Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi


lunedì 18 agosto 2014
    

Regione Toscana e le associazioni venatorie regionali Arci Caccia e Federcaccia hanno firmato un accordo per dare soluzione alla crisi degli ATC senesi che aveva portato ad uno stallo sulla gestione faunistica e sul funzionamento degli ATC in tutta la provincia di Siena. "Da mesi, infatti – spiega la nota di Fidc Toscana e Arci Caccia Toscana -, si è determinata una situazione di grave crisi tra Provincia, Associazioni agricole e venatorie successivamente sfociata nelle dimissioni dei rappresentanti delle nostre due Associazioni dai Comitati di gestione degli ATC 17 e 18 (che seguivano quelle già avvenute delle Associazioni agricole).

“Tale decisione – spiegano le associazioni toscane - si era resa necessaria per imporre un'accellerazione alla risoluzione dei temi aperti e che ha visto, in questa fase, la volontà della Regione e dell'Assessore Salvadori di rendersi partecipi per favorire, sulla base di una precisa piattaforma di impegni, la ricomposizione di un quadro che consenta l'apertura di una fase nuova capace, al tempo stesso, di traghettare e di gettare le basi per una soluzione che guardi al futuro.

Cosa propone l'accordo sottoscritto: rivisitazione ed approfondimento, alla luce degli scarsi risultati prodotti, del Piano Faunistico Provinciale (gestione degli ungulati, istituti faunistici pubblici e privati, rapporto tra territorio a caccia programmata ed aree protette); impegno per dar seguito, da subito, agli interventi previsti dall'art.37 sugli ungulati; ridefinzione delle aree problematiche e conseguente organizzazione del prelievo venatorio e dei contenimenti; garanzie rispetto ai trasferimenti finanziari da parte della Regione agli ATC già contenute nella delibera attuativa del PRAF all'esame della Giunta regionale; certezze sulla liquidazione dei danni alle colture agricole; certezze sulle convenzioni tra Provincia e ATC con particolare riferimento alle ZRC.

Su questi obiettivi, e con il preciso intento di evitare ogni forma di contrapposizione e di esasperazione tra forme di caccia - dicono le associazioni  - andranno anche correttamente ridefinite e concordate le modalità di svolgimento della caccia di selezione al cinghiale con il fermo intento di salvaguardare tutte le azioni oggi prodotte dalla squadre e dai distretti operanti sul territorio ed il loro ruolo insostituibile sul fronte della prevenzione e degli interventi rivolti al controllo della popolazione di questa specie.

Il presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini, alla luce di quanto sottoscritto si è reso disponibile a rivedere, con una nuova delibera gli aspetti della determina che regolamenta gli inteventi di controllo connessi con l'articolo 37.

Leggi tutte le news

31 commenti finora...

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

La verità è che Federcaccia e Arcicaccia credevano di fare commissariare gli Atc invece non si sono dimessi nè gli altri rappresentanti delle altre AAVV nè gli ambientalisti. Se tornano i rappresentanti degli agricoltori sono pure in minoranza. Hanno vinto la Regione e la Provincia, la caccia di selezione al cinghiale non la affosserà più nessuno. Partirà solo con un anno di ritardo.

da Mino 21/08/2014 12.07

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

La verità è che Federcaccia e Arcicaccia credevano di fare commissariare gli Atc invece non si sono dimessi nè gli altri rappresentanti delle altre AAVV nè gli ambientalisti. Se tornano i rappresentanti degli agricoltori sono pure in minoranza. Hanno vinto la Regione e la caccia di selezione al cinghiale non la affosserà più nessuno. Partirà solo con un anno di ritardo.

da Mino 20/08/2014 17.47

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

A me invece piacerebbe andare alla selezione ai cinghiali.Il problema è sempre quello l'invidia del cacciatore, mi dispiace dirlo perchè i miei vecchi erano cinghialai, ma le squadre dei cinghialai vorrebbero prendere tutto e li scappa dagli occhi che li porti via un cinghiale , odio anche quei postaioli che non fanno niente tutto l'anno e vanno soltanto per il tocco di ciccia. Per fare la selezione a noi ci tocca fare censimenti tutti l'annai sia da appostamento che in battuta nei boschi dopo di che ci fanno tirare un cinghiale dopo aver fatto tutto il corso per l'abilitazione invece le squadre ammazzano 100, e 300 cinghiali circa senza fare nulla, soltanto i canai fanno qualchosa ma i postaioli sono propio dei cicciai, ce chi vorebbero predendre anche caprioli, e daini... so che o seminato vento ma so di aver detto la verità!

da Riccardo 20/08/2014 11.21

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Flagg sono d'accordo quando dici che la lepre si caccia con il segugio dal mio punto di vista che sono un segugista sul cinghia mi devi dare ragione se dico che la selezione sul cinghia non la tollero al dila dei problemi che ci sono sparare ad un cinghia all'aspetto lo considero come sparare ad una lepre al balzello.Ma quel filippo che sbraita tanto sara mica della zona del chianti?

da Stefano 19/08/2014 20.46

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Grazie Flagg.

da Arrabbiato 62 19/08/2014 16.26

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Scusate, non me ne intendo, ma in Europa (dove la caccia agli ungulati ha tradizioni antiche rispetto all'idalia)è più praticata la caccia al cinghiale all'aspetto o in battuta con i cani? E' proprio sbagliato se ci adeguiamo a quel che fanno i nostri colleghi europei? O siamo depositari delle verità ? Dove andiamo a finire se continuiamo a criticare le "altre" forme di caccia?

da Arrabbiato 62 19/08/2014 15.45

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Pericle e Stefano due professoroni del kaiser

da faccisapere 19/08/2014 15.32

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

io credo che l'intervento dell'assessore sia conseguente a un accordo, anche se informale, con gli agricoltori. le squadre di cinghialai l'hanno avuta facile perchè per anni sono stati lasciati operare nel totale abbandono da parte degli altri, e perchè, ricordiamocelo una volta per tutte, funzionano implicitamente, in quanto organizzate. così, da tempo, sul territorio, le squadre (e i capisquadra) eleggono il sindaco, che poi diventa presidente della provincia e se resiste fa carriera. non è questione di tessere, ma di regole naturali. noi cacciatori, sarà bene che cominciamo a studiare un po' di ecologia. impareremmo tante cose che ci servono, ma impareremmo anche a stare al mondo. se poi ci aggiungessimo un po' di filosofia e sociologia, faremmo finalmente bingo. con la nosrta esperienza, si potrebbe aspirare anche alla presidenza della repubblica. intanto leggetevi qualche favola di esopo o di fedro, che male non vi fa

da pericle 19/08/2014 14.25

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Detto in altre parole la caccia di selezione ha ragione di esistere solo e soltanto fino a quando il cinghiale sara' una specie nociva perche' questa e' la realta' in tutta Italia. La densita' media di cinghiali, anche nei parchi, dovrebbe essere non superiore a 2,5 cinghiali per ogni 100 ettari. Ci sono moltissime zone, specialmente parchi, dove si arriva tranquillamente a 30 cinghiali per 100 ettari! C'e' una volonta' di mantenerli su questi livelli per questioni business. La selezione al cinghiale e' figlia del business non della caccia.

da Realista 2 La vendetta 19/08/2014 13.35

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Faccisapere, se vedi i cinghiali di giorno vuol dire che ce ne sono troppi. Li entriamo in un altro discorso legato alla nocivita', la politica etc....

da Realista 2 La Vendetta 19/08/2014 13.25

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Filippo, le gorverne non sono diffuse ovunque. Magari le fanno dalle tue parti, ma non ovunque.Ed in ogni caso siamo d' accordo che andrebbero eliminate. Il mio discorso era in generale e non solo per quanto riguarda la provincia di Siena.

da Realista 2 La Vendetta 19/08/2014 13.22

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Sono più che convinto adesso dopo i commenti di molti che i selettori siano cacciatori falliti io gli darei un fuciletto che spara a non più di venti metri e se devono campare con quello che prendono vedrai come diventano magri

da Stefano 19/08/2014 13.18

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Va bene anche il limiere, ma anche LA selezione senza alimenti.....basta cacciare quando le altre cacce sono chiuse e i cinghiali si vedono...altro che!

da faccisapere 19/08/2014 12.52

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Realista , guarda che le governe le hanno inventate le squadre , fatti un giro per i boschi anche adesso ... ci trovi cataste di pane frutta granturco ( silos ) , e lo fanno anche a caccia aperta prima delle battute .....

da filippo 19/08/2014 12.33

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Che in generale, a parte pochissime eccezioni che confermano la regola, devi usare schifezze di vario genere per attrarre i cinghiali altrimenti non li vedi neanche col binocolo. Anche solo in linea di principio e' sbagliatissimo alimentare gli animali selvatici, se non in condizioni estreme dove si vuole salvaguardarli da condizioni atmosferiche infami. Oltre a questo, siccome l' occasione fa l' uomo ladro di notte c'e' sempre chi approfitta e non spara solo ai cinghiali....ci sono specie molto vulnerabili durante le ore notturne come le lepri. Se si vuole limitare il disturbo basta adottare la caccia in girata con un solo cane e 5-7 persone. L' amministazione del territorio, la politica e tutto il resto non hanno nulla a che vedere con la caccia cacciata.

da Realista 2 La vendetta 19/08/2014 12.16

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Che intendi per forma di caccia CONTORTA?

da faccisapere 19/08/2014 12.00

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Un conto e' l' amministazione del territorio un conto sono le forme di caccia. Filippo secondo me tu di caccia capisci molto poco!! La caccia in battuta in forma di girata, sicuramente come intesa oggi, si pratica con un solo cane limiere e 5-12 persone al massimo. La caccia di selezione al cinghiale all' aspetto e' una forma di caccia contorta. Tanto e' vero che nel dopoguerra chi andava in solitario e non aveva a disposizione tutte le schiefezze che si usano oggi per attitrare i cinghiali andava di notte.....anzi di notte ci vanno anche oggi quando ci sono piani di abbattimento urgenti. Perche'???

da Realista 2 La vendetta 19/08/2014 11.24

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Filippo io la penso come te , e se ti candidi a sindaco , io ti voto.

da Guantanamo 19/08/2014 10.51

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Speriamo bene , intanto i soldi per il corso per il cinghiale alla selezione l'hannno presi, e al cinghiale non li si tira , speriamo che si risolve qualche cosa, perchè a me mi sembara che ci sia un bel marasma.E la pre-apertura? Manca 2 settimane e ancora non si sa nulla.... da Colle di val d'Elsa

da Riccardo 19/08/2014 10.15

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Filippo sono perfettamente d'accordo con te.

da Antonio 19/08/2014 8.44

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

E tutta una questione di tessere e di politica , la soluzione del problema dei danni dei cinghiali e facilissima basta togliere la gestione esclusiva dei territori alle squadre. L'affidamento delle zone in via esclusiva sempre alle stesse squadre è stata la rovina di tutti gli altri tipi di caccia e dell'agricoltura . Le squadre hanno gestito per anni il territorio pubblico come se fosse una riserva privata , governe ... riservini .... domandatevi perchè non vogliono il controllo con art 37 , le zone di criticità ecc , hanno paura di perdere capi e business .... . Chiedetevi cose fanno capannisti con gli appostamenti fissi x tordi e colombi quando ci sono le battute ..... devono smettere .... . La soluzione è una sola come per tutte le altre forme di cacca territorio libero x tutti o altri menti prendono le quote nelle riserve.

da filippo 19/08/2014 8.32

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Osservatore dove sarebbero andati i cinghiali? A me risultano squadre intere di iscritti Arci o FIDC. LA CACCIA IN BATTUTA E' UNA VERGOGNA SCANDALOSA.

da realista 19/08/2014 8.01

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

La caccia di selezione la caccia del futuro ????...ma per favore. ..con tutto il rispetto per le passioni altrui spero non sia quella.voler arginare un problema creato da altri facendoci pagare altri soldi....la selezione la fanno loro a noi !

da roberto 19/08/2014 6.44

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

MA ALLA FINE SIETE ANDATI A BERE NEL BICCHIERE DELL'ANLC, DA TEMPO L'ANLC CHIEDEVA L'APPLICAZIONE X TUTTO L'ANNO DELL'ART. 37 E NON SOLO, IL CCT AVEVA PAURA DI PERDERE LE TESSERE DEI CINGHIALAI, ORA NON PIU' PERCHE' SONO GIA ANDATI IN ALTRI LIDI E QUINDI PUO' FARE LE SCELTE GIUSTE, MA AVEVA PAURA ANCHE A LASCIARE LE ATC ALL'ANLC CHE AVREBBE ATTUATO QUELLE PROPOSTE OGGI SBANDIERATE COME PROPRIE CHE SE ATTUATE CORRETAMENTE RIDURANNO L'EMERGENZA CINGHIALI CREATASI. PER QUANTO RIGUARDA LA CACCIA DI SELEZIONE AL CINGHIALE, VORREI SAPERE COSA BOLLE IN PENTOLA PER COLORO CHE ANNO PAGATO 100 EURI? COMUNQUE QUALSIASI SIA MOTIVO CHE VIA ALLINEA ALLE RICHIESTE DA TEMPO FATTE DALL'ANLC, BENVENUTI E LAVORATE TUTTI INSIEME, CCT- ANLC - ENALCACIA - URCA NELL'INTERESSE DI TUTTI I CACCIATORI, POI VOGLIO VEDERE L'AGRICOLTPORI COME FANNO A RESTARE FUORI E SPIEGARLO AI LORO ISCRITTI.

da OSSERVATORE 19/08/2014 2.14

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Bella figura la Pro Cinghiale! Sbraita e non batte chiodo. Mi pare proprio che lunica certezza sono queste due associazioni e che l'unità nella confederazione è una roba che funzioni molto. Mi sa che stavolta la musica è cambiata davvero, come dice il manifesto pubblicitario, e che questi della Pro cinghiale abbiano dimostrato di essere effettivamente una pistola scarica.

da W la caccia 18/08/2014 22.40

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

X per Realista. Mettiti a studiare per prendere l'abilitazione alla selezione perché quella è la caccia del futuro.E' una forma di caccia meno impattante sulla selvaggina non oggetto di caccia e ancora più importante è meno impattante nei confronti dei non cacciatori che non vedono di buon occhio gruppi di persone armate che circondano appezzamenti di terreno, liberano decine di cani urlanti che mettono in scompiglio tutto il territorio e quando si palesano i cinghiali danno il via ad una sparatoria che assomiglia più ad una azione di commandos che ad una azione di caccia.Te lo dice un cinghialaio che fa anche il selettore e quindi è in grado di notare la differenza tra i due tipi di caccia.

da Frank 44 18/08/2014 22.11

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Se si vuole arginare il problema cinghiale con i suoi danni all'agricoltura forse è meglio ascoltare chi ha l'esperienza giusta non chi lo conosce solo perché ha visto una sua foto come alcuni dirigenti Senesi

da stefano 18/08/2014 21.09

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

E comunque fanno bene a privilegiare la caccia al cinghiale nella forma di battuta e girata. La caccia di selezione all' aspetto usando schifezze varie e' una forma di caccia contorta. Il cinghiale non e' un capriolo o un cervo. Se le forme tradizionali sono quelle non e' accaduto perche' i nostri avi erano scemi! Anzi....

da Realista 2 La vendetta! 18/08/2014 21.00

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Queste 2 associazioni hanno difeso le squadre dei cinghialai caro Colombaccio, nulla di nuovo

da Realista 18/08/2014 19.32

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Per sbloccare la crisi si devono ABOLIRE tutti gli ATC d'Italia. Sono un costo per tutti e no rendono niente. Sono soltanto carrozzoni per dare poltrone ai TROMBATI. La cosa migliore è ritornare alle Oasi di ripopolamento e cattura che davano ottimi risultati con selvaggina vera. Federcaccia rifletti su queste cose, altrimenti la caccia finisce da sola. I giovani a queste condizioni, dove vai devi pagare, non si avvicinano al mondo venatorio.

da NANNI 18/08/2014 19.24

Re:Atc Siena: firmato accordo per sbloccare la crisi

Mi sembra che stia stato dimostrato platealmente queste due associazioni insieme possono ottenere dei seri risultati.

da colombaccio 18/08/2014 17.54