Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre


martedì 19 ottobre 2010
    
Come annunciato da Federcaccia e Libera Caccia, che hanno seguito tutte le fasi dell'operazione, la difficile battaglia portata avanti dalla Provincia di Perugia sul fronte storno, ha portato all'ottenimento del parere positivo da parte dell'Ispra sul prelievo in deroga nei vigneti, negli oliveti e nei frutteti. Il provvedimento consentirà l'abbattimento di questi uccelli fino al 15 dicembre 2010 ai possessori di licenza di caccia residenti anagraficamente in uno dei Comuni della Provincia di Perugia  ed iscritti ad almeno un ATC della Provincia di Perugia, per un totale di 20 capi nell’intero periodo.

“Con l’infaticabile lavoro del nostro Ente – ha sottolineato il Presidente della Provincia  Marco Vinicio Guasticchi – siamo riusciti ad ottenere la deroga. La posizione dell’ISPRA, infatti, di autorizzare soltanto le aziende agricole, è stata modificata in quanto è stato dimostrato che soltanto l’applicazione piena della deroga può fronteggiare la dilagante invasione da parte del contingente migratorio dello storno che si manifesta con le massime densità nei mesi tardo estivi e autunnali. Un lavoro, quello del nostro Ente, volto a salvaguardare il nostro territorio i cui uliveti e  vigneti vengono danneggiati da questa specie, con gravi danni all’economia locale. Vino e olio costituiscono infatti una sorta di volano per il tessuto economico umbro”.
 
L’esercizio del prelievo,  informa una nota del Servizio Gestione Faunistica dell’Ente, deve avvenire nel contesto di una regolare giornata di caccia prevista dal calendario venatorio e, quindi, nel rispetto delle modalità previste dalla normativa vigente per l’esercizio venatorio e dal calendario stesso, previa autorizzazione da ritirare presso la propria Associazione di appartenenza o presso gli Uffici del Servizio Gestione Faunistica della Provincia.
 
Il prelievo, continua la nota - può essere effettuato  nei vigneti, negli uliveti  e nei frutteti, nonché in prossimità degli stessi per un raggio massimo di 100 metri in presenza di frutto pendente e negli appezzamenti in cui sono messi in atto sistemi dissuasivi incruenti a protezione delle colture, nella sola forma dell’appostamento temporaneo, senza l’uso di richiami di qualsiasi tipo, con l’uso di fucile con canna ad anima liscia a due colpi o a ripetizione semiautomatica, con caricatore contenente non più di due cartucce di calibro non superiore al dodici. I capi prelevati devono essere indicati nell’apposito spazio previsto nel tesserino venatorio regionale.
 
Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

IO NE AMMAZZERò VENTI PRECISI..... AL GIORNO!

da PEPPINO 22/10/2010 11.14

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

BRAVO CECCO!

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 20/10/2010 16.21

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Siete ridicoli,20 storni in 2 mesi di caccia,,,ma chi vi ci ha messi li a governare Topo Gigio??? Bisognerebbe prendervi a calci nel culo a tutti quanti,come stanno facendo in Francia,solo che noi siamo delle pecorelle e possono fare e disfare tutto,,,,tranne il calcio appena toccano questo pallone succede il finimondo,ragazzi fatevi un esame di coscienza ma è possibile che succede tutto in Italia?? non è che sarebbe l'ora di incominciare a farsi sentire?? qui si paga e basta

da Alfredo 20/10/2010 10.18

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

DEROGA FINO AL 15 DICEMBRE??????????????? è NO CARI MIA GLI DIREI IO... ORA I DANNI CHE FANNO VE LI TENETE.... NON BISOGNA SPARAGLI SONO IN VIA D'ESTINZIONE.... E SI ATTACCHEREBBERO AL C...O!!!! CARI MIA CI VOGLIANO DARE IL CONTENTINO è.... PE..I DI M..DA!!!

da CECCO 20/10/2010 9.09

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

scusate ma avete fatto caso che ci vogliono i palloni nella coltura e senza usare nessun tipo di richiami? come gli sparate ai storni mi fate capire?

da Onda 20/10/2010 8.02

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

viva Garibaldi,era meglio che si faceva gli affari suoi.Alvanto,io tutti gli anni le deroghe,come molti,me le faccio da solo.

da max 60 19/10/2010 23.41

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Questa Nazione andrebbe immersa in un mare di candeggina per avere così una ripulita generale, e non solo in materia di caccia.

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 19/10/2010 21.10

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Fratelli d'Italia........

da RAPINATORE 19/10/2010 20.45

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

che buffonate siamo proprio in italia che paese di m.

da pen tele 19/10/2010 19.48

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

paese ridicolo

da andrea ge 19/10/2010 18.44

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Meglio che niente come in Toscana... Noi forse in Toscana abbiamo storni con mentalità diversa?!!! Questa è l'unità d'Italia...

da Marco da Cerreto Guidi 19/10/2010 18.23

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Ecco la doccia fredda, già nella new di prima mi pareva un po strano. Rinnovo comunque il mio in bocca al lupo. 20 storni in due mesi..... si può fare.

da Fromboliere 19/10/2010 16.42

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Mi fanno veramente schifo, queste politiche del CA..O in puglia gli storni divorano interi uliveti ma di deroghe non se ne parla per niente, da questo si deduce che l'italia e una nazione frammentata, che MERDA!!!! arrivederci alle prossime elezioni solo per CACCIA AMBIENTE.

da cacciatore 19/10/2010 16.29

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

siete solo pietosi, ma chi è sta ISPRA, ma fatela finita con queste burlonate, ma è mai possibile che in italia c'è chi può sparare al frinquello e chi invece no, credevo di avere gli stessi diritti degli amici cacciatori delle altre regioni d'italia; siano uguali solo per il pagamento delle tasse gorvenative !!!??

da cacciatore inc...zato 19/10/2010 16.19

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

MA SCUSATE NEI VIGNETI C'E' ANCORA L'UVA DALLE VOSTRE PARTI? QUINDI NON SI POTREBBE PIU' CACCIARE NEI VIGNETI?

da CACCIATORE DUBBIOSO 19/10/2010 15.49

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

20 per l'intero periodo? Certo come no. Curiamo il cancro con i placebi ed incentiviamo il bracconaggio. Ritiro i miei complimenti fatti in altra notizia. Mi spiace ma l'ipocrisia proprio non mi appartiene.

da Silvano B. 19/10/2010 15.26

Re:Perugia. Deroghe allo storno fino al 15 dicembre

Ma gli storni Umbri sono più dannosi di quelli Laziali, l'Ispra è nazionale o regionale? Risposta: nella mia regione i più dannosi sono quelli che la governano, almeno in materia di caccia , per il momento.....

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 19/10/2010 15.22