Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Archiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar


venerdì 27 settembre 2019
    

 
Le associazioni venatorie provinciali bresciane Acl, Anuu e Anlc hanno presentato ricorso contro alcune disposizioni integrative al calendario venatorio. Oggetto dell'impugnativa due disposizioni che ormai non avranno effetti diretti sulla stagione in corso, ovvero la preapertura (concessa solo a cornacchia grigia e nera ed è proprio questa limitazione che viene contestata) e i tre giorni fissi settimanali per la caccia vagante fino al 29 settembre.

Secondo le ricorrenti la disposizione che ha imposto limitazioni alla caccia vagante stanziale, al fine di salvaguardare le produzioni agricole, solo fino alle ore 12, è in contrasto con la legge statale. “Come noto – si legge nell'impugnativa - , ai sensi dell’articolo 18, comma 7 della legge statale n.  157/1992 “la caccia è consentita da un’ora prima del sorgere del sole fino al  tramonto”.  
 
 

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Negli atc mantovani assistiamo a scene indecenti da parte di alcuni cacciatori bresciani, praticamente arrivano a furgonate divisi in gruppi che battono la stessa zona, rastrellando quelle poche lepri rimaste dallo sterminio delle volpi (numericamente maggiori delle lepri quantomeno nell'atc 2 ) fagiani, colombacci ecc. Ma la cosa più grave il modo...non si curano minimamente se in una se pur ristretta zona sono presenti altri cacciatori ..niente entrano dentro e si mettono in testa dove sei appostato tu magari con i segugi in seguita ...e' una vergogna.....!!!!!!! E poi vorrebbero chiaramente cacciare tutti i giorni così dopo aver bonificato in una settimana il mantovano se ne tornano a casa loro.....vergogna !!!!!!!!!Ma i presidenti e i comitati degli atc che cosa ci stanno a fare...

da Vergogna 30/09/2019 16.31

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

per BS 1973: ottima analisi davvero!! io sono mantovano e benvengano i tuoi compaesani che la pensano come TE!!! chi invece vorrebbe sterminare tutto in 15 gg è giusto che non solo stia a casa sua ma che la smetta di andare a caccia!!

da marcus 30/09/2019 15.45

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

ricorso al tar era da fare ancora due anni fa che il calendario era pari pari...ma probabilmente si dormiva o alcuni si sono svegliati anni dopo..booo siamo alla fine per la migratoria ma anche per la stanziale cosa pretendere da cacciatori che vogliono diminuire giorni e ore di caccia..resta solo la chiusura totatale..

da willy 30/09/2019 10.11

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Tutte queste associazioni anti caccia sono solo di un estremismo fuori da logiche di buon senso. È anche giusto che le nostre associazioni venatorie facciano ricorso al tar.

da Il cacciatore 28/09/2019 21.51

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Chissà perchè qualcuno(MALFIDENTE)pone utilizza sempre in primis il processo alle intenzione????? E' come se passa una Ferrari o una Lamborghini, e invidiate il possessore pensando che vi piacerebbe averla(questi malfidenti vi denunciano per furto d'auto;oppura passa una bella donna e vi percorre nella mente il pensiero di portarvela a letto;verreste denunciati per pensieri lubridici, o stupro)

da Fucino Cane 28/09/2019 14.07

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Se uno è propenso a fare atti di bracconaggio non ha bisogno di aspettare l'apertura.Purtroppo vige una certa mentalità, nella pubblica amministrazione, per cui non fidandosi dei cacciatori allora si vieta la preapertura poi si caccia solo fino a mezzogiorno, poi si proibisce la caccia al martedì e venerdì ecc. ecc.

da Frank 44 28/09/2019 11.06

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Brescia come a bergamo....stesse cose

da Bg 27/09/2019 21.16

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

GIUSTO IL RICORSO…….NEI PANNI DEL LEGISLATORE DELLA REGIONE, IL PROSSIMO ANNO NON SI FA PREAPERTURA, CHE TANTO NON SERVE A NULLA SE NON A FAVORIRE ATTI DI BRACCONAGGIO SU ALTRE SPECIE, GERMANI E COLOMBACCI E PRISPOLONI IN TESTA A TUTTE, POI VISTO CHE I GIORNI FISSI E FINO A ORE 12 NON E' RITENUTA NECESSARIA PER TUTELARE LA MISERA SELVAGGINA STANZIALE PRESENTE, GLI DAREI LA POSSIBILITA' DI STERMINARLA TUTTA LA DOMENICA DELL0 APERTURA, MA POI FINO A META' OTTOBRE CACCI SOLO A BRESCIA, NEL DESERTO TOTALE DI UN ATC BASATO SUI PRONTACACCIA E SU CACCIATORI INCAPACI DI GESTIRE IL TERRITORIO E IL GRILLETTO, SENZA ANFARE AD ATTINGERE DA CHI ALL' APERTURA E PER I GIORNI SEGUENTI ALLE 9 HA GIA' RIPOSTO I CANI IN AUTO ED ATTENDE IL MERCOLEDI' SUCCESSIVO SICURO DI PORTARE IL CANE AD AVERE ALTRI INCONTRI.

da BS1973 27/09/2019 14.37

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Esatto fucino...e poi che c entra!prima delle 12 sono salvaguardate le colture agricole??la scelta è solo del solito gruppo di leprofagianari che smettono alle 12 e han paura che dopo qualcuno gli freghi la selvaggina

da Bg 27/09/2019 14.35

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

No il ricorso è perché hanno concesso solo le cornacchie!

da x Taragno 27/09/2019 13.05

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Un ricorso per la cornacchia nera. Come regalare soldi agli avvocati....

da Taragno 27/09/2019 11.58

Re:Brescia, tre associazioni venatorie ricorrono al Tar

Non voglio difendere la Regione Lombardia che ha una avvocatura efficente,mah voglio ricordare a chì è corto di memoria; che le integrazioni al calendario venatorio regionale,sono fornire alla stessa dai vari UTR,per conto e su richiesta dai vatri comitati di gestione di ATC/CAC!!!

da Fucino Cane 27/09/2019 11.54