Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia


venerdì 30 maggio 2014
    

"Federcaccia, Liberacaccia, Enalcaccia, ANUUMigratoristi e Arci Caccia vedono ufficialmente riconosciuto il loro impegno al fianco delle amministrazioni competenti per portare al Paese un contributo concreto, fatto di conoscenza del territorio e capacità gestionali". Così un comunicato delle associazioni venatorie commenta il protocollo firmato con il Ministero per la tutela dell'orso marsicano.

Al di là e al di fuori di qualsiasi interesse per il prelievo, i cacciatori mettono a disposizione il proprio bagaglio di conoscenze per la tutela delle spcie protette in nome del bene comune. La nota del Ministro per le associazioni venatorie è un passo importante da parte delle Istituzioni verso il lavoro spesso sconosciuto o ignorato svolto dalle Associazioni Venatorie e dai cacciatori.
 
"Un passaggio - scrivono le associazioni - , di cui ringraziamo il Ministro per l’attenzione e la sensibilità con cui ha saputo cogliere il nostro agire, che apre la strada a ulteriori passi che porteranno la figura del cacciatore ad essere vista sotto una nuova e ben diversa luce". "Un cammino di novità- concludono - che proietti la caccia e i cacciatori verso un ruolo che li veda protagonisti indiscussi di una politica ambientale moderna, concreta e priva di demagogiche preclusioni".

Leggi tutte le news

22 commenti finora...

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

BRAVE ASSOCIAZIONI VENATORIE, UNA PORTA E' STATA APERTA ORA AVANTI CON IL RESTO, CHI NON CAPISCE LASCIATELO PERDERE.

da Franco 02/06/2014 21.06

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

l'orso marchigiano?! e tutto il resto sulla caccia!!poveri noi, dalla padella nella brace, il 18 maggio abbiamo manifestato per salvare la caccia e a chiare lettere ai politicanti abbiamo chiesto più rispetto per la nostra passione - risultato!? si è parlato dell'orso marchigiano - un pò poco - ennesima presa per i fondelli.

da ulisse 02/06/2014 20.02

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

"..bisogna portare la caccia e i cacciatori..."... Caro Setter'63, vedi che in Piemonte è da sempre sostanzialmente in mano ai cacciatori o almeno a presunti tali. E nonostante quello si vede a che punto siamo arrivati. Pare che un c.a. sia arrivato quest'anno persino a sospendere i tesserini venatori ad alcuni soci!! Solo a pensarla una roba del genere vengono i brividi se si è a conoscenza almeno della legislazione di "base". Il consiglio, sempre ad esempio, che è arrivato ad atc e ca per far si che si cacci tre giorni fissi e non a scelta alla migratoria arriva in primis proprio dalla maggior AV piemontese e non da animalisti/anticaccia!! Credo a sto punto che non sia tanto importante che la caccia sia in mano ai cacciatori o meno, ma piuttosto bisogna iniziare a pretendere che sia gestita da persone competenti, imparziali e che intendano il loro "lavoro" come un servizio ad altri concittadini e non come soprattutto un esercizio di potere.

da Ezio 02/06/2014 13.57

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Parole parole parole soltanto parole......una canzone di Mina.Intanto noi in Piemonte la caccia si apre solo più a fine settembre con buona pace di tutti.Ma le tasse non si riducono visto le restrizioni,anzi.......allora è inutile girarsi intorno,bisogna portare la caccia e i cacciatori a conoscenza di tutti,farla valorizzare portare i calendari venatori in base ai prelievi per specie, non aprire la caccia alla quagli quando essa è già quasi migrata,(vedi le ultime aperture)è solo presa in giro...diamoci da fare,le parole servono poco occorrono i fatti....Saluti a tutti

da setter'63 02/06/2014 8.45

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Si riavvicina il tempo delle tasse venatorie?

da Un tartassato 01/06/2014 12.13

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

ma non era contro di noi con la storia dei richiami vivi?!!!!come si cambia subito per convenienza!!!!!!

da valentino carbone 31/05/2014 13.13

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

@ agostino: Io il richiamo della caccia lo sento forte e chiaro da quando avevo 6 anni....e adesso che ho 4 setter e un figlio di 3 anni faccio di tutto per comunicargli la stessa passione che mi brucia...anche se probabilmente farà di lui un "emarginato" rispetto a tutti gli altri succubi del lavaggio del cervello animalista.... Quello che volevo dire è che NOI CACCIATORI siamo a malapena tollerati solo in funzione del fatto che in realtà siamo gli UNICI a muovere il culetto per l'ambiente e i selvatici...tutti gli altri sono ambientalisti a parole, ma le scarpe di fango se le sporcano raramente.

da fabry 31/05/2014 10.54

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Certo che sta notizia su tg nazionali non troverà spazio, al contrario invece se ciò fosse stato riconosciuto alle associazioni animal e ambientaliste. Di noi vengono passate solo le notizie negative.

da pask 31/05/2014 9.48

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Pazzesco...il ministro galletti ha dichiarato di voler abolire i richiami vivi nella caccia e le associazioni invece di contestare questa assurda dichiarazione in modo duro lo ringraziano per l 'orso marsicano...non ho parole.. O cambiano i vertici altrimenti la caccia morirà con questo tipo di associazionismo...

da elio 31/05/2014 1.08

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Belin va bene che il nostro motto è "largo ai giovani" ma Voi/Noi vecchi crediamo ancora alle favole???????? Con una mano ci accarezzano e con l'altra ci abbassano i pantaloni ( Anche quel bretonaccio di Inox sogghigna )

da ZERO ASSOLUTO 30/05/2014 20.51

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

x F.D. PERCHE' NON TI METTI ANCHE TU A DISPOSIZIONE (MAGARI GRATUITAMENTE NELLE TUA -NOSTRA ASSOCIAZIONE? VIVRESTI MENO ALLE SPALLE! CORDIALITA'

da BARBA 30/05/2014 19.26

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

...si, questi cacciatori SE SOLO SMETTESSERO DI CACCIARE sarebbero persone accettabili....

da fabry 30/05/2014 18.24

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Il ministo e le AAVV hanno in comune una cosa, vivono sulle spalle dei cittadini/iscritti facendo azioni contro l'iteresse di chi rappresentano

da F.D. 30/05/2014 17.22

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

se chiudono terreno aumentano i bracconieri, e tutto sommato va bene così, è solo una reazione ad un azione sconsiderata di chi ci governa....

da dardo 30/05/2014 15.45

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

si si bravi,cosi' vi chiudono un altro pezzo di territorio e andiamo a caccia nel giardino del ministero.......si si di grilli pero'.

da il cafone 30/05/2014 14.42

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Ma per piacre amici cacciatori non facciamoci abbindolare da questi comunicati sdolcinati e senza nessun peso reale per la caccia. Certo è deplorevole constatre che le AAVV riconosciute gongolino per questi comunicati ad effetto dopo le votazioni. Ricordiamoci di un aneddoto che circolava nell'Italia sabauda che commentava questi atteggiamenti del potere politico verso il popolo, con questa frase "" una nomina a cavalire e un sigaro toscano non si negano a nessuno"""visto il costo che comporta a carico della politica. Alla caccia servono altre cose più importanti a livello legislativo, che non questi sdolcinati elogi con effetto zero per noi.

da Bekea 30/05/2014 14.06

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

FINALMENTE SI SONO ACCORTI CHI VERAMENTE SONO I CACCIATORI. C'E' UN ABISSO TRA AMBIENTALISTI VERDI ECC. E NOI (QUESTI NON SANNO UN TUBO COSA VUOL DIRE FLORA, FAUNA E AGRICOLTURA.

da NANNI 30/05/2014 13.51

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Chi di speranza campa disperato muore! Sono talmente pessimista che penso che la 394 che la 157 resterà immodificata, altro che tempi, specie e spazi: qui ognuno che interviene su questi blog è per accaparrarsi il consenso dei cacciatori, ma di fatti, nisba.

da luigi 30/05/2014 13.50

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

Certo che quando il cacciatore serve a gratis per la propria utilità viene chiamato a servire e come in questo caso tutti a disposizione. Diciamo (non voglio assolutamente pensar male) forse perche pensiamo ( spero !) che rendendoci utili, dopo… ci viene dato il dovuto riconoscimento in materia di…calendari venatori fatti bene, magari senza restrizione di giorni ,ore e minuti, tenendo conto dei KC in senso largo, tenendo conto altresì che rientrare nel 30% delle aree protette è cosa da fare per rientrare nelle legalità e che per quanto riguarda i parchi le legge dovrebbe essere rivista anche dando opportunità a questi cacciatori integerrimi e pronti alla chiamata di emergenza di essere interpellati anche per questo. Ma forse si parla al muro ! Si , perché anche noi abbiamo il muro del pianto, dove ogni anno non serve per pregare ma serve a qualcuno ma per scocozzarci la testa !! Quella dei cacciatori si intende. Sempre con la solita speranza !?!? Cordialit

da jamesin 30/05/2014 13.07

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

certo che son soddisfazioni...

da bride 30/05/2014 13.05

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

si il ministro ringrazia, ma ogni anno si riduce il suolo per la caccia, e vuoi per il cemento e vuoi per nuovi parchi e vincoli, è inutile che spara queste leccate alle nostre aavv, le quali non sanno che di solito certi atteggiamenti servono a spalmare vasellina..... poi mi chiedo sempre ad aiutare le istituzioni, e le istituzioni non perdono attimo per bastonarci, aavv aprote gli occhi oppure se ne conviene che va bene così?????

da dardo 30/05/2014 13.02

Re:Da Ministero dell’ambiente importante riconoscimento alla caccia

speriamo che capisca che quello che gli hanno fatto dichiarare sui richiami vivi quegli screanzati della LIPU sia più o meno una cazzata e che rimedi alla figuraccia. se poi la Lipu l'ha fatto per raccogliere l'8xmille, il mio augurio che tutti quei soldi che hanno raccattato sulle bugie speriamo che gli vadano a traverso. uno stranguglione a tutti, insomma

da alberto s. 30/05/2014 11.44