Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Razze Canine | Consulente Cinofilo | Libri | Indirizzi | Eventi Sportivi FIDC |
 Cerca

News Cani

I cani ereditano lo sguardo colpevole dai lupi


venerdì 21 aprile 2017
    

Secondo gli esperti del comportamento canino del New York College, il tipico sguardo colpevole che i cani assumono dopo aver commesso qualche pasticcio o durante un rimprovero è un'azione ricca di significato che ereditano dai lupi. Dalla ricerca, pubblicata su Psychology Today, emerge che la posa assunta, caratterizzata da occhi imploranti e coda fra le gambe, è infatti da intendersi come “un inchino di scuse”, un modo per mostrarsi osservanti e sottomessi al proprietario.

Un comportamento studiato largamente nei lupi che fin da giovani tendono ad attuare in presenza dei membri del branco quando sanno di avere torto. Se un lupo fa qualcosa di sbagliato, come mordere troppo forte un compagno durante un gioco, l’esemplare viene escluso e ignorato dal branco. L’atteggiamento di sottomissione è una richiesta di essere riammesso nel branco ed è dunque uno strumento di sopravvivenza.

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:I cani ereditano lo sguardo colpevole dai lupi

Frank i cani son bestie non esseri umani ,non diciamo cazzate per favore.

da Cacc.Toscano 22/04/2017 16.05

Re:I cani ereditano lo sguardo colpevole dai lupi

Ulteriore dimostrazione che i cani sono meglio degli umani.

da Frank 44 21/04/2017 16.24