Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori


venerdì 23 ottobre 2009
    
Verdi accusano la Regione VenetoI Verdi tornano a denigrare la caccia e lo fanno a partire dal Veneto, regione accusata di privilegiare la lobby dei cacciatori sugli  interessi della collettvità e della tutela della fauna. In un libro intitolato “Caccia sporca” i Verdi dichiarano “il Veneto è la regione d’Europa in cui è consentito sparare al maggior numero di specie protette, abbattere migliaia di uccelli comuni e sparare perfino a cani e gatti”.

La caccia veneta, secondo il gruppo politico guidato da Gianfranco Bettin, “viene esercitata nel modo più consono possibile alle esigenze di una lobby socialmente esigua però politicamente ammanicata con parti fondamentali del potere locale e regionale, in particolare ex Alleanza nazionale e Lega”.
Il libro, pubblicato dal gruppo regionale dei Verdi e venduto nelle edicole insieme al settimanale Carta, contiene interventi dei maggiori esponenti delle associazioni ambientaliste venete e riporta una serie di dati sull'impatto dell'attività venatoria sul territorio e sugli abitanti.
 
Conoscendo i metodi di “raccolta” ed elaborazione dei dati di gran parte delle associazioni ambientaliste italiane, qualche dubbio sulla validità di queste argomentazioni sorge spontaneo.
Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Ma possibile che ancora ci si stupisce delle nefandezze che queste sottospecie di vermi e maledetti parassiti fanno pur di non soccombere.Noi parliamo,digitiamo,ci incazziamo, ma sta di fatto che non possiamo fare niente.Chi dovrebbe e potrebbe controbattere e difenderci non lo fà ( tanto i soldi li prendono lo stesso ),visto che siamo privi di forza ci dobbiamo rassegnare,FAREMO QUELLO CHE VORRANO E FINO A QUANDO VORRANNO.

da VINCE50 28/10/2009 20.08

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

X Girotto Luca: sono perfettamente d'accordo per la raccolta delle firme, ma dobbiamo farlo in modo che abbia un valore legale ed istituzionale. Parliamone, Nino

da [email protected] 27/10/2009 16.47

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

SONO ALLA FRUTTA !!!!

da Gabriele M. 24/10/2009 11.01

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Bella noi saremmo una lobby...Gli ambientalisti quelli sono una lobby se non peggio...Poi sparare hai cani e gatti cosa si sono bevuti,1 litro di grappa,non sanno proprio più come attacarci e stanno iniziando ad arrampicarsi sugli specchi

da Asterione 24/10/2009 9.41

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Attenti, cauti, non strillate ,state sconparendo dal mondo politico italiano, avete raccontato per troppo tempo le vostre bugie, e le vostre mani nei nostri portafogli e quei creduloni che vi sostenevano vi anno scoperto pertanto carissimi VERDI scoparite come siete nati dal nulla.

da p.alias 23/10/2009 18.01

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

x Tutti gli Amici Cacciatori E' noto oramai che i "VERDASTRI ITALICI" sono allo SBANDO COMPLETO,vedi gli interventi farneticanti del segretario Bonelli,vedi Monghuzzi e Saponaro,quest’ultimi VIGLIACCHI e SPERGIURI del loro “stesso credo politico” pronti a confluire nel PD.E’ evidente che il loro impatto in termini di credibilità fra la gente è ridotto ai minimi storici,questo a far data del declino politico e personale del capo dei VERDASTRI,del fu’ ( purtroppo per NOI ) dell’ex-ministro dell’ambiente:Pecoraro Scanio.In sintesi questi “signori” volendo rimettersi in carreggiata gli torna comodo fare come hanno fatto nel passato:DENIGRARE IL NOSTRO MONDO E LA NOSTRA PASSIONE PER LA CACCIA. Comunque sarebbe opportuno quantificare il “loro impatto” sul territorio.La regione Campania una volta era denominata “terra felix”,adesso dopo il trattamento e la gestione infelice di quasi un ventennio dei “Guardiani Ambientali”,è stata ridotta a “terra infelix”.

da spartacus60 23/10/2009 15.03

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

SE TUTTI VOI CACCIATORI SIETE D'ACCORDO, PROPORREI UNA RACCOLTA DI FIRME, ANCHE DAGLI AGRICOLTORI, NEL RESPONSABILIZZARE QUESTI SOGGETTI CONTRARI A CACCIARE IN DEROGA QUELLA SELVAGGINA CHE, ABBONDANTEMENTE IN SALUTE DI NASCITE, QUINDI CACCIABILE, STA CREANDO GRAVI DANNI A CULTURE E QUANT'ALTRO. CHIEDIAMO CHE QUESTI SOGGETTI DI ASSUMERSI DELLE RESPONSABILITA', QUINDI LA LORO PUNIZIONE LA DOVRANNO CORRISPONDERE DI PROPRIA TASCA, NEL CONSIDERARSI DA ORA MOTIVO DI IMPEDIMENTO NEL POTER ABBATTERE SPECIE DANNOSE-NOCIVE. INOLTRE, CONSIDERATO IL FATTO CHE CACCIARE SPECIE NOCIVE, O IN DEROGA O PER LEGGE, DA MODO DI POTER TENERE SOTTO CONTROLLO LA NUMEROSISSIMA CRESCITA DI TALUNE SPECIE E AVENDOCI IMPEDITO CON MEZZI FALSI LA SOTTRABILITA' VENATORIA, CHIEDIAMO CHE QUESTE PERSONE DEVONO OBBLIGATORIAMENTE PAGARE, RIPETO, DI TASCA PROPRIA, TUTTI I DANNI CREATI A NOI CACCIATORI. INVITIAMO PER TANTO I NOSTRI (DIFENSORI POLITICI) NEL CONDIVIDERE QUESTA INIZIATIVA, PORTANDO A CONOSCENZA A CHI DI DOVERE, DELLA PRESA DI POSIZIONE DI TUTTI NOI CACCIATORI, CONVINTI CHE QUESTA VOLTA E UNA VOLTA PER TUTTE, CI SIA DATA LA POSSIBILITA' DI DIFENDERE ONESTAMENTE LA NOSTRA PASSIONE. Girotto Luca

da Girotto Luca 23/10/2009 14.34

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Bisognerebbe scrivere un libro intitolato "Sporchi Ambientalisti",dove viene analizzato perche' in Italia si possono costruire case nelle ZRC,ma non puoi entrarci col fucile,il perche' viene perseguitato chi lascia i bossoli in terra,ma non chi abbandona rifiuti ingombranti nel bosco,senza parlare delle ecomafie e della gestione dei rifiuti,anche quelli tossici.Parlare di cosa c'e' dietro,sarebbe come scoperchiare un pozzo di merda....

da Pussy Hunter 23/10/2009 14.32

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Innanzi tutto chiamare lobby i cacciatori ha del ridicolo....Bettin e Soci hanno per anni avuto quale unico segno distintivo la contrarietà bieca alla caccia e l'estremismo ambientalista più miope nella valutazione di qualsiasi questione, dalle realtà industriali a tutto il resto...Oggi ad essere netta minoranza, basterebbe contare i voti, sono proprio i Verdi...QUando c'è da difendere l'ambiente da deturpamento e danni irreparabili di fronte ad interessi di altra natura, questi signori dove sono?Le dichiarazioni non meriterebbero commenti...Vorrei solo ricordare che nel Veneto si caccia in ottemperanza a quanto espresso da norme Statali, Regionali ed Europee...Che consentono le cacce in deroga...Non mi sembra sia consentito invece di diffamare categorie di persone, al limite dell'ingiuria, muovendo accuse gravi e del tutto infondate..E' tempo che il ruolo sociale dei cacciatori venga riconosciuto, e che vengano perseguite ai termini di legge certe esternazioni fuori luogo. Si ricordino certi signori che vengono pagati dai contribuenti tutti, cacciatori compresi, che non fanno altro che esercitare la propria passione nel rispetto della legge...Mi sembra ci siano nette differenze tra la tolleranza delle Associazioni Venatorie e quelle Animaliste..Segno di civiltà...Questione di stile...

da Cicero 23/10/2009 14.24

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Pazzesco è che nessuno ci difende questo è pazzesco!!!! Perche non saltano fuori i conti dei verdi quanto sperperano e come son messe le zone da loro controllate!!!!! Nessuna associazione dice nulla.....

da rudi4x4 23/10/2009 14.08

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Sono un cacciatore e non ho mai sentito che un cacciatore porti a casa un gatto o un cane come preda!... Buffoni.. se lo si fa è perchè qualcuno ci richiede di farlo per un problema di pubblica utilità... pazzesco!... a che cosa si attaccano!...

da roky 23/10/2009 14.02

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

e per fortuna che siamo in democrazia, pensate se ancora sedessero in parlamento!

da gianni 23/10/2009 13.48

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

La cosa sporca in questa storia ,sono le poltrone che i verdi non sono riusciti ad ottenere ed un libro che intitolerei "Verdi sporchi".Un caro saluto da un cacciatore di Anzio/Nettuno

da p.alias 23/10/2009 12.58

Re:Verdi: la Regione Veneto privilegia la lobby dei cacciatori

Ci vuole un bel coraggio a dire che noi cacciatori siamo politicamente ammanicati, molto coraggio. Se cosi fosse stato la 157/92 sarebbe gia stata modificata da diversi mesi

da Hunter 23/10/2009 11.38