Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna


mercoledì 14 marzo 2012
    
L'obiettivo è passare "da una caccia consumistica ad uno strumento di gestione e conservazione delle fauna". In quest'ottica, la Regione Abruzzo sottoscriverà una convenzione con l'Ispra e la provincia dell'Aquila nella prospettiva della redazione del nuovo Piano faunitico venatorio.

Lo ha annunciato oggi l'Assessore alla Caccia Mauro Febbo insieme al dirigente di ricerca di Ispra, Silvano Toso. "In una materia così tecnica - ha spiegato Febbo - spesso la deriva è quella della polemica e della strumetalizzazione, con il rischio di perdere di vista il vero obiettivo che è quello di conservare l'ambiente. Per questo, la scelta di Ispra, ente riconosciuto a livello nazionale per la tutela ambientale, potrà sostenerci nel percorso normativo che, accanto alla stesura del nuovo Piano faunistico, ci vedrà impegnati anche nella istituzione dell'Osservatorio faunistico regionale".
 
Nella sostanza, la convenzione prevede che Ispra curi il coordinamento e la supervisione del Piano faunistico regionale, la tutela e la gestione di gruppi di specie come le lepri (europea e italica), della coturnice e degli ungulati (cervi e capriolo). Un discorso particolare, che vedrà coinvolto in un tavolo tecnico lo stesso Ministero dell'Ambiente, merita il camoscio d'Abruzzo. Dall'Ispra dipenderanno anche il processo di monitoraggio delle popolazioni faunistiche,la formulazione di un regolamento per la gestione di gruppi faunistici, la definizione di percorsi didattici per le figure che entrano in gioco nella gestione. Tutta quest'attività di regolamentazione e di preparazioone al nuovo percorso normativo è accompagnata anche dalla creazione di una piattaforma informatica denominata "Artemide", finalizzata alla gestione di tutto il patrimonio faunistico.
 
"Le attività poste in essere - ha concluso Febbo - hanno permesso di instaurare un rapporto costruttivo con tutti i soggetti coivolti nella gestione della fauna selvatica, per promuovere un'attività venatoria basata su dati reali, in linea con le richieste dell'Ue. Oggi è possibile, quindi, regolamentare le iniziative in relazione alle esigenze locali, nel rispetto di una corretta gestione della fauna,secondo le prescrizioni dell'Ue e superare le problematiche che spesso si presentano per l'elaborazione dei calendari venatori.
 

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Concordo, purché i censimenti vengano fatti con criterio e soprattutto da persone serie. Ad esempio: i censimenti sulla lepre sono stati effettuati senza coinvolgere alcuno organo locale e cosa ancor più grave all'insaputa di tutti. Inoltre detti presenti censimenti a loro dire sono stati effettuati sullo studio delle fatte delle lepri dalle quali hanno identificato popolazioni di lepre italica. Scusate il mio disappunto, ma dalle mie conoscenze in materia, tutto questo mi sembra una enorme bufala ed uno schiaffo alla mia intelligenza.

da Antonio (AQ) 17/03/2012 9.55

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Da quello che ho studiato e ho appurato cacciando sia all'estero che in sud tirolo, la filosofia della selezione va intesa nell'ottica di GESTIONE, che è estesa a tutta la selvaggina di un dato territorio. Pertanto, non solo fauna ungulata (tra cui il cinghiale), ma anche fauna da penna. Come si gestisce (con i cani da ferma) il forcello e la bianca, si può gestire la coturnice. Realizzando censimenti (in primavera sulle coppie ed in agosto sulle covate), sarà possibile conoscere le reali densità, pianificare un prelievo sostenibile e attuare, laddove necessario, interventi di miglioramento ambientale. L'imtroduzione di tali principi può solo migliorare la realtà della caccia, rendendo anche lustro all'immagine del cacciatore (che i più vedono soltanto come sparatore e non gestore attivo della natura). Perciò, mi associo all'ottimista e dico "SPERIAMO", senza pregiudizi e con responsabilità. In bocca al lupo!

da Jamsbock (AQ) 16/03/2012 20.33

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Gli attuali dirigenti abruzzesi dell'ufficio caccia sono validi sostenitori della caccia di selezione. Vedrete che da questo accordo verranno fortemente penalizzate le cacce classiche come alla lepre, al cinghiale, alla coturnice, ecc. in favore delle nuove metodologie di selezione al capriolo e cervo. Già quest'anno ci sono state iniziative in tal senso. La caccia tradizionale in abruzzo è finita cari amici. P.S. gli ATC pensano ormai a fare solo cassa per i propri interessi personali e non a tutela della nostra categoria.

da Antonio (AQ) 16/03/2012 13.25

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

I più orrendi calendari venatori in abruzzo sono stati partoriti da questa giunta,i mandati fortunatamente hanno termine,poi si torna alle urne...

da Andrea (PE) 15/03/2012 21.14

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

forse(dico forse...) non è il caso di fasciarsi la testa prima. Potrebbe essere l'occasione per cominciare una gestione moderna della fauna, inserendo una gestione degli ungulati (ove possibile) con criteri selettivi. Speriamo che possa essere l'inizio...Speriamo

da ottimista (spero) 15/03/2012 17.28

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

è inutile continuare a scrivere quì non ci vede nessuno. come già detto in altro argomento bisogna incominciare a farci sentire direttamente al mittente. "bombardiamo"di mail di protesta l'assessore Febbo. Qui da noi sta prendendo piede lo sciopero fiscale nei confronti adesso dell'ATC, poi delle altre istituzioni. Da notizie prese in Provincia pare che moltissimi hanno riconsegnato i tesserini regionali senza pagare l'ATC di residenza. Vedremo cosa succederà....

da gianniPE 15/03/2012 10.12

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

RAGAZZI SIAMO ALLA FRUTTA!L'ISPRA E' SOLO UN COVO DI VERDASTRI CHE COME FINE HA QUELLO DI FAR CHIUDERE LA CACCIA CON TUTTI I DIVIETI CHE METTE!PARADOSSALE E' QUELLO CHE PUR AVENDO RICONOSCIUTO LO STORNO COME SPECIE INVASIVA E CHE DEVE ESSERE RIMESSO CACCIABILE COME AVVIENE IN TUTTA EUROPA,QUANDO APPROVA LA DEROGA ALLO STORNO NE IMPEDISCE LA CACCIA PURE CON GLI STAMPI IN PLASTICA!ISPRA MA FAMMI IL PIACERE SECONDO ME DEVI SOLO ESSERE ABOLITA E NON CONTINUARE A SUCCHIARE I SOLDI DEL POPOLO ITALIANO E SPECIALMENTE DI NOI CACCIATORI!

da mario 15/03/2012 9.58

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Ci saranno anche professionalità validissime all'Ispra, ma acuni ricercatori sono di parte ed iscritti al WWF, se l'Ispra applica i KC con i criteri minimi la caccia migratoria si apre al 1°ottobre e si chiude al 31 dicembre ne potete stare certi cari abruzzesi, togliete Febbo dall'Assessorato alla caccia.

da giannirm 15/03/2012 9.56

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

questi fanno ciò che vogliono accompagnati da quelle persone che noi tutti abbiamo dato il voto. anche in puglia non siamo messi meglio specialmente nel salento tra territorio chiuso è restrinzioni sulla selvaggina, insomma ce rimasto poco e niente se non ci diamo una mossa, il chiodo al muro sta aspettando, è penso che non mancherà molto arrivati a questo punto. il caro vendola ci sta sistemando per bene, ma arriverà la fine anche per loro vergognatevi????

da gino leccese 15/03/2012 8.21

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

comunque sicuramente in abruzzo peggio di quest'anno è impossibile fare,hanno chiuso alla beccaccia il 31 dicembre e il tordo il 9 di gennaio io penso che peggio è impossibile fare

da federico 14/03/2012 22.27

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

se i calendari vengono fatti bene cioè motivati bene non c'è nessun problema molti calendari di questo anno erano fatti con atto amministrativo è anno cacciato il tordo fino al 31 di gennaio senza problemi vedi come esempio liguria o umbria tutto sta come si comporta la regione

da federico 14/03/2012 22.22

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

siamo messi bene dappertutto cioe tutte le regioni d'italia ce restringimento sulla caccia, adesso manca anche in puglia che viviamo solo di migratoria un'altro medesimo restringimento è poi se ne possono andare a fan..lo tutti.poveri noi in che mondo viviamo, di sole tasse, a questo punto fanno bene chi fa del bracconagio tanto in italia le cose non cambieranno maiii''' un saluto a tutti

da da gino leccese 14/03/2012 21.41

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

peggio di così si muore !!!!!!!!!! all'ispra ???? La fine è certa !!!! amici abruzzesi ! mi sembrate tutti rincoglioniti a dare in mano la caccia all'ispra o questo è un modo anticaccia di pararsi il c..o di febbo? l'ha fatto ispra....

da falco 14/03/2012 21.37

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Vince50, in moltissimi atc, a luglio o peggio ancora più avanti, si liberano migliaia di animali che di selvatico non hanno neanche più l'aspetto. Io mi ritengo esattamente l'opposto di un sapiente ma se non "consumistica" non saprei come altro definirla quella tipologia di "caccia".

da Ezio 14/03/2012 21.18

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Vorrei che qualche sapientone mi spiegasse per quale ragione la caccia si può definire CONSUMISTICA. Come se ogni uscita di caccia significa prelevare decine e decine di capi,così come si fà allestero.La caccia vermente consumistica per divertimento e non per passione è quella che fanno i "signori" e a pagamento,che ovviamente è intoccabile.La colpa non è di chi ha queste idee,ma di chi le accetta ad ogni costo.

da vince50 14/03/2012 18.06

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

scommettiamo che sarà la fine della caccia alla lepre e alla coturnice in abruzzo.

da il brigante Mammone 14/03/2012 17.02

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

un pò di tempo fà fu chiesto a ISPRA di fare i censimenti dei turditi ,rispose che non era in grado di farlo l'ispra,e adesso gli affidano di fare il calendario, siamo morti...

da auto5 14/03/2012 16.07

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Ma questa della caccia "consumistica" chi l'ha pensata? Di consumistico ci sono solo le riserve di caccia e le aziende e soprattutto le pseudoaziende agrituristico venatorio finalmente verranno mandate a gambe all' aria loro ed il classico clichè,pagate solo la selvaggina stanziale , per il resto migratoria libera! E se per caso in Abbruzzo non succede prendete per buono il mio commento per moooooooooolte regioni Italiche

da ZERO ASSOLUTO 14/03/2012 16.02

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

L'obiettivo è passare "da una caccia consumistica ad uno strumento di gestione e conservazione delle fauna". NONCIPOZZOCREDERE!!!!! Si potrebbe dire:"Meglio tardi che mai!!" ed aggiungere:" Ma sarà solo fumo, oppureeee..."

da Ezio 14/03/2012 15.26

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Mi sembra un'ottima iniziativa: in ISPRA ci sono professionalità validissime.

da vecchio cedro 14/03/2012 15.20

Re:Febbo: Abruzzo firmerà convenzione con Ispra su caccia e fauna

Far fare il piano faunistico venatorio regionale all'Ispra è come affidare le pecore al lupo. Spero che almeno l'istituzione dell'osservatorio faunistico regionale ne sia svincolato per l'autonomia regionale nella stesura dei calendari venatori.

da giannirm 14/03/2012 15.06