Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Uccelli in declino, nuovo rapporto BirdlifeCabina regia mondo venatorio: Continua l’impegno per un nuovo dialogo con la politicaVigilanza venatoria. Fidc Bs "Veneto un esempio da seguire"Il clima minaccia la pernice bianca, ma Lipu pensa alla cacciaRiforma caccia Piemonte, sintesi del dibattito in aula“Quando Baggio andò a caccia di anatre alle 3 del mattino”Simone Billi (Lega): "la caccia fa bene all'ambiente"Vignale: "Piemonte Regione no caccia?"CCT: bilancio positivo all'Assemblea GeneraleUmbria: presentata bozza Calendario Venatorio 2018 - 2019Piemonte, si inizia a parlare di caccia. Fidc mobilita i cacciatoriBerlato: Corte Costituzionale respinge ricorso su vigilanza venatoria Rolfi: “contenimento cinghiale, già al lavoro”Calendario Marche: la caccia al cinghiale parte primaArezzo, protesta sulla mancata vigilanza venatoriaLibera Caccia Toscana: proposte per il calendario venatorioTraguardo Internazionale per il Club del ColombaccioCampania: proposte migliorative sul calendario venatorio 2018 - 2019Sicilia: stanziati duecento mila euro per il coniglio selvaticoEnalcaccia Arezzo: corsi per cacciatori, iscrizioni aperteAlessio Piana tra gli amici di BigHunterTrento: nessuna limitazione per la caccia al cinghialeStefania Craxi: "il cinghiale, la mia passione"Anlc Piemonte: ecco perchè saremo in piazza l'8 giugnoSardegna. Cpa dice no agli AtcAnnotazione tesserino, Marras "la normativa deve essere chiara"Ok al Piano straordinario cinghiali nel Parco dei Gessi BolognesiLe novità sulla caccia in deroga in LombardiaCalendario Venatorio Marche: le proposte di FidcAnuu, la Giornata del Verde Pulito in LombardiaTesserino venatorio: approvata mozione in ToscanaGiulia La Cava, a caccia con i segugi. "Non c'è emozione più forte"Secondo anno per il progetto Lepre in SiciliaReggio Emilia: operativo controllo del cinghialeIn Spagna 100 mila cacciatori in piazza per pretendere rispettoToscana. Danni a scacchiera8 giugno. Manifestazione dei cacciatori a TorinoCambio di statuto per il Sindacato Venatorio ItalianoCaccia in deroga, Lombardia approva richiesta da inviare ad IspraPiemonte, partita caccia di selezione al cinghaleLazio, riunito nuovo Comitato Faunistico VenatorioCampania, ecco la bozza del Calendario Venatorio 2018 - 2019Anlc Umbria, proposte per il calendario venatorio 2018 - 2019Aria Nuova in Ekoclub PistoiaCinghiale: Fidc Umbria ricostituisce settorialeBERGAMO. REVOCATI I DIVIETI PER L’AVIARIABRESCIA. CORSO PER IL TRATTAMENTO CARNI DI SELVAGGINATOSCANA. CCT, REMASCHI E LEGGE OBIETTIVOToscana, ok mozione Pd per braccata nelle aree protetteLegge 157/92: ecco la proposta Caretta per la riforma della caccia CCT, ungulati? Puntare sul controllo come fa AlessandriaDepositata PdL Cirielli per la modifica della 157/92La caccia ai giovani: Yuri D'Onofrio “stiamo uniti”Lombardia, Massardi alla prima seduta annuncia impegno per la cacciaReport gestione ungulati Toscana, Remaschi "la legge funziona"Liguria, M5S chiede divieto per 4 specie cacciabiliAnuu, 60 anni di storia e tradizioniA Bergamo primo concorso sul cinghiale per aspiranti chefCinghiale, Emilia Romagna: ok a calendario venatorio 2018 - 2019 Emilia Romagna. Contrarietà della Lega sul calendario venatorio Piemonte: nuovi criteri per i Comitati di Atc e CaCastellani rieletto alla guida dell'Anuu MigratoristiMolise. Di Pietro "fondi trasferiti agli Atc"In Regione Bruzzone lascia il testimone ad Alessandro PianaDdl caccia Piemonte. Le osservazioni di AnlcFidc Marche, storno: nessuna preoccupazione per la sentenzaOffese contro cacciatori e Remaschi, la condanna della CCTIl Governatore De Luca ad Hunting Show SudCampania. Proposte al Calendario Venatorio 2018-2019 Torbjörn Larsson è il nuovo presidente dell'Alleanza dei cacciatori nordiciStorno. La Corte impallina la Regione MarcheLa Caretta presenta modifiche alla 157Spagna. I cacciatori manifestano per la cacciaDanni fauna selvatica. CCT chiede risposte urgenti a RemaschiCinghiali. Coldiretti Torino chiede azioni rapide I cacciatori francesi rilancianoIniziativa FIdC Bergamo. I ragazzi cuochi del “Galli” alle prese col cinghialePiacenza: successo della cena del pompiere-cacciatoreExpoRiva. Manifesto a sostegno della cacciaPiemonte. Al via caccia di selezione al cinghialeUmbria. Convenzione tra Regione e Carabinieri forestaliLombardia, Fabio Rolfi Assessore alla cacciaPer il Governo legittima proroga Pfv VenetoCapriolo: le proposte della Libera Caccia di PistoiaTar Torino, controllo cinghiali: "metodi ecologici derogabili"Toscana: respinta mozione 5 Stelle per la sospensione della cacciaAnuu Campania, riconfermato Presidente ParvoloCon la sua cucina di caccia, Fabrizia Meroi è Chef donna 2018Lombardia: ecco cosa si aspettano i cacciatori dalla nuova GiuntaCaccia Ungulati. Da Siena le nuove proposte della CCT Basilicata: "Aprire un tavolo per la caccia nei Parchi"Abruzzo, Febbo "cinghiali, confusione in Regione"Caretta "costituito Intergruppo parlamentare per la cultura rurale"Greenpeace, precisazioni su partecipazione a ExpoRiva

News Caccia

Polemica Toscana. Interviene il CCT


martedì 4 luglio 2017
    

Dopo Liberacaccia Toscana e Federcaccia Toscana, nella polemica col responsabile dell'ufficio caccia della Regione Toscana, Paolo Banti, interviene anche la Confederazione Cacciatori Toscani, con questo comunicato, che pubblichiamo:

E QUESTA E' LA REGIONE? - La Confederazione dei Cacciatori Toscani esprime stupore, preoccupazione e indignazione per le recenti dichiarazioni che un impiegato della Regione Toscana, responsabile del settore Caccia e Pesca, ha affidato in veste ufficiale ai mezzi di informazione, attaccando nello specifico una nostra associazione, Federcaccia Toscana, e personalmente il vice Presidente Nazionale dell’associazione Libera Caccia Sisto Dati, cui va la nostra personale solidarietà.
Per quanto questo impiegato non sia nuovo a iniziative discutibili e uscite estemporanee, il caso in questione assume una particolare gravità perché siamo di fronte alla assunzione di un ruolo che ritenevamo fosse prerogativa della politica, per di più con toni offensivi e argomentazioni pasticciate.
Siamo certi che il Presidente Rossi non fosse al corrente delle azioni del suo dipendente, ma è altrettanto certo che esse ora richiedono una presa di posizione chiara sull’accaduto, anche per salvaguardare il rapporto tra la Regione e le Associazioni. E’ infatti inammissibile che esse siano additate al pubblico ludibrio con accuse di populismo, liquidando proposte e critiche come espedienti per assicurarsi consenso.
Trattandosi di materia ancora oggetto di confronto, sarebbe opportuno che ogni dichiarazione pubblica, fosse affidata a chi è responsabile dell’Assessorato, magari espresse con un minimo di rigore, con rispetto per gli interlocutori e con la terzietà delle istituzioni.
Se si tratti di distrazione o disinteresse dell’assessore competente non sappiamo, ma l’accaduto non sembra una mera questione di metodo o di forma, ma di sostanza. Del resto le criticità relative al funzionamento dell’Ufficio Caccia e Pesca sono note e sono state ripetutamente rappresentate al Presidente e all’Assessore, in forma orale e scritta, ricevendone sempre condivisione e impegni ad intervenire.
Oggi siamo di fronte al fatto inedito di un impiegato che si assume la rappresentanza istituzionale della Regione ed interviene pubblicamente per fare una polemica astiosa permeata da accuse gratuite.
Ci pare giunto il momento che i responsabili politici della Regione prendano seriamente in esame quanto avvenuto, e assumano i provvedimenti che riterranno necessari per tutelare la loro funzione e il rispetto dei cittadini e dei loro rappresentanti.

 
Segretario CCT Toscana
Marco Romagnoli

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Stai a vedere che il Banti è riuscito nell'intento in cui avevano fallito sia la politica sia la logica, sia l'inetersse comune. Cioè quello di mettere insieme i cacciatori. I due-tre comunicati conseguenti alle rimostranze del dirigente dell'ufficio caccia della regione toscana, sembra che abbiano finalmente fatto capire ai rispettivi dirigenti che di fronte a soluzioni estranee agli interessi della maggioranza dei cacciatori (e FIDC+ANLC*CCT fanno almeno inrono all'80% dei cacciatori toscani) bisogna muovere compatti, o almeno per linee parallele se non convergenti, ma non assolutamente divergenti. Boh? Che sia l'anno della svolta???

da Daichecelafai! 06/07/2017 9.44

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Non entro, per incompetenza in questi discorsi,seguo il consiglio dell'amico TOSCANO . La riflessione è un altra, ieri sera il governatore del Lazio ha decretato lo stato di calamità naturale causa siccità - voi state come noi - ma con queste premesse che ne pensate, non sta a rischio la stagione Venatoria? Non prenderanno la palla al balzo per dire che data l'eccezionalita' della situazione per ragione di sicurezza (incendi) la stagione sarà rimandata a mutate condizioni climatiche?

da Carlo rm1 06/07/2017 9.15

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

La situazione è drammatica. I cinghiali sono troppi. la Regione ne ha codificato le ragioni ormai siamo quasi a dieci anni fa. Le aree protette e i parchi sono la valvola di moltiplicazione delle popolazioni. I cacciatori (le squadre) ne hanno goduto degli interessi, senza che nessuno (la regione, in primis, ma anche il governo e il parlamento) se ne facesse carico. Nel frattempo i cacciatori sono invecchiati (quelli che sono rimasti), non c'è ricambio (e qui la colpa è ancora dell'ente pubblico che per populismo e interessi ben più corposi rincorre la corrente animalista); sono saltati i raccordi funzionali fra politica, burocrazia (sempre più arrogante) e società. Gli agricoltori, visto l'abbondanza (di carne) che gli scorre sotto il naso, hanno gettato la maschera falsoambientalista (dopo i numerosi referendum persi, dove l'obiettivo era l'abrogazione dell'842) e si sono messi a protestare in prima persona, mettendo in crisi le associazioni amiche dell'occhiocotto, che non hanno più un euro. E per la ciccia, tanti buzzurrotti "selezionatisi" hanno cominciato a far concorrenza a quelli (buzzurrotti) della prima ora, che se non altro rispecchiavano abitudini millenarie, risalenti a Omero e alle nostre saghe mediterranee. La situazione è drammatica. Un piccolo passo, che non vedo all'orizzonte, sarebbe quello dell'unità di intenti e del richiamo alle giovani generazioni. Troveremo qualcuno che si accolla la bega? Mah!?

da Mah 06/07/2017 8.33

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

xxx ho solamente replicato alla tua piccina affermazione delle buste.Portami un contraddittorio valevole con sostanza e vedrai che le risposte saranno di diverso tenore.Cosa brucia ? quando si mangia peperone qualche cosa altro (altro discorso di forte spessore con replica conseguente).Stammi bene

da Toscano 05/07/2017 20.15

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Per toscano io non ho offeso comunque dovresti imparare prima l'educazione che non e' il tuo forte,la verità brucia questo e' il punto.

da xxx 05/07/2017 19.07

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

TOSCANO...non ho nessuna intenzione ...non è il mio campo,e l'ho pure premesso...era solo così, una considerazione a pelle...buon proseguimento

da Carlo rm1 05/07/2017 16.37

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

ops la scrittura facilitata.... forestiero

da toscano 05/07/2017 15.25

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Carlo ...sei entrato in zona caldissima. Credimi e accetta il mio consiglio,essendo forense ed estraneo a queste scottanti realtà...stanne fuori. Con stima datata nel tempo. XXX : connetti le dita al cervello prima di giocare con la tastiera

da toscano 05/07/2017 15.22

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Lo fanno per la ciccia altro che sport

da xxx 05/07/2017 12.13

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Premetto che non c'entro con questa caccia e con questo blog. Tuttavia, leggendo, un po qua un po la appare evidente che intorno al cinghiale c'è un grande interesse. Non c'è regione d'Italia che non si stanno scannando per il cinghiale..sembra che esista solo questa caci e cmq attira molti interessi checché qualcuno dica che lo fa per sport...insomma, a leggere non si direbbe. Mie impressioni è. ....

da Carlo rm1 05/07/2017 11.40

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

E' arrivato lo scienziato di turno, se tu sei così intelligente evita di fare certi commenti perché hai dimostrato di essere peggio di chi giudichi.

da ma mi faccia il piacere.. 05/07/2017 11.39

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

I commenti lasciano costernati. Il livello della qualità delle osservazioni è rasoterra. Consiglio a questo blog di selezionare molto di più il profilo degli interventi.

da Il solito 05/07/2017 11.02

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Dunque Banti e' cacciatore,e' un dipendente della regione e ha parlato a titolo personale...nella sostanza cazzo vuole l'ondivaga ed ossequiosa CCT???I genuflessi insipienti pronti ad ape irarsi al primo politicante che passa

da Andatevi a nascondere 05/07/2017 9.28

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Quando gli si toccano le ass ven tutti scattano perà nessuno ammette le cappellate che hanno fatto e continuano a fare. Banti essendo anche un collega cacciatore, quindi ha tutto il diritto di esprimere la sua opinione, ha portato alla luce quello che sono nella realtà le ass ven, triste realtà ma vera, ormai giocattoli che vendono solo polizze e tessere fregandosene del cacciatore e ripetendo anno dopo anno le solite panzanate e proclami vari per poi giocare al gioco delle statuine. Bravo Banti, ce ne fossero di funzionari con le palle come te

da Ugo Sirmione-Gr 05/07/2017 8.49

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

piripicchio for president ! tutti a casa questi signori che un sò boni a fare il locco al c***

da PISANO 05/07/2017 7.37

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Scusate, ma se alle prossime elezioni in Toscana cambia l'indirizzo politico, (cosa alquanto improbabile), il dirigente si dimette

da marco 04/07/2017 22.17

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Piripicchio for president!!!!....hai capito questi fenomeni, fanno le leggi e poi se le lodano sui social...che miserabiliiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Musoduro 04/07/2017 22.03

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

E chi mi dice piripicchio che te non sei un dirigente delle associazioni in questione? Ogni dubbio è lecito. Solo chi mette nome e cognome non desta dubbi

da piripicchione 04/07/2017 21.51

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Mi chiedo come mai quando uno chiede info sul vicepresidente di libera caccia tutti si grattano???? Associazioni siete inutili o quasi!

da Da uno che è pieno! 04/07/2017 21.39

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Boia Piripicchio..che intervento intelligente che hai fatto! Complimenti!

da Breton 04/07/2017 21.23

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Stavolta ha ragione CCT e ANLC.

da Mario 04/07/2017 20.42

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Per rispondere a chi mi a preceduto credo di capire che non avete ben compreso di cosa si parla ma forse e peggio di quello che si pensa non vorrei che con quei nomi che vi date magari lavorate in regione e magari in quegli uffici con stipendio pagato dai cacciatori e magari siete proprio voi che avete partorito questo Scandalo di Legge non voglio piu commentare non merita

da piripicchio 04/07/2017 20.00

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

tale trattasi.impiegato pubblico non eletto e pagato da noi.Ti basta ?

da jhonny 04/07/2017 18.45

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

reazioni stizzite quelle delle associazioni, oltretutto in questo comunicato usa il termine impiegato anche in modo squalificante verso il funzionario della regione.....quando si tratta di difendere la categoria sono sempre in contrapposizione una contro l'altra, appena li si tocca personalmente sul loro modo di operare subito difesa corporativa ad oltranza....credo che l'impiegato abbia centrato il bersaglio

da associazioni fate pena 04/07/2017 18.13

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Io....fossi in voi farei silenzio e magari cercherei di provare con fatti e proposte non comiche che qualcosa di concreto state facendo e non solo critiche.....

da Breton 04/07/2017 18.07

Re:Polemica Toscana. Interviene il CCT

Come adesso FIDC e ANLC, si sono alleate???? Mah se prima queste si sparavano a vista!!!!!

da Fucino Cane 04/07/2017 17.50