Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaSolidarietà ad Ibrahimovic attaccato dagli animalistiReferendum caccia 842. Il commento delle associazioni venatorieCampania. "Al peggio non c'è mai limite"FACE: così i cacciatori tutelano i migratori acquaticiFidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina Umbria. Le squadre avanzano le proprie proposte sul cinghialeBattistoni dalla Tuscia al Governo dei Migliori: "sulla caccia occorrono passi avanti"Mondo venatorio unito contro episodi di bracconaggio nel casertanoFrancia. Asta di opere di DunchinCCT, tortora: l'importanza dei dati per la preaperturaTortora. Firmato progetto ricerca Fidc - Università di PisaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"


martedì 13 dicembre 2016
    

In una lettera inviata alla Regione Lazio, le associazioni venatorie regionali (Anuu, Fidc, Eps, Libera Caccia, Arci Caccia, Enalcaccia, Italcaccia) chiedono il ripristino della chiusura della caccia alle specie tordo bottaccio, sassello e cesena al 30 gennaio 2017.

E lo fanno tutte unite, tutte insieme, forti delle sentenze di ben tre tribunali amministrativi regionali, che hanno espressamente stabilito come le Regioni possano stilare calendari venatori leggermente discordanti rispetto ai Key-concepts europei, sulla base di studi specifici che ne supportino le scelte. Studi che, nel caso del Lazio, esistono e sono stati già oggetto di pubblicazione da parte di una prestigiosa rivista ornitologica internazionale.
 
Di seguito il testo integrale della lettera inviata all’assessore, spedita lo scorso 9 dicembre.


All’Assessore Agricoltura, Caccia e Pesca

Via R.R. Garibaldi, 7 – 00145 Roma

Le scriventi Associazioni Venatorie del Lazio, firmatarie del presente documento, chiedono il ripristino della data del 30 gennaio 2017 quale termine del prelievo venatorio alle seguenti specie: tordo bottaccio, tordo sassello, cesena.

La richiesta è supportata dalle sentenze dei seguenti Tribunali Amministrativi Regionali:

TAR Liguria, Sez. II, 5 febbraio 2016, n. 105;
TAR Toscana, Sez. II, 4 marzo 2016, n. 390;
TAR Marche, Sez. I, 7 ottobre 2016, n. 558,

che di fatto annullano l’esercizio del potere sostitutivo ex art. 8 L. 05.06.2003 n. 131,  confermando come la guida della Commissione europea alla disciplina della caccia nell'ambito dell'applicazione della direttiva 2009/147 ICE (paragrafo 2.7.10) consenta espressamente alle Regioni degli Stati membri di fissare date delle stagioni di caccia differenziate rispetto al dato Key Concepts nazionale di talune specie, quando queste Regioni siano in possesso di dati scientifici a supporto che attestino una differenza nell'inizio della migrazione pre-nuziale.

Ad ogni buon fine si ricorda che la regione Lazio non è stata oggetto dell'uso dell'esercizio del potere sostitutivo, la cui legittimità sull'operato passato, nella stesura dei calendari venatori, è confermato dall'ultima sentenza del  Tar Lazio N. 01845/2014 REG.PROV.COLL.

Si ricorda, inoltre, che è stato pubblicato sulla rivista ornitologica scientifica "THE RING" uno studio pluriennale specifico per la Regione Lazio sulla migrazione pre-nuziale del Tordo bottaccio, intitolato "Timing of the spring migration of the Song Thrush Turdus philomelos through southern Italy", degli Autori Sergio Scebba, Michele Soprano e Michele Sorrenti. Nello studio emerge che la data d'inizio della migrazione pre-nuziale della specie, attraverso una campagna standardizzata di inanellamento triennale, incomincia fra la seconda e la terza decade di febbraio.

Questi risultati sono coerenti con quanto emerso da altri lavori in Francia meridionale e in Corsica, nonché in altri studi compiuti in Italia centrale e meridionale, pubblicati ed in corso di presentazione. Anche diversi testi ISPRA riconoscono il mese di febbraio quale periodo in cui comincia la migrazione pre-nuziale del Tordo bottaccio.

Le scriventi Associazioni venatorie, pertanto, auspicano che per quanto riguarda le specie tordo bottaccio, tordo sassello e cesena, il termine del prelievo venatorio possa essere portato alla data del 30 Gennaio, alla luce delle succitate sentenze emesse da alcuni Tar Regionali in Italia e sia per la documentazione scientifica prodotta a supporto di tale richiesta.

Con l'occasione, voglia gradire i nostri più deferenti ossequi.

FIRMATO

 ANUU MIGRATORISTI LAZIO
 FEDERCACCIA LAZIO
 EPS LAZIO
 LIBERA CACCIA  LAZIO
 ARCICACCIA  LAZIO
 ENALCACCIA  LAZIO
 ITALCACCIA LAZIO

Roma, 13 dicembre 2016

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

Se vi danno retta smetto di fare l'assicurazione private e torno con VOi !! Ricordo un vecchia canzone che recitava cosi : Illusione ,dolce pensiero sei tu !!

da Mauro Roma 14/12/2016 19.46

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

Ahahahahahahahahahahahahahahahahaha!

da Roma 14/12/2016 16.22

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

SOLITE PRESE IN GIRO! GALLETTI E COMPANI NON FARANNO MAI NULLA A FAVORE DEI CACCIATORI.

da ALBERTO 14/12/2016 15.19

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

Eppure può succedere che ci sia l'inaspettata concessione, se è come penso, sempre legato a questione di voti che in questo momento servono come il pane, questa volta.......

da Alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma 13/12/2016 20.10

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

Sono solo fantasie di fine anno,le nostre ass.venatorie ci vogliono dare il panettone.tanto sanno che non se ne farà nulla.Chi vivrà vedrà.

da allodolaiomatto 13/12/2016 17.26

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

HANNO FATTO IL GIOCO DELLE TRE CARTE ED IL GALLETTO SPDESTATO DAL POLLAIO COL SUO PADRONE E' TORNATO A CANTARE DALLA CIMA DEL SUO POLLAIO MEGLIO DI PRIMA IN BARBA ALLE DECISIONI DEL POPOLO ITALIANO CHE NE AVEVANO CONFERMATO L'OSTRACISMO!USQUE TANDEM PD ABUTERE PATIENTA POPULUM ITALIANUM(LATINO MACCHERONICO)?

da mariolino 13/12/2016 16.40

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

Cacciatore piemontese sai qualcosa dell esito del tar prevista per oggi? Grazie

da Mino 51 13/12/2016 16.32

Re:Associazioni venatorie Lazio "la caccia ai tordi chiuda al 30 gennaio"

fussecheffusselavortabbonaaa che vi mettete insieme una volta per tutte

da uniti si riparte 13/12/2016 15.21