Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge


venerdì 27 novembre 2015
    

Questo il testo della legge sugli “appostamenti precari ad uso venatorio”, proposta da Sergio Berlato, approvata nei giorni scorsi dal Consiglio regionale veneto, con 26 voti favorevoli, 7 contrari e 4 astenuti, a dimostrazione della popolarità delle tradizioni venatorie venete.

Consulta il testo della legge
 
 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Purtroppo 'è ancora gente con il salame sugli occhi che pur di non dare ragione a chi c'è l'ha nega l'evidente. Voi sinistri personaggi con brutte amicizie animalare e ambientaliste siete la rovina della caccia, voi e i vostri amici di merende. Ma ormai siete ridotti sul lastrico, siete finiti. Ancora quattro vecchietti che vi credono... Poi postare sui blog con nomi fasulli perchè avete paura di identificarvi è il massimo, da qui si capisce quanto siete subdoli, avete paura di metterci la faccia. E pretendete pure che la gente vi creda. Di cosa avete paura cari dirigenti in incognito? forse avete paura che sappiamo chi siete? non preoccupatevi sappiamo tutto di voi, non occorre che vi mascheriate...EEE MA LA CAMBIA LA MUSICAAAA

da Paolo66 30/11/2015 11.00

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

brutta cosa non sapere neppure leggere l'italiano...

da SERGIO BERLATO 28/11/2015 16.47

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

allora dillo, berlato, che c'hai messo una pezza. ma non è quello che avevi promesso. basta leggere il testo licenziato dalla commissione da te presieduta, vedi comma 6 e seguenti dell'articolo 1. - o sbaglio?

da sbaglio? 28/11/2015 15.15

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Da capannista toscano devo plaudire al lavoro fatto dei veneti....bravo Sergio Berlato.

da alessandro ar 27/11/2015 21.51

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Eccoli quà, ma siete di coccio?!...

da s.g. 27/11/2015 20.46

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Non capisco sono 5 anni che monto e rismonto il capanno per i colombacci almeno adesso posso lasciarlo li,tutti a lamentarsi ma guardate almeno il lato positivo della cosa.

da MV 27/11/2015 19.30

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Ribadisco anche qui: Evitate di criticare ciò che non conoscete. In Veneto gli appostamenti in zona lagunare e valliva e quelli per gli ungulati sono già regolamentati dalla legge 12/2012 e non devono essere rimossi. Gli appostamenti temporanei sono già normati da apposita legge e devono essere rimossi a fine giornata di caccia. Non erano ancora normati gli appostamenti per la caccia ai turdidi e la caccia ai colombacci per i quali servivano costose e fastidiose incombenze di natura burocratica ( progetto presentato da un professionista, presentazione della DIA (Dichiarazione di Inizio Attività). Gli appostamenti per i turdidi dovevano ricevere l'autorizzazione preventiva e potevano rimanere sul terreno solo per 90 giorni. Abbiamo messo una pezza con questa nuova legge che prevede che, se un cacciatore non vuole adempiere a tutta la trafila burocratica poc'anzi descritta, basta che rispetti le norme che abbiamo previsto in legge e cioè: allestire l'appostamento non prima di trenta giorni antecedente l'inizio dell'attività venatoria e rimuoverlo non oltre trenta giorni dalla fine dell'attività venatoria. Deve rispettare le misure massime ed i materiali di costruzione, garantire adeguata mimetizzazione, comunicare l'installazione dell'appostamento al comune territorialmente competente. Rispettando queste prescrizioni non serve alcun tipo di autorizzazione. Se invece qualcuno vuole mantenere il proprio appostamento, a colombacci e non, per tutto il tempo dell'anno, adempie alla trafila burocratica già prevista e lo lascia tranquillamente sul terreno. Dove sta il problema???

da SERGIO BERLATO 27/11/2015 19.17

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

se non sbaglio, art. 1, c'è scritto che entro un mese dalla chiusura della caccia lo devo smontare il mio capanno. e allora? sbaglio? o è sbagliato il testo

da venator 27/11/2015 18.03

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Malafede ... e senza ombra di dubbio! Bravo Sergio!

da Gianni Longo 27/11/2015 17.45

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Non capisco se certi commenti sono dovuti solo all'ignoranza o anche a palese malafede.

da SERGIO BERLATO 27/11/2015 17.30

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Prima dei complimenti per piacere andiamo a leggere la legge. Ne da mio nonno, ne da mio padre ne dal sottoscritto fino a pochi anni fa a fine stagione non era mai stato smontato il capanno, con questa legge lo devo fare. Con questa legge, nessuno all'infuori del sottoscritto (o chi fa la domanda) può esercitare la caccia nel mio capanno, non possiamo avere ospiti. La burocrazia di carattere ambientale che si dice superata, per i veri capannisti era già stata prodotta. Non vorrei che con tutti questi ricorsi generati da questa legge regionale bloccasse la legge in discussione alla camera dei Deputati, Legge che dovrebbe essere letta da tutti e che risolve veramente il problema capanni. Qualcuno in veneto crea confusione nel settore caccia, perché peggio va meglio va. Auguri

da Ceffelatte 27/11/2015 15.37

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Ma vi rendete conto ? Come è possibile ogni anno finita la stagione venatoria rimuovere dei palchi da colombacci a volte alti anche 20 ml e poi rimontarli la stagione successiva ? e/o smontare un capanno per a anatre e rimontarlo la stagione successiva !! La rimozione deve essere prevista da parte del titolare dopo il mancato utilizzo per almeno 2 stagioni venatorie ( come fanno in altre Regioni più pratiche ) !!

da Geo 60 27/11/2015 15.33

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

complimenti Sergio per questo risultato una soluzione che sara utile non solo per il veneto... grazie carlo bravo

da associazione cacciatori lombardi 27/11/2015 14.21

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Che assordante silenzio! Capisco, i capanni non interessano più a nessun cacciatore. Cordialità

da MI 27/11/2015 12.38