HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Schede Fucili | Cartucce | Prove | Codice di sicurezza | Libri | Pallini d'acciaio |
 Cerca

News Fucili

A Suhl i Campionati Mondiali Juniores e i Campionati Mondiali di Target Sprint


giovedì 22 giugno 2017
    

 

Munizioni piombo Dal 22 al 29 giugno 2017 il poligono di Suhl ospiterà i Campionati Mondiali Juniores di Tiro. Previsti più di 500 atleti in rappresentanza dei 65 paesi partecipanti, per un totale di circa 1000 prestazioni. L’impianto della Turingia negli ultimi trent’anni è stato il teatro di grandi imprese tiravolistiche, ad esempio per la prima volta il genio tiravolistico di Jessica Rossi nel 2007.

Nel Tiro a Volo scenderanno in campo ventidue talenti italiani già più o meno consacrati. Al seguito del Coordinatore del Settore giovanile Fitav Alberto Di Santolo e dei suoi collaboratori Antonello Iezzi e Christian Eleuteri, sono ben dodici gli specialisti della Fossa Olimpica impegnati a Suhl: Alberto Belluzzo, Emanuele Buccolieri, Riccardo Faccani, Piergiuseppe Gaggioli, Matteo Marongiu, Davide Rosicarelli, Cecilia Gallareto, Diana Ghilarducci, Greta Luppi, Maria Lucia Palmitessa, Gaia Ragazzini e Valeriya Sokha.

Nello Skeet i convocati sono invece Giada Longhi, Christian Barbone, Cristian Ciccotti, Valerio Palmucci, Simone Palomba e Aniello Trinchese, mentre nel Double Trap gli azzurri della Turingia rispondono al nome di Eraldo Apolloni, Andrea Pattarello e Pietro Martinelli. I primi a scendere in gara saranno la skeettista Giada Longhi (nella foto) e i tre ragazzi del Double Trap: è proprio in questi tre eventi che il Gran premio internazionale Juniores di Suhl assegnerà i primi allori nella giornata di sabato 24. Domenica 25 sarà invece il turno dello Skeet maschile, mentre martedì 27 e mercoledì 28 saranno chiamati a dare il meglio rispettivamente le ragazze e i ragazzi della Fossa Olimpica.

Nel tiro a segno  Il team azzurro sarà rappresentato da Riccardo Armiraglio (Monza), Alexandros Chatziplis (Verona), Carmine Formichella (Tivoli), Nicole Gabrielli (Appiano San Michele), Elena Pizzi (Lucca), Alessandra Luciani (Roma), Andrea Oseguera Riojas (Appiano San Michele), Franco Caputo (Caserta), Paolo Monna (Carabinieri), Alessio Torracchi (Fiamme Gialle), Rebecca Lesti (Jesi), Giulia Campostrini (Verona) e Maria Varricchio (Benevento). Gli atleti saranno accompagnati da Horst Geier (Direttore Sportivo squadra juniores), Giuseppe Fent (tecnico carabina), Enrico Pappalardo (tecnico carabina), Antonella Notarangelo (tecnico carabina), Ida Sabine Marta (tecnico pistola), Michela Suppo (tecnico pistola), Gianpiero Cutolo (medico federale) e Valerio Palumbo (fisioterapista).  

Contemporaneamente si svolgerà, per la prima volta, anche il Campionato Mondiale di Target Sprint. La squadra italiana juniores sarà composta da Giuseppe Conte (Candela), Niccolò Mingozzi (Ravenna), Giovanni Pezzi (Ravenna), Alberto Ramponi (Ravenna), e Sylvia Varesco (Ora), mentre la squadra seniores sarà formata da Georg Unterpertinger (Ora), Davide Riccio (Esercito), Alessio Distefano (Esercito), Giulio Gatto (Esercito), Francesca Macali (Candela) e Manuela Alberigi (Esercito). Gli atleti saranno accompagnati dai tecnici Engelbert Zelger e Christian Varesco.
Leggi tutte le news

0 commenti finora...