Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta Bruzzone

News Caccia

Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica


venerdì 1 marzo 2024
    
Modifiche legge 157/92
 
In occasione della Giornata mondiale della fauna selvatica, istituita nel 2013 delle Nazioni Unite per celebrare la conservazione degli animali e delle piante selvatiche, Federcaccia ricorda che la caccia svolta in modo sostenibile assicura la conservazione della fauna selvatica.

"I cacciatori europei e italiani sono protagonisti di centinaia di progetti a favore delle specie selvatiche, descritti nel biodiversitymanifesto.com a favore sia di fauna cacciabile, sia protetta, oltre a numerose azioni di conservazione e ripristino degli habitat" sottolinea l'associazione venatoria.

"In Italia - spiega Fidc -  il mondo venatorio conserva e ripristina migliaia di ettari di zone umide, nelle quali sostano, nidificano e si alimentano centinaia di migliaia di uccelli migratori, così come sono i fondi degli Ambiti Territoriali di Caccia e dei Comprensori Alpini e di molte Aziende Faunistico Venatorie a investire direttamente in colture a perdere, ripristino di siepi e boschetti, creazione di punti di abbeverata, contenimento del rododendro in aree alpine, coinvolgimento attivo nei monitoraggi".

"In merito alla sostenibilità del prelievo venatorio, un recente lavoro presentato al XXI Convegno Nazionale di Ornitologia da parte dell’Ufficio Studi e Ricerche di Federcaccia ha dimostrato che l’incidenza del prelievo venatorio in Italia su 20 uccelli migratori sulle popolazioni è in media dell’1,84%, con una probabile sovrastima per molte specie, poiché si sono considerate le popolazioni europee e non quelle globali.

Questo dato, unito alle tendenze favorevoli di molte specie cacciabili, tra cui quelle soggette a maggior prelievo, dimostra che la caccia come svolta oggi in Italia è sostenibile e rappresenta uno strumento di conservazione imprescindibile per la conservazione della fauna selvatica.

Certamente c’è ancora da fare per migliorare gli ambienti e la gestione di alcune specie ma il principio da seguire è uno: l’uso sostenibile e i cacciatori come parte attiva nelle politiche di conservazione" chiude Fidc.


 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

18 commenti finora...

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

per Tranquilla che sbeffeggia ,vorrei ricordare che tutte le specie cacciabili godono chi buona chi ottima salute , Quelle non più cacciabili anche in tempi non sospetti invece sono in difficolta e rischiano di scomparire come tutti i frugivori,dai passeri,cardellini verdoni,beccafichi e tantissimi altri. Negli anni ottanta qualcuno azzardo delle conclusioni in merito al decadimento numerico delle folaghe e furono fatte delle considerazioni.,ma non c’erano i mezzi di oggi .Una considerazione prevedeva che : il minor numero di folaghe “ superstiti “ che nidificava a nord-est ,portava molto meglio a compimento le nidiate ,non essendoci rivalità e competizione …qualcuno azzardo pure Cernobil dal momento che il disastro avvenne innperiodo dì nidificazione,

da Vito Canevese 03/03/2024 21.33

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Leggendo alcuni commenti di anticaccia qua sotto si ha un' ulteriore conferma di che genere di personaggi siete! Fate pena anche agli animalisti seri.

da Gabriele Finale Ligure 03/03/2024 13.05

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

C'È solo da sperare che la Sardegna sia un caso isolato. Dove prenderanno la sedia i 5 STELLE vedrete che i problemi saranno ben più grandi.

da Gabriele Finale Ligure 02/03/2024 17.15

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

UNA BUONA AZIONE ? SALVA UNA PIANTA , MANGIA UN VEGANO !!

da PIÙ TRANQUILLO DI COSÌ 02/03/2024 16.26

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Gli ATC non sono altro che dei carrozzoni politici e fanno quello che i politici che valgono di turno gli dicono di fare.

da Raffaele 01/03/2024 20.40

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Come detto più di un volta gli ATC dovrebbero provvedere a pagare gli agricoltori per seminare colture a perdere, in modo che i migratori trovino il terreno per adatto per sostare. Ma insisto sulla cattura dei corvidi tutto l'anno, stiamone certi che gli uccelli aumenterebbero in modo significativo, invece di mangiare uova e piccoli di nido.

da A.M. 01/03/2024 20.35

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Ma gli ATC non devono PROVVEDERE AL RIPRISTINO AMBIENTALE....??? MA gli ATC....NON SONO IN MANO IN MAGGIORANZA A FEDERCACCIA ???

da OI'impo Stori 01/03/2024 18.08

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Se con una fucilata abbatto una gazza, sai quante centinaia di nidacei ho salvato!

da Tranquillissimo 01/03/2024 17.53

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Questa è un'altra pioggia di soldi per i furbastri italiani.

da Piatto ricco mi ci ficco 01/03/2024 17.50

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Il fatto che l’UE preveda di rimuovere 25.000 km di argini dai fiumi a me preoccupa tantissimo dal momento che so cosa significa essere alluvionati. La caccia, in certi casi, passa decisamente in secondo piano!

da X RIPRISTINARE GLI HABITAT 01/03/2024 14.41

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

X Tranquillo e di fatti meglio soprannome non le si addice ..tanto è vero che un detto popolare dice:tanto fu fatto..tanto fu detto che Tranquillo è morto..tengo a precisare che morto non sta x morire..ma che non è servito a niente ... .

da Mario...umbro 01/03/2024 14.25

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Il titolo è fuorviante visto che i cacciatori uccidono la fauna selvatica. Il tema del miglioramento ambientale è infatti basilare per mantenere gli habitat favorevoli allo sviluppo dei selvatici che, così, possono essere cacciati con oculatezza. Le norme recentemente approvate dall'ue dovrebbero farci tutti contenti, specie chi pratica la caccia palustre, visto che si vogliono rinaturalizzare gli ambienti umidi. Gli agricoltori di ciò non sono contenti, ma se i ristori per la mancata coltivazione saranno validi dovrebbero quietarsi, magari con le associazioni venatorie che potrebbero spiegare loro i benefici per la comunità e la fauna. Oppure le ideologie e l'andazzo politicume le indurranno al silenzio?

da Ripristinare gli habitat 01/03/2024 14.24

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Esatto caro tranquillo, strano ma vero! Come per il bene dell’insaputa occorrono i consumatori di insalata….

da X tranquillo 01/03/2024 14.16

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Non ho mai visto così tanto ritardo mentale neanche in un manicomio

da Alberto 01/03/2024 14.11

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Quante belle parole!!!!! E i fatti???

da Gabriele Finale 01/03/2024 12.56

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

fatto incontrovertibile Nel 1970 sedicenne partecipai all’ultima tela alle folaghe nella piu grande valle Veneta .. quel giorno di fine febbraio in tutte le valli si praticava,potrei dire che a fine giornata sul plateatico del cason de caccia ce n’erano un “ camion e rimorchio “ .Attivi cacciatori nonche dipendenti della tenuta tra cui mio padre si attivavano per fare mazzetti da sei folaghe da cedere ai partecipanti.Gli anatidi erano a parte e si notavano moriglioni e fischioni. ( massi e ciosi). Tale pratica si ripeteva tutti gli anni a fine stagione poi arrivavano le marzaiole.Le battute a folaghe erano sempre consistenti e la presenza ,abitando a bordo valle sempre costante ed abbondante .El pivar dee foeghe era la colonna sonora invernale… Da quando non si praticano più tali battute ,le folaghe negli anni si sono di molto ridimensionate ,quasi scomparse ..rimpiazzate da alzavole …….fenicotteri,,, ,cigni ….oche ..si oche

da Vito Canevese 01/03/2024 10.38

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

Dite meno cazzat@. Ripristino di che? forse dentro le vs. afv atv zrc perchè la fuori non c’è nessuna siepe ripristinata da voi anzi nemmeno una piante di ceci si trova con le vostra firma. Ancora non avete finto di prendere per il cul@ i cacciatori?

da Ma non provate vergogna di voi stessi? 01/03/2024 10.36

Re:Fidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvatica

se lasciassero fare ai cacciatori la natura sarebbe un giardino--- ma ci pensano i Grillini , il Pd i Verdi ha ROVINARE TUTTO

da GINO 01/03/2024 9.49