Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaSolidarietà ad Ibrahimovic attaccato dagli animalistiReferendum caccia 842. Il commento delle associazioni venatorieCampania. "Al peggio non c'è mai limite"FACE: così i cacciatori tutelano i migratori acquaticiFidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina Umbria. Le squadre avanzano le proprie proposte sul cinghialeBattistoni dalla Tuscia al Governo dei Migliori: "sulla caccia occorrono passi avanti"Francia. Asta di opere di DunchinMondo venatorio unito contro episodi di bracconaggio nel casertanoMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Piemonte. Gli agricoltori ringraziano


martedì 15 dicembre 2020
    

 Cinghiali Piemonte
 
 
“Le continue sollecitazioni sono servite e riprende la caccia, anche al di fuori del proprio Comune di residenza, per contenere i danni provocati alle colture e per preservare l’incolumità dei cittadini”, lo annunciano i presidenti di Coldiretti Novara – Vco e Vercelli – Biella, Sara Baudo e Paolo Dellarole. “Il governatore, Alberto Cirio, ed il vice presidente, Fabio Carosso, hanno recepito le sollecitazioni degli agricoltori per una situazione ormai insostenibile. La possibilità di poter svolgere, anche in Piemonte, l’attività venatoria oltre i confini del proprio comune - ha sottolineato Dellarole -  costituisce un’importante apertura considerando l’incontrollata proliferazione degli animali selvatici, con il numero dei cinghiali in continuo aumento sul nostro territorio. Un problema accresciuto anche dal lungo periodo durante il quale la caccia è stata sospesa”.

“A questo punto - concludono i rappresentanti degli agricoltori - è necessario venga prolungato, attraverso una modifica all’attuale calendario venatorio, il periodo durante il quale l’attività di prelievo, sia da parte delle squadre autorizzate sia dei cacciatori singoli, possa essere svolta e che vengano messi in atto i piani di controllo. La condizione venutasi a creare, come da tempo denunciamo, infatti, non solo danneggia i nostri produttori agricoli, ma mette a rischio la sicurezza stradale dei cittadini".


Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Piemonte. Gli agricoltori ringraziano

Lucio i tutor,così come tutti gli altri sono fuorilegge,nelle azioni di controllo.Fucino cane ha centrato la facente ,questi Elemosinatorimdei sindacati agricoli sono i mandanti del tentativo di abolizione della 842 con il sol pensiero di credere di fare cassa...

da Moriranno di fame e di sete 15/12/2020 21.39

Re:Piemonte. Gli agricoltori ringraziano

Agricoltori se ci troviamo in queste condizioni ,grazie alla legge che solo i proprietari e conduttori e tutor possono fare il controllo cinghiali.

da lucio 15/12/2020 20.08

Re:Piemonte. Gli agricoltori ringraziano

Un vechio provernio dice;QUANDO IL DIAVOLO TI ALLISCIA E' PERCHE'VUOLE LA TUA ANIMA;(in questo caso diciamo la nostra)!!!!! che stiano tentando la strada percorribile per l'abolizionedell'art842????????????

da Fucino Cane 15/12/2020 18.35

Re:Piemonte. Gli agricoltori ringraziano

Mah forse nn mi sono spiegato...Coldiretti a altre associazioni affini dicano senza ondivagare cosa vogliono fare.Troppi discorsi...nn servono perché se agli agricoltori va bene l 842....nn vedo chi nn c entra un emerito c.... se non perché anticaccia dovrebbero abrogarlo.

da Annibale 15/12/2020 18.10

Re:Piemonte. Gli agricoltori ringraziano

La miglior difesa, caro Annibale (il tuo nome lo conferma), è l'attacco. L'842 se non lo gestiamo noi ce lo troveremo presto confezionato sulla pelle da altri. Anche queste operazioni COVID erano improntate su questi obiettivi. E non dai nostri avversari, ma - come succede da inquant'anni almeno - dai nostri presunti partners, gli agricoltori. Anch'essi divisi fra loro, ma sempre più uniti su questo argomento, grazie ppoprio alle ricche braciole dei cinghiali. Meno male che Federecaccia toscana con la disponibilità del nuovo governatore ha fatto un piccolo miracolo, adottato poi fortunatamente ovunque sulla spinta dell'onda. Ma ci riproveranno. Quindi: troviamo noi una soluzione mediana che ci salvi, facendo credere a tutti gli altri che finalmente siamo inseriti nel sistema agro-ambientale anche noi. Prima cosa: abbattere i nostri egoismi. Cioè fare squadra.

da Cecco A. 15/12/2020 15.02

Re:Piemonte. Gli agricoltori ringraziano

Bene...bravi.... bis !!! Condivisibile !!! Perooooooooooo......ora parlatene pure con i vostri vertici di prendere posizione univoca che l 842 NON SI TOCCA...al contrario....DUE PIEDI IN UNA SCARPA...NN CI STANNO.

da Annibale 15/12/2020 11.36