Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"


mercoledì 19 dicembre 2018
    

 
Sulla chiusura anticipata della caccia ad alcune specie, decisa dalla Regione toscana a seguito della sospensione  da parte del Consiglio di Stato, come fatto anche dalla CCT, intervengono anche l'Arci Caccia Toscana e l'Anlc Toscana in due differenti note.
 
"Confidiamo che la Regione si attivi in maniera tempestiva per mitigare il più possibile gli effetti di questa sospensiva - scrive Arci Caccia Toscana -  e, soprattutto, cominci già da ora a pensare a possibili soluzioni da mettere in campo per salvaguardare il prossimo Calendario Venatorio. La nostra Associazione ripone piena fiducia nella buona volontà della politica, anche a livello nazionale, e nelle capacità dei tecnici, per questo restiamo in attesa di buone notizie sia per la stagione in corso che per quelle future. Certo, tutto sarebbe stato più semplice se si fosse evitato, ai tempi della famosa legge comunitaria, di mettere le mani sui tempi stabiliti dalla 157/92. Ma qualcuno aveva promesso, purtroppo, la caccia a febbraio, e poi doveva fare le tessere…".
 
"Alla luce della recente sentenza del Consiglio di Stato - scrive invece Anlc Toscana - , questa Associazione chiede che sia predisposta una nuova stesura urgente del calendario venatorio, che riporti in vigore ciò che una sentenza (che a nostro avviso è più politica che tecnica) ha appena tolto, con varie date, come specie cacciabili. Vista anche l’esperienza di altre regioni a noi vicine, come la Regione Marche che è intervenuta con provvedimenti urgenti per garantire certezze agli appassionati che pagano in anticipo bollettini ATC, Tasse regionali e nazionali, la Libera Caccia Toscana esorta la Regione ad intervenire con un nuovo provvedimento legislativo che consenta ai cacciatori toscani di concludere in maniera normale l’attuale stagione venatoria".

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

Questa è una vera presa di culoooooo....prima si paga e poi ti inculano....speriamo che i nostri soldi gli servino per le medicine...

da Cacciatore toscano 19/12/2018 22.46

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

F.meglio primitivi. Che culattoni siete il cancro della società.

da W la caccia sempre 19/12/2018 20.08

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

È una vergogna vera e propria.se continuiamo così fra 10 anni la caccia sarà soltanto un ricordo se nn prima.paghiamo per farci prendere in giro.nn c'è nessuno che difende i nostri diritti.le associazioni di stanno distruggendo con le loro scelte scellerate.per concludere in annotazione:caccia all estero?io nn ne ho la possibilità ma anche quella è un grosso problema.chi va a fare mattanze con i viaggi venatori danneggia noi poveri scemi che stiamo qui .

da Gabry 74 19/12/2018 19.14

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

Carro Grifo.Beato te che te lo puoi permettere di andare all'estero.Tanti colleghi non se lo possono permettere. Invece dobbiamo lottare per i nostri diritti.

da W la caccia 19/12/2018 18.35

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

TE E I TUOI COMPAGNI DI MERENDE DELLE AAVV CHE CI SIETE ACCORTI DI TUTTO CODESTO CAMBIAMENTO COSA AVETE FATTO E SOPRATTUTTO QUANTO AVETE SPESO PER CONTROINFORMARE E MAGARI TROVARE GIOVANI CACCIATORI? NULLA!! TUTTE LE RISORSE CHE VI DANNO I CACCIATORI (14/15 MILIONI DI EURO L’ANNO) IN SACCOCCIA E A PUTTANE!! COSÌ ANCHE LE ARMERIE E I COMMERCIANTI VARI.

da X BONAUGO 19/12/2018 12.31

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

AAVV Incapaci, Inconcludenti, Vecchie, Ladre, Volete aggiungere Altro?

da ALB 19/12/2018 11.21

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

Il prossimo anno solo caccia all estero .....queste merde non meritano i nostri soldi!!!

da Grifo 19/12/2018 11.02

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

Secondo me bisogna investire in cervelli. Probabilmente ci sono, ma questa conflittualità fra associazioni, conseguenza della litigiosità fra categorie di cacciatori, non consente di mettere un punto fermo sulla demenziale situazione e ripartire su basi più solide, adeguate al momento e alla società in cui ci troviamo a vivere. Vi siete accorti che da una società contadina, in cinquant'anni siamo diventati una delle principali società postindustriali del pianeta? Vi siete accorti che abbiamo perso moltissima parte del territorio adatto agli equilibri fra le specie (vegetali e animali). Vi siete accorti che il mercato dei pet (animali da compagnia) ormai è quasi predominante anche su quello umano? Con conseguenze sulla psicologia della gente, che più della metà di popolazione italiana vive in città, con conseguente stravolgimento del punto di vista sul concetto di natura?

da BONAUGO! 19/12/2018 10.48

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

Le aziende armiere italiane si stanno spostando sempre più sul comparto sport ... il mercato italiano è un mercato morto per loro. La Benelli su 10 fucili che produce 7 sono per l'estero ... secondo te cosa devono investire in Italia se non hanno più mercato?

da x Col cappello in mano 19/12/2018 10.01

Re:Arci e Anlc Toscana: "la Regione si attivi subito"

Solito comunicatino a costo zero col quale si chiede ad altri di attivarsi. Mentre le quote (denaro) dei soci restano non spese per il bene comune. Stesso discorso vale per le altre aavv, vale per le armerie e commercianti vari di articoli venatori e anche per le fabbriche di fucili e cartucce. Tutti a PUPPARE e nessuno che INVESTE sul futuro. Non ci crede più nessuno al FUTURO della caccia italiana!!!

da Col cappello in mano..... 19/12/2018 9.50