HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Schede Fucili | Cartucce | Prove | Codice di sicurezza | Libri | Pallini d'acciaio |
  Cerca

News Fucili

Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa


mercoledì 14 novembre 2012
    
Il presidente di Cpa Sardegna, Marco Efisio Pisanu, ha scritto all'assessore regionale all'ambiente per proporre una riflessione sulla caccia al cinghiale a seguito del tragico episodio di domenica scorsa a Irgoli, dove, è stato gravemente ferito un dodicenne che aveva accompagnato il padre ad una battuta al cinghiale. 
 
Pisanu fa presente i miglioramenti seguiti all'inserimento nel calendario venatorio dell'obbligo di indossare indumenti ad alta visibilità nella pratica della caccia grossa per proporre una nuova modifica al calendario venatorio: l'inserimento del “divieto di porto di cartucce inferiore al piombo n° 5 per chi esercita la caccia grossa”, con il conseguente divieto anche della vendita e della detenzione di tale munizionamento “responsabile indubbio – dice Pisanu - assieme all’imperizia di tali incresciosi e dolorosi fatti”. “Lei – dice Pisanu rivolgendosi all'assessore - è l'unica persona che in tempi brevi può adottare un provvedimento che può essere determinante per scongiurare incidenti di questo tipo”. 

“Da uomini prima e da cacciatori poi sicuri come siamo che il solo divieto di utilizzo non sia sufficiente a scoraggiarne l’uso confidiamo nella sua sensibilità umana e politica affinché con interventi decisi si ponga fine a questa vergognosa pratica contraria ad ogni etica venatoria degna di questo nome”.

Leggi tutte le news

60 commenti finora...

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Tanto per capirci tipo “Attestato di rischio” che rilasciano le assicurazioni quando si cambia compagnia, dove verrà specificata la motivazione del suo allontanamento, saranno poi responsabilità del capocaccia della squadra che lo prende in forza. Denunciare alle autorità preposte (anche se fosse un famigliare) chi usa munizioni e fucili non conforme alle leggi Nazionali, Regionali, Provinciali. Prendere in squadra solo cacciatori muniti di arma rigata. Avere la massima accortezza di individuare le poste per far si che non ci siano incroci di traiettorie pericolose. Rispettare scrupolosamente l’angolo di tiro, fuori di questo, guai a premere il grilletto espulsione immediata, perché ogni posta deve essere il controllore di se stesso e del vicino, basta OMERTA’. Non accettare assolutamente in squadra, chi fa uso di ALCOOL prima, durante, e in pausa colazione /pranzo la cacciata. In caso di incidente di qualsiasi natura foss’anche una scivolata al capocaccia va inflitta la pena doppia rispetto all’esecutore del gesto sconsiderato. Tabbellare ogni posta con la scritta a caratteri cubitali e bene in vista: LA VITA UMANA E’MOLTO PIU’IMPORTANTE DEL CARNIERE. Questi alcuni consigli oltre naturalmente applicare alla lettera tutti gli accorgimenti giù in uso.

da Emilio 17/11/2012 19.18

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Caro Pisanu alcuni consigli te li hanno già dati: battitori canai ecc.ecc. muniti solo di pistole scacciacani. Ogni componente della squadra deve obbligatoriamente partecipare a un corso di abilitazione per tale forma di caccia, pena la non iscrizione alla squadra (il 6 politico che certe aaw usano dare non è valido). Espellere dalla squadra qualsiasi componente si macchi anche della più semplice delle infrazioni (come essersi dimenticato a casa l’indumento ad alta visibilità) e disubbidienza verso gli ordini impartiti del capocaccia. Qualsiasi prepotente che si comporta tale dentro e fuori dalla squadra quando si è in cacciata va allontano all’istante senza possibilità di rientro in squadra. Ogni cacciatore facente parte di una squadra deve essere munito di un tesserino rilasciato dalla squadra dove è segnato. Tale tesserino deve seguire il cacciatore nel caso lo stesso si presenti in un’altra squadra se cacciato dalla precedente .

da Emilio 17/11/2012 19.17

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Quanti morti ci dovranno essere per capire che il fucile a canna liscia va PROIBITO nella caccia agli ungulati? I battitori possono usare le scacciacani a salve.

da Mauro 17/11/2012 18.12

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Le guerre tra noi non portano da nessuna parte! Dovremo invece ascolare le varie esperienze e far tesoro dei consigli che ciascuno di noi può dare. Saltuti a tutti marco e. p.

da Marco Efisio Pisanu 17/11/2012 17.53

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Dai suoi due ultimi scritti ,non si evince da nessuna parte,che gli incidenti (che nessuno nega,siano dovuti ad azioni di caccia al sus scrofa)Non risulta atresì che i giornalisti dell'unione sarda o di altre testate siano degli esperti di balistica o conoscitori della legislazione venatoria.questo si evince quotidianamente leggendo i quotidiani!!!qui l'unica capra o meglio caprettoha dimostrato di esserlo leimr.xx sia tecnicamente che giuridicamente.A s.Zeno ed il filmato lo dimostra sono al di fuori delle regole e delle norme ,ed è questo il motivo di interese degli animalisti anticaccia,ed è sugli atti controlegge e la pericolosità che questi producono,di cui le compagini animalambientaliste traggono linfa.Le ripeto che la balistica da pressapochisti da internet non mi interessa e oltretutto non fa giurisprudenza.La legge conosce unicamente se stessa e nel caso specifico ,riconosce il termine minizione spezzata.I"pallettoni"continuano ad essere unicamente un termine gergale per definire palle sferiche di piombo o altro materiale,ma nessun diametro,sancisce cosa siano o meno "pallettoni".Per ciò che sancisce la legge sulla caccia,è esattamente come le altre leggi (ovvero regole imposte dallo stato)e se il singolo decide di trasgredirle ,si pone fuorilegge ,e se scoperto,sanzionato secondo le norme ,e questo in ogni ambito,sia venatorio che sociale).Ora xx prenda il suo mucchietto di nozioni insulse,e le vada a raccontare in ambito legale,almeno potrà riempire di ilarità il suo prossimo,anche al di fuori di un blog!!!!

da grosso e toscano 17/11/2012 11.48

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Giovedì mattina a restare coinvolto in un incidente nelle campagne di Esporlatu è un pensionato di 62 anni, Giovanni Raimondo Mele. L'uomo è stato raggiunto al volto da un proiettile che ha rimbalzato contro una roccia. Immediati i soccorsi: in località Su Tirone è giunto un equipaggio del 118. Il pensionato è stato trasportato all'ospedale San Francesco di Nuoro. E' in prognosi riservata. La pallottola non è stata rimossa perché troppo vicina al cervello. L'amico che ha sparato sarà con tutta probabilità accusato di lesioni gravi. Il fucile da cui è partito il colpo è stato sottoposto a sequestro. A S.Zeno cacciano fringuelli, peppole, ecc…ecc.. mica umani !!!!! . A già dimenticavo per i cacciatori “seri “ contano i kg. i ciccia mica i gr. Ciao bello

da xx 17/11/2012 7.00

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Sicuramente anche questo è un falso L'UNIONE SARDA.it > Cronache dalla Sardegna > Burgos, cacciatore in prognosi riservata A Nuoro addio al piccolo Andrea Cadinu Un pensionato è rimasto ferito ieri durante una battuta di caccia nelle campagne tra Burgos ed Esporlatu. Ha perso l'occhio sinistro. Dopo la morte del ragazzino di Nuoro, di cui oggi si sono celebrati i funerali, il nuovo incidente rende roventi le polemiche.L'attività venatoria va abolita. Sono in tanti a gridarlo e la cronaca non è certamente utile a soffocare le polemiche che si sono scatenate dopo la morte, durante la battuta di caccia grossa a Irgoli, di Andrea Cadinu, 12 anni.

da xx 17/11/2012 6.58

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Capra Capra legga e impari. phttp://www.gattoevolpepg.it/balistica_munizioni_spezzate.htm Com’è com’è su semiautomatici e pompa la legge impone non più di tre cartucce (una in canna e due nel serbatoio) come quella di non utilizzare le munizioni spezzate (pallettoni) per la caccia agli ungulati cinghiali compresi hii hii hii. Ma se siete colmi come un otre di fuorilegge. Altro che studiare la legislazione la dovreste applicare e farla rispettare cosa astratta per voi davanti alla ciccia di porco. Capra capra anche se il “mio testimone oculare fosse un falso” una persona con un grammo di cervello si renderebbe conto che a fronte di questo farso ci sono migliaia di notizie autentiche che confermano morti e feriti per palle e pallettoni che non sono del piombo 9/12.

da xx 17/11/2012 6.53

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Solo canna rigata alle poste e cartuccette ai battitori punto.Difficile da capire eh??...lo so, lo so!!...ma con un piccolo sforzo...

da Giovanni59 16/11/2012 20.12

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Un semiauto cal 12 od un "pompa"dello stesso calibro, per la legge sulla caccia può al massimo avere un serbatoio con al massimo 2 colpi(oltre a quello in camera).La roba da guerra vedo che l'hai nel tuo cervellino,ed è meglio che ti informassi prima di dare i numeri(anche se vedo essere una tua prerogativa.La definizione di pallettoni,è solo gergale ed astratta,difatto non esiste nessun testo legislativo,o balistico,che definisce numericamente cosa vengano definiti"Pallettoni".La legislazione attuale definisce unicamente la munizione(spezzata)da quella a palla unica e queste ultime per armi ad anima liscia da quelle ad anima rigata.Caro il mio xx ,forse sarebbe il caso che si studiasse un po di legislazione,e la smetta di prendere dati da il cacciatore.com che ha la stessa attendibilità dei suoi anatemi da mago Otelma.Il suo testimone oculare del cacciatore.com potrebbe aver riportato qualsiasi cosa,ed il pallino che ha ferito poteva essere anche il frutto, di una cacciata tra gli scopi, di uno che andava a merli con cartucce con pallini dell'11.Le sue lezioncine di balistica forense da wikipedia,la rendono più ridicolo di quello che esprime.Gli anticaccia hanno come scusa tutti gli atti controlegge che vengono commessi in ambito venatorio ,mica solo di quelli di chi pratica la caccia al cinghiale.Nel caso può andarsi a vedere cosa ne pensano gli animalisti del video dello scorso hanno, girato a colle san zeno(Bs)... e li non c'erano certo i cinghialai!!!Ciao babbeo

da grosso e toscano 16/11/2012 19.14

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Ad ogni sparo un fucile di cal. 12 lancia 9 pallettoni 11/O. Un semiautomatico od un pompa con 5, 7, o 8 colpi, può scaricare in poco più di un secondo da 45 a 72 pallettoni, con una saturazione di fuoco su di un’ampia superficie, che può fare invidia ad un mitra. Insomma na roba da guerra. Il contesto dove si è verificato?? Qui non posso aiutarti. Se hai cosi tanta sete di sapere per giustificare anche quest’ennesimo atto sconsiderato, lo dovresti chiedere a bernardo che lo ha postato sul Il Cacciatore.com, a me non servono tanti ragguagli mi basta la sconcertante ennesima notizia che aggiunge un’altra tacca al “cannone” egli anticaccia. Tutta qui la tua replica? Scarsissima e ultra deludente la sua , anche se era scontata per chi è interessato solo a tirare il grilletto.

da xx 16/11/2012 16.34

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Grosso e toscano scrive (Dimenticavo xx può darmi una definizione di pallettoni???? Sarei curioso di conoscere il diametro del piombo usato nell'incidente che porta ad esempio.) Certo che si. Cartucce che usano anche se vietate dalla legge i cinghialisti contenenti dalla 9/10 sfere di piombo di numerazione compresa tra il 5/O e l’11/O. A seconda del tipo di cartuccia confezionata i pallettoni possono essere anche incatenati tra loro. Un pallettone 11/O lanciato con V/1 di 405 m/s, possiede alla bocca del fucile una energia cinetica di 31 kgm, molto superiore a quella di un proiettile di pistola cal. 7,65 mm o 9x17 mm. Ma roba che fa impallidire il vecchio Far West. Segue

da xx 16/11/2012 16.32

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Veramente i "pallettoni" sono già vietati per la caccia agli ungulati,cinghiali compresi.Ripeto che la stupidità e scelleratezza,sono figli dell'insipienza.Dimenticavo xx può darmi una definizione di pallettoni????Sarei curioso di conoscere il diametro del piombo usato nell'incidente che porta ad esempio,ed il contesto dove si è verificato??Di gente accecata ,o menomata ,da cellettari,o stanzialisti insensati ne ho conosciuti diversi.Vede xx nessuno vuole convincerla,è già troppo convinto da solo e troppo ottuso per rendersene semplicemente conto.Fortunatamente il mondo venatorio va nel senso opposto del suo oscurantismo di facciata.

da Grosso e toscano 16/11/2012 14.37

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Come volevasi dimostrare tratto da Il Cacciatore.com bernardo scrive: 15 novembre 2012 alle 22:01 ed oggi giovedì 15 un’altro a perso un’occhio per un pallettone, e allora vietiamoli!!!!! intanto in Sardegna funziona così

da XX 16/11/2012 10.56

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Niente da fare, mi arrendo! Lei Guido è una persona troppo ottusa per poter provare a fare un ragionamento serio ed equilibrato. Lei si permette di offendere (uno scarto sarà lei se permette) senza conoscere minimamente le cose. Come fa a sapere quali forme di caccio pratico io? Giusto per informazione ho un grandissimo Springer che non uso certamente come cane da salotto. Per quanto riguardo la braccata è ampiamente regolamentata, il problema casomai è che ci sono i soliti imbecilli che credono di essere al di sopra delle parti. E l'incidente occorso al ragazzo in Sardegna ne è la piena dimostrazione. Ma gli imbecilli ci sono anche fra i non cinghialai , tipo quelli che sciolgono il cane da ferma o i segugi ancora a buio per arrivare prima degli altri e poi sparano ad altezza uomo al fagiano o alla lepre che ancora non ci si vede una mazza!!! Esperienza vissuta personalmente, non racconto per sentito dire!!! Se c'è qualcuno che crede di essere di serie A, è proprio lei che si permette di sputare giudizi e sentenze a casaccio!!! Da quello che dice deduco che lei sia solo migratorista e per il suo modo assurdo di ragionare crede che tutti gli altri siano degli incapaci. Ma mi faccia il piacere!!!

da Leonardo - Fi 16/11/2012 10.26

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Sono consapevole della mia stupidità e insipienza per questo ho tirato il sasso affinché qualcuno mi convincesse della mia mediocrità, invece mi trovo costretto a rispondere a una NULLITA’ che non e stata in grado ne di convincermi della mia stoltezza, ne di smentire la mia tesi, ne giustificare questa tipologia di caccia, chi ha portato, lo scopo e il perchè a una cosi alta presenza di questo animale ,come fare per arginare questi lutti, ecc…ecc.. Se questi rispecchia il gado di cultura di questi esimi cultori di questa caccia, esiste solo una soluzione per salvarsi la pelle, obbligare tutti i fruitori dell’ambiente rurale a indossare corpetti antiproiettile e elmetti ben stretti con il sottogola.

da XX 16/11/2012 10.18

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

MAI PASSATO NELLA MENTE E MAI SCRITTO CHE INCIDENTI DI CACCIA PER BRACCONAGUIO E “LEGGEREZZE” VARIE NON SI VERIFICANO ANCHE IN ATRE TIPOLOGIE. SE PURE HO MESSO IN EVIDENZA CHE LA CACCIA AL CINGHIALE E’ DI GRAN LUNGA MOLTO MA MOLTO PIU’ PERICOLOSA DELLE ALTRE E ANCHE SE, PUR IN MINORANZA RISPETTO AI NON PRATICANTI DI ALTRE CACCE, QUESTA TIPOLOGIA E’ SUPER MUTRITA DI PERSONAGGI DICIAMO UN POCO”SVAMPITI.” segue

da XX 16/11/2012 10.17

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Grosso e toscano scrive a XX dovrebbe sapere che la caccia al cinghiale è consentita su tutto il territorio nazionale,sia a singolo che in forma collettiva con l'uso di munizioni a palla unica per arma liscia e rigata. LO SO ESATTAMENTE CHE QUESTA TIPOLOGIA DI CACCIA E’ AUTORIZZATA PER LEGGE . QUELLO CHE MI SFUGGE E COSA LEI VUOL SIGNIFICARE CON QUESTA FRASE. FORSE PERCHE’ QUESTA TIPOLOGIA DI CACCIA NON E’ VIETATA VI SGAVA DALLE RESPONSABILITA’ DI CERTI INCIDENTI ? IL SUO CAPOSALDO E’ FACILMENTE ESPUGNABBILE DATOSI CHE, SIA SOTTO FORMA DI BRACCONAGGIO, SIA LEGALE, QUESTA TIPOLOGIA DI CACCIA FA VITTIME. LE SUE ASTRUSE TEORIE NEL NON CONDANNARE LA CACCIA AL CINCHIALE MA CHI SI RENDE PARTECIPE DI LEGGEREZZE E ATTI CONTROLOGGE, NON TROVA GIUSTIFICAZIONE ALCUNA CONSIDERATO CHE, CERTE “MANZANZE” STRANO MA VERO, SI PERPETRANO PREVALENTEMENTE PROPRIO NELLE SQUADRE DEI CINGHIALAI ANCHE QUELLE “SUPER ORGANIZZATE”. segue

da XX 16/11/2012 10.14

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

leonardo , lei ne pratica poche di forme di caccia forse solo al cinghiale riguardo la caccia ai fringuelli mi sembra che non abbiamo ammazzato nessuno o no? la caccia in braccata è PERICOLOSA A VA REGOLAMENTATA seriamente ( se non volete chiuderla) quindi il capo braccata deve essere responsabile e passibilie di denuncia penale per omicidio colposo come il reato commesso dal cacciatore. SI DEVE SMETTERLA DI SPARARE TANTO PER SPARARE . riguado la seria A e B siete voi che vi credete di A mentre siete gli scarti dei cacciatori seri che non sanno andare a caccia e si buttano a fare baccano tra i boschidietro ai cinghiali bardati come i marines

da guido 16/11/2012 10.06

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Caro Guido, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire (o capire). Sono non sono solo i cinghialai che procurano incidenti. Le ripeto ... quest'anno i non cinghialai hanno già procurato un bel numero d'incidenti. Sicuramente molti di più del 20% a cui si riferisce lei. Per quanto riguarda il danno d'immagine, vada su youtube a guardare qualche bel filmato sulla caccia alla migratoria, tipo quello sul passo di S.Zeno, e poi ne riparliamo di danno d'immagine. Se poi tutto questo suo astio è dovuto al fatto che, purtroppo, ci ha rimesso la vita una ragazzino (e quindi emotivamente più coinvolgente) questo è un suo problema. Non esistono morti di serie A e di serie B. La caccia è un'attività intrinsecamente pericolosa, è inutile nasconderlo. Usiamo armi non coriandoli e quindi la disgrazia può accadere sempre e comunque. A preescindere dal tipo di caccia che si pratica. E se permette credo di poterlo giudicare forse un pò meglio di lei visto che praticato quasi tutte le forme di caccia mentre lei, da quello che intuisco, alcune forme le odia e quindi non le conosce. Saluti

da Leonardo - Fi 16/11/2012 9.08

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

lei non sa leggere. io sono contro gli eserciti per la caccia in braccata. si vada anche a rileggere gli incidenti sulla caccia ... 80% in braccata! e prima di dare dello stupido impari a leggere , ne ha un bgran bisogno!

da Guido 16/11/2012 8.32

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

XX dovrebbe sapere che la caccia al cinghiale è consentita su tutto il territorio nazionale,sia a singolo che in forma collettiva con l'uso di munizioni a palla unica per arma liscia e rigata.Prendendo questo caposaldo che evidentemente le sfugge,personalmente non condanno chi pretica la caccia al cinghiale,ma chi si rende partecipe in atti controlegge ,come l'iso della munizione spezzata,o in barba alla minime norme di comportamento e sicurezza.queste in sono proprie in pochi(fortunatamente)soggetti e che ritroviamo tra i preticanti della caccia in tutte le sue forme.Personalmente non mi interessa se lei sia più, migratorista,stanzialista,capannista,cinghialaio,o cacciatore di ungulati,ma le ricordo che di incidenti purtroppo anche mortali ne capitano durante lo svolgimento di tutte le forme di caccia,e per le più svariete ragioni.Non si senta immune additando.....Le ricordo che anche recentemente si sono verificati casi di incidenti mortali,proprio nella mia toscana,non in una "pericolosa"così da lei definita battuta al cinghiale!!Ma durante, il solo raggingere a piedi la zona di caccia alla lepre, da parte di padre e figlio.La stupidità ed insipienzaza esistono in ogni dove(purtroppo)e lei, ce ne sta regalando un amaro esempio.

da Grosso e toscano 15/11/2012 21.24

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

caccia troppo pericolosa amico, va chiusa ho praticata in 5o6 persone con qualche cane. Gli eserciti si usano per fare la guerra non per andare a caccia! poi , siete sempre voi che causate il morto e rovinate l'immagine della caccia. QUESTO E' UN CONCETTO . poi fate quello che vi pare ma quando uccidono un ragazzino di 12 anni girano le balle anche a un cacciatore. ciao

da Guido 15/11/2012 21.23

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Guido se c'è qualcuno che ha le idee confuse quello sei tu! Non mai detto che la campagna è di qualcuno in particolare, casomai sei tu che hai cominciato dicendo che le squadre di cinghilai dovrebbero essere eliminate! La caccia al cinghiale può cominciare alla stessa ora delle altre forme (almeno qui in Toscana)! I cartelli li abbiamo messi, ma come ho spiegato prima abbiamo tracciato e poi impostato quindi i lepraioli erano già in zona! Facciamo la guerra? Perchè ai passi alla migratoria vengono tirate poche fucilate? Quella poi che i segugi non lo guardano il cinghiale è da barzelletta? Ma con che cosa pensi si cacci il cinghiale? con i barboncini? Sii onesto ... non ti piace la caccia al cinghiale. Bene non la praticare, ma non insultare chi la pratica come allo stesso modo devono fare i cinghialai nei confronti degli altri! Lo ripeto ... RISPETTO PER TUTTI!!!

da Leonardo - Fi 15/11/2012 21.05

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Dalle mie parti ho notato spesso che nelle battute a cinghiali ci sono "cacciatori" che "tali non sono", mi spiego meglio, molti vanno a cinghiali per "compagnia" perchè è comodo alzarsi presentarsi all' appuntamento e poi andarsi a sedere alla posta, spesso hanno quasi paura dell' animale e sparano al minimo movimento dell' animale; spesso non è gente che andrebbe a caccia se non perchè "trascinata" dagli amici, (un tempo c eran più cacciatori anche per quaesto motivo, oggi ci vanno solo quelli super appassionati)....purtroppo questi "cacciatori" a volte commettono imprudenze ma non per cattiveria o stupidità in senso lato ma per banale inesperienza e mancanza di quella perizia che si assorbe fin da bambini.....è un discorso gennerale e non riferito a al tragico caso specifico di questi gioni

da Labrax 15/11/2012 20.42

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Giusto per fare chiarezza! Tra le varie dinamiche dell'incidente che mi hanno raccontato, questa dovrebbe essere quella giusta: pare che il padre del piccolo Andrea C. abbia sparato al cinghiale, il piccolo che gli stava affianco si è sporto in avanti per circa 4/5metri per vedere se l'animale era stato abbattuto, nello stesso istante il compagno sparava allo stesso cinghiale, e un pallettone di rimbalzo andava a colpire il bambino. Per quanto riguarda le cartucce a pallettoni, tutti sappiamo che sono vietate! Vorrei ricordarVi però che anche prima che si utilizzasse il gilet ad alta visibilità si sapeva che in certi casi poteva salvarti la vita, ebbene c'è voluta una legge per obbligare i nostri cacciatori ad indossarli, e non è un caso se in due anni (da quando sono obbligatori) non si sono verificati più incidenti di quel tipo. Per una nostra (cacciatori e canai) tutela abbiamo chiesto di vietare il porto di cartucce caricate a pallettoni durante le battute di caccia al cinghiale. “Scusate” se si cerca di fare qualcosa per salvaguardare i cacciatori e la nostra categoria… Accetto tutte le critiche, l’importante è che siano costruttive anche se in certi casi non sarebbe male dare dei suggerimenti! Marco e.p.

da Marco Efisio Pisanu - Pres. Reg. C.P.A. Sardegna 15/11/2012 19.24

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Guardate cari sig cinchialisti che le idee annebbiate le avete proprio voi. Non si sa se per il porco, per i surgelatori, per l’arrotondamento mensile o dai fumi dell’alcol resta il fatto che se andate a vedere le statistiche di quello che cxxxo avete e combinate è da far accapponare la pelle. Imparate prima di tutto a leggere invece di perdere il lume dagli occhi ogni qualvolta un cacciatore mette in discussione questa tipologia di caccia e siate quantomeno più razionali nelle vostre repliche. L’acqua calda la lascio scoprire a voi, infatti ho detto che nonostante tutti gli accorgimenti che state adottando il risultato e sempre lo stesso, morti e feriti se ne contano un bel pò a fine stagione venatoria e questo è un dato di fatto. Non dovete convincere me della vostra forma di caccia e quanti balordi hanno trovato casa nelle le vostre file, piuttosto vedete di convincere l’opinione pubblica sulla vostra “innocua” tipologia di caccia, altrimenti costringete gli altri cacciatori che praticano altre forme di caccia a prendere le distanze da voi come si prendono nei confronti dei bracconieri. Ci siamo rotti i cxxxni di entrare nel calderone degli ammazza persone perché sappiamo tutti che gli anticaccia inclusa l’ Associazione Vittime della Caccia, non fa distinzioni di sorta. Con le vostre bravate state trascinando nel fango cacciatori che questa forma di caccia non la praticano è questo comportamento è da persone INDEGNE.

da XX 15/11/2012 19.20

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Gli incidenti di caccia sono già ai minimi termioni come numero. Siamo 750MILA ad andare a caccia in Italia e gli incidenti sono ogni anno poche decine, pertanto pochissimi. Il problema è che noi vorremmo azzerarli, visto che anche la sclafittura di un unghia di un terzo a causa nostra è per noi fonte di sconforto e preoccupazione, mentre i nostri nemici, sostenuti da molti mezzi di disinformazione di massa, li usano strumentalmente per colpirci ancor più.

da Ezio 15/11/2012 18.46

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

In qualità di cacciatore incorso tempo addietro e fortunatamente senza gravi conseguenze in un incidente di caccia (quale vittima) posso affermare che non esiste munizionamento meno letale l'uno dall'altro si tratta sempre di piombo a grossa velocità, quindi quasi sempre letale. L'unico modo per arginare il fenomeno degli incidenti di caccia è quello di agire sulle persone ovvero essere sempre presenti all'azione di caccia valutando sempre ogni possibile situazione e nel dubbio (che deve essere sempre considerato) evitare di premere il grilletto anche a costo di perdere la preda. Vuoi mettere il rientro a casa senza dover avrontare una grana come quella dell'incidente.... Pensateci amici cacciatori.....

da ROCCIA 15/11/2012 18.15

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Leonardo , perchè la campagna è vostra? e poi che ore erano? lo sai che fino una data ora la vostra guerra non puo cominciare , poi non avete messo i cartelli? i cani da segugio manco lo guardano il cinghiale , amico mi sa che tu hai le idee un po confuse , molto confuse!!!

da guido 15/11/2012 16.35

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

XX potevi risparmiarti l'intervento,hai creato confusione, anzi sei proprio confuso, resetta e poi con calma spiega cosa vuoi fare perchè nella maggior parte delle regioni italiane già si fa quello che confusionariamente hai esposto. Quindi non hai scoperto l'acqua calda.............così come Guido, prima gli atc vogliono l'eradicazione dei cinghiali nelle zone di coltura, poi fanno litigare tra categorie di cacciatori.............

da Carlo 62 15/11/2012 16.21

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Guido ... hai le idee un pò confuse. Chi è che disturba chi? La cosa è reciproca caro. Per farti un esempio semplice, sabato scorso i tracciatori della mia squadra avevano individuato un bel branco di cinghiali. Abbiamo perso due ore per impostare (zona molto impervia) e dopo mezz'ora aver sciolto i cani dalla zona di battuta è uscito fuori una cacciatore con 4 segugi da lepre. Risultato? I cinghiali non c'erano più e quindi giornata buttata via. Cerchiamo di rispettarci un pò tutti cercando di essere uniti invece di farci la guerra fra poveri. E poi chi và a caccia alle altre specie non provoca incidenti mortali? A settembre (caccia al cinghiale chiusa) è, purtroppo, stata una ecatombe. Saluti

da Leonardo - Fi 15/11/2012 15.19

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

ma come si fa a consentire una caccia a un gruppo di 50/70 cacciatori armati fino ai denti che di caccia non capiscono una emirta H che con questa forma di caccia del kiaser stanno rovinando TUTTA L'IMMAGGINE DELLA CACCIA IN ITALIA ! OLTRE rompere le pelotas a tutti cacciatori che dopo il passaggio di questi pseduo-cacciatori non trovano piu neppure uno spillo da cacciare! e chiudiamola una volta per tutti sto barbaro sistema di caccia o lo si faccia in 5/6 persone con un o due cani! basta la guerra e le tragedie! siamo stufi! Onore al ragazzino era uno di NOI!

da Guido 15/11/2012 14.37

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

xx mi pare, che te tu sei un po tanto campato per aria!!!sei riuscito a mettere dentro tutto ed il contrario di tutto.La teoria poi che il destino del ragazzino era comunque segnato,ti mette al pari ne più ne meno del mago Otelma!!!!Effettivamente il destino del ragazzino era segnato,in quanto figlio di cotanto padre,dove la leggerezza prevale sulla ragione.La caccia in battuta non va ripensata ,va incanalata alla sicurezza.Gli strumenti ci sono,ed in toscana come in altre regioni,la casistica degli incidenti si è drasticamente abbassata.certo non è ancora a zero,ma gli sforzi sono tali da rivolgere la tendenza verso quel fatidico numero neutro.Purtroppo ci sono ancora diverse sacche di resistenza ad abbandonare certe pratiche,come l'usare terzarole o pallettoni,soprattutto in chi magari alla cerca nel bosco ha l'incontro con cinghiale e che vede in questo nepiù ne meno che una bestia da tirare come fosse un tordo,o peggio ancora una fucilatà in più ad ogni costo da segnare sulla tacca del fucile.Gli strumenti sono cambiati e stanno cambiando anche in sardegna come finalmente l'uso della canna rigata!!!speriamo che il buon senso porti a cambiare anche certe teste di.......

da grosso e toscano 15/11/2012 12.17

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Indumenti ad alta visibilità per tutti anche per chi sta in parata per la migratoria, tabellazione visibili in numero adeguato e su posti strategici, competenza e responsabilità dei caposquadra, divieto di lasciare le poste, responsabilità individuale nel brandeggio delle armi, sparare solo se si ha la massima certezza che sia il selvatico e null’altro, ecc.ecc.. risultato ? ha fine anno si fa il computo dei morti e feriti si però di esseri umani. Senza contare le teorie astruse che gli addetti ai lavori accampano per non ammettere ONESTAMENTE con RESPONSABITA’ e COSCIENZA, che questa tipologia di caccia va SUBITO RIFORMATA e RIPENSATA in moto DRASTICO, SENZA SE E SENZA, MA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

da XX 15/11/2012 10.30

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Qui non si tratta di un singolo caso ma di una moltitudine di casi che coinvolgono cacciatori e altri fruitori dell’ambiente anche se quest’ultimi nella quasi totalità sono personaggi non autorizzati a frequentare zone di caccia proprio per l’effetto dell’Art 842 del C.C. Resta il fatto che questa tipologia di caccia in qualunque noto la si svolge, Battuta, Braccata, Girata, Singola, con fucili ad anima liscia o rigata, a palla o pallettoni, ha mietuto più feriti e morti di qualsiasi altra forma di caccia e questo è diventato INAMMISSIBILE. Sembra di assistere al Gioco Dell’Oca non va bene la palla asciutta perché frammenti e rimbalzi sono pericolosi (si però per gli addetti ai lavori) meglio la carabina perché i proiettili non rimbalzano (si salvano gli addetti ai lavori, ma che si trova sfortunatamente a 1500/600 metri e oltre e causalmente si trova in traiettoria ?) ---segue---

da XX 15/11/2012 10.30

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Sarà che sono fatalista. Certo, non su tutte le cose, perchè alla base di ogni agire c'è il nostro libero arbitrio e, in fondo, siamo noi a muovere il mondo, ma il destino ci guida e il destino di questo ragazzo era segnato. Magari se non era la caccia sarebbe stato qualche altro evento altrettanto drammatico e violento ma la conclusione sarebbe stata la stessa. Teoria opinabile la mia come tutte le altre teorie che si sono sviluppate in questo contesto. Meno opinabile invece la costatazione che questa forma di caccia dopo che ha raggiunto la massa, si assiste a delle vere e proprie "defaillance" con il coinvolgimenti di una moltitudine di cacciatori che di questa caccia e le drammatiche conseguenze ne farebbe abbondantemente a meno. –segue---

da XX 15/11/2012 10.26

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Sig. Pisanu mi scusi ma quello che dice non ha senso. Anche da noi in Toscana i paratori (o battitori) usano esplodere colpi in aria per spingere i cinghiali, ma lo fanno con cartucce apposite, cioè senza piombo. Tanto serve che facciano solo rumore. Quindi per cortesia evitiamo di evidenziare falsi problemi. Ci sono già le leggi e i sistemi per cacciare nel massimo della sicurezza. Ma se ce ne freghiamo ...

da Leonardo - Fi 15/11/2012 8.54

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

NON E' UNA QUESTIONE DI LEGGI E REGOLAMENTI....DI LEGGI CE NE SONO ANCHE TROPPE !!! E' UNA QUESTIONE DI CULTURA !!! manca la CULTURA DELLA SICUREZZA, perche' dubito molto che il ragazzo morto a causa della disgrazia avesse il giubbetto arancione o almeno il cappello dello stesso colore..... e poi se veniva collocato alla posta, lungo la linea di tiro, e se ci rimaneva, sono convinto che NON SAREBBE SUCCESSO NULLA. Resta il fatto che non si spara su cio' che non si vede, solo perche' un cespuglio si e' mosso..... a caccia ci vuole senso di responsabilita'. Nella squadra dove caccio io, se ti fai trovare con una "terzarola" vieni cacciato via immediatmente ...non ti fanno nemmeno finire la battuta !!

da Fabrizio 15/11/2012 7.57

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

ma io dico.... come cazzo si fa a sparare un cespuglio che si muove?????? a questo punto è inutile attaccarsi per le cartucce a pallettoni(tra l'altro gia vietate per la caccia grossa) o se indossava o meno il giubottino ad alta visibilità oppure l'età troppo giovane del povero ragazzo.... questi accaniti delle prede vogliono cancellati sia dalle compagnie che dalla licenza di caccia ... e lo dico da giovane cacciatore rip..............

da e.busia 14/11/2012 23.15

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Toni el cacciator...ti quoto al 100%,

da Calibro 20 14/11/2012 23.14

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Leggo anche da cacciatori oltre che da anticaccia ,che sono contrari ad avere bambini o ragazzi al seguito .Nessuna legge lo vieta. Le nostre file si stanno assottigliando ,ma come pensiamo di fare proseliti. Sarà che da quando stavo sulle gambe ho sempre seguito mio padre ,non dormivo la notte per paura che mi lasciasse a casa. Certamente l'accompagnatore devi avere mille attenzioni ,ma sperare di fare un nuovo cacciatore dopo i diciotto anni ,,,,

da Toni el cacciator 14/11/2012 22.37

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

sono molto dipiaciuto per per quella troppo giovane vita andata perduta per sempre ,voglio inoltre esprimere le mie più sentite condoglianze alla famiglia del ragazzo.

da fausto 14/11/2012 21.26

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Per Toni el Cacciator Il senso della richiesta di Pisanu quando parla di piombo inferiore al n.5 è evidente che parla di n.4/3/2/0 e pallettoni. Se poi i battitori sparano in aria con 9 1/2 non ammazzano nessuno.

da Sagittario 51 14/11/2012 20.52

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Noi, nelle battute alla volpe, utilizziamo i petardi. Comunque in quasi tutti i Paesi del mondo gli ungulati si cacciano SOLO con la carabina. Un motivo ci sarà.

da Ezio 14/11/2012 20.14

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Pisanu..... gli usi e consuetudini hanno poca attinenza con la sicurezza a caccia,se poi del tipo che menziona ovvero sparare per aria per fare rumore e muovere i cinghiali ancora meno.Le scuse stanno a zero,se ai battitori piace fare rumore, possono fare come in altre realtà europee ovvero urlando,o attraverso mezzi acustici come trombe o se in ultima istanza la scacciacani.I comportamenti dei battitori che lei si preoccupa di non penalizzare andrebbero esclusivamente stigmatizzati,e adesso mi rendo conto perchè assistiamo ancora a questo tipo di incidenti.finchè non si cambia la testa.......

da nuraghe 14/11/2012 19.55

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Il limite dei pallini è dovuto al fatto che da noi i battitori usano sparare in aria per spingere il cinghiale verso le poste, di conseguenza se vieti il porto di qualsiasi cartuccia a pallini (come la Toscana) andremo a penalizzare i battitori. Mi chiedo come si possa pensare in un momento come questo che si vogliano fare proclami, personalmente mi vergognerei solo a pensarlo. Rispetto il pensiero di tutti (anche quelli poco intelligenti), ma si farebbe più bella figura a scrivere il proprio nome e cognome!

da Marco Efisio Pisanu 14/11/2012 19.23

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Pisanu imparere le leggi!!!????I "pallettoni" sono munizione spezzata quindi vendibile e detenibili come le altre munizioni spezzate, ovvero senza obbligo di denuncia fino a 1000 unità.Se, se ne vietasse la vendita,non se ne riuscirebbe comunque a vietare che so la ricarica casalinga.La caccia agli ungulati attraverso di munizioni a piombo spezzato è vietato su tutto il territorio nazionale,basterebbe come succede in altre regioni sanzionare il porto di munizioni spezzate durante la caccia in squadra,e già sarebbe un piccolo passo.Purtroppo certi retaggi in alcuni sono duri a morire,e più frutto di credenze popolari sull'efficacia nell'abbattimento che su confutabili esperienze personali.Mi spiace per il ragazzino,ma lo sparatore avra modo di pentirsi per le imperdonabili leggerezze e scorrettezze che si è concesso.falco ha ragione ,e chi sbaglia paghi e anche salato.Bisogna fare scuola ,e dove vi sono squadre organizzate,coinvilgere i capi squadra con la messa al bando dei soggetti che si comportassero controlegge.e senza fare sconti a nessuno.

da nuraghe 14/11/2012 19.17

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Al di la della tragedia che ha scosso tutti, penso che sia sbagliato dire, come qualcuno ha fatto, che "sono gli uomini che uccidono", comunque la si esprima, la ritengo di una irresponsabilità inaudita, queste parole fanno male ai familiari e a chi si trova in questo tragico momento a dover fare i conti con i tanti pensieri che lo attanagliano. Io personalmente ritengo che non siano gli uomini ad uccidere ma tragiche fatalità. Poi si può discutere su i tanti dubbi, ma prima di accusare gli "UOMINI" ripeto, è da irresponsabili. Non sta a noi attribuire agli uomini queste responsabilità. Detto questo, sfido chiunque sull'utilizzo almeno una volta dei pallettoni e della palle con armi a canna liscia di qualsiasi calibro. Io personalmente posso dire chiaramente che è già da tanto che utilizzo a caccia grossa la carabina, certo se tutti la utilizzassero il rischio sarebbe minore, non che non ci sia, ma una opportuna e obbiettiva valutazione sarebbe in primis quella di valutare ciò che è accaduto, perché se realmente si vuole far cadere la colpa sui pallettoni e su un povero uomo, che dio solo sa cosa sta passando, allora si passa dalla parte dei tendenziosi e degli accusatori, e pensare di far passare il messaggio che si possa sparare con una carabina ad un cespuglio che si muove, allora sarebbe da criminali. Ritengo che non serva a nulla chiedere all'assessore un intervento urgente che vieti l'utilizzo dei pallini dal 5/0 all'11/0 come qualcuno sta facendo, solo pessima pubblicità che in tempi di magra danno pochi consensi, piuttosto è necessario che venga vietato ai minori di entrare in una battuta di caccia grossa, che tutti indossino il giubbino ad alta visibilità, sanzioni "SEVERE" a chi utilizza i pallettoni, e che i primi responsabili siano i capocaccia, solo così si può arrivare ad una risoluzione del problema, tutto il resto e pura demagogia che non serve a niente.

da Frank 14/11/2012 19.13

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

la legge regionale toscana , nel merito è perfetta. Solo palla, giubbini ad alta visibilità e divieto di porto di munizione spezzata. il resto che dire !!!

da falco 14/11/2012 18.43

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

È allora il limite al pallino inferiore al cinque, autorizza il pallettoni? Sagittario???

da Toni el cacciator 14/11/2012 18.12

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Voglio rispondere a chi non ha capito il senso della richiesta di Pisanu. In Sardegna come nel resto dell'Italia è vietato l'uso della munizione spezzata ma non il porto. Pertanto chi vuole usarla ce l'ha appresso e la usa. In caso di controlli è molto facile sostituirla con una palla. OK? Poi non credo che Pisanu abbia bisogno di apparire con queste trovate. Ha solo chiesto una variazione in corso d'opera causa l'incoscienza della gente.

da Sagittario 51 14/11/2012 17.18

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

è cosi dificile da capire

da sardigna 14/11/2012 16.40

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Galera per chi usa i pallettoni galera per i bracconieri nessuna pieta'. Le AAVV hanno forti responsabilità in Sardegna poichè in CFR non hanno mai responsabilizzato i capocaccia.

da Matteo 14/11/2012 14.52

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

basta che si parli ognuno spara c..te pur di apparire i soliti sciacalli. che Dio accolga l'anima di quell'innocente

da lino 14/11/2012 14.02

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Solidarietà a tutti i coinvolti nella tragedia capitata al bambino.Si dice che sia stato colpito da una schioppettata a pallettoni.Adesso questo signore propone il divieto di porto di munizione spezzata inferiore al 5 nella caccia agli ungulati. Ma in Italia non è vietata quella caccia con munizione spezzata ? Cosa ha proposto quindi????

da Toni el cacciator 14/11/2012 13.55

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

CHE IL PARADISO LO ACCOLGA, COMUNQUE AL DI FUORI DEI CACCIATORI CHE PARTECIPANO ALLA BATTUTA NON CI DOVREBBERO ESSERE SPETTATORI, FOTOGRAFI ,CINE OPERATORI.....FIGLI AL SEGUITO E ALTRI.

da gladiatore 14/11/2012 13.53

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Questa non la capisco. Credo che in Sardegna sia vietato come nel resto d'Italia l'uso della munizione spezzata nella caccia agli ungulati. Qui in Toscana ne è vietato anche solo il porto durante una battuta al cinghiale. Se cosi è c'è poco altro da vietare. L'unica responsabilità è di quei cacciatori(?) che ne fanno uso. Punto!!! Se non impariamo tutti a rispettare le regole è inutile fare proclami al vento.

da Leonardo - Fi 14/11/2012 13.39

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Prima di tutto purtroppo(mille volte purtroppo)il ragazzino ci ha rimesso la pelle.Riconoscendo che l'incidente può sempre accadere e mai dire:a me non accadrà,la colpa se di colpa si può parlare è di chi ha combinato tutto questo casino.Errore gravissimo portarlo a caccia così come sparare alla c..o sempre e comunque per non perdere la preda.Ma come al solito ad ogni errore seguono cazzate e idee strampalate,a cosa servono le cartucce con piombo"superiore" al n°5 nella caccia al cinghiale?.Come dire che sparare contro una persona a 10/15 metri con piombo 7,gli si fa una cortesia.E' molto più difficile NON tirate il grilletto,che sparare a prescindere.

da vince50 14/11/2012 11.56

Re:Sardegna: Pisanu (Cpa) chiede restrizione su munizioni per caccia grossa

Purtroppo il ragazzino è morto...

da Marco F. 14/11/2012 11.08