Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer


mercoledì 26 giugno 2019
    

 
 
La Cassazione ha respinto il ricorso di Enrico Rizzi, condannato in Appello per aver diffamato la memoria di Diego Moltrer, morto a caccia per un infarto. L'animalista aveva utilizzato epiteti quali "assassino", "infame" e "vigliacco", a suo parere esprimendo il suo diritto di critica nei confronti dell'ex presidente del consiglio regionale del Trentino.
 
A pesare sulle dichiarazioni dell'attivista è stato il comportamento successivo alle prime dichiarazioni, ovvero la reiterazione della condotta, avendo il Rizzi - si legge nella sentenza - ripetuto più volte le espressioni suddette, oltre che il grave danno morale patito dai parenti di Moltrer, all'epoca appena defunto. Dopo il primo post su facebook infatti aveva rincarato la dose di insulti intervenendo alla trasmissione La Zanzara di Radio 24.

C'è un passaggio nelle motivazioni della sentenza, tuttavia, che convince poco. Ovvero la parte in cui si riconosce che "l'utilizzo del termine assassino, rivolto a un cacciatore, ovvero soggetto che si diletta ad uccidere animali, da parte di un fervente animalista, che ritiene che debba essere accresciuta la tutela giuridica degli animali", è da ritenersi "idoneo ad esprimere, dal punto di vista di Rizzi, il disvalore dell'attività venatoria esercitata del defunto". Al contrario invece i termini "vigliacco" ed "infame", secondo il giudice eprimono un attacco gratuito alla dignità del defunto come persona e non risultano necessari e nemmeno utili ad esprimere le ragioni del dissenso del Rizzi per le idee propugnate dal Moltrer.

Rizzi era stato condannato al risarcimento ai familiari di 34 mila euro, a cui si aggiungono le spese processuali, oltre a 3 mila euro alla cassa delle ammende, nonchè 4500 euro a rifusione delle spese sostenute nel grado delle parti civili. Una bella batosta, insomma, che speriamo fungerà da lezione per lui e per tanti altri animalisti un po' troppo esuberanti.


Leggi tutte le news

38 commenti finora...

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Scommetto che si faranno carico il duo giarrettiera-papi.

da la casa circondariale era più consona 28/06/2019 10.25

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

E adesso tocca a 'nduja man, la persona più sfigata del pianeta, chissà se i suoi padroni organizzeranno una colletta, già gli è costato troppo in crocchette e anche loro non se la passano bene tra risarcimenti e spese processuali e di avvocati :-)

da Animalari sucate 28/06/2019 9.36

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

hahahahahahaahah rizzi rizzi a fenucchu!

da Invalido cula ttone amante dei procioni 28/06/2019 7.48

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

EEEEH!BEI TEMPI IN CUI C'ERA ROBESPIERRE LA GHIGLIOTTINA ERA SEMPRE ATTIVA!

da mariolino umbro 27/06/2019 18.45

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Rizzi perché non vieni su in Montagna a fare trekking ah ah ah

da ah ah ah 27/06/2019 16.47

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Severo ma giusto! È ora che molta gente cominciasse a pagare per il loro modo di fare. Mi auguro che sia il primo di una lunga serie, perché lui non è il solo ad offendere chi pratica l'attività venatoria.

da Giammarco 27/06/2019 13.53

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Amico cacciatore Argo, alla somma indicata, vanno aggiunte le spese legali, che potrebbero riguardare gli ultimi due gradi di giudizio e sicuramente ammontano a diverse migliaia di euro.

da Da Federcacciatore 27/06/2019 12.03

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

34000+3000+4500=41500...poteva andare meglio ,ma va bene anche così.

da argo 27/06/2019 10.54

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Rosyyyyy, adesso tocca a te, guarda se riesci a racimolare qualche euro, tu sai come fare, uauauauaauauauauaauaua

da Michele 27/06/2019 10.22

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Si è vero. La legge è giusta. Purtroppo noi siamo troppo arrendisti e rinunciamo a querelare i nostri persecutori ove ne ricorressero gli estremi. CHE QUESTA SENTENZA CI SIA D'ESEMPIO! P. S. Come sempre ringrazio i nostri cari nemici animalisti che non perdono occasione per insultarci. Qualificandosi per quel che sono.

da Umberto 27/06/2019 10.19

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

BUONA GIORNATA .LA LEGGE.E STATA ERROGATA CON SENTENZA,MOLTO BENE,SICURAMENTE LA LEGGE EGIUSTA PER IL BUON VIVERE.

da Enrico .IL mare nello zaino 27/06/2019 8.54

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Benissimo, e adesso sotto con altri animalari gestori di pagine e gruppi anticaccia. Alcuni di loro addirittura pare siano docenti e perciò a contatto giornaliero con ragazzi giovani,docenti da cacciare immediatamente e da esporre al pubblico ludibrio, dopo avergli fatto cacciare qualche migliaio di euro

da Bruno 27/06/2019 8.38

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Con sta'condanna vedi come abbassa la cresta. Quindi se io chiamo un animalista porco, essendo lui un difensore di animali non faccio illecito?

da arturo 27/06/2019 7.06

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Gli animalisti mi fanno una grande allegria. Le verdure che mangiano “al posto della carne” vengono da coltivazioni che una volta erano boschi (distruzione dell’habitat), che necessitano di preparazione del suolo, per esempio con aratura (che stritola centinaia di piccoli mammiferi) o trattamenti antiparassitari (che uccidono milioni di piccoli invertebrati... vivi anche loro). All’animalista piace vivere nella sua casa di cemento, che sorge dove una volta c’era un’ecosistema, ma di questo non si preoccupa. A conti fatti l’animalista uccide almeno quanto un cacciatore, con la differenza che il cacciatore partecipa alle attività di reintegro del selvatico. L’animalista italico è per sua natura una barzelletta, non vale la pena litigarci... e poi, come dicevo, mette ilarit

da Zuzzi 27/06/2019 7.05

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

34.000 molto poco rispetto a chi sbagliando abbatte un pettirosso ne prende più di mille e si trova un penale per tutta la vita.... questi ignoranti anni decine e decine di denunce prima di pagare qualche migliaia di euro

da max 27/06/2019 6.58

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Invalid la caccia non finirà mai. Le zecche come te vanno sottoposte a TSO.

da Pigia 27/06/2019 6.38

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

La caccia costituisce pericolo, va chiusa, le armi vanno custodite in sicurezza. Gli animali sono molto umani.

da Invalid 26/06/2019 23.56

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Parassiti animalari pulciari....andate a lavorare,falliti

da Viva la caccia 26/06/2019 23.07

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Bene così. Animalista uomo fascista.

da Tiè 26/06/2019 23.03

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

G 26/06/2019 20.46: Già, hai perfettamente ragione. Fossero tutti come te l'italia sarebbe migliore, caro conficcato!

da s.g. 26/06/2019 21.09

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Occhio G....che poi paghi!!! Di sicuro sei uno che se ne intende di fauna selvatIca ambiente etc...vero!? Strano

da Giaz75 26/06/2019 21.01

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Cacciatore uomo senza onore

da G 26/06/2019 20.46

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Rizzi è stato condannato perché aveva usato epiteti e offese dirette, quindi i parenti hanno avuto la possibilità di querelarlo. In caso di offese a una categoria nessuno può denunciare

da Precisino 26/06/2019 20.30

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Assassino? Punto di vista? L'itagliano o è itagliano. Altro che punto di vista! A parte questo una bella lezioncina. Sarebbe stata meglio una vera lezione, tipo lavori socialmente utili, a continuo contatto con chi soffre ed ha problemi veri. Magari avrebbe potuto capire qualche valore della vita.

da Umberto 26/06/2019 20.26

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Bene ni sta bene sono contento

da Jo 26/06/2019 20.03

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Come sempre gli animalisti sono degli emeriti incompetenti riguardo a tutto ciò che concerne animali e natura e troppo spesso APRONO BOCCA E GLI DANNO FIATO DA BUONI IGNORANTI QUALI SONO!!

da Un vero appassionato e conoscitore della natura con 42 anni licenza 26/06/2019 19.58

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Vale la pena segnalare tutti i vari “me ghosta” e simili. Celebrare la morte di una persona è una cosa abominevole.

da Zuzzi 26/06/2019 19.18

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Bene bravo bis

da Meglio cacciatori 26/06/2019 19.03

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

finalmente un pò di giustizia per noi che non facciamo nulla d illegale ad esercitare la caccia. giustizia è fatta.

da genny 4 bott 26/06/2019 19.00

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Bene adesso che paghi,toccato nel portafoglio questi sarà d'esempio ad altri animalisti!!!

da Fucino Cane 26/06/2019 18.39

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Fermo restando che le sentenze della Suprema Corte di Cassazione vanno interpretate, nella fattispecie una cosa è certa, il Tizio è stato condannato in via definitiva, così come vengono condannati tutti coloro che pongono in essere comportamenti illeciti, anche verbali e scritti, nei confronti dei cacciatori e dovrà pagare anche una bella somma di circa Euro 50.000,00.

da Da Federcacciatore 26/06/2019 17.38

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Papi o non papi intanto paga è mi sembra persino poco non si devono permettere.

da Roby 26/06/2019 17.37

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

È una sentenza di un giudice, che a parer suo dare di ASSASSINO, sia legittimo se dato da un animalista, ma non è detto che in altre sentenze, altri giudici la pensino allo stesso modo, anche perché non è tanto il significato della parola che può essere più o meno condannabile, ma il modo, gli intenti ed il contesto di quando viene pronunciata, dove questa viene espressa con propositi offensivi e dispregiativi in modo del tutto gratuito.

da Osservatore 26/06/2019 16.55

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Meglio se l’assolvevano che dire è lecito dare dell’assassino a va a caccia.

da Vaia vaia 26/06/2019 16.35

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Si pero' questa e' una sentenza dannosa per noi .Ogni nostro detrattore si sentira autorizzato a darci dell'assassino...!Ma è mai possibile ?

da T el C 26/06/2019 16.21

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Paghera il papi.

da Fiorentino 26/06/2019 16.11

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Quindi, correggetemi se sbagli vi prego, un attivista animalista può dirci "Assassino" senza incorrere in alcuna violazione. Ma non sia mai che ci dica invece "Vigliacco" o "Infame", potrebbe allora scattare un procedimento a suo carico!!! L'offesa che una persona può ricevere da un'altra, fa la differenza in base alle parole che gli vengono dette. Ma l'offesa non è offesa pinto e basta?

da Pippo 26/06/2019 16.10

Re:Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore Moltrer

Be ogni tanto la legge esiste

da zanfo 26/06/2019 16.00