Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi


martedì 21 luglio 2015
    

Riteniamo opportuno rispondere al comunicato stampa del Coordinamento Associazioni Venatorie Piemontesi del 16 luglio u.s..
Le associazioni che vi aderiscono rappresentano gran parte dei cacciatori piemontesi pertanto, detto coordinamento – dichiara nel comunicato il Presidente Regionale, Lino Rava – merita attenzione, al di là delle intemperanze che a volte lo contraddistinguono. Arcicaccia lo rispetta, come rispetta le Istituzioni Pubbliche. E’ difficile, però, pensare ad un coordinamento senza vita democratica, dove si decidono “espulsioni” senza alcun confronto. Ma al momento non è un problema nostro!

Ovviamente non ne condividiamo gli atteggiamenti e le decisioni. Di fronte ad un calendario venatorio che, fin dall’inizio, non abbiamo condiviso ed è da cambiare, abbiamo da subito affermato che non ritenevamo opportuna un’ennesima trafila giudiziaria per risolvere i problemi.
Questa nostra posizione - e non sappiamo cos’altro - è stata tacciata di “gravi comportamenti assunti dalla dirigenza di Arcicaccia”.

Il ricorso al TAR delle altre associazioni venatorie, quando vi erano ancora margini di trattativa e di disponibilità dichiarata dell’Assessore Ferrero, è stato, secondo noi, un grave errore che ha danneggiato tutto il mondo venatorio in quanto, al posto del confronto, ha privilegiato lo scontro con l’Istituzione Regionale e ha prodotto una Ordinanza del TAR molto al di sotto di quello che avremmo potuto ottenere con il dialogo.

Troppo spesso si sceglie la via più semplice: quella dello scontro, politico o giudiziario che sia. Riteniamo che questa non sia la strada; ci siamo confrontati all’interno del nostro Consiglio Regionale ed abbiamo assunto la decisione di continuare il confronto con l’Assessore Ferrero; confronto, peraltro, che, ribadiamo, potrebbe portare risultati superiori a quelli previsti dall’Ordinanza del TAR.
Il nostro Presidente Onorario Mario Bruciamacchie, a cui confermiamo la massima stima, si è sobbarcato la maggior parte del lavoro svolto nell’ultimo anno dal coordinamento.
Il fatto di averlo escluso con decisione unilaterale del coordinamento dal tavolo consultivo Regionale, è stato l’atto che ha comportato la fine di un percorso comune di Arci Caccia all’interno del coordinamento.

Quanto “ decretato” dal coordinamento e riportato nel comunicato stampa è, quindi, del tutto inutile e superfluo e indice di una certa isteria comportamentale.
Comunque noi continueremo a lavorare e ad impegnarci nel merito delle questioni, senza essere intimoriti da questi atteggiamenti; anzi, lavoreremo con più energia per portare trasparenza nel mondo chiamato al governo dell’attività venatoria.
Vogliamo innanzitutto garantire che gli ATC e CA siano luoghi al servizio di tutti i cacciatori, di tutti gli agricoltori, di tutti coloro che lavorano per un ambiente sostenibile a prescindere dall’associazione a cui sono iscritti.

I cacciatori che ritengono di praticare una passione senza condizionamenti vari, ma con un atteggiamento razionale e responsabile, in Arci Caccia possono sempre avere un interlocutore al di là della loro associazione di appartenenza.

Leggi tutte le news

19 commenti finora...

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Avete perso i vostri amici ambientalisti??paura adesso eh??Chissà' che i prossimi tagli non siano alle vostre sovvenzioni...Sarebbe troppo bello..

da Cassador Veneto 04/08/2015 14.42

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

sono assolutamente in accordo con Nicola!!!! da Nicola 21/07/2015 12.24 Cordialità. Girotto Luca

da Riparatore Armi Alfredo 23/07/2015 9.18

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

E Legambiente non è stata invitata? Io vengo soltanto se c'è lei, fedele alleata di Arcicaccia e Fidc

da Gino 23/07/2015 7.40

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Da che mondo è mondo a maggior potere corrisponde maggiore responsabilità. E' sempre tutto estremamente semplice, chiaro, anche se c'è chi continua a voler farci credere che Gesù Cristo è morto di freddo.

da Ezio 22/07/2015 18.02

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Cara arcicacca hanno fatto copia incolla di quello che fa la tua amica legambiente, ed ora ti scandalizzi, ma vattela a pià [email protected]@@@l

da siete buffoni 21/07/2015 22.54

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

arci arrampicatori sugli specchi andate a raccontare palle ai migranti che ancora non vi conoscono, il dialogo dovevate farlo con ferrero quattordici minuti dopo quella puzzonata di calendario venatorio..........................invece................ siete ancora quì alla fine di luglio a menarcelo con i distinguo, ma va là ! ormai vi distinguiamo bene noi anche al buio!

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 21/07/2015 22.17

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Non ho mute così numerose, e poi non vedo chi possa essere l'Artemide che dovrei fare arrabbiare. In ogni caso sarà mia premura guardarmi le spalle !! Grazie !!

da Nicola 21/07/2015 18.33

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Arcicaccia Piemonte una parola sola: ridicole nullità venatorie

da Kobra 21/07/2015 18.31

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Arcicaccia ? non sottovalutatela, con i suoi sette tesserati (ma tre probabilmente non rinnovano) e la grande considerazione in cui sono tenuti da Ferrero...probabilmente ci ridaranno quello che ci hanno FATTO TOGLIERE negli ultimi quarant'anni.....

da fabry 21/07/2015 17.56

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

occhio ai cani, nico, potresti fare la fine di atteone. sull'olimpo non è come in paradiso, il caffè non l'hanno ancora inventato

da nimrod 21/07/2015 17.08

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Giobbe, tranquillo che sono ben attrezzato, al momento crema solare protezione 10, ghiacciolo al bisogno, un bagnetto e doccia a seguire, nei momenti di maggior afa. Sulla mia esistenza terrena, non sono disposto a cambiarla con la tua, per quanto riguarda l'aldilà, ho già impegni con Diana !! Saluti

da Nicola 21/07/2015 14.46

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

... la verita' viene sempre a galla, e si vede chi e' schierato con gli interessi dei cacciatori e chi invece fa gli inciuci ( arcicaccia)

da non mi fido piu' 21/07/2015 14.25

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

nicola, portati un paio di libri lunghi, guerra e pace, ad esempio, perchè ce n'hai d'aspettà. l'acqua non ti mancaq, ma un barattolino di nutella e pacchetto di fette di gallina di banderas come complemento t'aiuteranno a resistere, se t'annoi, pensa che da qui all'eternità, la tua, non c'è granchè. poi, quando ci si vede di là, spero tardi, me lo racconti.

da giobbe 21/07/2015 14.23

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Curioso leggere come...Arci Caccia e il suo presidente onorario si siano sobbarcati gran parte del lavoro degli ultimi 12 mesi! Presenti a tutti gli incontri noi non ce ne siamo mai accorti, semmai abbiamo riscontrato atteggiamenti vicini al...boicottaggio quando Arci presiedeva il Coordinamento (chiedete un po' loro che fine hanno fatto fare all'ex presidente del Coordinamento, ma pure regionale e vice nazionale Arci!), ed errori marchiani quando hanno pensato di produrre loro documenti da inoltrare all'Assessore. Su tutto il resto cosa dire in più: hanno piegato il ginocchio di fronte alla politica del loro partito, e pretendevano lo facessimo tutti noi vendendo la dignità dei cacciatori piemontesi alle esigenze di una giunta che deve mantenere un rapporto in pericoloso equilibrio con gli animal-ambientalisti. Quanto accaduto era inevitabile! Il Coordinamento va avanti, finalmente libero da lacci e laccioli che l'imbrigliavano.

da ilnuovocacciatorepiemontese 21/07/2015 14.19

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Spiegati Ernesto, ed occhio a diffamare, dillo con parole tue o fatti aiutare dalla maestra

da Gino 21/07/2015 13.16

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Ma in totale quando sapremo di questi miglioramenti a fine stagione venatoria?

da lino 21/07/2015 12.40

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Più leggevo e più la nausea si trasformava in vomito. Margini di trattativa cosa ? Siamo ancora al baratto? Ma veramente ci fate o ci siete ? I cacciatori non possono più permettersi di trattare con questa idiota politica animalara. Con le vostre trattazioni ci avete distrutto, ridotto specie e periodi, avete mischiato e venduto la caccia a politici incompetenti che negli anni si sono presi la nostra passione. Con i nervi a fior di pelle, vi dico che avete rotto i [email protected]@@@ni, voi potete contare solo sull'ignoranza dei vostri tesserati ai quali riuscite a raccontare le balle più assurde. Siete andati da soli a lemosinare chissà cosa dal vostro assessore e vi offendete pure ? Non siete più credibili, non lo siete mai stati e continuo a rimanere seduto sulla sponda del fiume, prima o poi passerete .... [email protected]@@@@to come non mai !!

da Nicola 21/07/2015 12.24

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Gino anche tu e la parola cervello siete incompatibili!!

da Ernesto 21/07/2015 12.17

Re:Arci Caccia risponde al comunicato del Coordinamento Aavv Piemontesi

Voi di Arcicaccia dovreste solo decidere se gli interlocutori sono i cacciatori o Legambiente, le due cose insieme sono incompatibili!!!

da Gino 21/07/2015 11.15