Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"


martedì 28 settembre 2010
    
Bergamo sanzioni accessorie cacciaNella seduta di lunedì 27 settembre il Consiglio Provinciale di Bergamo ha approvato un nuovo regolamento che aggiunge provvedimenti disciplinari (e non pecuniari) per i trasgressori delle disposizioni in materia di caccia.
 
Un provvedimento che risponde alle richieste degli stessi cacciatori che intendono in questo modo tutelare la vera caccia praticata nel rispetto della legge e dell'etica stessa del cacciatore. “Un atto di altissima nobiltda parte del mondo venatorio - conferma l'assessore alla Caccia, Alessandro Cottini -. Sono infatti le associazioni dei cacciatori che hanno chiesto alla Provincia un regolamento che renda operative delle sanzioni accessorie. Sanzioni in più, quindi, rispetto alle norme che già oggi insistono sui cacciatori che compiono degli illeciti".
 
La Provincia di Bergamo e quella di Como diventano così le sole due province in Lombardia e le uniche in tutto il nord Italia a prevedere pene più severe. "È un passaggio importante perché da l'idea di quanto il mondo venatorio ami l'ambiente e la fauna selvatica e di quanto li voglia proteggere - prosegue l'assessore Cottini -, tanto da volersi dare un codice di autodisciplina e di autoregolamentazione".  "L'atto finale - conclude Cottini" tiene dunque conto delle richieste fatte dalle associazioni e anche di alcune modifiche importanti presentate come emendamenti. Il Consiglio provinciale, infine, è compartecipe con l'approvazione di una delibera che non è di semplice disciplina ma nobilita tutto il mondo venatorio e anche l'Amministrazione pubblica".
 

(Provincia di Bergamo)

Leggi tutte le news

38 commenti finora...

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

a silvano senso di inferiorita verso chi verso di lei ma va la.... impari a rispettare il senso delle tradizioni,non parlavo solo della provincia ma anche della regione....

da marco 04/10/2010 12.12

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

NordHunter, non ti crucciare .. C'è in giro gente che soffre maledettamente il senso dell'inferiorità.... In questo blog ce ne sono parecchi ...

da Silvano-Bergamo 29/09/2010 21.38

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

X Fabio, X marco che cosa c'entrano i migratoristi ? e cosa c'entrano i capannisti? ma sapete almeno di cosa parlate ? il ritiro del tesserino sarà solo per STANZIALE (e non tutta) + beccaccia + protetti, oltre che per i mezzi vietati. Prima di commentare informatevi

da nordHunter 29/09/2010 17.35

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

LA MANIFESTAZIONE NON ANDAVA FATTA DAVANTI AL PIRELLONE...MA DAVANTI ALLA SEDE PROVINCIALE BERGAMASCA...CARO ISPANICO..AVETE MORTIFICATO TUTTI I MIGRATORISTI SIA ONESTI CHE NON...

da FABIO 29/09/2010 15.41

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

sembra ormai sia giunto il tramonto sulle attivita di tipo tradizionale come la caccia al capanno e i politici ci hanno voltatole spalle e inutile negarlo siamo soli certo fare hara kiri poi ..meglio un nemico come pecoraro che certi amici.......

da marco 29/09/2010 14.37

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

HI HI HI HI cacciatori alla gogna!

da il sultano 28/09/2010 23.46

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

finalmente in Italia una sanzione DEMOCRATICA, che colpisce ricchi e poveri nello stesso modo. Le multe fatte solo di soldi sono totalmente inutili per i ricchi e molto dannose per i poveri, dobbiamo far eliminare le sanzioni pecuniarie ingiuste, e sostenere quelle uguali per tutti. X Bebo, ti ricordo che in Lombardia la sanzione generica è di 30 euro, credo una delle più basse di tutta Europa! tu conosci per caso altre multe così basse ? io no! Le multe della 157 lo so, purtroppo sono salate e con il maledetto penale sono eccessive ma ricordiamoci che sono ferme dal 92 (18 anni fa) e non sono mai state aggiornate (per fortuna) all'indice Istat come nelle altre multe per le altre violazioni. Non lamentarti solo per il gusto di farlo, guarda la realtà e guarda un po’ oltre al tuo naso. X andrea ge la TORDELA non è cacciabile in tutta Europa, si caccia in 7 stati (compresi Malta e Cipro) su 27, altro che come dici tu “come nel resto dei paesi europei”. Poi io sono d’accordo con te che dovrebbe essere cacciabile, ma i nostri buoni politici si sono impegnati sul pispolone che è protetto in tutta Europa invece di farci cacciare almeno quello che in la CEE già può consentire e che avrebbe evitato tanti penali di tordele uccise solo per errore ! In bocca al lupo a tutti e occhio che stanno passando i tordi!!!

da nordHunter 28/09/2010 21.47

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

gino! Stai uccidento tua madre ( Libro CUORE Edmondo De Amicis )

da gianni cacciatore genova 28/09/2010 21.04

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

poveri fessi di cacciatori ma cosa volete dimostrare ancora che siete vergini illibati che vi confessate ogni fine settimana che non desiderate la donna d'altri che non fornicate più che altissima nobiltà la definirei altissima stupidità certo che la lega con l'assessore Cottini e le manovre in regione lombardia si sta infognando parecchio attenzione perchè non siete eterni

da gino1978 28/09/2010 20.38

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Sono pianamente d'accordo con quanto dichiarato da ISPANICO !! Finalmente una classe politica che ha voglia di fare le cose seriamente .. Bebo, mi auguro per Te che approvino al piu presto le deroghe e ci permettano di praticare un a della caccie tradizonali maggiormente sentite nella nostra Provincia.

da Silvano-Bergamo 28/09/2010 18.44

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

DOBBIAMO USCIRE DALL'EUROPA AL PIù PRESTO FIDATEVI!!!!!!!!!!

da NAZIONALISTA 28/09/2010 18.17

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

..sono anni che nel resto d'Italia NON cacciamo più nè fringuelli nè pispoli etc.etc.etc (salvo un paio di anni con le deroghe,5 pezzi al giorno)previo sanzioni amministrative e poi penali. Ma cosa avete da lamentarvi ??????!!!!

da colombaio senese 28/09/2010 17.17

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

le sanzioni disciplinari approvate, all'unanimità, dal Consiglio Provinciale di Bergamo fanno paura e fanno discutere solo i bracconieri. Una volta tanto i politici non hanno ascoltato le urla dei disonesti,che sono pochi ma rumorosi, ma il silenzio assordante degli onesti, che sono l'assoluta maggioranza, e che da anni chiedono questo provvedimento.

da Ispanico 28/09/2010 17.04

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

ALLA FACCIA DELLA DEPENALIZZAZIONE......QUANDO C'E DA PIGLIARE FA COMODO ANCHE LA CACCIA......UN IDEA,PERCHE NON METTETE DEGLI AUTOVELOX,COSI SE UN CANE DA SEGUITA CHE BRACCA UNA LEPRE SUPERA IL LIMITE LO MULTATE....MA ANDATE A C...E.....

da max1964 28/09/2010 17.00

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

mola mia bepo........................

da angel 28/09/2010 16.57

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

no caro il mio presidente e suo figlio e molti suoi soci son ungulatisti e miei cari amici e magari saran anche i tuoi...QUELLO CHE NN MI VA DI LORO E' CHE SI SENTAN TUTTI PROFESSORI E SI SENTAN IN UNA POSIZIONE DI POTER FARE LE LEGGI A LORO PIACIMENTO...NON PREOCCUPARTI LORO BINOCCOLI NON MI dan fastidio...MI ACCONTENTO DEI MIEI 4 FRINGUELLI E PEPPOLE SE ME LI LASCIASSERO SPARARE...

da bebo 28/09/2010 16.48

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Dunque Bebo, se non hai i sei anni di licenza hai un età compresa fra i 19 ed i 24 anni....Posso dirti che non sono Tuo padre. Al massimo mi puoi considerare un fratello maggiore.... Per la caccia ai piccioni ed alle cornacchie ti do un consiglio: stai tranquillo che se hai costanza e passione ci arrivi anche Tu. Quando la Provincia farà i corsi vedrai che ce la farai pure Tu .... Invece di cazzeggiare sui blog di internet vedi di tenerti informato cosicchè quando passa il treno ... sei lesto a salirci sopra anche Tu.... Qualche Tuo conoscente ungulatista non ha fatto il suo dovere e non è andato a cornacchie? Segnala al cosa all'ufficio caccia e pesca della provincia cosicchè gli ritirino il permesso e mandino chi ha voglia e tempo .... Dai quattro interventi che fai pare Tu nutra un particolare astio nei confronti dei cosiddetti ungulatisti... Non è che, per caso, sei insofferente nei confronti di questa categoria di cacciatori perchè ti tengono sotto controllo e non puoi fare quello che ti piacerebbe fare? Ti passo un ultima nozione: i caprioli ( o le capre come le chiami Tu) non mangiano il fieno... In merito agli ATC a la Provincia che non funzionano ..... sappi che stanno aspettando Te per capire come fare per farli funzionare!! In bocca al lupo per la prossima stagione venatoria

da Silvano - Bergamo 28/09/2010 16.25

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Come la storia di quello che si e' tagliato le palle per far dispetto alla moglie , qui' tra quelle che ci tagliamo noi e quelle che ci hanno tagliato gli altri di palle non ce ne rimangono piu'!

da Adriano P. 28/09/2010 15.56

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

ungulatista migratorista quest' anno vieni un po alla migratoria con me cosi' vedi quante fucilate in lege si fanno...mi hai promesso che venivi ad allodole alla sparaera quindi non ritirati nè...

da Bebo 28/09/2010 15.15

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

DAI RACCONTI CHE FAI PENSO TU POSSA ESSER QUASI MIO PADRE SENZA IL QUASI...NON MI PARE GIUSTO CHE VOI UNA VOLTA VI SIATE DIVERTITI E NOI OGGI DOBBIAM ANDARE A CACCIA NEI POLLAI...in tutti i sensi...IO LA CACCIA AI PICCIONI E ALLE CORNACCHIE NON POSSO FARLA PERCHè LA PROVINCIA NON FA I CORSI PER IL PATENTINO E IN PIU' NON HO GLI ANNI...altra cazzata...PERO' AMICI UNGULATISTI CHE HANNO IL PATENTITO (E NON FACCIO NOMI) QUEST' ESTATE NON SON ANDATI UNA VOLTA CHE SIA UNA MENTRE I CORVI SI PAPPAVAN FAGIANI STARNE E NIDIACEI DI OGNI SPECIE...non andavan perchè troppo impegnati nei censimenti alle "capre"...gli dan sale e fieno, son capre...E' UNA PROVINCIA E UN ATC CHE NON FUNZIONA PER NIENTE...gestione sbagliata del tutto e per cercar di rimediare si crea un proibizionismo universale e peggio ancota delle leggi che favoriscon dei tipi di caccia rispetto che altre...

da Bebo 28/09/2010 15.12

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Il provvedimento ha avuto l'appoggio di TUTTE le associazioni. E colpisce soprattutto gli stanzialisti, visto che colpisce anche le trasgressioni sulla selvaggina cacciabile, mentra la piccola migratoria cacciabile e gli anatidi sono esenti. Comunque qualcuno travisa i fatti: credo che per un ungulatista se chi fa la migratoria spara a 200 specie protette al giorno, non gliene frega un tubo. sono fatti suoi e basta. Che gli diano anche una medaglia. Ma se qualcuno fa un capriolo di bracconaggio, è giusto per l'ungulatista che sia previsto il ritiro del tesserino per almeno un anno. Allo stesso modo chi fa 10 lepri all'apertura in pianura, se fa qualche giorno senza tesserino è una buona cosa, non tanto per le lepri, quanto per gli altri cacciatori che si sentono pèresi per il culo.

da UN UNGULATISTA MIGRATORISTA 28/09/2010 14.59

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Bepo,ho fatto e faccio tutte le cacce ammesse dall leggi vigenti. Ho iniziato con i "bachetù" a 14 anni( lo sò, quella non era caccia... però noi bergamaschi siamo partiti tutti da li..) per poi passare al roccolo. Ho passato degli anni bellissimi, prima del 1992, a sparare anche ai fringuelli,peppole,tordine,tordi, cesene ecc. ecc. La caccia alla migratoria dopo il 1992, qui da noi, è diventata un inferno ed una ... presa per il culo... Piu gli anni passano e piu me ne rendo conto di questa ineluttabile verità .. Oggi pratico le cacce che mi danno piu soddisfazione e mi creano meno problemi, nel pieno rispetto delle regole. Ti chiedi quali? capanno (dopo il 1° novembre, s'intende..), migratoria alla vagante, agli ungulati (cinghiale,capriolo,ecc...), alla volpe con il mio piccolo segugio, alle cornacchie ed ai piccioni quando ci sono i piani di controllo .... Qundi vedi un po' Tu. I cacciatori si lamentano per le sanzioni troppo alte? Ma guarda che la Provincia non ha alzato i limiti delle sanzioni: i valorio rimangono ancora quelli ...

da Silvano - Bergamo 28/09/2010 14.48

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Per gli onesti problemi non ce ne sono. I disonesti vadano a lamentarsi in Albania.

da Paolino 28/09/2010 14.32

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

ora non è il fatto del fringello, o della peppola della pispola del frosone o della beccaccia in più...IL FATTO E' CHE GIA' TUTTI I CACCIATORI SI LAMENTANO DELLE SANZIONI TROPPO ALTE...E UNA PICCOLA CERCHIA DI CACCIATORI (SEDUTI IN ALTO) DECIDE DI INASPRIRLE ANCORA DI PIU' PERCHè TANTO SANNO CHE LORO POTRANNO DIVERTIRSI QUANTO VOGLION MA NON INCAPPERANNO MAI IN QUESTE SANZIONI... POI SILVIO IL RAGIONAMENTO TUO NON TIENE...SEI SEGUGISTA?...UNGULATISTA?...BENE NON L HA DETTO IL DOTTORE DI SPARARE ALLE LEPRI E AI CAPRIOLI(visti i bei censimenti di quest' anno)...quindi quest' anno non si spara ne a lepri ne caprioli......CHE RAGIUNA' DEL CASO'....

da Bebo 28/09/2010 14.32

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

CARI AMICI BERGAMASCHI...NE STATE COMBINANDO DI TUTTI I COLORI...caro Silvano...a proposito de stupidade..se si abbatte un fringuello..in quanto fringillide la 157 prevede sanzione amministrativa e non il ritiro del tesserino!!!non parliamo inoltre delle 3 giornate + 2...

da CELE 28/09/2010 14.14

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

SILVANO...che ragiunà da cu'nì....CHE CACCIA FAI TU, SENTIAMO??!!???...

da Bebo 28/09/2010 14.14

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Bebo cunta mia su di stupidade ( non raccontare stupidaggini). Cosa c'entrano gli ungulatisti con l'adozione del provvedimento di cui si parla? Te lo spiego io : nulla... Proprio come i cavoli a merenda ..... Bepo, quando potrai sparare ad un fringuello nessuno ti porterà via il tesserino. Se non possiamo sparargli ( mi ci metto anc'io, visto e considerato che sono due anni che ritiro le famose schede ...) non gli si spara e basta !! Non l'ha detto il Dottore che bisogna per forza sparare ai fringuelli !!

da Silvano - Bergamo 28/09/2010 14.05

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

CACCIATORE VENETO,,,,il problema in questo caso non sono i politici ma i cacciatori!!!!!!!!!!IO DA BERGAMASCO MI TROVO SCONTENTO E INCAZ...perchè quest' anno se uccido un fringuello o una pispola mi tolgon il tesserino più la multa.... e la caccia alla piccola migratoria è la mia caccia....INCAZTO PERCHè STE LEGGI LE FANNO SEMPRE I SOLITI UNGULATISTI CHE SI SENTO PROFESSORI E SANNO DI ESSER SEMPRE AL LORO POSTO PERCHè SI FANNO LE LEGGI COME VOGLION LORO E PER GLI INTERESSI CHE DICON LORO e con i loro intrallazzi si assegnan le quantità di capi che voglion e se non gli bastano vanno nelle riserve...poi delle altre cacce non gliene importa nulla...POI SI LAMENTANO CHE SPARISCONO I CAPRIOLI e i CERVI...come ho già spesso spiegato il bracconaggio non si combatte inasprendo le pene e limitando i periodi di caccia...IL PROIBIZIONISMO VENATORIO CREA SOLO RANCORI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!(come quelli che a gennaio non voglion lasciar andare a caccia i vaganti col cane per paura sparino alle lepri appena lanciate...certo Sig. Bosio poi pero' propongono la caccia al capriolo col segugio)....POVERI NOI QUANTE CONTRADDIZIONI....RIMPIANGO PISONI...

da Bebo 28/09/2010 13.52

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Mi fanno vomitare i politici!!! e poveri noi.....

da Cacciatore Veneto 28/09/2010 13.18

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

mmi dispiace leggere considerazioni su questo argomento paragonandolo a stragi sulla starada ecc....non è per me un paragone accettabile. come penso non sia giusto investire una persona e farla franca non è nemmeno giusto che si infranga una legge(la tordela era solo un esempio)e la si faccia franca. d'accordo che siamo sempre trattati peggio però non solo dall'esterno. le nostre lotte interne danneggiano solo noi stessi: il capannista che uccide il mio FAGIANO; quello che va col cane che spara all'aspetto....abbiamo perso quella che qualcuno definisce etica venatoria che guardiamo solo se ci fa comodo. inoltre ormai con il potere dei soldi riusciamo a comprarci tutto in nome del carniere. la frase: oggi non passa un bel nienet e ho sparato a qualche uccellettio mi fa girare i co*****ni. non passa niente non sio spara a niente. non è obbligatorio fare carniere! da qui la mia consideraz

da CACCIA78 28/09/2010 13.16

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Di giustizia per i caccaitori se ne vede gran poca!... QUANDO CI LASCIERANNO IN PACE E CI ADEGUERANNO ALL'EUROPA... POTREMMO PARLARE DI ALTRE SANZIONI PER I DISSIDENTI!...

da POLLO 28/09/2010 12.52

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Camionista urta una macchina nell'area di servizio e scappa perche non voleva pagare i danni, il mal capitato lo insegue e al casello autostadale li sbarra la strada mettendosi disteso davanti al camion l'autista senza esitare li passa di sopra uccidendolo, PENA TRE SETTIMANE DI ARRESTI DOMICILIARI X L'AUTISTA questa e' GIUSTIZIA???? cacciatore spara un fringuello pena: sequestro del fucile,denuncia penale, e sanzioni da capogiro, secondo voi e normale????? che schifo di nazione!!!

da cacciatore 28/09/2010 12.36

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

Secondo me le sanzioni previste sono già sproporzionate. A cosa serve aggiungerne altre? Le associazioni venatorie che le hanno proposte si dovrebbero vergognare.

da Gim dagli occhi verdi 28/09/2010 12.33

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

ALTISSIMA NOBILTA'???????????????? Ma fatemi il piacere, ma ditemi da cosa vi mascherate a carnevale!!!!! L'altissima nobiltà sono anni che l'aspettiamo da chi dovrebbe essere perlomeno super partes sugli argomenti caccia.L'unica giustificazione è che oggi è martedì e a caccia chiusa non si sa cosa dire.Ciao belli ...sempre peggio

da gianni cacciatore genova 28/09/2010 12.23

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

l'esempio della tordela ......sich. Come nel resto dei paesi europei dovrebbe essere CACCIABILE, altro che balle!!!!!!!!! Io la caccio regolarmente al martedì e al venerdì in Francia e questo me la porta come esempio per pene accessorie!!!!!!!! Roba da matti!!!!!!! Ma dove vogliamo andare?????

da andrea ge 28/09/2010 12.16

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

i veri cacciatori non hanno niente da temere,ma non vorrei che si esagerasse un po,che ,per far vedere che siamo persone oneste portano le sanzioni a livallo di un terrorista.già abbiamo sanzioni penali che superano di gran lunga quelle di un rapinatore.

da max 60 28/09/2010 12.04

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

MA BRAVI!SE UN CACCIATORE UCCIDE UN PASSERO CHE SIA CONDANNATO ALLA FUCILAZIONE SUL POSTO!SE UN UBRIACO O UN DROGATO MAGARI CLANDESTINO UCCIDE CON L'AUTO QUATTRO O CINQUE PERSONE NON GLI FACCIAMO NULLA TANTO NON HA FATTO APPOSTA!ROBA DA PAZZI!

da mario 28/09/2010 12.00

Re:Bergamo: passano le sanzioni accessorie alla caccia. Cottini "altissima nobiltà del mondo venatorio"

da bergamasco dico che mi sembra una buona cosa. aggiungo una spiegazione: se uccido una tordela e vengo preso oltre alla normale multa(magari si potrebbe sindacare sulla somma che considero troppo alta) mi tolgono il tesserino per un numero x di giornate come una squalifica calcistica.... la giustizia sta che così facendo il solito riccastro di turno la smette di fregarsene delle muilte e sparare a ciò che vuole altrimenti non va a caccia....democrazia venatoria!!!! così la legge è uguale per tutti. ciao

da CACCIA78 28/09/2010 11.59