Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Prima di tutto sicurezza


lunedì 21 settembre 2015
    

Sicurezza cacciaFiorenzo Agosti ha sparato per colpire un fagiano, ma ha ucciso il fratello Luigi. Fiorenzo stava camminando lungo una strada sterrata mentre la vittima era in mezzo a un campo. Improvvisamente un fagiano si è alzato in volo e Fiorenzo ha sparato centrando in pieno petto il fratello. Il 74enne è morto sul colpo. Il tragico incidente, avvenuto nella provincia di Cremona, che ha funestato una gioiosa giornata di caccia, lascia un triste segno. Così come il ferimento di altri due cacciatori (uno in modo grave) in due incidenti avvenuti ieri pomeriggio nell'Empolese, in provincia di Firenze.

Anche un solo evento dalla tragica conclusione è un fatto che ci deve far riflettere tutti. Gli appelli alla sicurezza a caccia, le numerose campagne promosse dalle organizzazioni venatorie e dagli apparati pubblici, se da una parte stanno riducendo concretamente gli incidenti di caccia, dall'altra ci segnalano che non dobbiamo abbassare la guardia.
Ma non per questo non possiamo non inorridire di fronte agli allarmi di certe insignificanti congreghe anticaccia. Soprattutto in questo sciagurato periodo storico.

Come soffriamo da cacciatori e da esseri umani anche per un solo infausto incidente venatorio, non siamo insensibili a ciò che anche in questi giorni sta accadendo nelle nostre citt(solo a Napoli ieri sono state uccise due persone), nelle nostre strade (22enne morto in bicicletta investito da un auto, schianto frontale a Rivalta, morto un 38enne di origine argentina), nelle acque del nostro mare, una vera e propria ecatombe che si consuma in un'allarmante indifferenza.
Da cacciatori e da cittadini ci dobbiamo sentire impegnati a far si che la vita sia sempre e comunque salvaguardata.

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Prima di tutto sicurezza

ieri a radio 24 un certo animalista ha mainifestato la GIOIA della morte di questo nostro collega cacciatore e con lui una serie di persone GODONO a questo tipo di tragiche notizie. Questo comportamento la dice lunga sul modo di ragionare di certe persone che si ritengono CIVILI solo perchè dicono di amare gli animali!

da franz 23/09/2015 15.40

Re:Prima di tutto sicurezza

Egregio filiberto della Gerarda. Stai attento a sparar sentenze con così grande facilità. La disgrazia, purtroppo, è sempre in agguato e allora non c'è prudenza che tenga. Invece di dare del folle a chi spara a fil di terra (quante volte è capitato di sparare a fil di terra perchè un animale parte basso o corre sul terreno) invita ad una maggiore prudenza e a guardare non solo all'animale che fugge ma a chi sta intorno. Condoglianze alle famiglie perchè non solo è successa una grande disgrazia ma inoltre è morto un amico cacciatore.

da Radames 23/09/2015 14.45

Re:Prima di tutto sicurezza

La caccia è attività che comporta alcuni rischi; chi la pratica evidentemente se li assume. Il resto sarebbero discorsi scontati e di circostanza.

da uwe 23/09/2015 12.18

Re:Prima di tutto sicurezza

per il primo giorno di caccia io, che faccio la vagante, indosso sempre il giubbino alta visibilità; di certo non è antiproiettile ma sicuramente aiuta.

da l.b. 22/09/2015 19.21

Re:Prima di tutto sicurezza

Gli incidenti di caccia con munizione spezzata ( selvaggina stanziale ) pertanto con pallini del 7 al 4 avvengono tragicamente con il coinvolgimento di compagni di caccia, infatti la rosata a 12/15 metri ti ricuce ad un colabrodo ma non risulta sempre mortale come il colpo sparato da 2/4 metri che provoca ferite devastanti e mortali, mi sembra un pò semplicistica la " ricostruzione " colpo partito da strada sterrata che colpisce il fratello in mezzo ad un campo, non riportano le distanze , ma l'approccio al fatto è buttato un pò lì, per il resto che dire ad una famiglia distrutta dal dolore, grande tristezza e sentite condoglianze da parte mia.

da ZERO ASSOLUTO 22/09/2015 16.40

Re:Prima di tutto sicurezza

condoglianze,tragedia ,nella tragedia in famiglia, Oggi pero' ci sono troppi cacciatori vestiti in mimetica ,per niente visibili anche in in campo di medica.Almeno un berretto arancione obbligatorio..

da toni el cacciator 21/09/2015 20.51

Re:Prima di tutto sicurezza

No giudicare xche il momento del frignone capita a tutti almeno una volta nella vita poi a chi va bene e a chi no purtroppo gli sbagli si fanno avvolte con tragiche conseguenze non bisogna giudicare ma preoccuparci che a noi non capiti mai xche non si sbaglia solo con il fucile in mano ma possiamo nuocere ad altri anche guidando o sul posto di lavoro basta un attimo di distrazione x fare un danno do le mie condoglianze alla famiglia e rammento a tutti di prestare attenzione a caccia come in altre attività che comprendano altre persone

da Daniele 21/09/2015 20.11

Re:Prima di tutto sicurezza

Vabbe' ma qua' si parla di pazzia pura , ma dico io si puo' sparare a raso terra?

da Filiberto della gerarda 21/09/2015 19.45