Per i gatti si parla di due milioni e seicento mila circa esemplari ma il dato è addirittura del 2006. A sopperire alla carenza di dati pubblici, ci pensano ora gli animalisti.

All'indagine della Lav hanno risposto tutte le Regioni ad eccezione di Calabria e Campania (quest'ultima ha negato la legittimazione della Lav ad acquisire i dati ufficiali).  In Italia nel 2015, secondo un confronto interregionale, erano 131.302 i cani detenuti nei canili, di cui 13.064 detenuti in quelli sanitari e 118.238 in quelli rifugio. I dati del 2016 evidenzierebbero un calo di presenze nei canili-rifugio (ovvero quei canili predisposti per il ricovero permanente dei randagi) del 26% negli ultimi dieci anni (dal 2006 al 2016): dai 107 mila del 2006 ai 79 mila del 2016. Aumentano però nel 2016 rispetto al 2015 gli ingressi nei canili-sanitari (le strutture adibite al ricovero temporaneo dei cani accalappiati): nel 2016 sarebbero 65.009  contro  i  63.632  del  2015. 
 
I gattili invece sono 122, concentrati per lo più nel nord Italia e inesistenti al sud, dove, dice il comunicato dell'associazione, si  rileva  anche  una  scarsa  attenzione  per  le  colonie  feline  e  per  la  sterilizzazione dei gatti.

La Lav rileva anche una certa flessione delle adozioni (implicito insuccesso delle innumerevoli campagne animaliste, che proprio negli ultimi tempi hanno invaso anche le tv nazionali). Hanno trovato una casa 3.048 cani in meno rispetto al  2015.  La  diminuzione  riguarda  soprattutto  le  regioni  del  centro  Italia,  quella  più sensibile si registra in Sardegna. Veneto, Friuli Venezia Giulia, Molise e Puglia sono invece le uniche nelle quali si registra un aumento. Sono aumentati considerevolmente i cani iscritti all'anagrafe: + 57% (rispetto al 2006).
 
Sterilizzazioni:  nel  2016 sono  stati  sterilizzati  soltanto 26.841  cani e 61.021  gatti. Troppo pochi, dice la stessa Lav, per arginare efficacemente il randagismo. Troppo pochi, per arginare efficacemente il randagismo. La Lav in fondo a tutta questa indagine chiede una nuova politica fatta di incentivi a chi adotta. Una strategia che sicuramente ha già dimostrato tutti i suoi limiti.
 

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

tutta economia

da pd 31/08/2017 8.22

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

Non molti anni fà 1967, i cani e gatti randagi catturati dagli accalappiacani,da noi venivano tenuti in custodia nei canili per 60 giorni, poi se non si trovava il proprietario,o qualcuno che li adottava venivano gasati,mettendo fine della storia. I gatti oltre i 300 metri dall'abitato potevano essere abbattuti,i guardiacaccia che non riuscivano a catturare un cane randagio potevano abbatterlo per legge, cosa ancora oggi attuabile ed in vigore nel Canton Ticino(Svizzera) Ora perchè qualcuno ci specula e guadagna soldi,ciò non è più possibile, credo che a questi signori interessa più la vil pecunia,che la sorte dei cani e dei gatti. Pensate con i soldi rispamiati per cani e gatti, dati alle famiglie italiane che sono in povertà sarabbe socialmente più utile ed umano. Purtroppo questi non hanno paladini come la Bramby, che vanno in TV a perorare la causa della loro situazione finanziaria.

da Il Nibbio 30/08/2017 16.19

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

il mio paese di 4800 abitanti in lombardia provincia di mantova mi pare che abbia a bilancio per il canile euro 8000......all'anno! Se tanto mi da tanto penso che con i soldi risparmiati da tutta l'italia quasi quasi ci esce una mezza manovra finanziaria!!!

da marco 30/08/2017 14.00

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

Chiamiamoli fessi questi!...

da s.g. 30/08/2017 13.13

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

E' la storia dei migranti, ci mangiano associazioni non governative.

da Sarafino 30/08/2017 12.12

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

Questi dati mi fanno semplicemente arrabbiare. Ma ti rendi conto, io credevo fosse solo volontariato dal momento che vengono nei vari supermercati e ti danno una busta con la richiesta di mettervi dentro qualche cosa per il canile. Roba da matti. Poi ....magari.... ci si lamenta per il costo degli estrac..........! Salute

da monogrillo 29/08/2017 21.03

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

Complimenti alla regione Campania, l'unica che ha dato la risposta giusta ad una sigla che già nel suo nome dimostra la sua totale incongruenza:la vivisezione in Italia non esiste da anni, eppure loro sono in testa a tutte le raccolte di denaro(vedi 5x1000!) Grande fabbrica di denaro!!!

da Sergio Ventura 29/08/2017 19.30

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

il problema del randagismo in Italia e la paurosa spesa pubblica che comporta (nell'indagine mancano diversi altri costi indiretti, vedi SIVeLP) sono dovuti in gran parte proprio alle associazioni animaliste, che nel '91 hanno ottenuto una legge, la 281, che dava loro riconoscimento e ruolo. Da allora no hanno fatto che continuare ad aumentare il numero di cani randagi, la spesa pubblica per non risolvere il problema e, ovviamente, anche i bilanci di dette associazioni. Ora sono così potenti da riuscire a dare la colpa ad altri... ed essere pure credute... questo è il dramma...

da Massimiliano Filippi 29/08/2017 19.06

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

costano,,e quello che intascano,,,,intanto letasse aumentano non come dice pd

da lipu wwf 29/08/2017 18.54

Re:Randagi e canili ci costano almeno 700 milioni di euro

Indagine della lav???? sui canili??? a che scopo??? non fanno parte dell'allegra combriccola animalista che li gestisce?

da MarioP 29/08/2017 17.43