Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Schede Fucili | Cartucce | Prove | Codice di sicurezza | Libri | Pallini d'acciaio |
 Cerca

News Fucili

Munizioni nelle stive degli aerei: disposizioni invariate


venerdì 30 aprile 2010
    
AnpamNon ci saranno problemi per il trasporto delle munizioni nelle stive degli aerei. A rassicurare cacciatori e praticanti del tiro sportivo all'estero è il direttore dell'Anpam Mauro Silvis.
 
Lo stabilisce il testo del  recepimento italiano del Regolamento 185/2010 emanato dall'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile (Enac), ottenuto – dichiara Silvis – grazie alle azioni a livello nazionali intraprese dalla stessa Anpam (Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni), in sinergia con le Federazioni di tiro sportivo del Coni.
 
Nel testo, diffuso dall'associazione, a pagina 13, sono previste le modalità di imbarco in stiva dei bagagli contenenti munizioni sportive, che non appaiono diverse da quelle fino a ieri in vigore

 

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Munizioni nelle stive degli aerei: disposizioni invariate

QUA QUA QUA!NON CI FATE PIU FESSI,LA MIA BUONA EDUCAZIONE MI IMPEDISCE DI COMMENTARE,SALUTI ACOLORO CHE AMANO LA (CACCIA) COME ME.

da BRED67 02/05/2010 13.09

Re:Munizioni nelle stive degli aerei: disposizioni invariate

E CERTO, LA CACCIA ALL'ESTERO FRUTTA DI PIù, ECCO PERCHè VIENE TUTELATA! LA CACCIA IN ITALIA DIVENTA SEMPRE PIù RESTRITTIVA (BASTA ANALIZZARE L'EMENDAMENTO PASSATO ALLA CAMERA) ANCHE PER FAVORIRE QUESTO SISTEMA! IO DA GIOVANE CACCIATORE PENSO CHE FAREMO LA FINE DEI NATIVI D'AMERICA OVVERO CI CHIUDERANNO DENTRO SQUALLIDE RISERVE CHE PUZZANO DI POLLO COLORATO!

da Nicola dalla Puglia (BA) 30/04/2010 19.33

Re:Munizioni nelle stive degli aerei: disposizioni invariate

O RAGAZZI MA NON VI ACCORGETE CHE CI PIGLIANO TUTTI PER IL CULO........

da max1964 30/04/2010 15.29

Re:Munizioni nelle stive degli aerei: disposizioni invariate

Ed il nostro attento e solerte Berlato ne ha fatto una interrogazione alla Commissione del Parlamento Europeo. Ma che bravo!!!

da [email protected] 30/04/2010 14.16