Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonte Cia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no


mercoledì 31 luglio 2013
    
In un recente incontro con le associazioni venatorie l'Assessore regionale lombardo Gianni Fava, avrebbe escluso per la stagione 2013 – 2014 l'applicazione della caccia in deroga. E' quanto si apprende da una nota del sito cacciaedintorni. Presenti all'incontro i rappresentanti di Fidc, Anuu, Acl, Libera Caccia, Enalcaccia, Cpa, Italcaccia, Arcicaccia. A nulla sono servite le loro proteste, l'assessore pare abbia lasciato presto la riunione rifiutandosi di continuare a discutere delle deroghe e negando la possibilità di un ulteriore incontro con l'assessore provinciale bresciano Aurelio Guarnieri.

L'unica scelta in deroga riguarderà, forse, un provvedimento amministrativo sui roccoli, che consenta la cattura dei richiami vivi e superi la sentenza del Tar. I Cupav di Brescia e Bergamo sono già partiti al contrattacco: rappresentati dall'Avvocato Franco Bonsanto, chiederanno un incontro a Bruxelles per esporre le proprie ragioni. La caccia in deroga è infatti prevista e regolata dalla Direttiva Uccelli e ancora possibile se applicata secondo i parametri che essa stessa stabilisce. Ma la Giunta Maroni sembra ben poco interessata a farlo.
 
Altri esponenti politici sono comunque vicini alle istanze del Cupav. Come l'Europarlamentare Pdl Lara Comi, che ha promosso e presenziato all'incontro con l'assessore e il leghista Matteo Salvini, entrambi disponibili a intraprendere un percorso a medio lungo termine per modificare Direttive e Procedure Comunitarie sia per l'agricoltura che per la Caccia.
 
Le associazioni dei cacciatori bresciani e bergamaschi comunque non si arrenderanno. "Sarà un percorso più lungo - dice Alessandro Balestra del Cpa all'Eco di Bergamo -, ma vogliamo trovare spazi normativi a livello europeo. Abbiamo presentato proposte che non sono state prese in considerazione". 

Anche se non sarà facile ottenere qualcosa per la prossima stagione. Secondo Carlo Luini Piffari di Anuu Migratoristi "non sarà possibile cacciare specie in deroga come fringuelli, storni e peppola, così come a pratica da appostamento non sarà consentita". "E' un brutto colpo - commenta - anche per il valore economico di questa attività: significa riduzione della vendita di mangimi, cartucce e tante licenze in meno".  "Ci continua a sorprendere - dice infine Fortunato Busana, di Acl, che il movimento politico che dice di essere vicino alle tradizioni e al territorio non sostenga i cacciatori bergamaschi, che se ne ricorderanno al momento opportuno".
 

Leggi tutte le news

103 commenti finora...

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

GRANDE "IL FALCO NERO" , e pensa che di babbei come corda doppia ce ne sonon tanti nel nostro mondo. A proposito vorrei invitare tanti lettori a leggere sul sito "caccia e d'intorni" il racconto dettagliato dell'incontro con Fava nelle specifiche del Dott. F.Busana così si capisce anche meglio l'accaduto e chi è con i cacciatori.

da tiziano57 02/08/2013 15.17

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Corda doppia è verissimo che dal 56 ad oggi le cose sono molto cambiate, ma in peggio e tutto questo anche grazie ai babbei e citrulli come te.

da IL FALCO NERO 02/08/2013 11.22

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Tiziano non riscrivo un post cento volte per accontentare te!!!Dove caccio e che tipo di caccia pratico l'ho già detto in altri post.Se ti preme tanto sapere queste cose,vatti a cercare i miei post anche degli scorsi anni e vedrai che troverai sfogo alle tua curiosità!!!

da corda doppia 02/08/2013 11.15

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Nessuno di quelli che scrivono qua è ingordo ma ci si preoccupa di garantire a un certo tipo di ceto sociale la possibilità di una attività secolare. Corda doppia ti ho chiesto di dirci che tipo di caccia svolgi e dove così veniamo con te ad impararae, grande saggi maestro.

da tiziano57 02/08/2013 10.35

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

CORDA, CERTO CHE LE LEGGI VANNO RISPETTATE (E NON SOLO PER QUANTO RIGUARDA LA CACCIA). DOVE STO IO STIAMO LAVORANDO, COME SEZIONE, A SENSIBILIZZARE I CACCIATORI A COMPORTARSI SECONDO LE REGOLE. POI OGNUNO E' GRANDE ABBASTANZA PER FARE QUELLO CHE VUOLE. MA E' DIFFICILE SRADICARE ALCUNI CONCETTI E QUELLO DEL REDDITO E' SOLO UNA PARTE. VEDI, UN PAIO D'ANNI FA UNA MIA ZIA COMPRO' DA UN "ARRAFFONE" DEGLI UCCELLETTI DI BECCO FINE CATTURATI CON "ATTREZZI" ILLEGALI. (SAI BENE COSA INTENDO). APPENA L'HO SAPUTO GLI HO TLF., L'HO INSULTATA E DA QUASI DUE ANNI NON LA SALUTO. SEMBRERA' ECCESSIVO MA SONO FATTO COSI'. PERO' NONOSTANTE QUESTO, COME GIA' DETTO, SE SI PUO' FARE UNA LEGGE CHE PERMETTE IL PRELIEVO DI ALCUNE SPECIE, PER UN DETERMINATO TEMPO E SOLO PER UN CERTO NUMERO DI CAPI, VOGLIO CHE VENGA FATTA. POI LA LEGGE VA APPLICATA E RISPETTATA, E SU QUESTO PUNTO TI ASSICURO CHE SONO UNO CHE LE REGOLE LE RISPETTA. PORCA MISERIA, LAVORO COME UN DANNATO TUTTO L'ANNO E ASPETTO LA CACCIA PER ANDARE A CAPANNO A RILASSARMI E DIVERTIRMI. SE DEVO STARE LI CON IL MAL DI PANCIA, COME UN LADRO, PERCHE' HO SPARATO A TUTTO QUELLO CHE SI MUOVE TI ASSICURO CHE ME NE STAREI NEL LETTO LA MATTINA.

da FERDI 02/08/2013 10.34

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Tizianino ,le spece migranti ,nessuno può garantirne quantità e densità di passo.La caccia non è garanzia,se vuoi la garanzia ,vai al supermercato.Per lo stesso principio anche con la deroga a fringuello peppola e frosone nessuno può dare garanzia sulle densità di passo,e quindi godimento del singolo.Se poi si conta,che le pretese che accampi sono in contrasto con le modalità consentite(come ti è stato ampiamente motivato)per ingordigia,ora la scontate tutta.La caccia dovrebbe essere qualità,mentre per gli ingordi come te è solo quantità,e quando ci si abbuffa,poi si rischia che ci si strozza!!e a quanto pare sei già cianotico!!!Le deroghe per abbuffatori ingordi sono finite,amen!!!

da corda doppia 02/08/2013 10.22

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Alex forse corda doppia pensa che le specie migranti passino dappertutto in ugual quantità. Non sa che in certe zone senza peppola, fringuello e frosone si può appendere il fucile al chido, ma agli ignoranti non resta che scrivere e dettare legge.

da tiziano57 02/08/2013 8.26

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Ferdi chiamali delinquenti,...

da Toni el cacciator 01/08/2013 22.19

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Prima Formigoni poi Maroni entrambi ladr....ma i coglioni sono chi li a votati ancora.

da PETTIROSSO 01/08/2013 20.53

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Corda Infatti tu sei molto al di sotto di un mediocre cacciatore pensante

da Alex 01/08/2013 19.54

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

lascia perdere Alex perchè l'ignorante non capirà mai cosa spiega il saggio..............

da ARMERIA 2000 01/08/2013 19.40

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

ferdi,per il sottoscritto il rispetto delle leggi è fondamentale.Purtroppo quello che dici è reale,ovvero che molti la considerano una fonte di reddito ,molte volte extra!!E questo in barba a chi magari è rispettoso,e non solo perchè più controllabile dentro un capanno.Le deroghe se applicate come esplicate in sede europea sarebbero fattibili,come ho sempre detto sono le deroghe abusate come fino ad ora per accontentare gli ingordi,che sono finite. In questo modopoi sarebbero proprio gli arraffoni ed ingordi che ne patirebbero di più e giustamente,perchè così cornuti e mazziati,anche nel portafoglio!!!!Alex fatti un piacere,vai a vederti quante sono le speci di piccola migratoria cacciabili in italia....ti renderai conto che gli"anziani"non abbisogano di fringuelli e peppole per svolgere l'attività venatoria.Non credere che quando vieni qui a fare appunti o arrampicate sugli specchi siano tutti al tuo bassissimo livello!!!

da corda doppia 01/08/2013 18.44

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Corda come al solito non hai capito un cxxxo rileggiti con attenzione quello che ho scritto e soprattutto sforzati a capire cosa leggi poi vedi chi è che vaneggia. Ti do l’input PICCOLA SELVAGGINA di cui molti anche per ragioni di età ma non solo hanno solo quella da cacciare

da Alex 01/08/2013 18.17

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

EGREGIO CORDA, VEDI CHE FORSE PIANO PIANO CI ARRIVI. DEROGHE PER I CAPANNISTI SI MA PER CHI VA A VAGANTE NO. BHE, PER UN CAPANNISTA COME ME ANDREBBE ANCHE MEGLIO SE SOLO NOI POTESSIMO CACCIARE IN DEROGA. DEL RESTO CI SBATTIAMO TUTTO L'ANNO CON I RICHIAMI E L'OPZIONE E' FISSA DOVE STO IO. PERO', PROPRIO PERCHE' NON SONO INGORDO, MI DISPIACE CHE ANCHE GLI ALTRI NON NE POSSANO USUFRUIRE. PERO' SI SA, UN CAPANNO SI CONTROLLA FACILMENTE, TI CONTANO LE FUCILATE E SE SGARRI TI SGAMANO SUBITO, MENTRE INVECE PER I VAGANTI E' TUTTO DIVERSO, MASSIMO RISULTATO SENZA SBATTIMENTO (TIPO RICHIAMI, CONTROLLI ECC. ECC.).SE CI RISPETTASSIMO DI PIU' TRA DI NOI E LA CACCIA NON FOSSE INTESA COME UNO STRUMENTO DI REDDITO NON SARENNO QUI A SCANNARCI TRA DI NOI. CONCORDI?

da FERDI 01/08/2013 17.47

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

TONI, SONO UNA PERSONA A CUINON PIACE DISCUTERE DELLE FRATTAGLIE. AL DI LA DELLA DEFINIZIONE DI CACCIATORE SUL GARZANTI NON MI RIESCE PROPRIO DEFINIRE CACCIATORI CHI SPARA A TUTTO QUELLO CHE SI MUOVE. LA RITENGO UN'OFFESA A CHI LE REGOLE LE RISPETTA(O ALMENO CI PROVA).CIAO.

da FERDI 01/08/2013 17.36

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

ALEX, RILEGGITI PER BENE I MIEI POST. MI SAI CHE HAI SBAGLIATO PERSONA......O NON HAI CAPITO NIENTE.

da FERDI 01/08/2013 17.24

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Alex mi sa che vaneggi!!!!La caccia alla migratoria,grande e piccola,non è certo stata chiusa,e chi vuole potrà continuare a cacciarla nei tempi ,modi e quantità /speci previsti dai calendari venatori!!!Guarda che fringuelli,peppole ecc sono speci precluse all'attività venatoria,che fino ad ora si sono cacciate attraverso le deroghe in quantità e con modalità difformi da quanto previsto in UE.La tua idea di cosa siano le deroghe appare decisamente nebulosa,per non parlare delle tue provisioni sugli scenari della caccia futura!!!riguardati mi raccomando!!!

da corda doppia 01/08/2013 17.21

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

FERDI, corda doppia, Cacciatore realista e contento, Luigi ed altri, forse nella foga e nell’illusione di aver risolto il problema caccia applaudendo chi ha forzato per cancellare le deroghe (tra questi c’è anche la mano dei lestofanti della av vi è sfuggito un piccolo particolare .Che un nutrito stuolo di cacciatori anche non “nordisti” a cui piaceva sparare alla piccola selvaggina e speravano il ravvedersi di qualche politico di buona madre e non dei soliti figli di……………,di ritornare a cacciarla anche in modeste quantità. Ora con la certezza della cancellazione deroghe abbandoneranno definitivamente la caccia. All’ora una domanda sorge spontanea: siete sicuri voi che vi proiettate anni luce avanti e vedete nel futuro che questi cacciatori abbandonino l’osso così facilmente offrendo campo libero a voi e invece non si uniscano alle compagini animaliste per affondare anche voi riprendendosi la rivincita restituendovi gli schiaffi che voi gli state dando ora? Io non ci scommetterei un soldo bucato e starei molto attento su questo piccolo particolare. Se continuerà questa falcidia di cacciatori già arrivati allo stremo più queste ulteriori mazzate per i rimanenti saranno [email protected]@@i per diabetici perché non solo non avranno l’appoggio di quelli che si sono presi gli “sputi” in faccia, ma se li troveranno come nemici giurati e non c’è peggio cosa che avere a che fare con un ex cacciatore che ha cambiato orientamento. Per i pochi rimanenti per bene che vada si e no riusciranno a sparare 10 colpi l’anno facendo il [email protected]@@o e i lecca [email protected]@@@ per 365 giorni di ogni anno ad avvenire alle av e istituzioni. E si chiamano cacciatori.

da Alex 01/08/2013 17.03

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

x corda doppia,se..se.. se tu padre sera fatta una p...a,il mondo era sicurente migliore.Ci chiami INGORDI,senza neanche conoscerci,ti stiamo sul c..o solo xchè cacciatori,non capisci un tubo di caccia e continui a rompere.....siamo l'unico male sia x fauna(animali) che flora(piante) così sono sicuro che capisci....mà dubito....in tutta EUROPA cacciano,oche,trampolieri,storni ecc.ecc. in ITALIA,x GENTEGLIA come te,no....SE vi sentite REALIZZATI così,con la PASSIONE DI SCASSARE IL CAZZO AL PROSSIMO......poveracci mi fate tanta PENA....che SFIGATI.....W LA CACCIA.-

da MARCELLO64 01/08/2013 16.57

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Ferdi non voglio fare il saputello ma : il bracconiere e' colui che senza licenza di caccia infrange qualsiasi regola .Poi ci sono i cacciatori che rispettano le leggi e quelli che volenti o nolenti sbagliano.Ora si tende a far passare i cacciatori che sbagliano molto, per bracconieri ,come per dire : ah ma non sono dei nostri.Sono convinto che quelli dei filmati in tasca abbiano la licenza di caccia ,quindi sono cacciatori ingordi e disonesti che fanno del male alla caccia,farsi filmare poi e' l'ultimo sberlaffo.

da Toni el cacciator 01/08/2013 16.38

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

ferdi il prelievo delle piccole quantità è previsto in deroga,per gli opzionisti B(appostamento fisso)con numeri veramente bassi.Se fossero date deroghe con quelle modalità non avrei nulla da eccepire.Invece gli "sparatori", che non si sono adeguati fino ad ora ,sono quelli che oltre a continuare con certe pretiche,poi vengono a lagnarsi sui blog che "pretendono le deroghe.Gli ingordi,ora la pagano proprio per la loro insaziabile ingordigia.Che di questa ingordigia ,ne faccia poi le spese anche chi magari si sarebbe attenuto a regole più stringenti ne sono conscio,ma purtroppo gli ingordi in certe aree sono la quasi totalità,e sopraffanno anche i pochi ma buoni che ci sono.Se i "fuorilegge" fossero stati isolati per tempo,al posto che tollerati se non quando osannati.Forse oltre che per le deroghe,saremmo anche in un paese un po più civile e non solo per quanto riguarda la caccia.

da corda doppia 01/08/2013 16.29

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

TIZIANO57.. fa el brao'...NON DARGLIELA VINTA IGNORALO LO SO' CHE QUANDO E' TROPPO E' TROPPO MA SII SUPERIORE..

da MATTEO 01/08/2013 15.49

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

EGREGIO CORDA, VEDO SOLO ORA IL TUO POST. VEDI IL FATTO NON E' CHE NON CONOSCO LE NORME,ANZI, MI TENGO MOLTO AGGIORNATO E' CHE NON LE CONDIVIDO. E' CHIARO IL FATTO CHE SE ANCHE QUEST'ANNO NON SI CACCIA IN DEROGA, MI ADEGUO. ALTRI INVECE NO. HANNO SEMPRE SPARATO E LO FARANNO ANCHE QUEST'ANNO. IL RISULTATO E' CHE CHI SE NE FREGA DELLE LEGGI SPARA E CHI LE RISPETTA NO. SONO DELL'IDEA CHE E' POSSIBILE UN PRELIEVO, POCHI CAPI MA PER TUTTI GLI APPASIONATI. PER TE SONO TUTTE BALLE...FORSE PER ME SARANNO SOGNI... PERO' PREFERISCO I SOGNI ALLE BALLE. CIAO.

da FERDI 01/08/2013 15.44

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

cORDA DOPPIA DICCI CHE CACCIA FAI E DOBVE COSì VENIAMO A IMPARARE DA TE. BASTARD

da tiziano57 01/08/2013 15.40

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

TONI, CONCORDO QUELLO CHE HAI SCRITTO MA RESTO COMUNQUE DELL'IDEA CHE CHI FA 7 PEPPOLE QUANDO NE HA 5 E' UN CACCIATORE CHE INFRANGE LA LEGGE. MA QUANDO VEDI CERTA GENTE CHE SPARA A 100 UCCELLI IN UN'ORA CHE SIANO QUESTI PEPPOLE O FRINGUELLI MA ANCHE FANELLI, BECCHI IN CROCE, CIUFFOLOTTI ECC. ECC. (PRATICAMENTE A TUTTO CIO' CHE GLI PASSA SOPRA) SONO E RESTRERO' CONVINTO CHE SONO DEI BRACCONIERI. SONO QUESTI CHE CI ROVINANO LA REPUTAZIONE, QUESTI SONO IL MALE DELLA CACCIA E A QUESTI BISOGNA DARE CONTRO E CON LORO TUTTI QUELLI CHE PENSANO CHE ALLORA E' MEGLIO TUTTI A CASA. UNA VOLTA IL GIORNO DELL'APERTURA DELLA CACCIA VIDI DEI CACCIATORI RIENTRARE CON UNA DOZZINA DI FAGIANI LANCIATI SOLO QUALCHE GIORNO PRIMA. QUESTI INCONTRANDO ALTRI FACEVANO LA SOMMA DEI CARNIERI STABILENDO CHE, ALLA FINE, TUTTO QUANTO ERA STATO LANCIATO PRATICAMENTE ERA STATO PRELEVATO ALL'APERTURA. ORA, PUR SAPENDO CHE LA LEGGE STABILISCE IL PRELIEVO, QUESTI HANNO FATTO GLI "SPARATORI" TUTTO IL GIORNO. PUR CONDANNANDO QUESTO COMPORTAMENTO, NEL RISPETTO DI QUELLI CHE QUEL GIORNO HANNO PRELEVATO QUANTO CONSENTITO, NON MI SOGNEREI MAI DI PENSARE CHE SAREBBE MEGLIO SMETTERLA DI LANCIARE POLLI COLORATI. CERTO, LA LEGGE LO CONSENT, MA SE QUESTA E' L' "ETICA" E IL FUTURO DELLA CACCIA SOSTENIBILE CHE CERTA GENTE VA SBANBIERANDO PENSO ANCORA PIU' CONVINTAMENTE CHE BISOGNA DIFENDERE OGNI FORMA DI CACCIA E IN PARTICOLARE QUELLE TRADIZIONALI.

da FERDI 01/08/2013 15.12

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Cacciatore realista e contento ...ottimo report!!!!!peccato che i soliti urlatori da 4 soldini,non se ne siano accorti.Ma deltronde si fa prima a dare titoli di ignorante,che essere in grado di leggere(capire sarebbe troppa cosa)le norme e modalità che regolano la materia deroghe,e con l'approvazione definitiva della comunitaria.Ora tizianino ,ferdi,e lo scienziato di armeria 2000,potete prendere il vostro sacchettino di balle e andarvi a nascondere in buon ordine le deroghe sono finite!!!

da corda doppia 01/08/2013 15.11

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Complimenti a Ferdi , hai illustrato con semplicità il pensiero, e ad ARMERIA 2000 che ha tutta la mia solidarietà : quelli che non ci lavorano cosa vuoi che sappiano del PIL dell'industria venatoria.Sono ignoranti anzi sono convinto che tanti di quelli che fanno i complimenti a FAVA e alla Lega per il no alle deroghe hanno sempre votato comunista e mai voteranno LEGA. SVEGLIA MARONI

da tiziano57 01/08/2013 14.21

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Siete troppo violenti nelle vostre esternazioni,datevi una calmata. Un po' di ragione c'e la avete un po tutti. Tranne i silvani tutti i piccoli uccelli compresi i passeri erano in calendario,I tordi fino al 1985 chiudavano in Veneto al 30 dicembre. I filmati li sbbiamo visti un po' tutti ,troppo comodo dire che quelli sono bracconieri ,per me sono cacciatori che infrangono molto la legge.Poi nel 1961 il fattore della valle Drago jesolo tornava dalla caccia con la bicicletta Dei le manopole in pelo di coniglio e due mazzi di anatre appese al manubrio,il confronto di oggi non ve lo posso scrivere.Rispettiamoci e moderiamoci Saluti

da Toni el cacciator 01/08/2013 14.06

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Ieri la Camera ha approvato in via definitiva la legge comunitaria che modifica l’art. 19 bis della legge 157/92 relativo alle deroghe ai divieti posti dalla direttiva 147/2009/CE. Nel testo non è fatto alcun cenno agli Istituti regionali per l’applicazione del regime di deroga e le competenze rimangono esclusivamente delegate all’ISPRA. Le deroghe a scopo venatorio sono definitivamente finite, con buona pace di coloro che sinora hanno voluto stravolgere lo spirito ed il dettato della direttiva.

da Cacciatore realista e contento 01/08/2013 13.59

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

MI SCUSO DELLA DIMENTICANZA E NON AVER INSERITO NELLA MIA PRECEDENTE SCRITTURA ANCHE L'IGNORANTE FRANCO.... OSSEQUI

da ARMERIA 2000 01/08/2013 13.59

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

x @Berghem & @corda doppia al collo: Leggetevi bene bene quello che ha postato l'Amico Gennarino!!! Poi, la parola rispetto va messa in pratica da coloro, come Boghem, IGNORANTE, non si informa, ignorando e non aprofondendo che, l'indotto della caccia in Italia e pari all' 1,5% del P.I.L= Prodotto Interno Lordo. Detto ciò, quindi eliminando anche il rischio d'azienda, allacciandomi al post dell'Amico @Tiziano57, in questa Italia "dei caki" la caccia e tutto il lavoro che crea viene assolutamente a mancare fintanto che c'è gente incapace nel far applicare leggi come dimostarto dal politico Fava.......

da ARMERIA 2000 01/08/2013 13.53

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

VITTORIO 66, CORDA DOPPIA,LUIGI E TANTI ALTRI (ANIMALARI) CHE COME VOI PENSA CHE LE DEROGHE SIANO IL MALE ASSOLUTO DIMOSTRATE SOLO LA VS. IGNORANZA. PER FORTUNA, LEGGENDO I POST, SONO IN MOLTI CHE CAPISCONO E DIFENDONO LA CACCIA, IN OGNI SUA FORMA. HO SEMPRE SOSTENUTO LA CACCIA IN DEROGA, PERCHE' SE APPLICATA COME CONSENTITO, MANTIENE VIVE DELLE TRADIZIONI NS. LOMBARDE. SOSTENERE INVECE CHE LE DERGHE SONO SOLO PER SPARATORI COL REGISTRATORE PRONTI A FARSI RIPRENDERE SUI COLLI DI S. ZENO E' UNA VERA IDIOZIA. CI SONO CACCIATORI, CON LA C MAIUSCOLA, A CUI PIACEREBBE AVERE LE DEROGHE PER POTER APPENDERE FUORI DAL CAPANNO I RICHIAMI ALLEVATI TUTTO L'ANNO (QUELLI VA CAMPANO CON IL MIGLIO E NON CON LE BATTERIE!), E CHE NON SPARANO 200 CARTUCCE AL GIORNO MA SE VA BENE SVUOTANO LA CARTUCCERA (TORDI COMPRESI INTENDO) E CHE A FINE STAGIONE SI RITROVANO GIUSTO IL NECESSARIO PER FARSI UNA MANGIATA DI POLENTA E OSEI(NON VADO A VENDERLI PERCHE' CON QUELLI CHE CI DANNO NE HO GIUSTO PER ME). QUELLI DEL FILMATO NON SONO CACCIATORI MA BRACCONIERI. SE NON CAPITE LA DIFFERENZA NON CAPITE UN [email protected]@O. A QUELLI DELLA LEGGE SULLE DEROGHE NON GLIENE FREGA NIENTE PERCHE' TANTO CI VANNO LO STESSO (C'ERANO ANCHE L'ANNO SCORSO COSA CREDI!). PER CONCLUDERE SOSTENGO LA CACCIA IN DEROGA PERCHE' SONO CONVINTO, COME PER TUTTO IL RESTO, CHE SE SI RISPETTANO LE REGOLE CI GUADAGNANO TUTTI.

da FERDI 01/08/2013 13.44

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

certo, falco nero che deve essere dura.per te vivere nel tuo medioevo!!!!dal 56 ad oggi è trascorso solamente oltre mezzo secolo abbondante,siamo andati sulla luna,abbiamo vissuto importatanti conquiste,si sono succeduti governi,sono cambiati i costumi e le abitudini...eppure tu nel 2013 mi racconti di come si cacciava nel 56,perchè è li che sei rimasto!!!svegliati babbeo.............le deroghe sono vinite,e così anche vivere in un passato che non esiste più, e mai più tornerà!!!

da corda doppia 01/08/2013 13.23

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

grande Gennarino, il tuo penultimo post sarebbe da incorniciare e far leggere 24 ore su 24 a certa gente, in stile Arancia Meccanica quando rieducavano il teppista Alex, finché non gli sia entrato bene in zucca! @Giulio59: per favore mi indichi un posto dove si possa arrivare sul fuoristrada comodamente, scendere ed ammazzare il forcello? O qua nella mia zona siamo tutti scemi, oppure io ho sempre visto che per conquistare un capo di tipica serviva, e serve, farsi un mazzo così. Ma d'altra parte c'è poco da fare, con coloro che hanno già la verità in tasca, della serie "bresciani tutti bracconieri", "cacciatori di tipica gente che spara al forcello seduta in macchina" e via di questo passo...che dio li abbia in gloria e conservi a lungo loro e le loro forme di caccia preferite, che peraltro non ho ancora capito quali siano, anche se come ho già detto una vaga idea ce l'ho.

da 100%cacciatore 01/08/2013 13.06

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Bravo Berto53 hai ragione : tutti imigratoristi a caccia di lepri , fagiani, cinghiali, ecc. così quelli come Luigi, Franco si troveranno invasi da quelli che prima non si curavano della loro selvaggina. D'altronde l'hanno ddetto loro che le deroghe non devono esserci . Per Franco: vada nelle armerie o dai piccoli artigiani a chiedere come va il lavoro e dica pure che lei è contrario allederoghe, vediamo se non esce con un calcio in culo visto che la caccia non è sostegno per certe famiglie. Sicuramente Lei non lavora nel settore, magari è nel pubblico impiego e capisce cosa voglio dire. Pagliaccio

da tiziano57 01/08/2013 12.47

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Gazie Falco per aver rispolverato la notizaChicca cavalcata se non inventata dall'amico cacciatore Osvaldo Veneziano Arci Caccia che tanti cacciatori adorano e sono disposti a sacrificare tempo e soldi per erigergli un Mausoleo quando tra 100 anni e un buona salute sarà costretto malgrado tutto a lasciare questa terra.

da Gennarino 01/08/2013 11.36

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

MARCELLO64...tutto tempo perso secondo me questo e' animalista o simpatizzante dunque non puo' e non potra' mai capire ...meglio ignorarlo resta sicuramente piu' male se nessuno di noi lo c..a...w la caccia la mia droga

da claus brescia 01/08/2013 11.11

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

X corda doppia, tanto x informarti in TOSCANA fino al 56 la caccia apriva il 15 agosto e chiudeva il 30 marzo e poco prima ancora chiudeva il 30 aprile.In quegli anni il porto di armi si otteneva a 16 anni con la firma di chi esercitava la patria podesta. Questa ultima cosa per dire che quando l'on.BERLATO fece la proposta di ripristinare tale norma fu fatto un gran putiferio di proteste dai soliti animalari.Canne si caccia no a 16 anni.

da IL FACO NERO 01/08/2013 11.11

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

x corda doppia,ho la conferma,non capisci un CAZZO la TORTORA che si caccia in tutta EUROPA,in DEROGA è solo x antipare l'apertura ad esse,capisci testa di legno o nò,è CACCIABILE,comunque DEROGA o no...buone allodole,tordi,fringuelli,ecc..alla FACCIA TUA E DI TUTTI QUELLI COME TE.SEMPRE W LA CACCIA E' LA NOSTRA PASSIONE,.

da MARCELLO64 01/08/2013 11.04

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Urla pure matteo,W qua ..W la.....Ma la migratoria ,la caccerete come tutti, secondo le regole dello stato italiano ed unione europea.Le deroghe sono finite......evviva!!!!!

da corda doppia 01/08/2013 10.33

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

CONCORDO CON TE CLAUS CORDA DOPIIA TUTTO TEMPO PERSO...PIU' ANIMALISTA CHE CACCIATORE....ISCRIVITI ...LIPU....W LA CACCIA IN DEROGA FRINGUELLO PEPPOLA PISPOLA PRISPOLONE HAHAHAAH

da MATTEO 01/08/2013 10.24

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Sig. Cele glielo dicevo che porta sfiga far da "vetrina politica" alle vostre feste dell'associazione pane e salame...cavolo sia Rolfi che Borghesi già "sbugiardati" dopo neppure 48 ore....ahahahahahahahahahaha

da Porteri 01/08/2013 10.22

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

@ fava c’è in certo stefano borghesi deputato della Lega Nord che sentito aria di elezioni e questa volta senza il vostro porcellun sta prendendo le difese dei cacciatori con la speranza di un altro strapuntino. Come conciliate le vostre posizioni? Sto giro maroni avrà un bel da fare nel ripulire il porcelun animalaro leghista se la vorrà risollevare . Noi attendiamo fiduciosi che vi sbraniate all’interno delle lega tra i favorevoli e i contrari alla caccia e senza il porcellum fare la conta di quanti di voi dovrà trovarsi un lavoro vero. Ossequi

da Alvaro 01/08/2013 10.18

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

corda tu saresti quello intelligente ....so' benissimo quali sono le forme di caccia non sei sicuramente tu ad insegnarmi .....tu potresti insegnarmi come si fa a rompere i c....i ad altri cacciatori questo lo sai fare bene ....con te meglio non sprecare tempo... tutto tempo perso ....w la caccia la mia droga

da claus brescia 01/08/2013 10.16

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Claus ti risulta che le deroghe siano una forma di caccia????Le forme di caccia sono esclusivamente:da appostamento,zona alpi ,vagante restante territorio!!!!studia!!!!!!Se tu cacci esclusivamente migratoria nessuno ti critica di certo,ne hai facoltà, per le speci e modalità inserite nel calendario venatorio.Quello che pretendereste è cacciare speci che nel nostro ordinamento non sono cacciabili,e la deroga sarebbe ammissibile esclusivamente per chi è detentore di appostamento fisso e con quantitativi annuali ,di 5/10 capi.Se non foste stati ingordi ed arraffoni ed un po più avveduti magari qualche concessione l'avreste anche ottenuta ,invece l'ingordigia e l'arroganza che vi ha sempre contraddistinto,ora la scontate con gli interessi.Tranquillo che i vostri "giochini" sui valichi montani ,li hanno visti tutti benone,e non avete certo fatto un piacere alla caccia in generale,sotto il profilo dell'immagine!!!tranquilli che con le vostre"pratiche"e "tradizioni"da 4 soldi,avete stufato,tutto il mondo della caccia corretto e perbene!!!!Le deroghe sono finite!!!!

da corda doppia 01/08/2013 10.07

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Claus ti risulta che le deroghe siano una forma di caccia????Le forme di caccia sono esclusivamente:da appostamento,zona alpi ,vagante restante territorio!!!!studia!!!!!!Se tu cacci esclusivamente migratoria nessuno ti critica di certo,ne hai facoltà, per le speci e modalità inserite nel calendario venatorio.Quello che pretendereste è cacciare speci che nel nostro ordinamento non sono cacciabili,e la deroga sarebbe ammissibile esclusivamente per chi è detentore di appostamento fisso e con quantitativi annuali ,di 5/10 capi.Se non foste stati ingordi ed arraffoni ed un po più avveduti magari qualche concessione l'avreste anche ottenuta ,invece l'ingordigia e l'arroganza che vi ha sempre contraddistinto,ora la scontate con gli interessi.Tranquillo che i vostri "giochini" sui valichi montani ,li hanno visti tutti benone,e non avete certo fatto un piacere alla caccia in generale,sotto il profilo dell'immagine!!!tranquilli che con le vostre"pratiche"e "tradizioni"da 4 soldi,avete stufato,tutto il mondo della caccia corretto e perbene!!!!Le deroghe sono finite!!!!

da corda doppia 01/08/2013 10.07

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

corda doppia l'unico che deve sparire secondo tanti di noi sei proprio tu ....dato che come altri tuoi amici siete sempre dei criticoni piu vicino al mondo animalista ....la caccia fin che avra' gente come voi che critica un altro cacciatore per la forma di caccia che pratica signori miei non otterremo mai niente...io pratico in esclusiva la migratoria ma mai e poi mai andro' a criticare uno che fa la caccia alla lepre o cinghiale o fagiano ....per me e' un cacciatore tale e quale come me punto....w la caccia la mia droga

da claus brescia 01/08/2013 9.44

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Ulla!!!e l'esperto chi sarebbe???tu????ha!!ha!!ha!!.Fatti, e facci un piacere........va a nasconderti!!!!

da corda doppia 01/08/2013 9.28

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

x corda doppia....si vede che di caccia non capisci un cazzo,e non sei cacciatore,e se lo sei,ecco perchè la CACCIA,stà in queste condizioni...x gente come TE.La CACCIA che praticavo io,si apriva il 18.AGOSTO,GENERALE,e si chiudeva il 10 MARZO,poi sono arrivate le MENTI PENSANTI COME TE,e ci siamo ridotti così...CAPITOOO,informati con GENTE più esperta di TE,prima di dira ca...te.W LA CACCIA,CIAO,CIAO.

da MARCELLO64 01/08/2013 9.19

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Grande Gennarino la cominità dei migratoristi puri RINGRAZIA SENTITAMENTE

da Ettore 01/08/2013 9.19

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

FRANCO informati meglio che sono proprio i tuoi cari concittadini di pavia a pagare la sola migratoria per poi far mattanza i primi giorni di fagiani e lepri non dare la colpa a bresciani e bergamaschi lo so' per certo che molta gente di voi dal pagamento della stanziale e' passata a pagare la sola migratoria....noi saremo anche sparatori ma dovete imparare a stare al mondo ....dimenticavo le anatre si cacciano regolari non sempre fuori orarrio come fate voi i fagianio si cacciano dove e' amesso non nei risi o la maggior parte per le vie di campagna stando in macchina questi sono pavesi non bresciani o bergamaschi...potrei andare avanti ore e raccontarti quanto siete bravi e onesti ad andare a caccia ,,,,,dunque ognuno si faccia un esame di coscenza .....w la caccia

da matteo 01/08/2013 7.40

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Su 53 commenti leviamone 4 o 5 di anticaccia. Dagli altri che rimangono si capisce che i cacciatori non potranno MAI avere nessuna voce in capitolo perché troppo divisi e legati al proprio orticello.Qualcuno vorrebbe unire le varie ass.ven.propio una barelletta, dopo averle divise hanno riprovato a suo tempo con l'unavi,che fine ha fatto? Anche nella caccia troppe sedie,non siamo molto diversi dal sistema parchi tutti tirano acqua al proprio mulino fregandosi delle forme di caccia che non sia la propia,cosi non si va da nessuna parte.

da IL FALCO NERO 01/08/2013 7.39

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Questo è il bello della democrazia. Ogni testa di….legno può mettere in luce la sua mediocrità. Credere che la propria forma di caccia sia meno invasiva dell’altra e venga tollerata e quanto di più patetico si possa asserire e credere. Persino la selezione nata per proteggere la specie oggetto di prelievo, salvaguardare la biodiversità.,contenimento delle specie per evitare incidenti di varia natura e deturpamento patrimonio agricolo forestale impropriamente fatta passare sotto la voce caccia viene sempre più spesso contestata e messa in un angolo. Solo personaggi di una rozzezza mentale fuori dal comune possono pensare che prendendo le distanze da gente che pratica forme di caccia diverse dalla proprie lo metta al sicuro dalla gogna mediatica. Il solo fatto di possedere un pda per i nostri amici di sempre nolenti o volenti, etici non etici, belli o brutti, accomuna tutti. Occorrerebbe poi approfondire l’argomento richiami, quale dei tre sia il più etico e più o meno deleterio, se sia più etico sparare a fermo o al volo, stare dietro a una parata o girovagare per boschi, prati,coltivi, orti e vicinanza manufatti. Purtroppo i “puristi” sono come le lucciole: per brillare hanno bisogno dell’oscurità e un elevato grato di diffusa ignoranza; quello è il solo elemento in cui possono vivere e cercano disperatamente di procurarsela con la loro SUPERBIA. Queste menti distorte hanno sottovaluto l’aspetto più importante; i cacciatori hanno superato e superano attacchi ben più forti e nutriti figuriamoci se si fanno intimorire da quattro zitelle acide e frustrate con il pda in tasca.

da Gennarino 01/08/2013 5.58

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Le tessere alla Lac le regalano i geni che si mettono a sparare sui valichi e si fanno riprendere in video nella loro patetica guerra di trincea ai fringuelli e [email protected] tutti coloro che vanno a caccia con dignità. La tessera alla Lac la regalano tutti gli schifosi che usano i fonofil e su queste pagine sono sempre a difendere le pratiche illegali. Potrei continuare....Io difendo la mia idea di caccia. Con gentaglia del genere non voglio avere niente a che fare.

da Luigi 01/08/2013 1.51

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

x 100% cacciatore: ti quoto ma ... devi renderti conto che i tempi son cambiati. Mario Rigoni Stern apparteneva ad un mondo che oggi purtroppo non c'è più. Oggi a 1.800 mt ci vai col supertecnologico 4x4 giapponese, molli i setter e dopo un quarto d'ora ai fatto il gallo. I galli e le cotorne dei suoi tempi te li puoi ormai scordare. Questa è la realtà e la fine della caccia

da Giulio59 01/08/2013 1.17

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

La caccia VA difesa nella sua interezza in maniera compatta senza sfaldature o stupidi "patriottismi" di parte - ( hanno chiuso questo, ma tanto io faccio quest'altra forma di caccia ) - Ogni volta che tolgono un tassello c'è né sempre di meno per tutti. Ormai è storia, quando viene creato un nuovo divieto NON verrà mai più permesso quello che si è tolto. Meditate cacciatori , meditate.

da Cacciatore toscano 63 31/07/2013 23.48

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

per Franco da domani tutti con i segugi o con i cani da ferma a stupidi animali liberati un'ora prima, invito tutti i migratoristi a fari i corsi per i prelivi in selezione, così uno preleverà un ungulato ogni 10 anni, le forme di caccia vanno difese tutte anche con i denti, non mancherà molto che ci toglieranno anche l'allodola poi i turdidi, se continueremmo a non essere solidali tra di noi capito AAVV?

da berto53 31/07/2013 22.41

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Stamattina stavo dando da mangiare ai miei gordon .passa tanta gente nel mio accesso al mare .Passa un signore anziano con moglie ,si ferma e le fa notare i miei cani e la informa che sono da caccia. Al che confermo,discutiamo e mi dice che e' vicentino ed andava a caccia anche lui una volta."Facevo anche 250 fringuelli ad uscita" ...a voi qualunque commento.

da Toni el cacciator 31/07/2013 21.42

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Parla per te Luigi, io non pratico la caccia in deroga, ma il giorno in cui si ponesse la parola "fine" su un certo tipo di caccia per me non sarà mai un gran giorno. Lo sarà per te, per vittorio e gentaglia simile, stupidamente convinta di poter barattare la tranquillità nel poter praticare la propria caccia preferita (per caso quella al coniglio delle gabbie o al pollo di voliera?) con la sparizione di un intero mondo legato alla tradizione...poveri stolti ed illusi...giusto per curiosità, cosa ne pensate della caccia alla tipica fauna alpina, che è quella che pratica il sottoscritto? no perché è da un po' di tempo che gli animalari del Piemonte (ai quali da 20 anni concediamo annualmente anche il culo, eppure non mi pare siano meno intransigenti rispetto a quelli del resto d'Italia, anzi! questo tanto per far capire che ciò che affermate son solo sciocchezze) hanno iniziato a scagliarsi anche contro questa caccia, dicendo che non è più sostenibile...ovviamente a vostro giudizio è da eliminare anche questa, vero? E che diamine, come può andare d'accordo con la vostra fantomatica "caccia moderna" l'immagine di un povero cristo che, sulle orme di predecessori illustri come Mario Rigoni Stern, parte alla ricerca di un forcello o di una coturnice? Chiudo con una curiosità: quanto costa associarsi alla LAC? Dai, non ditemi che non avete la tessera, burloni!

da 100%cacciatore 31/07/2013 21.12

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Era ora. Non ne potevo piu di vedere in vaso l'oltrepo di sparatori che in una mattina sparano piu botti che il sottpscritto in due anni di caccia. E poi pagano metà quota dell'atc perchè sparano solo alla migratoria. BRAVO ASSESSORE e speriamo sia il primo passo per una seria gestione venatoria. E piantatela con sta storia del lavoro, fate solo ridere.

da Franco 31/07/2013 21.06

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Per Vittorio spiegami, dal punto di vista tecnico/scientifico perchè catturare un fringuello (se consentito) lo consideri "obsoleto" mentre catturare un' allodola o un tordo non lo è?

da Eraldo 31/07/2013 20.33

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

COME SEMPRE NOI PARLIAMO E OBBEDIAMO,MA FORSE BISOGNEREBBE FARE ALTRO

da VAL SERIANA BUM BUM 31/07/2013 19.59

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Fava che dice deltesoro di BELSITO ?

da zorro 31/07/2013 18.15

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

A Bergamo prevedo la sparizione del CUPAV a breve. Non ci si puo far rappresentare da certi personaggi (cacciatori) che l'altro ieri sono stati presi con le mani nella marmellata a fare caxxate immonde durate l'attività venatoria, e che oggi, per risolvere i loro problemi, vanno in regione a fare i fighi alzando la voce contro Fava. Se ne stiano a casa questi personaggi !! Ne va della credibilità del mondo venatorio!!

da Berghem 2 31/07/2013 18.00

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

dopo Zaia con i cervi nel cansiglio, dopo Stival con la caccia nel veneto, adesso anche Fava.......... come fa un cacciatore votare ancora lega???

da alfonso 31/07/2013 17.23

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

No caro falco nero, ti sbagli. Le infrazioni sulle questioni ambientali sono 29, e di esse, 3 (cioè più del 10%) sono dovute dalla caccia. Ma se fossero gli anticaccia di m...a ad aver causato ben tre procedure di infrazione pur di fare i loro comodi, voi scrivereste voi cacciatori, visto che già ora li chiamate anticaccia di m...a??? Per voi il problema è che gli anti caccia di m...a si lamentano, mica che ci siano tre procedure di infrazione dovute alla caccia e che nonostante questo ancora pretendete le deroghe, vero??

da Torse 31/07/2013 17.19

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Grazie del supporto IL FALCO NERO. Dire che la Lombardia è sull'orlo del precipizio perinfrazioni norme europee e oltretutto sulla caccia mi sembra ridicolo. Gianvico forse vive da un'altra parte. E' sull'orlo del precipizio perchè troppi hanno mangiato: rimborsi elettorali, stipendi consiglieri che non si preoccupano del lavoro e della gente ma pensano ai propri amici, centri commerciali a iosa(quelli non distruggono l'ambiente). Ma se la Magistratura andasse a rivoltare un pò di cose ne verrebbero fuori ancora di più. Lo sgabello non lo molla nessuno e le connivenze tra i vari partiti che fanno finta di litigare sono enormi. Litighiamo tra noi poveri e i potenti ridono e continuano a rubare.

da tiziano57 31/07/2013 17.13

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

FAVA...... MI LECCHI LA............

da IL PEGGIO 31/07/2013 17.09

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

GIANVICO le procedure d'infrazione sono sulle questioni ambientali e agricole (vedi quote latte per esempio) quelle in materia di caccia sono 3 su 100 e questo perché i nostri anticaccia di merda vanno sempre e comunque a lamentarsi e a far ridere l'EUROPA.

da IL FALCO NERO 31/07/2013 17.03

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

da una testa di fava, cosa ci si può aspettare?

da skippy 31/07/2013 16.55

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Di infrazioni ben più gravi ce ne sono a iosa. veggasi quelle suulo sforamento dei parametri inquinamento aria, per esempio; questa è una delle tante per non dirne altre perchè se citiamo quelle statali allora cominciamo dai rifiuti a Napoli ecc. Quanti soldi versano i cacciatori allo stato, alle Regione e dove finiscono ? E quelli che vengono girati alle ass. ambientaliste non sono sprecati ? un pò di serietà almeno. Ci dicano im bilanci delle ass. ambientaliste, che non vengono a galla nonostante sia stat fatta più di una interpellanza parlamentare. Cosa si devepensare che tanti politci sono coinvolti nel magna magna del finto animalambientalismo che fa girare tanto denaro più di una multinazionale.....

da tiziano57 31/07/2013 16.29

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

ma lo volete capire che la Lombardia è sull'orlo del precipizio con le procedure d'infrazione alle norme europee ? lo volete capire che una sentenza di condanna bloccherebbe i fondi CEE del comparto agricoltura? lo volete capire che la questione è arrivata al capolinea ? I soldi del comparto caccia, rispetto al comparto agricoltura sono solo una briciola. Non fate finta di non capire ! Chi è andato a parlare con Fava perché non riferisce cosa si sono detti ? Le varie AAVV dicano la verità, è ora di dire basta a chi continua ad aizzare contro non raccontando la verità. A che gioco sta giocando questa gente? tessere? prossime elezioni? un po di SERIETA', per favore !

da gianvico 31/07/2013 16.17

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

ehi berghem, lei sicuramente è un leghista , non voglio intimorirer nessuno ma quando c'è fame stiano attenti questi falsi ideologi dell'ambiente a come si comportano. Cert loro sono tutti coperti da immunità, abbiamo voisto Bossi con il figlio, Penati , tutti tranquillamnete a spasso e con il portafoglio pieno. Attenzione le dico, solo attenzione perchè i coglioni girati non li ho solo io.....

da tiziano57 31/07/2013 15.41

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Ottima notizia! Del resto la Giunta Maroni ha già dimostrato una statura ben differente dalle precedenti, travolte da scandali ed arresti. Anche sulle deroghe si cambia marcia: era ora! Per i sostenitori delle finte deroghe (da appostamento temporaneo, fisso, in vagante, due capi al giorno da segnare a fine giornata, richiami vivi, anellini rossi, verdi e gialli etc etc) è ora che vi rendiate conto che la pacchia è finita. Quindi o fate la secessione e fondate la Repubblica del fringuello, o ottenete l'uscita dell'Italia dalla UE o vi adeguate all'idea che le deroghe sono praticabili ma con regole chiare, precise, puntuali e non palesemente raggirabili. Oggi è un'importante giornata per tutti i cacciatorii, da qui si può ripartire per ricostruire un'immagine purtroppo rovinata dall'ingordigia di una piccola minoranza.

da Luigi 31/07/2013 15.22

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

egregio robin hood, che vi siano moltissimi fattori , (inquinamento cementificzione ecc), ad aggredire il patrimonio faunistico sono ovviamente daccordo con Lei. Quello che vorrei evidenziare è ,che se le energie disperse verso le forze politiche da quanti sognano queste famigerate deroghe , fossero impiegate proprio per chiedere maggiore impegno a tutela del territorio ; ne guadagneremmo in immagine ed in operatività. Il mondo venatorio necessita di rappresentanti che chiedano appunto maggiore controllo e tutela del territorio, e non che farnetichino su anacronistiche quanto impossibili tradizioni che mai più torneranno. Prima si accetta questa realtà e prima potremo impegnarci a costruire una caccia moderna.

da vittorio66 31/07/2013 15.15

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Questa non è più la Lega! Cos' com'e' non ha senso di esistere. E vedrete che a qualsiasi prossima elezione sparirà definitivamente....per fortuna!

da Veneto! 31/07/2013 15.11

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

tiziano se pensa di usare il capitolo deroghe,come pretesto,per intimorire qualcuno mi sa che ha sbagliato strada.La caccia ,non sono e non è fatta certo di deroghe,e le munizioni,le armi ,l'abbigliamento e l'indotto ,non sono certo in crisi per le deroghe(che riguardano soltanto una piccolissima percentuale di popolazione venatica,e che pergiunta con richieste sconclusionate ed anacronistiche regala ciclicamente una pessima immagine del mondo venatorio anchea quanti, a questi ingordi/arroganti, molto distante).La caccia non è un'attività primaria nella nostra società,lo sono invece il lavoro.Senza un lavoro,dignitoso che permetta di risolvere i bisogni fondamentali,si ha sempre meno denaro per il superfluo,caccia compresa.Se pensa poi che le deroghe,sono semplicemente il superfluo del superfluo,vede che, la sua ridicola disamina,o meglio anatema,così è e tale rimarrà.

da berghem 31/07/2013 14.55

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

ho pubblicato sul profilo di fb dell'assessore l'articolo, commentatelo lì così vedono che siamo incazzati con loro e non li votiamo più.

da Luca BS 31/07/2013 14.50

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

---Questo nostro fondamentale lavoro fatto insieme all’Onorevole Giancarlo Scottà mette definitivamente fine a tutte le sterili bugie messe in giro a doc da chi sosteneva che le deroghe nella nostra Regione sono illegittime e sancisce la possibilità di applicazione delle cacce in deroga nella nostra Regione nel pieno rispetto della normativa comunitaria----- Questo on.parlamentare europeo è della LEGA, ha avuto le stesse risposte che ha avuto Berlato dal Commissario europeo.Dunque questo dimostra che Fava è in malafede se anche un esponente della Lega lo smentisce.

da Bekea 31/07/2013 14.44

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Oggi al tg5 : disoccupazione record, oltre ai milioni di giovani si aggiungono i 40/50 enni messi sulla porta da aziende in crisi. Nel settore venatorio ci sono aziende di cartucce, di gabbie, di mangimi, di abbigliamento, artigiani produttori e riparatori di armi (lasciamo perdere la grande azienda che di Italia se ne fega perchè impegnata a produrre per altri stati e anche settori e che non ha mai proferito parole in favore della caccia)che saranno costretti a rivedere il personale o a chiudre oltre alle centinaia di negozi/armerie. Sig.Fava e Sig. Maroni siete disposti assieme ai vs onorevoli amici animalisti a mantenere tutta quetsa gente, visto che prendete lauti stipendi ? O potremo mandarveli sotto i Palazzi o a casa vostra ? Sono italianbi non extracomunitari e visto che mantenete l'assegno anche agli extra nullafacenti preparatevi a darne uno anche ai NOSTRI!!!!!!! Mi dispiace solo per i leghisti dlle sedi piccole e periferiche che si fanno un mazzo per riportare l'elettorato verso la Lega ma con Voi come primi attorei caro Fava e caro Maroni, penso sarà la debacle dopo questo ennesimo affronto alla gente comune, ai pensionati,a chi con la caccia sfama la famiglia.

da tiziano57 31/07/2013 14.40

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

..ieri era zaia, oggi è fava (leganord entrambi)...provate a fare 2+2????????....

da Giovanni59 31/07/2013 14.00

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

15 anni fa ero un ragazzino e l'amico Arrigo, gardonese doc ora non più tra noi, che incontravo ogni anno al mare, si lamentava dicendo "il bossi è un pagliaccio, non è neanche stato capace di liberare la nostra caccia"...insomma, forse niente di nuovo sotto il sole!

da 100%cacciatore 31/07/2013 13.50

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Basta lega. Fortunatamente era quella che difendeva le tradizioni.Viva le Nostre valli,viva la caccia.

da pino 31/07/2013 13.36

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

bisogna cominciare ad abbandonare qualsiasi fronte politico ma anche tutte queste ass. venatorie che alla fine non ottengono mai un c...o il problema piu' grande a chi rivolgersi se nessuno e' credibile....io solo voglio andare a caccia degnamente e in questo degnamente ci sono anche fringuelli peppole storni ecc ecc...possibile che una sola associazione non riesca a nascere dopo tutto il tempo che stanno sbraitando...chiamatela cupav ma svegliatevi e fatevi valere non solo volere il cacciatore in piu' per l'introito della tessera...

da matteo 31/07/2013 13.35

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Continuate a votare Lega!

da s.g. 31/07/2013 13.21

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

La Lega avrebbe potuto e dovuto essere il primo alfiere della battaglia per le tradizioni del territorio, invece vediamo com'è ridotta.

da 100%cacciatore 31/07/2013 12.58

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Fino a che ci saranno i perdenti come voi che vi fate ridere in faccia dal resto dell'Europa, primo Ottobre trenta Dicembre è certamente un regalo ma state tranquilli che ridurranno ancora i tempi e vi relegheranno a fare gli spazzini dell'ambiente e non certo vi potrete definire cacciatori.

da Giovanni 31/07/2013 12.49

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Ma è possibile che abbiano tutti la stessa faccia di m...a o da c..o quelli che devono decidere sulla caccia. Bravo Fava per andare in Europa dalle nuove regole vi serve il 4% l'anno prossimo: Vai a chiederlo ai tuoi amici animalisti . Complimenti anche al Sig. Maroni, padroni a casa nostra, prima il Nord, w le tradizioni, w le valli : chiudetevi la bocca almeno. Io e tanti amici e famigliari mai più Lega.

da Tiziano57 31/07/2013 12.36

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Marcellino,se ancora dopo vent'anni non hai ancora imparato che la caccia può aprire il 1° settembre,e chiude il 31 gennaio....sarebbe interessante sapere di quale agosto vai cianciando???Le deroghe (solo con certe modalità molto stringenti ed ampiamente motivate)sono una semplice possibilità ,non certo un diritto.Qui le uniche cazzate sono le tue.La legge nazionale ed europee sono chiare.nell'ultimo ventennio avevi tutta la possibilità almeno di leggerle,tui saresti evitato una figura meschina!!!

da corda doppia 31/07/2013 12.02

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Credo che tutti sapessero già da tempo che le deroghe per quest'anno non sarebbero state concesse e probabilmente non lo saranno mai più. Trovo stucchevole che le AAVV facciano le ipocrite. Signori considerte comunque che si può convivere anche senza sposarsi quindi si può cacciare in deroga anche senza la bolla papale sul tesserino venatorio, in tal caso non si chiama caccia ma bracconaggio ma se è questo a cui ci vogliono portere beh amen, farò come i miei avi che non avevano nè tesserini venatori nè altro ma solo fucile e cartcce

da frullino 31/07/2013 11.58

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

x Corda doppia...girela in torno al collo e...... Adesso x poter caccaiare,le tortore ci serve la DEROGA,perchè prima si aprima la caccia nel mese di agosto,poi....sono arivati i SCENZIATI-ANIMALARI e sappiamo tutti comè andata a finire.In EUROPA si caccia in DEROGA,allora è un mio DIRITTO,cacciare gli stessi ANIMALI,che cacciano loro,punto.Tutto il resto sono CAZZATE. W LA CACCIA,CIAO.

da MARCELLO64 31/07/2013 11.45

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Se la lega sta cercando di tagliarsi le p...e ci sta riuscendo benissimo(vedi già Zaia ),così per fortuna avremo un partito di m...a in meno.Poi per VITTORIO 66: l'opinione pubblica, quella vera, non di quei 4 animalari esauriti, sta pensando a tutto fuorchè alla caccia. Quando viene data una giusta deroga viene data per tutti i cacciatori non solo per quelli che sono a stizza con te,quindi rispettando le regole ed applicando la legge (in italia come in europa) ciò che risulta essere oggetto di deroga deve essere trattato senza pregiudizi e non solo per dare la mollica di pane a quei 4 morti di fame degli anticaccia.Non siamo più una parte integrante della società perchè sono nate le lobby degli animal/ambientalisti che a differenza dei cacciatori hanno capito che possono sfruttare a loro favore il momento(sopratutto per fregarsi i soldi) perchè tutti sappiamo che dell'ambiente non gli interessa niente.

da P.G. 31/07/2013 11.29

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Vittorio 66 ha ragione da vendere.In europa,i sostenitori delle deroghe ci sono già andati a raccontare le loro fregnacce,e sono stati rispediti a casa,con le pive nel sacco.I rappresentanti del cupav possono andare dove vogliono,ma ritorneranno da dove sono partite ,con le stesse pive e lo stesso sacco dei loro predecessori.Le deroghe come questi le vorrebbero sono definitivamente finite,in quanto a bruxelles,non sono disposti a farsi prendere per i fondelli,dagli sparatori a tutti i costi.A caccia potete andarci delle speci consentite dal clendario venatorio come tutti e nei tempi elencati,le speci in deroga non sono ne un obbligo ne un diritto.

da corda doppia 31/07/2013 11.28

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Quando cambiera' la legge elettorale e riusciremo a mettere dei nostri rappresententi,allora forse cambiera' qualcosa al momento solo pedate nei c...oni

da nico 31/07/2013 11.24

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Finco fammi il nome di un partito politico che meriti il nostro voto.

da Giulio 31/07/2013 10.48

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

VITTORIO66 VA BANNATO DEFINITIVAMENTE DA QUESTO BLOG!!!!!!!!!!!!!!!HA ROTTO I [email protected]@@@@@I CON LE SUE [email protected]@@O DI SENTENZE! BASTA!

da MATTEO.BS1973 31/07/2013 10.31

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

La Lega, per prendere un pò di voti degli animalisti si è calata i pantaloni. Mai più i nostri voti dal Veneto alla Lombardia.

da Finco 31/07/2013 10.31

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

e dovrebbe forse dire si a pratiche obsolete e decisamente poco sostenibili presso l'opinione pubblica? e dovrebbe forse dire si alla sudditsnza verso alcuni sparatori che poco hanno a che spartire col resto della caccvia italiana? quando ci libereremo di queste zavorre mediatiche e cominceremo a crescere, ad evoverci in m odo di tornare ad essere una parte della società e non una lobbies.

da vittorio66 31/07/2013 10.20

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Intanto ha messo in riga tutte le av e fa quel che [email protected]@@ gli pare Come diceva Gennarino in un altro post ma che [email protected]@@@@ ci stanno a fare queste av se si fanno mettere sotto i piedi da uno che si chiama fava

da cacciatore a vita 31/07/2013 9.59

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

sono tutti uguali prima promettono poi scappano... intanto chi lavora nel settore caccia specialmente in lombardia sta' rischiando il posto di lavoro.... loro come sempre difendono l'uccellino non chi con la caccia ci guadagna la pagnotta per la famiglia....w la caccia la mia droga

da claus brescia 31/07/2013 9.50

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Il nome è già tutto un programma,è proprio un.. "FAVA" non vi sono dubbi.

da onomasticologo 31/07/2013 9.45

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Sarebbe questa la Lega 2.0???

da ius soli 31/07/2013 9.42

Re:Caccia in deroga Lombardia: l'Assessore Fava dice no

Eccoli qui i famosi padroni a casa nostra allineati come un branco di pecore nella lega siamo alla resa dei conti si cerca il suicidio di massa ok noi ti lasciamo fare Zaia 2

da Jonny 31/07/2013 9.41