Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Cinghiali, la faccenda si fa seria


martedì 14 gennaio 2014
    
"Cinghiali, la faccenda si fa seria". E' il tema dell'incontro organizzato sabato 18, alle ore 17, nella sala consigliare del municipio di Castelletto Merli, in provincia di Alessandria, dall'associazione Io Vivo Castelletto, con il sostegno di Comune, Associazione Comuni del Monferrato, Slow Food Condotta del Monferrato Casalese e di Moncalvo, per parlare di un problema dalle grosse implicazioni economiche e sociali.

"I nostri agricoltori sono disperati, quando vedi rabbia ed impotenza negli occhi di persone con le mani segnate dal lavoro non è possibile stare indifferenti" commenta il presidente dell'associazione, Ugo Bertana.

A tracciare la situazione sul campo sarà il presidente dell'associazione cacciatori castelletteri, Mauro Rosmino. Si proseguirà con  l'intervento dell'assessore provinciale alla caccia e agricoltura Lino Rava e i contributi delle organizzazioni professionali agricole alessandrine, che faranno le loro proposte alla luce delle migliaia di firme raccolta per iniziativa di Cia e Confagricoltura la scorsa estate. E' previsto anche l'intervento dei deputati alessandrini Cristina Bargero (Pd) e Fabio Lavagno (Sel), del senatore Daniele Borioli  (Pd) e del consigliere regionale Marco Botta. (Alessandria News)

Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

Eccolo qua il più "sveglio della covata"... ci sono i cinghiali?...ovviamente la colpa è dei cacciatori , li accoppiano pure :-):-)/lo sanno Tutti:-))))e poi ancora:IO PROPONGO DI...caro Cristano(di nome e di fatto) ti segnalo una situazione alla quale non hai pensato:1) VACCI TU a caccia tutto l'anno a massacrare i cinghiali GIACCHE' io (e chissà qualti altri) NON sono disposto (nè obbligato)a farlo...2) già che ci sei completa con Daini, Caprioli e Nutrie....perchè (come sanno Tutti) anche quelle le facciamo accoppiare noi in cantina e poi le liberiamo...:-))))))

da Festinalente 16/01/2014 11.51

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

credo che per la grande quantità di cinghiali presenti bisogna ringraziare...i cacciatori stessi, che prima li hanno introdotti dall'est Europa negli anni ottanta, poi continuano ad introdurli, farli accoppiare con i maiali per incrementare la stazza e la prolificità...suvvia lo sappiamo tutti come è la storia. Sono contrarissimo alla caccia, ma propongo di aprirla per un anno di fila anche nei mesi in cui è vietata, al fine di sterminare tutti i cinghiali...poi vediamo se le categorie venatorie saranno d'accordo quando gli si toglie il loro gicarello settimanale.

da cristiano c. 16/01/2014 10.10

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

“Forte” come in questo Paese si sia sempre fortemente “sul pezzo”!! Sempre in anticipo a prevenire i problemi!! A programmare ciò che è GIUSTO non solo ciò che CONVIENE a qualcuno!! Rimanendo in tema, ridico per l’ennesima volta che quando apparvero i primi cinghiali in alcune zone del Piemonte, i soliti 4 gatti rompiscatole dissero che quello non era un selvatico compatibile con le coltivazioni, la fauna…insomma l’habitat…di quei territori. Vi fu una immediata levata di scudi da parte delle “maggioranze” e di chi governava gli atc ... governati da 20 anni anche dai rappresentanti degli AGRICOLTORI, lo preciso per l'amico agricoltore incazzato.... che misero letteralmente alla gogna i 4 gatti additandoli come nemici della caccia. Attualmente, un giorno si e l’altro pure, si indicono tavole più o meno rotonde sulla questione cinghiali. Ebbene, io che ero uno di quei gatti, oggi dico che INDIETRO non si torna più!! Le stalle sono state aperte a suo tempo ed i buoi...anzi i cinghiali...sono usciti e dentro non ritorneranno più. Gli interventi che all’inizio potevano anche se non annullare il problema…ammesso fosse e sia tale perchè un selvatico cacciabile e commestibile in tutto il MONDO è considerato una risorsa e non un problema…. almeno ridurlo e dilazionarlo nel tempo, oggi NON SERVONO PIU’ A NULLA!!!! I cinghiali saranno sempre più in aumento, cacciatori o non cacciatori, perchè è l'HABITAT attuale che li favorisce. A meno che non si ritorni a curare i boschi e coltivare la terra come si faceva 80 anni fa, a beh allora.....

da Ezio 15/01/2014 18.53

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

Agricultore Incazzato tu avrai tutte le ragioni di questo mondo però devi sapere un paio di cose. Primo: i cacciatori TUTTI pagano un tassa regionale che implica anche il risarcimento danni. Se questi non vengono corrisposti e in modo adeguato e rapito vai a prendere a calci nei [email protected]@@@i i burocrati regionali, provinciali, il presidente feudatario dell’ atc dove ricade la tua azienda e relativi cinghialisti che ci scorrazzano . Secondo: invece di sparare alla cieca e fare di tutt’erba un fascio, sarebbe molto educato e altrettanto corretto e saggio fare dei distinguo tra i cacciatori amanti dei porci da coloro che invece detestano porci , praticanti e il loro comportamento individuale e collettivo. A buon intenditor……….

da Genesio 15/01/2014 17.55

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

La natura, nel tempo, riesce sempre a fare giustizia.Perciò prevedo che fra una decina di anni, estinta la maggior parte degli attuali cacciatori ( per ovvi motivi generazionali) le Province,se ci saranno ancora,oppure le regioni dovranno far fronte al contenimento dei cinghiali con loro personale.Questo farà lievitare notevolmente le loro spese che dovranno essere compensate con nuove tasse.Quì viene il bello perchè essendosi ormai estinta la categoria dei cacciatori, queste maggiori imposte dovranno ricadere esclusivamente sugli animalari-ambientalisti e compagnia cantante.Questa finalmente sarà la nostra vendetta!

da Frank 44 15/01/2014 16.34

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

Grande Festinalente!!!!!!!!!!!!

da Arrabbiato 61 15/01/2014 15.47

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

spero che facciano marijuana ogm, per eliminare i fumatori, i quali poi guidando l'auto investiranno ignari passanti, ed avranno l'attenuante....lo stato me lo permette! i centri sociali diventeranno fumacere a cielo aperto, evvai stati italiano! per i danari venderesti tutti i tuoi abitanti!

da dardo 15/01/2014 12.55

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

evvaiiiiiiiiiiii tutti a coltivare erba

da franco la spezia 15/01/2014 12.23

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

:-):-) è bellissimno leggere che un agricoltore che viene rimborsato (poco)sempre e solo con i soldi versati da noi.. ci accusi pure di partorire cinghiali....ma tantè che i mali non sempre vengono per nuocere.....il futuro potrebbe essere che il nostro agricoltore coltiverà canapa al posto del mais(quoto Frank 44) , la caccia verrà definivamente chiusa e così oltre alla selvaggina i nostri agricoltori dovranno pure montare di guardia al raccolto dalle frotte di animalari che vorrebbero fumare a gratis:-):-)

da Festinalente 15/01/2014 11.43

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

per la grande quantità di cinghiali presenti dovete ringrazziare i vostri amici animalari

da io 15/01/2014 8.38

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

come solo Tu??? e io fino adesso CHE CAZZO HO PAGATO EHHH? AMICO DEL SOLE....

da claudio ge 14/01/2014 22.03

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

Solo adesso si fa seria??? Sono 20 anni che i cinghiali distruggono i miei raccolti. E chi paga? SEMPRE E SOLO IO! E voi cacciatori non fate altro che foraggiarli con il mais.

da Agricultore Incazzato 14/01/2014 20.06

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

Segnatevi questa e tenetela per i prossimi tempi futuri : prevedo ( io ) che la caccia sarà nel tempo nemmeno tanto lontano, un paio di decenni presumo, quasi estinta per mancanza generazionale, sicuramente il numero di praticanti sarà molto esiguo; quindi la mia personale previsione tende a ragionare nel modo seguente: 1 ) la moda sul benessere animale da copertina patinata e non reale finirà del tutto con buona pace dei talebani, pur continuando giustamente nel rispetto per la vita degli animali così come si dovrebbe intendere 2) molto esiguo numero di cacciatori che possano preservare il territorio e la fauna nel modo corretto ,etico e sostenibilissimo,con base scientifica. 3 ) sommate i punti 1 e 2 e le generazioni che oggi vediamo in pantaloncini corti si troveranno ad essere arruolati per divenire provetti nembrotti, perche la Natura prima di mettere riparo ai danni ( che noi umani abbiamo combinato ) distrugge per ricominciare. E ci vogliono secoli !

da Renzo 14/01/2014 18.24

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

Per risolvere il problema dei cinghiali propongo di fornire loro tonnellate di...marijuana liberalizzata.

da Frank 44 14/01/2014 18.01

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

"E' previsto anche l'intervento dei deputati alessandrini Cristina Bargero (Pd) e Fabio Lavagno (Sel), del senatore Daniele Borioli (Pd) "....siamo a posto..peccato che in Regione a Torino i loro olleghi di partito abbiano cose più serie da votare: "Torino, da qualche ora, è la prima città d’Italia ad aver votato un documento per la liberalizzazione della marijuana. Il provvedimento (un ordine del giorno) è stato approvato dal Consiglio comunale di stretta misura: 15 voti a favore (Sel, mezzo Pd, Idv, 5 Stelle) 13 contrari e 6 astenuti, fra cui il sindaco Fassino."....eeeee Vaaaaaaaiiiii!!!

da Festinalente 14/01/2014 15.16

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

... di insipienza, malafede e ignavia.

da Arrabbiato 61 14/01/2014 14.45

Re:Cinghiali, la faccenda si fa seria

sia per motivi anagrafici, sia perche' il ricambio generazionale e' scarso, tra pochi anni la gestione della fauna selvatica diverra' un dramma......grazie alla scarsa lungimiranza dei politici e alla cattiva informazione in materia di ambiente e di caccia, ove i cacciatori sono presentati come la personificazione del male o quasi, in base a una serie di luoghi comuni e di mistificazioni frutto di insipienza.

da Fabrizio 14/01/2014 12.20