Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"


lunedì 27 ottobre 2014
    

Non so cosa mi spinse, ricordo solo quando una mattina mi svegliai, cercai tra i cassetti la licenza di mio papà per trovare un indirizzo o un contatto di chi chiamare per poter chiedere informazioni per la scuola di abilitazione all’esercizio venatorio, fu una cosa irrazionale. In quel momento non mi rendevo conto in che fantastica avventura sarei stata catapultata. Trovate le carte di mio padre telefonai all’associazione a cui era iscritto che mi dissero: “le do il numero del maestro che tiene le lezioni, chiami che le spiegherà tutto”.

 
Dopo una prima chiamata senza risposta arrivò la tanto attesa telefonata, chiesi subito informazioni e, con la stessa professionalità di come tiene le lezioni, il maestro diede le risposte a tutte le mie domande e gli dissi: “mi raccomando si ricordi di chiamarmi quando iniziate, non si dimentichi”, ma io, per paura che non mi richiamasse e di ritrovarmi senza corso, ogni mese gli telefonavo per ricordaglielo. Pprobabilmente  avrà pensato che fossi pazza  e dubitato della mia stabilità mentale...

Quando finalmente iniziò la prima lezione di legislazione mi sentivo un pesce fuor d’acqua, tanti occhi puntati addosso che si facevano la stessa domanda: “che ci fa questa qua?”. Tornai a casa con mille nozioni in testa e un libretto pieno di appunti presi con frenesia.  Col proseguire delle lezioni diventammo un bel gruppetto affiatato,  stringemmo amicizia e così iniziò per me una nuova esperienza di vita , tutti i giovedì sera e di nascosto da mia mamma per paura di sentirmi dire in tono arrabbiato: “sei proprio una Bicego, pazza come tuo padre!!!”, anche se in realtà sarei stata contenta di sentirmelo dire!

Devo confessare che è stata  dura per me, non sapendo niente della L. 157/92, tanto meno di fucili  e munizioni, per non parlare di tutte le specie di uccelli di cui imparare nomi, morfologia , alimentazioni ecc. Ricordo, una volta iniziato il corso, visto il materiale didattico e le nozioni che bisognava imparare dissi al mio insegnate: “non ce la farò mai!”. Ma lui rispose: “ce la farai... la passione che ti ha spinta fino a qui ti aiuterà a mettercela tutta e a non mollare!!!”.

Poi arrivò il giorno dell’esame, l’emozione e l’agitazione non si pos
Alessandra Bicegosono descrivere e ancora oggi quando ci penso mi sembra di sentire ancora le gambe tremare e il cuore battere all’impazzata. Ricordo pure le risate quando un mio compagno di corso, dalla felicità di aver superato l’esame, si mise a saltare come un capriolo perdendo le scarpe nel cortile della sede della Provincia. La soddisfazione per me fu enorme come pure per la mia famiglia che ha visto portare avanti la tradizione di mio nonno e mio papà  e per il mio maestro che è stato presente e sempre pronto a dar consigli  per tutta la durata dell’esame.

Così diventai ufficialmente una cacciatrice. Che non è sinonimo di possessore di porto d’armi e abilitazione all’esercizio venatorio ma è sinonimo di persona che pratica questa arte con il cuore, con il rispetto delle persone , dell’ambiente e degli  animali. Che è sensibile ai problemi dell’ambiente e della fauna selvatica, che ama le tradizioni e cerca di portarle avanti con orgoglio. Che non deve abbassare lo sguardo di fronte ai fantomatici ambientalisti di città che non conoscono neanche cosa siano i fili d’erba, ma che è ben conscia del nostro ruolo e della dignità della nostra attività.  Che legge negli occhi del suo ausiliario l’amore e la gioia di stargli accanto e di vedergli fare un ottimo lavoro.  Che caccia non è solo per il gusto di abbattere animali ma perché in essa trova: conoscenza ,rispetto ,fatica e sacrificio. Che nel bosco non ne vede solo un’ambiente dove fare carniere ma ne coglie i colori, gli odori, i sapori e si emoziona nel vedere l’alba  e non si scoraggia sotto la pioggia battente o il freddo pungente!!!

Non mancarono di certo le critiche da parte di amici che poi si rilevarono meri conoscenti. Coloro che non vanno a caccia non potranno mai capirne il significato e resteranno per sempre dei ciechi in un mondo sfavillante di colori.

Dallo scorso hanno ho intrapreso un’altra bellissima avventura, quella di insegnante al corso di caccia . Vedermi “al di là della barricata”  è stato veramente emozionante. E’ stato durante queste serate che mi sono resa conto che loro sono il nostro futuro, il futuro della nostra intramontabile passione. Questi ragazzi non si danno per vinti, nonostante la caccia venga vilipesa e oltraggiata da mass media che, con arrogante ignoranza, sputano sentenze e contro corrente affrontano questa sfida. Non è semplice al giorno d’oggi prendere la decisione di cominciare questo cammino, bisogna avere la caccia dentro ed essere tutti d’un pezzo. Leggere nei loro occhi l’entusiasmo e la voglia di percorrere una strada che anch’io avevo percorso, con le sue gioie e le sue difficoltà, vedere la determinazione per il raggiungimento di un obiettivo importante che li contraddistinguerà per tutta la vita e li renderà sempre fieri di essere Cacciatori e promotori della Cultura rurale mi appagheranno sempre e mi faranno ricordare di aver intrapreso, in quel momento di follia, una delle strade più belle della mia vita .
 

Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

"Coloro che non vanno a caccia non potranno mai capirne il significato e resteranno per sempre dei ciechi in un mondo sfavillante di colori....... Cacciatori e promotori della Cultura rurale mi appagheranno sempre e mi faranno ricordare di aver intrapreso, in quel momento di follia, una delle strade più belle della mia vita .." Alessandra, hai colto l'essenza, loro non potranno MAI capire, MAI............. Complimenti!!!!!

da Calibro 20 28/10/2014 22.45

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Io ho una moglie che quando mi alzo per andare a caccia si gira dall'altra parte. aho pensato che se avesse la licenza si potrebbe andare a caccia assieme, ma,credetemi è meglio di no. Gia si litiga a casa,immaginatevi a caccia!!!!! NO NO

da aldo 28/10/2014 20.06

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Hai capito tutto e in modo perfetto, la caccia è quella che tu descrivi, trasmettila cosi e difendila cosi, grazie di esserci e che il futuro ti sorrida, lo meriti di sicuro.( un attempato cacciatore).

da Renzo Benzi 28/10/2014 19.55

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Mi preme dire che Alessandra , e quelle o quelli , come Alessandra sono una grossa parte della soluzione ... Ricorda Ale, arrendersi non è una opzione ! Grazie .

da mustang 28/10/2014 12.42

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Ringrazio tutti per i commenti , ovviamente prendo solo il buono di quel leggo....tutto il resto è noia!!!! grazie amici cacciatori con la C maiuscola, w la nostra passione , portiamola avanti sempre con grande orgoglio !!!!

da Alessandra Bicego 28/10/2014 9.44

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

GRANDE GRANDE GRANDE...........ALESSANDRA !

da Vecchio cal. 16 28/10/2014 8.58

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

x W la Caccia Hai 40 anni e' sei pateticamente penoso ed inconcludente a questa età con le DONNE. Paisà sei veramente conciato male.Comunque mettiti l'animo in pace,la Cacciatrice Alessandra non ha bisogno della tua misera compagnia.x Alessandra,Carissima e Novella seguace di Diana,ti chiedo di biasimare l'Animalaro in questione,purtroppo costui rappresenta a pieno la tipologia di tali Italioti.Benvenuta tra i Nostri ranghi.

da Spartacus60 28/10/2014 8.36

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Brava Alessandra, hai perfettamente descritto cosa e' un cacciatore e cosa e' la caccia.....bellissimo setter, come la mia e ho anche un breton.....capire dallo sguardo il tuo ausigliare e passare con lui giornate intere e' molto meglio degli "amici" che hai descritto !!! Complimenti ancora !!

da Domenico 28/10/2014 8.09

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

x w la caccia, hai sbagliato sito, ed è meglio che vai a fare i tuoi sproloqui fuori di qui magari dove ti senti a casa in qualche programma di stoppa, licia colò, sveva, pratesi ecc..ecc.. lo sai perchè noi riconosciamo la puzza di un animalaro lontano chilometri?? perchè abbiamo un etica, ed un rispetto per il prossimo che a voi haime! non è stata neppure insegnata, quindi smamma ineducato......

da dardo 28/10/2014 6.23

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Alessandra ... perdonalo.... W la caccia... sei veramente penoso e irrispettoso, visibilmente anticaccia... sparisci.

da claudio ge 27/10/2014 22.45

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

ciao io ho40abito a la spezia sono italiano..il mio sogno è trovare una ragazza seria x frequentarla ma spero ke nascerà una storia importante x costruire un bel futuro con una ragazza ke vada a cacciacosì sarebbe bello condividere una bella passione...sai a me piace andar a caccia ai fagiani e anche io o un cane uguale al tuo...se fossi libera potrei lasciare il tuo numero ti andebbe?e ti manderei una mia foto?o se hai un amica libera ke va a caccia va bene lo stesso..fammi sapere ?se vuoi ti lascio il numero.

da w la caccia 27/10/2014 20.34

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Benvenuta fra di noi Alessandra, ti auguro tante emozioni nel mondo venatorio con il tuo fedele amico.

da NANNI 27/10/2014 19.34

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

benvenuta......e in bocca al lupo............

da max1964 27/10/2014 18.51

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Complimenti dove insegni

da enzo 27/10/2014 18.33

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

B R A V A!!!

da Ezio 27/10/2014 18.19

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Alessandra che dire... nulla... semplicemente immensa

da Simone 27/10/2014 17.05

Re:PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"

Splendida Alessandra, continua così!

da 100%cacciatore 27/10/2014 16.47