Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieLa Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018


mercoledì 3 gennaio 2018
    

 
La Regione Toscana ha appena approvato il Piano annuale (per il 2018) di prelievo per il cinghiale  nelle aree non vocate, suddiviso per Comprensori. Il periodo di prelievo selettivo consentito nelle aree non vocate è compreso tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre.
 
Si legge nella delibera: "gli ATC possono sospendere tale attività nelle aree non vocate incluse nel territorio a caccia programmata, o in parti di esse, durante il periodo della caccia in braccata effettuata nelle aree vocate di ciascun Comprensorio, definito nel calendario venatorio annuale per tale specie.  Nell'eventuale periodo di sospensione del prelievo selettivo, nelle aree non vocate gestite dagli ATC, è comunque consentita la caccia al cinghiale in forma singola alla cerca o con la tecnica della girata, da tutti i cacciatori iscritti all'ATC o dai cacciatori autorizzati negli istituti privati. Nell'arco del periodo previsto, nel caso di femmine adulte accompagnate da giovani, si raccomanda di dare priorità all'abbattimento di questi ultimi soggetti, al fine di diminuire i possibili effetti di dispersione ed aumento dei danni". 
 

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Una certa ragione ce l'ha anche Lando. Ma il problema sta a monte, nella sciagurata decisione "animalista" (157) di aver imprigionato la selvaggina nel concetto di proprietà indisponibile dello Stato, e, come vediamo tutti i giorni in tutti i settori della nostra vita sociale, quello che è dello Stato è purtroppo oggetto di disinteresse diffuso, ruberie, malversazioni, corruzione eccetera. Per cui le aree protette sono solo degli stipendifici, il bene pubblico è oggetto di appropriazione indebita e furto, l'etica conseguente fa più danni della grandine, visto che si professa nei salotti, sui giornali, soprattutto da parte di chi subliminalmente si considera casta e quindi non soggetta alle regole, che pertanto non rispetta. Ma, quanto a caste, stiamo rivalutando le gerarchie indiane, anche i paria si sentono ormai depositari di diritti insindacabili. Il successo die 5stelle ne è la più chiara dimostrazione,. Stiamo per dare il paese in mano a degli incompetenti. Sic transit gloria mundi.

da Addiocore! 05/01/2018 8.51

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Finalmente viene fatta giustizia venatoria, il rispetto di tutti i tipi di caccia deve essere obbiettivo di tutti,la caccia al cinghiale in girata ho singolo e fra quelle, in Piemonte c'è gia da un pezzo, ora in Toscana, spero sia cosi presto in tutta la penisola.

da Renzo Benzi 04/01/2018 11.23

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Quando -fra poco- un vu li trovate più un venite a piange' su i'blog! Perché vi finiscano a fa così ....anche se gl'agricoli ibdanni gli chiederanno sempre!!

da Lando 04/01/2018 7.35

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

X basta un po' ecc: se dovessi andare a caccia X conferire e incassare du lire smetterei......ieri!!

da Caccia no business! 04/01/2018 6.55

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

X Cercatevi prede più difficili...: il centro di raccolta di San Miniato è SEMPRE aperto (festivi inclusi, basta chiamarli). Non per niente hanno superato nel 2017 i 3.000 capi conferiti. Diciamo che molti preferiscono vie di smaltimento di carne dal frigo un po' più "oscure", specialmente sotto Natale...

da basta un po' di volontà per la legalit 03/01/2018 17.02

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Da me l' abbattimento viene dichiarato tramite teleprenotazione con indicazione di fascetta classe e sesso e poi con compilazione di scheda di abbattimento. Il problema dei controllo affligge tutte le forme di caccia....cosa non succede nel periodo settembre dicembre....lasciamo perdere. Non è certo un problema della sola selezione....

da SPRINGER TOSCANO 03/01/2018 15.55

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Chi controlla il rispetto (indicazione puramente palliativa come fumo negli occhi a chi già ha paraocchi spessi 1 cm ) delle classi ? NESSUNO perchè non vi è controllo alcuno da parte di nessuno. Nel sul territorio ne in fase riconsegna capi non previsti da nessuna parte.Farsa continua .

da Massi 03/01/2018 15.18

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

A parte il fatto che il piano come vedi è suddiviso per classi (15-35-25-25). Quindi almeno in parte le tue richieste sono già state accolte!! Concordo che dvremmo applicare anche la distinzione per tempi ma.....a tutte le forme di caccia compreso la braccata!! A gennaio dovreste sparare solo ai maschi o comunque a scrofe non gracide... Piano di prelievo da rispettare per TUTTI!

da SPRINGER TOSCANO 03/01/2018 15.11

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Io non credo affatto che i cinghiali soffriranno o addirittura saranno decimati grazie a REMASCHI e alla sua legge; certo qualche fanatico nullafacente ne abbatterà molti...ma che ne farà ? A Vicchio il centro di raccolta è aperto solo la mattina dei giorni feriali....e comunque è una caccia insulsa è banale che è utile solo per mangiare carne sana...ripeto falso problema è false soluzioni

da Cercatevi prede più difficili... 03/01/2018 15.07

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Buonasera, ovviamente concordo con Bretoncino! Lo scorso anno se non sbaglio il piano venne pubblicato dopo un paio o tre settimane...quest' anno il 3 giorno dell' anno....se tutti Italia fossero così efficienti....anche la caccia andrebbe meglio!! Massi..........buon anno!

da SPRINGER TOSCANO 03/01/2018 15.04

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Chiedere di non snaturare ulteriormente il concetto di Selezione cacciando per tempi,sessi e classi di età esaudisce la tua,sua curiosità ? O vuole che le snoccioli qualche altro mio ulteriore desiderio ? Con assoluta tranquillità sapendo di essere dalla parte del giusto equilibrio di madre natura...

da massi 03/01/2018 14.53

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Caro (mi permetto) massi, ti seguo da mesi nei tuoi confronti con "springer" e, sinceramente non ho ancora ben chiara la tua posizione. La legge obiettivo funziona (si ammazzano troppi cinghiali con la selezione) o non funziona (se ne ammazzano pochi con la selezione e ci vuole le squadre)? E comunque, quali alternative concrete proponi? Con rispetto e tranquilità

da Tranquillo 03/01/2018 14.45

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

x se ti sembra etc etc etc : la chiami bravura ? Tale Consisterebbe nel mandare a giro 10.000 persone armate di carabine semiutomatiche(e non,ma + le prime) 365 gg l'anno col solo intento,scopo obiettivo, di non togliersi nemmeno un soldino ino ino dal proprio pingue salvadanaio.Decimando indistintamente una specie selvatica...Oilàà che esempio di bravura è questa...da 110 e lode.

da massi 03/01/2018 14.21

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

x massi: consisterebbe nel fare approvare un Piano di prelievo "in tempo", visto che la sua durata nel 2017 era dal 01.01 al 31.12 e, rispetto allo scorso anno, non vi sono state settimane di "pausa" fra la scadenza del precedente piano e l'approvazione del successivo

da se ti sembra poco (in questo paese) 03/01/2018 14.10

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Bravi ??????? In cosa consisterebbe la bravura ?

da massi 03/01/2018 14.04

Re:Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018

Bravi. Il 3 gennaio già pubblicato il piano di prelievo. Se la competenza di questo era dell' atc.....nemmeno a febbraio l' avrebbero partorito!!

da BRETONCINO 03/01/2018 12.59