Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Rolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Fidc Marche. I cacciatori ritrovano uomo scomparso a cagli


lunedì 14 gennaio 2019
    
 È stato un cinghialaio della squadra di caccia n.57 a ritrovare l’anziano di Apecchio (PU) scomparso da giorni. “Un grazie sincero da parte della Federazione – dice il pres. reg. Antonioni – Ancora una volta i cacciatori protagonisti di una storia andata a buon fine”

Conclusione felice per la vicenda che ha tenuto col fiato sospeso le Marche per giorni. L’uomo di 81 anni scomparso da Apecchio, in provincia di Pesaro e Urbino e per le cui ricerche erano stati mobilitati Forze dell’ordine, vigili del fuoco e perfino un elicottero è stato ritrovato sano e salvo in una zona campestre di Ca’Rio del comune di Cagli, da tutt’altra parte dove si erano concentrate le ricerche. A trovarlo un cacciatore, Paolo Santi, componente della squadra di caccia al cinghiale 57, che si è immediatamente attivato per prestare i primi soccorsi e far trasportare l’uomo al sicuro.

“Ancora una volta grazie a un cacciatore una persona scomparsa è stata ritrovata e una brutta storia che poteva finire in tragedia si è invece conclusa felicemente” dice il presidente regionale di Federcaccia Marche Paolo Antonioni. “A nome mio e della Federazione che rappresento voglio ringraziare il protagonista della vicenda e tutti i cacciatori che a vario titolo sono sempre pronti a prestare il loro aiuto disinteressato quando c’è bisogno di muoversi sul territorio, in specie in zone boscate e normalmente poco battute, sconosciute perfino alle Forze dell’ordine e ai soccorritori. Quando qualcuno si domanda che senso hanno i cacciatori e si lamenta della loro presenza in boschi e campagne farebbe bene a ricordarsi anche di questo aspetto legato alla nostra passione”.

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Fidc Marche. I cacciatori ritrovano uomo scomparso a cagli

Brambilla sveglia!! facci 2 pesciolini fritti dai!!

da arturo 15/01/2019 12.52