Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Rolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Referendum, nuovi cedimenti dal M5S


venerdì 18 gennaio 2019
    

 
Novità sul dl sul referendum propositivo, che ha appena iniziato l'esame alla Camera. I Cinque Stelle, dopo aver accettato il quorum al 25% grazie ad una mediazione con il Pd, hanno ceduto su altri punti importanti. La relatrice Fabiana Dadone, accogliendo alcune istanze delle opposizioni, ha presentato sei emendamenti che riscrivono il testo. Il voto è stato rinviato a martedì 22 gennaio.

A differenza della originale stesura, il nuovo testo prevede il vaglio preventivo da parte della Corte costituzionale delle proposte di legge di iniziativa popolare che un Comitato promotore vuole presentare alla Camera. La Corte si esprimerà già dopo la raccolta di 200 mila firme (in totale ne servono 500 mila). Il che significa che non sarà possibile presentare proposte popolari che siano in contrasto con la Costituzione e con le Direttive Ue.

Viene meno poi l'idea iniziale di “democrazia diretta” dei Cinque Stelle, tolta la facoltà per il Comitato promotore di decidere, nel caso in cui la Camera approvi un testo diverso, la validità dello stesso. Questa funzione è demandata all'Ufficio di Cassazione. Un altro emendamento stabilisce che sulla scheda del referendum i cittadini non debbano optare tra il testo del Comitato promotore e quello approvato dalle Camere, ma solo sul primo. In tal modo si eviterebbe, secondo i 5Stelle, quello che il Pd e Forza Italia hanno definito "un ballottaggio tra Parlamento e piazza".

Queste modifiche rappresentano una svolta non da poco. Il Movimento ha ceduto sugli elementi di più forte contrapposizione al potere legislativo del Parlamento. Il che ci dice molto sugli equilibri governativi. Questa riforma è stata accolta con particolare freddezza della Lega, che inizialmente aveva chiesto un quorum del 33%.
 
I grillini cercano l'accordo con l'opposizione per raggiungere il più ampio consenso possibile  perchè paradossalmenteproprio su questa riforma temono il giudizio della democrazia diretta. Qualora la modifica costituzionale venga approvata con meno di due terzi dei voti in ognuna della Camere l'articolo 138 della stessa Costituzione prevede che si vada al referendum popolare, senza quorum. E sappiamo tutti come finì per il referendum proposto da Renzi...

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

MA ''TE NE ACCORGI'' DI DIRE CAZZATE?

da PENSACI BENE 21/01/2019 15.29

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

Guardati i numeri dei sondaggi sulla caccia, pagliaccio :-))))

da Te ne accorgi 20/01/2019 21.57

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

Al momento di cedimenti sono i numeri dei sondaggi.

da Ridi pagliaccio 20/01/2019 17.26

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

Infatti sono steso dalle risate. Ben venga se vi faranno andare a caccia con il fucile a tappi, facendovi pagare le tasse. Saluti e baci, sorella.

da Te ne accorgi 20/01/2019 14.24

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

Io continuo a sognare ma tu sei già bello e steso ! Per quanto mi riguarda non ho nessuna paura del referendum sulla caccia in caso si facesse , solo che non lo faranno mai neanche se la percentuale scende al 10%. Spilleranno soldi di tasse ma a caccia faranno andare con il fucile a tappi, sono ancora troppi quelli che si accontentano anche solo di immaginare che stanno cacciando. Pace e bene fratello.

da jamesin 19/01/2019 19.00

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

Bravo Giacomino, continua a sognare :-))))))

da Te ne accorgi 19/01/2019 14.33

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

Il che significa che non sarà possibile presentare proposte popolari che siano in contrasto con la Costituzione e con le Direttive Ue. >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Il che significa niente referendum per la caccia. Pace e bene

da jamesin 19/01/2019 13.05

Re:Referendum, nuovi cedimenti dal M5S

BASTA FARGLI RACCOGLIERE LE FIRME SOLO PRESSO I COMUNI E NON NEI BANCHETTI PER LE STRADE!!!

da Così vediamo come fanno! 18/01/2019 21.18