Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93


venerdì 17 giugno 2016
    

Nella seduta del Consiglio regionale del Veneto di ieri, 16 giugno 2016, oltre alla legge sulla mobilità venatoria sono state approvate altre due modifiche alla legge regionale 50/93, riguardanti lo svolgimento delle gare dei cani da caccia e l’uso della barca a motore come mezzo di trasporto per raggiungere e ritornare dagli appostamenti di caccia.

Ecco i testi approvati:

Modifiche all’articolo 18 della legge regionale 9 dicembre 1993, n. 50.

    Il comma 1 articolo 18 della legge regionale 9 dicembre 1993, n. 50 è sostituito dal seguente:

“1. Le Province istituiscono le zone di cui alla lettera e) comma 2 dell’articolo 9, destinate all’allenamento, all’addestramento e allo svolgimento delle gare dei cani da caccia anche su fauna selvatica naturale o con l’abbattimento di fauna d’allevamento appartenente alle specie cacciabili.”.

    Dopo il comma 1 dell’articolo 18 della legge regionale 9 dicembre 1993, n. 50, è inserito il seguente:

“1 bis. Le attività di cui al comma 1 possono svolgersi durante tutto l’anno.”.

 Modifiche all’articolo 20 della legge regionale 9 dicembre 1993, n. 50.

a)     Il comma 3 dell’articolo 20 della legge regionale 50 del 1993 è così sostituito

    Ferma restando l’esclusività della forma di caccia, nonché fatto salvo quanto stabilito al comma 3 bis, il recupero della selvaggina ferita è consentito anche con l’ausilio del cane nel raggio di duecento metri dall’appostamento.

b)    Dopo il comma 3 dell’articolo 20 della legge regionale 50 del 1993 è inserito il seguente

3 bis. Dove non in contrasto con la disciplina sull’uso dei mezzi a motore, in territorio lagunare e vallivo e più in genere nelle zone umide, quali laghi, fiumi, paludi, stagni, specchi d’acqua naturali o artificiali, è ammesso l’uso della barca a motore quale mezzo di trasporto per raggiungere e ritornare dagli appostamenti di caccia. E’ altresì ammesso l’uso della barca per il recupero della fauna selvatica ferita o abbattuta. Il recupero è consentito anche con l’ausilio del cane e del fucile, entro un raggio non superiore ai 200 metri dall’appostamento.

 

Leggi tutte le news

34 commenti finora...

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

E ha fatto bene. La gente è stanca di questi sgrassatori del popolo non eletti dalla base. MANDARLI A CASA E’ UN DOVERE CIVICO otre che una rivendicazione alla democrazia lasciataci in eredità dai nostri padri e da loro calpestata. Salvini, Meloni e i loro votanti sono stati veramente in gamba, tanto in gamba che su venti consultazioni ne hanno fatto vincere 19 con un bacino di votanti del 62,14% asfaltato di fatto il Pd e tutta la congrega sinistrata . Si la caccia è una passione ma non si più barattare con delinquenza, invasione, tassazione, disservizi ecc.ecc.. Adesso non è più la burla che “mangiavano bambini” ma una storia vera che si stanno mangiando tra di loro e molti come lupi affamati hanno già addentato. Cane non mancia cane ma i morsi quelli si che si sprecano. Aspettano con ansia Ottobre, non solo per il passo venatorio, ma per la migrazione politica di questa ciurma, mi godo lo spettacolo.

da Più forte ragazzi 20/06/2016 21.43

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

allibito: sinistroide????? se li conosci li eviti

da aldo 20/06/2016 16.57

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

SALVINI HA INVITATO GLI ELETTORI DELLA LEGA A ROMA DI VOTARE RAGGI M5S

da ALLIBITO 20/06/2016 16.31

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Deroghe deroghe deroghe!!! Ma finitela....!! mi sembrate dei bambini!! Intanto riconosciamo quanto fin'ora fatto (ricordo che Berlato non è in regione da 1000 anni ma da pochi mesi, se guardiamo cosa hanno fatto gli altri in 5 anni mi viene da piangere) e constatiamo che finalmente in regione c'è uno che lavora al 100% per i nostri diritti che per tanti anni invece sono stati calpestati da gente che va a braccetto con gli animalari e poi speriamo, e ci auguriamo, che Berlato riesca a portare a casa anche le deroghe. Sappiamo tutti che sarà molto molto difficile ma per questo non è che dobbiamo avere il paraocchi come i cavalli! Avete fatto schifo per 5 anni...( il bue che dice cornuto all'asino) un po di onestà e riconoscenza in più per favore!! Iniziamo ad essere cacciatori e a guardare alle nostre tasche e non a riempire quelle di certi dirigenti corrotti.

da Manuel M. 20/06/2016 15.44

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Pagliuzza mica tanto...

da Inforziato 20/06/2016 15.38

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

invece di vedere la pagliuzza nell'occhio del vostro fratello,guardate la TRAVE nel vostro. amen

da marano vicentino 20/06/2016 15.33

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Ebbrava la lega, ma bravo anche Berlato che riesce a nascondere la spazzatura sotto il tappeto. Fino a quando, Catilina?

da Cicerone 20/06/2016 14.00

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

HAN PERSO VARESE TREVISO E DI FATTO CONSEGNATO ROMA E TORINO AL MOVIMENTO 5 STELLE..SE NE HA DA VEDERE DELLE BELLE

da OTTIMO LEGA 20/06/2016 13.49

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

questo giro con i ricorsi vi fanno un bucio così!!!!

da Ciaone 20/06/2016 13.33

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Egr. Presidente Berlato, a parte che non ha risposto sul numero dei rappresentanti dei cacciatori posto nel quesito, ritengo assai arduo che Lei dimostri di aver fatto gli interessi dei cacciatori della Zona Alpi riducendo i rappresentanti democraticamente eletti dall'Assemblea dei Soci dal 70% a 30%.

da Gallo forcello 20/06/2016 13.04

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Berlato, quando si fanno le cose in fretta capita sovente che non vengano fuori come ce le si aspettava. La corte costituzionale non ha bocciato il ricorso di federcaccia, ha solo dichiarato inammissibile la questione di costituzionalità sollevata dal TAR Veneto in ordine alle nomine nei comprensori alpini. Ma se si fosse letta attentamente l'ordinanza si sarebbe capito che il rigetto era dovuto solo al fatto che non veniva impugnato l'art. della leggere regionale sui comprensori alpini (art. 24) ma quello relativo agli ambiti (art. 21): siccome l'art. 24 non conteneva il rimando al comma 5 dell'art. 21 la questione non poteva essere esaminata. Ora, con la sua modifica, l'art. 24 contiene il rimando all'art. 21 comma 5, e quindi una nuova questione di costituzionalità potrà essere riproposta sia nel caso di nomine negli atc che anche nei comprensori alpini. Uno scivolone sulla classica buccia di banana per come la vedo io...

da Inforziato 20/06/2016 12.39

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Caro Berlato Noi vogliamo DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE che ci avevi promesso ai finchi montani fiste le altre cose ci interessano poco

da Finchi 20/06/2016 12.15

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Perche' la regione del Veneto ha approvato la legge n. 25/2014 che riconosce particolare autonomia alla provincia di Belluno. Per quanto riguarda le presunte nomine politiche, perche' non avete sollevato problemi quando i vostri amichetti hanno fatto la stessa cosa negli ATC?

da SERGIO BERLATO 20/06/2016 11.59

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

come mai questa cosa non è stata applicata nelle riserve bellunesi???Per caso li,vi hanno preso a calci nel popò???Strana una legge che dovrebbe essere uguale per tutti ed invece prevede figli e figliastri...Chissà cosa ne penserà la corte costituzionale di queste disparità ed iniquità sul territorio regionale???

da meo patacca 20/06/2016 11.39

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Ma i rappresentanti dei cacciatori quanti saranno? Naturalmente senza contare i rappresentanti degli agricoltori e degli ambientalisti che sono nomine politiche e, solo in caso di governi "amici", potrebbero essere dei cacciatori.

da Gallo forcello 20/06/2016 11.38

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Ringrazia i tuoi amiCi dirigenti della Federcaccia che, ancora una volta, hanno usato i soldi dei propri associati per fare un ricorso contro l'Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI per tentare di toglierle il riconoscimento regionale ottenuto con una legge approvata vent'anni fa. Dato che la Corte costituzionale ha bocciato il ricorso dei dirigenti di Federcaccia, gli stessi dirigenti hanno fatto un altro ricorso al TAR del Veneto che si e' pronunciato affermando che se la regione vuole riconoscere il diritto alle associazioni riconosciute anche a livello regionale di essere rappresentate all'interno dei comitati direttivi dei Comprensori Alpini, lo deve stabilire con la stessa chiarezza con la quale lo ha stabilito in legge per i comitati direttivi degli ATC. La regione, attraverso l'art. 58 del Collegato alla finanziaria regionale, ha stabilito con chiarezza che anche all'interno dei comitati direttivi dei Comprensori alpini possono essere inseriti i rappresentanti delle associazioni venatorie riconosciute a livello nazionale o a livello regionale. Le province continuano ad avere la possibilita', nel rispetto degli usi e consuetudini locali, di far eleggere dai cacciatori i propri componenti dei comitati direttivi dei Comprensori Alpini.

da SERGIO BERLATO 20/06/2016 10.23

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Il direttivo dei comprensori sarà nominato dalla provincia (prima era eletto dai soci) e sarà uguale a quello degli atc (prima aveva un numero inferiore di membri). Siederanno i rappresentanti delle associazioni riconosciute ANCHE A LIVELLO REGIONALE (prima ciò non era previsto, anzi in certiregolamenti non si faceva nepoure menzione di rappresentanti di associazione). Queste le novita' principali

da Inforziato 20/06/2016 9.13

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Chiedo scusa..qualcuno mi può spiegare cosa cambierà nei comprensori alpini? Grazie

da little john 19/06/2016 22.45

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

bekea a te non ti si spiga proprio un [email protected]@o...Ma come non sai già tutto???Vedrai come capirai tutta la tua insipienza al primo ricorso......Poi si che si ride

da Ridi ridi 19/06/2016 22.11

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Certo che Belluno ha solo elencato due artt.di legge, non è stato in grado di specificare null'altro, del tipo la presenza di fauna tipica alpina ergo... Zona Alpi e/o comprensori sopra gli 800 metri s.l.m., altro che ciaccole!

da s.g. 19/06/2016 21.24

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

io dovrei pagare 75.00 euro per l'ATC e non ho ancora un calendario venatorio, mi sono rotto i [email protected]@@ni. VFC.

da paolo t da FANO pu 19/06/2016 20.34

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE noi vogliamo DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE

da Finchi 19/06/2016 20.27

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

X ridiii, spiegami come mai nelle altre 15 regioni che hanno la mobilità, lo stato o l'Europa non hanno mai condannato o intimato di cambiare. Spiegami saputello perchè adesso dovrebbero impugnare la legge sulla mobilità del Veneto. Perchè è stato Berlato che l'ha presentata allora è fuorilegge. Fai scorta di carta igienica e resta seduto sul water finchè non ti passa.

da Bekea 19/06/2016 18.06

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Berlato leader?????Aspetta il primo ricorso e vedi che fine che fa berlatino e le sue proposte controlegge..........I cacciatori veneti vedrai che ringraziamenti gli stanno riservando.

da ridi..ridi 19/06/2016 15.08

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Il futuro della caccia italiana cominci in Veneto. Berlato vero e unico leader dei cacciatori italiani.

da Berlatiano 18/06/2016 19.30

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE DEROGHE noi vogliamo le DEROGHE DEROGHE DEROGHE

da Finchi 18/06/2016 18.55

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Lu leggi art. 58 della pdl 138 e lo saprai

da Inforziato 18/06/2016 11.40

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Ma qual è il problema ..inforzato nei comprensori alpini ??

da lu 18/06/2016 10.13

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Sono stati Possamai Bottacin,Gidoni a presentare questo emendamento concordato con la maggioranza e votato da tutti, vuol dire che era d'accordo anche Berlato.Tanto per informazione dei soliti saputelli.

da Bekea 18/06/2016 0.00

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Mi sa tanto che è belluno,che ha escluso berlato e la sua gang del bosco!!

da 5 torri 17/06/2016 19.36

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

LE DEROGHE LE DEROGHE LE DEROGHE noi vogliamo quelle

da Finchi 17/06/2016 19.30

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

S.g. purtroppo è già arrivata, hanno solo escluso belluno

da Inforziato 17/06/2016 19.29

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Scommetto che qualcuno non è ancora contento! Con calma arriverà anche quella...

da s.g. 17/06/2016 19.07

Re:Veneto. Altre modifiche alla legge regionale 50/93

Perché manca sempre quella sui comprensori alpini?

da Inforziato 17/06/2016 19.05