Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia. La risposta di FIdC regionale all’impugnazione calendario venatorioUmbria: Mancini e Puletti, richieste sulla caccia rimaste inascoltateCalendario Venatorio Calabria: preapertura dal primo settembreUmbria: addestramento cani dal 15 agostoCalendario Venatorio Calabria: le osservazioni delle Associazioni VenatorieMarche: aumento annuo del 50% su abbattimenti cinghialeRicorso Tar Calendario Venatorio Sicilia. Intervengono Fidc e AnuuPuglia: ecco Calendario Venatorio e preaperturaUmbria. Approvato Calendario Venatorio 2022 - 2023Berlato: "Regione Veneto abbassa indice densità venatoria"Emilia Romangna: Presidente Arcicaccia Maffei attacca la LAC Legittimità dei controlli sugli uccelli allevati. Bruzzone interroga il MinistroSicilia, lettera al Presidente della Repubblica sulla caccia sicilianaCampania: no a gabelle ingiuste sul rilascio dei tesserini venatoriMarche: calendario venatorio 2022 - 2023. Confermata preaperturaBasilicata, approvato Calendario Venatorio 2022 - 2023CCT: Regione Toscana aggiorna piani prelievo daino e cinghialeConsiglio Giustizia Sicilia conferma sospensione preaperturaEmilia Romagna adotta Piano interventi urgenti su PSAArci Caccia: in Emilia R. correggere autodifesa agricoltori da cinghialiVeneto, modifica alla legge per la caccia nei vigneti e ulivetiBerlato: Giunta Veneto approva Calendario Venatorio restrittivoTesserino Venatorio Campania. Nuove procedurePsa e Piani cinghiale non attuati. Protestano le ass.venatorie romaneCalabria, nuove modifiche per il disciplinare caccia cinghialeColdiretti chiede decreto urgentissimo sul cinghialeRiconoscimento dal Ministero per Arci CacciaSicilia, Consigliera Elvira Amata "basta penalizzare i cacciatori"Fidc Sicilia "verso il prelievo venatorio sostenibile della lepre italica"Caputo su Calendario Venatorio: "siccità e mancanza di studi ci inducono ad essere cauti"In Campania un'interrogazione sul Calendario VenatorioSardegna, Ispra invia parere su Calendario VenatorioToscana, in Commissione ok a regolamento attuazione legge cacciaFidc Calabria protesta per le modifiche disciplinare caccia cinghialeLombardia: approvata preapertura a corvidi e caccia in deroga allo storno Campania, chieste dimissioni dell'Assessore CaputoToscana. Approvati piani prelievo daino, cervo e mufloneUmbria: ok a mozione Lega per estendere periodo caccia cinghialePiana: in Liguria nuove azioni straordinarie sul cinghialeStagione 2022 - 2023, App TosCaccia obbligatoria in alcuni casiArci Caccia Marche: Gabriele Sperandio confermato Presidente regionaleSicilia, arriva la sospensione del Calendario VenatorioCastellani (Anuu): obbligati a guardare avantiIncendio sul Carso. Dreosto ringrazia volontari e cacciatori Eps Toscana: Siccità, posticipare immissioni selvagginaPiano cinghiali. Bruzzone si rivolge agli animalistiPSA: Toscana adotta piano interventi urgentiCCT: ecco i contenuti del Calendario Venatorio della ToscanaAcr e Acl uniscono le forzeCampania: Eps, questo il calendario venatorio deliberatoAgrivenatoria Biodiversitalia. Su BigHunter il chiarimento di Zipponi (CNCN) Francia, salva la caccia popolareCampania, approvato Calendario Venatorio con riservaSicilia. Le associazioni venatorie su seduta TarMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia


martedì 20 luglio 2021
    

 
In Lazio ok della IV Commissione del Consiglio Regionale del Lazio sul testo definitivo del Pdl 294 "Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale 2021 e modificazioni di leggi regionali", il cui articolo 24 apporta alcune modifiche alla Legge regionale sulla caccia per una migliore gestione del cinghiale.

Unanime consenso per l'emendamento presentato da Enrico Panunzi (Pd) e sottoscritto da molti altri consiglieri, che, si legge in una nota del Consiglio Regionale, "ha interamente sostituito l’articolo 24, mantenendo le modifiche previste alla legge regionale 17/1995 (“Norme per la tutela della fauna selvatica e la gestione dell’esercizio venatorio”) in materia di zone per l’addestramento dei cani da seguita per la specie cinghiale e in materia di controllo delle specie di fauna anche nelle zone vietate alla caccia, e aggiungendo importanti disposizioni a tutela delle produzioni agricole e zootecniche, del suolo e del patrimonio storico-artistico in riferimento ai danni causati dai cinghiali".

"In particolare - si legge nel comunicato della Regione - , l’emendamento Panunzi prevede che tale contenimento potrà essere attuato dalle guardie dipendenti dalle province e dalla Città metropolitana, che potranno avvalersi anche dei proprietari o dei conduttori dei fondi sui quali si attuano i piani di salvaguardia, delle guardie forestali e comunali, purché tutti siano muniti di licenza per l’esercizio venatorio".
 
Commenta negativamente la Lav: La deriva filo venatoria del Consiglio Regionale del Lazio è scandalosa e noi la contrasteremo in ogni sede, denunciando i maltrattamenti dei cinghiali e l’illegittimità costituzionale del coinvolgimento dei cacciatori nella predisposizione dei piani di controllo”.

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

x Richichi,per il lupo è più facile attacare,un animale da cortile(cane compreso)che un cinghiale maschio di 3 anni,perchè con questi rischia sempre di essere sventrato!!!

da Fucino Cane 21/07/2021 20.04

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Antonio è rimasto ancora al CCCP. L'ultimo compagno a fare la guerra al capitalismo democratico.

da Ivano 21/07/2021 19.12

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Guarda che sono alleati…

da Duccio 21/07/2021 16.46

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Grazie compagno Zingaretti, la regione Lazio, sempre in prima fila a difesa dell' attivita' venatoria e dell'ambiente! Al PD, sempre il mio voto!!! Ai 5 STALLE, sempre il mio odio!!!

da ANTOINE64 21/07/2021 10.13

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Non si devono modificare le leggi solo per i cinghiali ma per tutta la fauna che provoca danni e devastazioni, come la cornacchia, i corvi leghiandaie, le gazze. Ecc. Anche per queste specie la caccia deve essere aperta anche tutto l'anno. W la CACCIA ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 21/07/2021 9.22

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Bene la modifica alle leggi sulla caccia.. Ricordandosi di modificare anche quelle leggi che non anno senso tenerle nella fascia del penale, ma siano solo sanzioni amministrative. Eliminando pure quegli odiosi certificati madici ché ledono fortemente la propria riservatezza, e ch'è non risolvono nessun problema, se non quello di mortificare un soggetto già poco sano, in un soggetto inutile nella vita se gli si impedisce di espletare l'attività venatoria.

da Nicola. 21/07/2021 8.13

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

E' notorio "tranne ovviamente agli animal/ambientalisti"che gli animali con l'abbondanza di cibo sono più inclini a procreare e siccome di cinghiali ci sono in abbondanza ne consegue che il lupo ne approfitti per incrementare la specie con la conseguenza che poi per controllare la specie lupo in esubero ci manderemo le triglie come quello "scienziato sotto con i suoi degni compagni" assicurandogli di stare sereni che nemmeno i lupi se li mangiano perchè prede insignificanti.

da madunina 21/07/2021 8.04

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Caro Francesco Richichi,non so chi sei ma sicuramente non vivi in campagna e non sei un allevatore..... Il lupo non ammazza solo i cinghiali.

da Pasquino 1 21/07/2021 7.31

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Si..proponi questa idea agli allevatori.....

da Pastore 21/07/2021 7.15

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

Ma perché non si immettono i lupi che facciano i cinghiali e sicuramente ne diminuiscono il numero?

da Francesco Richichi 21/07/2021 6.01

Re:Lazio, in Commissione ok a modifiche a legge sulla caccia

... alla lav deve essere sfuggito che lo stesso patuanelli ha sollecitato le regioni sulla gestione della fauna facendo anche riferimento alla regione lazio, una delle poche che già stava provvedendo in tal senso. mah.....

da giorgio 20/07/2021 20.45