Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è cacciaElezioni: ecco il manifesto del mondo venatorio alla politicaBuconi (Fidc): giù le mani, cacciatori no bracconieri!Vignale: palese incostituzionalità su legge caccia GiuntaPassione colombaccio. Federico Celsi: “il più bel ottobre di sempre”Sorrenti: la battaglia su calendari e deroghe continua in UeAddio al padre della Wildlife Economy, Bernardino RagniChiusa caccia ai turdidi in Trentino. Protestano i capannisti I boschi di Capri ripuliti dai cacciatoriRaduno internazionale falconieri in FriuliPosticipo tordi in Lazio pubblicato sul BurFvg, chiusura anticipata beccaccia: Fidc impugna il decretoElezioni: Meloni vuole candidare Berlato Fidc Brescia, "controllo cinghiali? I cacciatori non partecipino"Basilicata, Fidc: una scelta europea per le date su tordi e beccacceBasilicata: pubblicato su Bur posticipo chiusura cacciaDa Siena, Cct, Atc e agricoltori chiedono cambio passoCinghiali Sassuolo, continuano le proteste degli animalistiMigratoria e recupero habitat: A Vicenza il punto di Face Med A Hit l'assemblea del Cic ItaliaFriuli: nasce l'associazione Cacciatori FvgTesserino venatorio, in Toscana mozione per educare i controlloriDella caccia ai tordi e dell'ambientalismo che in Italia non esisteUmbria: modifiche al regolamento sugli AtcSentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e LacL'Anuu Reggio Calabria adotta un pezzo di verde pubblicoDalla Francia buone notizie su beccaccino e frullinoPiemonte: ok in Commissione alla nuova legge sulla cacciaAmiche di BigHunter, Martina Rebecchi "per me la caccia è vita"In Alaska la selvaggina si macella a scuolaMai: importanti novità per la caccia in LiguriaAddio a Novello NovelliVeneto: Berlato riconfermato alla guida della III CommissioneAbruzzo: Arcicaccia, Libera Caccia ed Eps incontrano PepeSempre più ungulati nei Parchi toscani. Ok piano a San RossoreDirettive Uccelli e Habitat: a Roma l'incontro con la Commissione UEAbilitazioni venatorie: buone notizie dal Friuli Elezioni e caccia: allarme 5 StelleCaccia tordi Lazio al 31 gennaio: Zingaretti firma il posticipoFidc Toscana: dalla Lav a lezione di violenzaArci Caccia Pistoia: in pericolo il Progetto LepreElezioni Politiche 2018. La caccia si unisce in una Cabina di regiaPasso indietro sulla caccia alla volpe in InghilterraControllo cinghiale nei Parchi: i corsi nella Provincia di ArezzoPiemonte: ecco come vanno avanti gli Atc dopo il TarItalia Nostra e Lipu Puglia criticano la nuova legge sulla caccia40 ANNI DI SHOT SHOWLUPO. IN NORVEGIA RIAPRESIENA. PROTESTE PER I PRELIEVI NELLE AREE PROTETTEELEZIONI. SORRENTINO SCRIVE AI PARTITISassuolo: Controllo cinghiali, la Lav denuncerà i cacciatori Toscana: corsi ai cacciatori per il controllo nelle Aree ProtetteFidc Brescia sulle novità introdotte dalla Regione LombardiaSvizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticacciaCinghiali, per Confagricoltura "bisogna cambiare la 157/92"Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018Abruzzo: nel nuovo Piano stop alle immissioni di selvaggina?Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabileToscana, Presidenti Atc in subbuglioProroga per la caccia ai turdidi e beccaccia in BasilicataBeccaccia: il punto di vista di FidcMozione a Varese per chiudere la caccia per due anniVicopisano ringrazia i suoi cacciatoriFagiani in salsa francesePiacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018 Giovane cacciatore cade in dirupo. L'ultimo saluto a GabrieleProtocollo fra Arci Caccia e Carabinieri ForestaliCONFAVI. ARCICACCIA RISPONDETAR VENETO BOCCIA ARCICACCIAFEDERPARCHI. UN VIDEO DI CINQUE MINUTI SULLA GESTIONE DEL CINGHIALEBASILICATA. VERSO IL CONTROLLO DEI CINGHIALIPan: Veneto promuove modello di gestione delle tasse dei cacciatoriLa gestione della fauna selvatica ostaggio di pregiudizi animalistiLa differenza fra gestione faunistica e caccia selvaggia spiegata ai Verdi e al GovernoLiguria: ok a emendamento Piana su vigilanza venatoriaLombardia, Sala: annotazione tesserino solo a capo accertatoVeneto: sui fondi alle associazioni venatorie la Lega è divisaLombardia: ok a emendamenti su tesserino venatorio e addestramento cani

News Caccia

Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico


venerdì 15 dicembre 2017
    

Prosegue l’impegno per l’attuazione del Piano Faunistico Venatorio Regionale 2016-2020 approvato con delibera di consiglio n. 359 del 29/11/2016. La struttura tecnica dell’Ufficio gestione attività venatorie della Regione Molise, rende noto il Consigliere regionale delegato alla caccia, Cristiano Di Pietro, ha provveduto all’istituzione delle Zone di Ripopolamento e Cattura n. 13 Tavenna e n.11 San Biase.

Contestualmente all’istituzione delle predette zone si è proceduto alla restituzione all’attività venatoria delle Zone di Ripopolamento e Cattura di Montecilfone e Limosano. Le suddette modifiche sono state poste in essere mediante apposizione o rimozione della tabellazione prevista dalla normativa vigente.

Pertanto, a partire dal 16 dicembre c.a, sarà possibile esercitare l’attività venatoria, secondo quanto previsto dalla normativa e dal calendario venatorio vigenti, nelle aree sulle quali insistevano le Z.R.C. di Montecilfone e Limosano, attualmente restituite all’attività venatoria.

“Nell’occasione - commenta il consigliere Di Pietro - mi preme ringraziare nuovamente la struttura regionale per l’ottimo lavoro che sta svolgendo al fine di adeguare, nel minor tempo possibile il territorio a quanto previsto dal nuovo PFVR”.

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

@fat se te la vuoi prendere con qualcuno allora te la devi prendere con i cittadini e con i sindaci! Se ancora non lo sapessi anni fa ci fu una specie di votazione dove tutti i sindaci dei Comuni coinvolti diedero l' ok! Senza l' accordo con i Comuni il Parco non si puo' fare. All' epoca, come del resto oggi, i vari partiti al governo dei Comuni erano misti. In alcuni c'era la destra ed in altri la sinistra. Non e' questione di destra e sinistra, ancora credi a queste scemenze?

da Flagg 16/12/2017 13.58

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

si ssi, se ne parlava da venti guarda caso lo ha fatto il pd con frattura, ruta la destra queste porcate no le ha mai fatte

da fat 16/12/2017 11.28

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

@fat stai calmo! A me la politica fa venire il prurito solo a sentirla nominare.....non serve che fai i nomi. Li so benissimo. Tuttavia non mi sembri molto informato, a parte i nomi dell' ultima ora. La storia del Parco e' inziata quando Di Pietro era ancora un lattante, politicamente parlando! Sono una ventina di anni che se ne parla!! Poi uno puo dire e fare quello che vuoi a livello Regionale ma tutto il gioco si fa al Parlamento.....Per il resto si parla piu' spesso di cinghiali dappertutto perche' sono un problema per tutti, anche noi cacciatori non interessati al cinghiale. Distruggono tutto, non solo le colture ma anche gli habitat dell' altra selvaggina stanziale e migratoria....

da Flagg 16/12/2017 11.06

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

si da il caso che dipietro, fa parte di questa coalizione, pd, frattura e papponi vari, quindi di persone che hanno voluto e creato il parco del matese, quindi CI AZZECCA E COME e insieme a lui le associazioni venatorie, incominciando da federcaccia, libera caccia, arci caccia e anuu che sarebbe un associazione di migratoristi, ma parlano solo di cinghiali. dunque di cosa vogliamo parlare??? vuoi che continuo facendoti nomi e cognomi partendo dai politici e i vari leccaculo che li seguono? o anche tu sei uno di questi?

da fat 16/12/2017 7.22

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

@fat per il Parco dovresti ringraziare altra gente tipo il senatore Ruta. Di Pietro col Parco non ci azzecca molto...

da Flagg 15/12/2017 21.00

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

grazie dipiero per tutto il lavoro profuso a favore dei cacciatori molisani, dobbiamo anche ringaziarti per l'istituzione del PARCO DEL MATESE,migliaia di ettari sottratti all'attivita'venatoria nel silenzio delle associazioni venatorie,atc, e relativi presidenti.....non ho parole.

da fat 15/12/2017 17.26

Re:Molise: nuovi adeguamenti al Piano faunistico

Il PFV non serve a nulla se non si risolve il problma cinghiali. E' molto piu' importante attivare la caccia di selzione al cinghiale. Orami e' passato piu' di un anno dai primi strombazzamenti ed ancora non si sa quando ci saranno i corsi, quando tutto il resto e' stato gia' stabilito con approvazione dell' ISPRA. Spostare le ZRC e le ZAC tanto per far vedere e' inutile. A cosa serve spostare una ZRC se poi questa non assolve a nessun livello al suo compito?? Si sposta solo il problema da un luogo all' altro. E' come il gioco delle carte!!!! Al massimo si puo' considerare un utile esercizio politico.....

da Flagg 15/12/2017 15.57