Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi


lunedì 20 gennaio 2014
    
Storni Grosseto E' emergenza storni a Grosseto. Una cosa mai vista in Maremma, secondo un articolo de Il Tirreno di questa mattina. Decine di migliaia di uccelli stanno rendendo la vita impossibile ai cittadini, che si ritrovano a dover fare i conti con il guano sparso ovunque: su marciapiedi, sulle auto, sulle panchine e perfino sul balcone di casa.
 
E' un copione già visto: di giorno fanno razzia di tutto ciò che trovano nei campi, causando un enorme danno per l'agricoltura, poi di sera, si riversano in enormi nuvole in città, dove spargono i loro escrementi. La questione è relativamente nuova per Grosseto, che finora era stata risparmiata da grossi contingenti di storni. Come abbiamo visto negli scorsi giorni, se ne è iniziato a parlare a causa della protesta dei genitori di centinaia di ragazzi, a cui, a scuola è stato interdetto l'accesso ai cortili per il pericolo sanitario dovuto agli escrementi. Decine di mamme hanno chiamato i vigili urbani, l'Asl e i giornali e chiesto interventi decisi. “Quando la mattina si alzano in volo - racconta un’insegnante sul Tirreno -  - i volatili sono talmente tanti che creano uno spostamento d'aria e un rumore forte, fastidioso”.

Ogni anno la loro presenza massiccia risolleva la questione della modifica all'allegato II della direttiva Uccelli, affinchè diventi specie finalmente cacciabile in Italia. Come sappiamo il percorso avviato sarà lungo e non produrrà risultati nel breve termine. Nel frattempo si fa quello che si può, tenendo conto delle nuove disposizioni sulla caccia in deroga, che deve prima mettere in campo tutte le alternative possibili, come previsto per tutte le specie protette e muoversi per tempo, certificando i dati relativi all'annata precedente alle coltivazioni. A Grosseto in questo senso i cacciatori della Libera Caccia hanno protestato  contro Provincia e Comune, accusati di non aver chiesto tempestivamente  l'abbattimento in deroga degli storni alla Regione in presenza di danni, come invece hanno fatto le altre Province.

Di fronte alle emergenze però come reagire? Il Comune di Grosseto sta potando gli alberi e scacciando gli storni attraverso l'utilizzo dei rapaci, la cui presenza induce gli uccelli a cercare altri luoghi. Ci sono poi le pulizie straordinarie di strade e degli spazi pubblici. Con il Bird control attivato negli scorsi giorni, il numero di volatili pare si sia ridotto del 70%.
Le operazioni di involo e attacco si svolgono al tramonto e nella notte. Coinvolti tre gruppi di falconieri: grossetani, senesi e romani.

Così però, si rischia solo di spostare il problema un po' più in là. Ciò che è successo a Grosseto del resto è l'effetto dello spostamento da altre città infestate. Lo conferma anche Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente, che sul Tirreno spiega: "Una parte di storni costituisce una piccola popolazione stanziale presente in Maremma, mentre un'altra parte, più consistente, è legata alla dimensione migratoria aumentata a dismisura. Credo dipenda dal fatto che in altre città vengono utilizzati in modo sistematico e continuativo i dissuasori. Questo può aver determinato lo spostamento in aree come quella grossetana dove si sentono indisturbati".

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

CERTO CHE A GROSSETO CI SONO CERTE TESTE.........COSI' OLTRE AGLI STORNI, NEL GIRO DI DUE TRE ANNI, AUMENTANO ANCHE I RAPACI. SE RICORDATE QUANDO LA CACCIA ERA APERTA FINO A MARZO DI QUESTE COSE NON SE NE E' MAI PARLATO, GLI STORNI NON AVEVANO TEMPO DI FERMARSI E RIPRODURSI. QUINDI RIAPRITE LA CACCIA FINO A MARZO PER SPECIE. PENSATECI SU. RIFLETTETE........

da NANNI 22/01/2014 10.35

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

andate è moltiplicatevi

da franco 21/01/2014 13.09

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

I nostri migliori alleati sono loro !! Non ne abbattiamo neanche uno finchè non modificano la 157/92 !! IO personalmente mi vanto di avere osservato rigidamente il calendario venatorio e continuerò a non uccidere storni finchè non cambia la legge e non accetto deroghe momentanee o politiche !! FORZA STORNI .....

da Mauro Roma 20/01/2014 19.49

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

FORZA STORNI!!!!!!!!!!!

da paolo 20/01/2014 14.29

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

egr.sig Sindaco e Sig. Presidente della provincia di Grosseto, esiste un articolo di legge Art.37/157 in cui si può intervenire per l'abbattimento di determinate specie in occasione di danni....... poi c'è un'altra possibilità : quella della deroga non mi sembra che ne abbiate applicate nessuna delle due. Ora che il problema si è fatto irrisolvibile e con la paura di una qualche contaminazione allora.... magari in summa urgenza !!! si potano le piante, si interviene con falchi di tutto di più basta non intervenire meccanicamente!!!!!!!!!!!!!!! certo che il Bottinelli vi deve avere messo una paura !!!!! Vi rammento che comunque state usando denaro pubblico senza un giustificato motivo perché avevate e avete gli strumenti per ovviare il problema a monte. ma sarà mai possibile che nessuno dico nessuno ci metta mai il becco ? per le altre cazzate basta il La!

da falco 20/01/2014 14.29

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

egr.sig Sindaco e Sig. Presidente della provincia di Grosseto, esiste un articolo di legge Art.37/157 in cui si può intervenire per l'abbattimento di determinate specie in occasione di danni....... poi c'è un'altra possibilità : quella della deroga non mi sembra che ne abbiate applicate nessuna delle due. Ora che il problema si è fatto irrisolvibile e con la paura di una qualche contaminazione allora.... magari in summa urgenza !!! si potano le piante, si interviene con falchi di tutto di più basta non intervenire meccanicamente!!!!!!!!!!!!!!! certo che il Bottinelli vi deve avere messo una paura !!!!! Vi rammento che comunque state usando denaro pubblico senza un giustificato motivo perché avevate e avete gli strumenti per ovviare il problema a monte. ma sarà mai possibile che nessuno dico nessuno ci metta mai il becco ? per le altre cazzate basta il La!

da falco 20/01/2014 14.26

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

E che solo a Roma? Vai stornelli cagate in testa a tutti....IO per conto mio non ne sparero' piu' uno finche' non riaprira' la caccia a questa specie dannosa e distruttrice....ma figuriamoci se ho voglia di rischiare un verbale per fare un piacere a chi mi odia come cacciatore....spero che i verdi caschino sulle loro cagate e si rompano la testa

da cicalone 20/01/2014 14.09

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

ollè come godoooooooo quest'anno non ne ho abbattuto neppure uno, e finchè non li fanno cacciare come si deve non ne abbatterò neppure mezzo, è ora che gli amici animalari prendano straccio e sapone ed inizino a pulire le strade, e che gli incentivi statali alle suddette associazioni animalare vadano ai contadini per risarcire il danno, forza storni devastate quanto potete, ed a febbraio e marzo vi sarà il rientro dall'africa i quali si uniranno a quelli stanziali, è meglio comprate gli ombrelli da guano.

da dardo 20/01/2014 13.00

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

mi dispiace per gli abitanti di Grosseto però dovrebbero mica affogaretutti nel guano

da ceffo82 20/01/2014 12.48

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

Storni si, storni no. Indipendentemente dal problema invasione in città la mia domanda è un'altra: "ma come si può vietare la caccia ad una specie che è presente in numero di milioni di esmplari e consentirla a specie che sono presenti in quantità notevolmente minori". E' da dementi, è irrazionale ed irragionevole. Ma a chi viene demandato il compito di decidere su queste questioni????

da Sergio59 20/01/2014 12.44

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

Da quanto ho visto sono gli storni a cacciare i falchi, o mi sbaglio. Baghy

da Baghy 20/01/2014 12.27

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

Forza storni e guai a chi spara a quei poveri uccelletti. Il contenimento da parte (eventualmente) dei cacciatori deve avvenire solo dietro lauto compenso e le scuse di Zanoni e della Brambilla.

da P.G. 20/01/2014 12.24

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

guano, guano e ancora guano......spero che diventi come il "blob" di certi film americani anni 50....che sommergeva tutto e tutti.........

da cacciaforever 20/01/2014 11.56

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

Ma poveri uccellini lasciateli stare.... speriamo che vi mandino nel loro sterco fino al collo.

da Odio gli animalari TUTTI 20/01/2014 11.51

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

Tutti palliativi. L'unico rimedio, ma solo rimedio, è il fucile. Mettetevelo bene in testa. E fate presto, altrimenti quella [email protected] vi sommergerà tutti, assessori, sindaci, presidenti di provincia e di regione compresi. E tenete presente che il problema LUPO è appena lì dietro l'angolo. Sbrigatevi, altrimenti perderete anche l'aiuto dei cacciatori. E farebbero bene....

da Filippo C. 20/01/2014 11.01

Re:E' invasione di storni a Grosseto: saranno scacciati dai falchi

Mandadeci Zanoni,brambilla e tutti gli amici di merende!!!!A togliere lo sterco!!!!!

da Moro colle 20/01/2014 10.58