Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca

Notizie in Evidenza

Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia


mercoledì 21 settembre 2022
    
Elezioni 2022 caccia
 
Riceviamo dalla cabina di regia del mondo venatorio e pubblichiamo:


Continuano ad arrivare sempre nuove sottoscrizioni al Manifesto a difesa dell’attività venatoria e della cultura rurale delle Associazioni Venatorie riconosciute riunite nella Cabina di regia venatoria assieme al CNCN. Ecco l’elenco aggiornato per aiutare a scegliere fra chi condivide la nostra passione e stile di vita.

È fra 4 giorni l’appuntamento elettorale che porterà gli italiani nuovamente al voto per eleggere i nuovi rappresentanti che siederanno in Parlamento e, di conseguenza, il nuovo Governo che andrà alla guida del Paese.

Di seguito i nomi di tutti i candidati che hanno aderito negli ultimi giorni al manifesto della cabina di regia e i relativi collegi, suddivisi per regione, sia alla Camera che al Senato:
 
CAMERA
 
 
 
Ci preme segnalare che nel collegio uninominale U05 Imola l’On. Benedetta Fiorini è impegnata attivamente a contrastare Angelo Bonelli dei Verdi, storico esponente politico contrario alla caccia.
 
 
 
 
 
 
 
Ci preme segnalare che nel Collegio uninominale Sicilia 1 – 04 per l’elezione della Camera la candidata Martina Riggi (PD) si sta battendo attivamente da settimane per contrastare la candidatura di Michela Vittoria Brambilla (centrodestra), attivista animalista, presidente e fondatrice della Lega Italiana Difesa Animali e acerrima nemica della caccia.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Qualora ricevessimo ulteriori sottoscrizioni sarà nostra cura inviare un elenco finale subito prima delle elezioni.

Associazioni scriventi:

Federcaccia, Enalcaccia, AnuuMigratoristi, Associazione Nazionale Libera Caccia, Italcaccia, CNCN (Comitato Nazionale Caccia Natura).
 
Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

Questi assassini di cacciatori !!!!!!!!!!!!! 22/09/2022 17.09: Ma diglielo direttamente in faccia cosa ne pensi di lor signori. Viva sempre la caccia e la pesca!!!

da s.g. 22/09/2022 18.02

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

s.g.Io. E' una provocazione per quelle [email protected] di politici anticaccia che considerano i cacciatori come il male assoluto dell'ambiente che vigliaccamente bastardamente e barbaramente sempre pronti ad esimersi da quelli che sono i veri mali del mondo.

da Questi assassini di cacciatori !!!!!!!!!!!!! 22/09/2022 17.09

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

Che qualcuno mi corregga! Ma i bombi non sono elencati in alcun calendario venatorio. Ma Che vai a cercare? Hai bisogno di aiuto?!!! Con ossequi....

da s.g. 22/09/2022 13.29

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

Bombi a rischio estinzione: un problema per tutti gli equilibri ambientali La riduzione nel numero dei bombi, impollinatori, rischia di compromettere la salute di molte specie vegetali, tra cui le piante da frutto e molte verdure Per colpa del cambiamento climatico e della distruzione degli habitat naturale, il numero di bombi sta crollando e il rischio estinzione per questi insetti si fa sempre più concreto. In quanto insetti impollinatori, la loro scomparsa condiziona i delicati equilibri ambientali e rischia di compromettere la salute di molte piante e, di conseguenza, potrebbe arrivare a incidere anche sulle colture di frutta e di verdura. Una specie chiave per gli equilibri ambientali I bombi appartengono - come le api europee - alla famiglia delle apidi e si nutrono di polline e nettare delle piante. La loro caratteristica distintiva è la forma del corpo tozza e arrotondata, con una lunghezza variabile dai 9 ai 16 millimetri (le regine più grandi possono arrivare anche ai 2,8 centimetri). Al pari di altri insetti impollinatori, il loro ruolo è fondamentale per la riproduzione delle piante e la salvaguardia dell’equilibrio degli ecosistemi viventi. A segnalare il pericolo rappresentato dalla possibile estinzione dei bombi è stata l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (più nota come Fao), secondo cui il 35% degli impollinatori invertebrati, come api e farfalle, si trova oggi in pericolo. La colpa è, come al solito, della crisi climatica, dell’utilizzo dei pesticidi e dell’emissione continua di enormi quantità di anidride carbonica. Tutti questi fattori stanno rendendo molte aree del nostro pianeta inospitali per gli insetti, determinando la creazione di circoli viziosi che finiscono per coinvolgere e danneggiare moltissime specie viventi.

da Questi assassini di cacciatori !!!!!!!!!!!!! 22/09/2022 8.07

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

In Lombardia X la Camera , Amici della Caccia solo nel partito Democratico e in quello di Calenda ?? E mi scappa da ridere ... Come avrebbe detto il grande Toto' : MA MI FACCIA IL PIACERE ...

da La Qualunque 22/09/2022 7.59

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

Finiamola con le barzellette, di tutta questa gente chi ha cognizioni di ecologia ambientale, gestione faunistica del territorio, catene alimentari etc...? Se non fosse per i danni dei cinghiali della caccia non interesserebbe niente...

da Stop 22/09/2022 7.05

Re:Elezioni 2022. Crescono le adesioni a sostegno della caccia

Si, si, adesso crescono come i funghi gli "amici" dei cacciatori....speriamo che ci svegliamo un pò che è ora, il teatrino è chiuso!.

da Massimo 21/09/2022 20.13