Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fondazione UNA: Al via iniziativa Paladini del Territorio Wwf e Lipu contro il Mite "no alla caccia contro la PSA"Bolzano: abilitati 285 nuovi cacciatoriArci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"Lombardia: approvato in commissione progetto di legge sullo spiedo brescianoPeste suina, Lega chiede all’Ue misure economiche straordinarie per combattere l’epidemiaFIDC. Andrea Costa a Radio24: "I cacciatori sono i nostri alleati in questa battaglia"Coldiretti: "bene impegno su prolungamento caccia al cinghiale"UK. GWCT contro il bracconaggioRoma, arriva l'ordinanza per abbattere i cinghiali nella zona rossaPSA. Interrogazione Ceccardi a Ue "necessario efficace prelievo cinghiali"Elia Vivani è il nuovo Coordinatore dei Giovani di Federcaccia MarcheKey Concepts: Animalisti allarmati "Cingolani pro cacciatori"Francia. I cacciatori fanno squadraLife Perdix a confronto con le esperienze francesiPsa: Probabili misure straordinarie all'orizzonteNon è la caccia il pericolo per i migratoriA Roma ampliata la zona rossa PSAMazzali: "su cinghiale finalmente scelte intelligenti"Piano faunistico venatorio. Le proposte di Fidc CalabriaRoma. In arrivo Piano ministeriale per abbattere i cinghiali e allungare la cacciaLiguria: Giunta approva Calendario Venatorio 2022 - 2023Eps Puglia, rinnovate le caricheToscana, audizioni su regolamento attuativo Legge CacciaBruzzone "accaduto quanto si temeva: bambino aggredito da cinghiale"Fidc "sul cinghiale qualcosa si muove ma servono risposte chiare"Roma, PSA "ci saranno abbattimenti"Arci Caccia Toscana. Confermato Presidente BussolottiMazzali "serve contenimento cinghiali nell'area Bosco Fontana"In Spagna censimenti su tortore e quaglieSparvoli, Anlc. I misteri della PsaTortora. Secondo il Mite, si puòAnimalisti contro IbrahimovicRoma. Altri due casi di PSAIn Friuli accordo Fidc e ColdirettiLazio. Scatta ordinanza Zingaretti contro Peste suinaBuconi. Su Psa a Roma le istituzioni agiscano tempestivamenteUmbria: caccia di selezione dal primo giugnoFondazione Una pubblica manifesto Paladini del territorioConfermato caso PSA a RomaCaretta: Psa a Roma certifica fallimento gestione commissarialeBruzzone: sospetto il caso di Peste suina a RomaCalendario venatorio Emilia R. La protesta di Acma e Fidc RavennaCaccia di selezione. Lega bacchetta Atc reggianiEmilia Romagna. Scattano i divieti nelle zone incendiatePeste suina: in Piemonte deroghe per attività outdoorA Montelupone Giornata ambientale con i cacciatoriA Vernasca (PC) calendimaggio e festa del cacciatore di montagnaLe zone umide vanno gestite. Su Nature la conferma di Wetlands InternationalEOS: la voglia di ritrovarsi in fieraViva la libertàVigilanza Venatoria, nuove abilitazioniArci Caccia chiede confronto su calendariLe associazioni venatorie incontrano il Presidente FontanaCCT, tenuta assemblea annuale Umbria. Ok della Commissione sulla caccia di selezioneA Siena un progetto per la sicurezza a cacciaCaccia in Africa. Tavola rotonda a BruxellesRegione Umbria raccomanda buona cottura delle carni di cinghialeCaretta "su pavoncella e moriglione ridicolo parere Ispra"Emilia Romagna. Protesta la LegaSentenza Tar Campania su pavoncella Emilia Romagna. Nel nuovo calendario stop abbattimenti per moriglione e pavoncellaImportante per i cacciatoriPeste suina. Una sfida per il mondo rurale piemonteseFrancia. Resa dei conti dopo la disfatta ambientalistaArcicaccia contesta tuttiUmbria. Federcaccia costituisce ufficio legaleMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

PSA. Ordinanza Regione Liguria


giovedì 20 gennaio 2022
    

“Nella riunione di Giunta di martedì prossimo approveremo una delibera per stanziare le prime somme per i ristori: – ha dichiarato il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanita' Giovanni Toti – in alcuni casi corrispondono alle cifre tabellari indicate nella disposizione nazionale per gli abbattimenti, sul resto utilizzeremo il sistema dei risarcimenti di protezione civile, dando mandato alla Camera di Commercio di effettuare la ricognizione dei danni. Di questo ho parlato poco fa con i ministri della Salute Speranza e delle Politiche agricole Patuanelli, per la costituzione di un tavolo politico per discutere dei contorni della gestione di questa crisi e dei ristori, che dovranno essere a carico del governo: la prima riunione è prevista a Roma nei primi giorni settimana prossima, per definire i tempi di monitoraggio e di attuazione di eventuali ulteriori ordinanze che saranno auspicabilmente restrittive rispetto ai divieti previsti in prima battuta, con una prima ricognizione dei criteri di risarcimento per le imprese danneggiate. Abbiamo ovviamente chiesto che al tavolo partecipino anche gli amici della Regione Piemonte, per garantire politiche uniformi per territori contigui, anche su risarcimenti”. 

“Credo che l’ordinanza regionale potrà portare un refolo di ristoro o almeno un chiarimento su quello che si può fare – spiega Toti - come, ad esempio, il passaggio sulle strade per raggiungere le abitazioni o le attività economiche e l’accesso ai parchi cittadini. 

“Dai ripetuti confronti per limitare l’epidemia – afferma il vice presidente della Regione Alessandro Piana - sono sospese per 30 giorni le attività selvicolturali, con le deroghe necessarie ed attivandoci per limitare il danno tramite proroghe corrispondenti non appena se ne presentino le condizioni. È emersa anche la necessità di applicare misure di macellazione dei suidi negli allevamenti di varia natura con divieto di riproduzione e ripopolamento per i prossimi 6 mesi”.

Presenti alla riunione anche i rappresentanti di Alisa, dell’Istituto Zooprofilattico di Liguria Piemonte e Valle d’Aosta, di Anci e della Camera di Commercio.
“Stiamo lavorando su due fronti paralleli: – spiega Roberto Moschi, responsabile Veterinaria di Alisa - da un lato la ricerca di carcasse nel bosco, per cui poi vedremo i risultati delle analisi, e, dall’altro, la gestione degli allevamenti domestici: in accordo con l’Istituto zooprofilattico, facendo un’analisi dei rischi, abbiamo deciso l’abbattimento, considerato che i nostri allevamenti sono tutti semibradi, con i maiali lasciati liberi, a contatto con l’area boschiva. Oggi procederemo a verificare il censimento dei capi nell’area interdetta, circa 500, che saranno abbattuti. Per quanto riguarda le carni – precisa Moschi – l’ordinanza nazionale prescrive il divieto di uscita dalla zona infetta, quindi non hanno mercato”. Per quanto riguarda il sequenziamento genetico del virus, “gli accertamenti proseguono ma dalle prime evidenze sembra che arrivi dalla Georgia", chiosa Moschi.

Il direttore dell’Istituto Zooprofilattico di Liguria Piemonte e Valle d’Aosta Angelo Ferrari precisa poi che “i casi confermati sono ad oggi 15 nell’intera area, ma fortunatamente in Liguria la situazione è stabile, con 3 casi confermati due a Ronco Scrivia e uno a Isola del Cantone. Le ultime disposizioni nazionali sulla diagnostica – prosegue – prevedono inoltre che gli esami siano effettuati direttamente dall’Izs, senza bisogno della conferma del centro di referenza per i casi in zona infetta. L’obiettivo è quello di accelerare il più possibile la rapidità delle analisi, limitando quindi il focolaio. Anche la scelta dell’abbattimento nasce dall’esigenza di creare un ‘vuoto sanitario’ per evitare in ogni modo il passaggio della peste dai capi selvatici o semibradi ai capi negli allevamenti.” (Regione Liguria)

Consulta in allegato il testo dell’ordinanza n°4/2022

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:PSA. Ordinanza Regione Liguria

Manica di pagliacci.Falliti nella vita..in questa finta emergenza(l emergenza è grande solo perché hanno stanziato tanti soldi per sterilizzare,e a breve diventeranno il doppio),l unica cosa da NON fare era fermare la caccia al cinghiale...anzi,avreste dovuto allungarla...ma ,voi,esseri ingordi di potere e di soldi,come sempre pensate solo al bene del vostro portafogli e a quello di qualche amico.....che se va bene non sapete distinguere la cicoria dalla gramigna e pensate di capirne di biologia

da Ligure 22/01/2022 11.59

Re:PSA. Ordinanza Regione Liguria

Oggi nelle "dirette" dell'emittente locale Primo Canale hanno trasmesso un reportage sulla presenza di camminatori, corsaioli,montanbichisti ,conduttori di cani che se ne battono il belino e interessano strade e sentieri sulle alture di Genova in zona rossa per la PSA, ma il c--o lo fanno sempre a cacciatori andando a cercare il cavillo più recondito per poter verbalizzare UNA SOLA CATEGORIA DI CITTADINI ( tra l'altro gli unici paganti insieme ai pescatori ) Alessandro Piana, Toti e commissari e sub-commissari cosa pensate di fare?

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX ( per sempre) 21/01/2022 11.23

Re:PSA. Ordinanza Regione Liguria

In 4 mesi di Caccia non è stata trovata 1 sola carcassa e ora dopo che il referendum è stato cassato sono comparse? Toti è il caso che torni a fare il giornalista (che in italia sono i peggiori del mondo) e piana vada a lavorare che sta facendo solo danni.

da Ligure incazzato nero 21/01/2022 8.47

Re:PSA. Ordinanza Regione Liguria

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur.

da Annibale 20/01/2022 16.04

Re:PSA. Ordinanza Regione Liguria

Meglio Toti che Grillo

da PATRIOT 20/01/2022 11.53

Re:PSA. Ordinanza Regione Liguria

TOTI, il sostituto di Emilio Fede al TG4, ha preso il potere in Liguria!

da Più peste per tutti! 20/01/2022 10.56