Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Malumori nel M5S sui fanghi tossici in agricoltura


venerdì 30 novembre 2018
    

 Il senatore M5S Saverio De Bonis sta conducendo la propria battaglia personale contro la disposizione del Decreto Genova ha alzato i limiti delle sostanze inquinanti nei fanghi usati in agricoltura, avallate dal Ministero dell'Ambiente. Questa sua posizione, come si spiega sul sito Il Salvagente, ’ha messo ai margini del Movimento stesso.

“Il giorno del voto finale sul testo – spiega – io insieme ad altri colleghi del Movimento siamo andati a donare il sangue, perché altrimenti avremmo dovuto votare contro e danneggiare i cittadini del capoluogo ligure. Prima invece, quando si era preso in esame l’articolo 41, io avevo votato i miei emendamenti che ovviamente non sono passati e poi ho espresso voto contrario all’intero articolo” ha spiegato.
 
“Abbiamo il dovere morale e civico di informare la popolazione e i consumatori di quello che sta accadendo. Deve essere chiaro a tutti, infatti, che in questo modo si mette a repentaglio il made in Italy: se un importatore americano dovesse un giorno scoprire che c’è della diossina nel Prosecco rischieremmo di distruggere una parte importante della viticultura italiana. Se un importatore giapponese dovesse scoprire la presenza di diossine nel Parmigiano Reggiano piuttosto che nel Grana padano metteremmo in ginocchio l’industria casearia italiana. Se un importatore tedesco dovesse scoprire che la nostra frutta o la nostra verdura, concimate con fanghi tossici, contengono residui anche minimi di diossine o altri contaminanti quale sarebbe il danno per l’ortofrutticoltura del Mezzogiorno? Se dopo aver combattuto per anni per l’abbassamento dei livello di glifosato dovessimo scoprire che è condito da benzene e carburanti cosa ne sarebbe dell’industria pastaia italiana?".
Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Malumori nel M5S sui fanghi tossici in agricoltura

E il vostro mentore Pecoranio Cano che dice? Tutto regolare? Ah già ma in Italia la politica ambientale riguarda solo rompere il cazzo ai cacciatori. Malumori ma andare a fare in culo.

da Andate a quel paese 02/12/2018 11.16

Re:Malumori nel M5S sui fanghi tossici in agricoltura

Dott.SAVERIO DE BONIS credo che il caso che ha posto in evidenza sia la sola cosa buona che ha promosso finora il 5 stelle, staremo a vedere se l'ascoltano!!

da bretone 30/11/2018 19.13

Re:Malumori nel M5S sui fanghi tossici in agricoltura

Caro on.De Bonis mi sbaglio ho è il suo "MOVEMENTO"ha mettere al ministero dell'AMNBIENTE il sig.Costa e sott.rio Mamone Capria...chi è causa del suo male pianga se stesso.... e anche dell'INDUSTRIA non me ne fotte più di tanto ma quello che NOI ITALIANI SIAMO OBBLIGATI A MANGIARE tutto con il permesso della COLDIRETTI e altre sigle dell'INTERA INDUSTRIA AGRICOLA....quando si tornerà ad un'AGRICOLTURA più SANA con meno PESTICIDI FITOFARMACI ecc.ecc.e diamo tempo alla terra di riposare invece di essere così INTENSIVA ritorniamo a come eravamo...un saluto

da MARCELLO64 30/11/2018 17.26

Re:Malumori nel M5S sui fanghi tossici in agricoltura

E MENO MALE CHE ABBIAMO UN MINISTRO DELL AMBIENTE IL QUALE SI CREDE DI ESSERE DIO IN TERRA. SOLO CONTRO LA CACCIA E I CACCIATORI SA SCAGLIARSI POI PER IL RESTO , ( PESTICIDI DISERBANTI CONCIMI CHIMICI E ALTRO è TUTTO OK)

da GENNY 4 BOTT 30/11/2018 13.30