Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta Bruzzone

News Caccia

Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"


venerdì 16 febbraio 2024
    
Cinghiali Emilia Romagna
 
“La Regione Emilia-Romagna ha avuto il timore di dare il via libera al mondo venatorio per il depopolamento del cinghiale a contrasto della peste suina. Si poteva fare di più. Ma per motivi politici, per paura delle componenti più ambientaliste della coalizione, si è preferito limitare il numero di soggetti idonei agli abbattimenti”.  E' quanto dichiara il  consigliere regionale della Lega, Emiliano Occhi, in un'interrogazione alla Giunta Regionale riguardante l'attuazione dei piani di depopolamento dei cinghiali e le misure di prevenzione della Peste Suina Africana (PSA) nell'Emilia Romagna.

Occhi ha evidenziato “la necessità di coinvolgere al massimo il mondo venatorio per depopolare efficacemente il territorio dalla specie cinghiale e limitare l'espandersi della PSA”. Tuttavia, ha sollevato “preoccupazioni riguardo al fatto che la Regione Emilia Romagna non abbia adottato tutte le misure necessarie per coinvolgere tutti i soggetti idonei nei piani di depopolamento”.

In particolare, l'atto ispettivo depositato dal leghista si concentra su due punti chiave: “il mancato prolungamento dell'attività venatoria per la specie cinghiale oltre il 31 dicembre 2023, come avvenuto in Liguria; la presunta mancata deliberazione, come invece avvenuto in Liguria, volta a coinvolgere nelle attività di depopolamento tutti i cacciatori in possesso di porto di fucile e assicurazione in corso di validità, previo assolvimento degli obblighi formativi inerenti la biosicurezza”.

“In Liguria, i cacciatori con corsi di biosicurezza gestiscono i piani di controllo e l'eradicazione del cinghiale, mentre in Emilia Romagna solo controllori e coadiutori partecipano. Questa differenza potrebbe riflettere timori politici e ambientalisti, rallentando il controllo del cinghiale e il contrasto alla peste suina. Lo si era già capito quando qualche anno fa si decise di escludere la modalità della braccata dall’attuazione dei piani di controllo anocra prima dell’avvento della PSA. È inoltre necessario consentire ai cacciatori di consumare la carne non infetta per evitare sprechi. E’ giunto il momento di fare deroghe straordinarie e lavorare sulla massima collaborazione territoriale, che sono essenziali per affrontare la situazione, considerando anche l'interferenza del lupo nel più rapido spostamento dei cinghiali e il rischio di diffusione della malattia” ha rilevato il leghista.

Il consigliere Occhi ha chiesto “chiarimenti alla Giunta Regionale sull'adozione di tali misure e ha sollecitato un'azione tempestiva per garantire un efficace controllo della popolazione di cinghiali e la prevenzione della diffusione della PSA nell'Emilia Romagna”.

Emiliano Occhi ha ribadito l'importanza di un intervento deciso e coordinato per contrastare la diffusione della Peste Suina Africana e ha sottolineato che la Regione Emilia Romagna deve fare di più per proteggere il territorio dalla proliferazione incontrollata dei cinghiali: “La Regione dovrebbe chiedere, con forza, che d’ora in poi siano consentiti i piani di controlli in braccata, la modalità più adatta al depopolamento. Purtroppo non si è voluto dare spazio al mondo venatorio che è l'unico che ha le capacità, la competenza e la conoscenza per diminuire il numero di cinghiali. Ora occorre farlo perché dobbiamo arrestare l’epidemia” ha concluso.


 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.

 

Leggi tutte le news

18 commenti finora...

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Buconi come al solito non conosci neanche i periodi di semina, te ne devi andare buffone, e poi non devi rispondere a nessuno che crei solo problemi e dici solo cavolate vai a casa

da Armando 03/03/2024 14.44

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Un altro salviniano che parla a vanvera: nessuno si sogna di eradicare il cinghiale dalla Liguria.

da Yuri 19/02/2024 11.42

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

ma come? fanno piani di controllo di continuo a caccia chiusa in tutta la regione?!? tra poco daranno il via allo storno per quei 4 beccamorti di paraculi degli atc per chiuderla a novembre ai veri cacciatori ma QUESTA E' L'EMILIA ROMAGNA la regione degli str...i rossi votate votate PD e 5 merde...che vedete dove vi manderanno a caccia nel giardino di casa con la fionda senza elastici... vaffa politici del caz

da incazzato 19/02/2024 8.49

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Paura si di perdere voti pochi che siano possono fare la differenza, aggiungo con + consensi perdono peggio fanno, se non altro x disptto.

da Mario 2 18/02/2024 8.17

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

purtroppo gli ambientalisti hanno ragione oramai e' uno schifo totale ma dovrebbero andare nel napoletano , ma puretroppo la non dicono niente perche' gli rompono le chiappine cosi come in calabria terra inquinatissima e abruzzo

da Don fefe' 18/02/2024 0.00

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Godot morto?

da Curioso 17/02/2024 16.42

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Cosi' stressate troppo queste povere bestiole e' una barbarie

da Dalla parte degli animali 17/02/2024 15.49

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

X Mauro 68 io posso dire che Ravenna ha aperto il primo novembre e ha chiuso 31 gennaio

da ravenna 17/02/2024 12.00

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Quanto godo , animalistambientalista fuori strada a causa di animali che attraversano

da Godot 16/02/2024 21.01

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

In provincia di Rimini chiusura al 31 1 quindi c'è chi ha le idee confuse.il cinghiale era rimasta l'unica specie cacciabile.NON CI SONO SOLO I CINGHIALAI che ci godono alla chiusura anticipata a beccaccia e tordi , così fanno battute dove vogliono e sono soli per circa un mesetto a caccia.Altra ingiustizia della regione figli e figliastri,con beneplacito delle associazioni venatorie.

da Passatore 16/02/2024 20.54

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

A Parma e altre Provincie la caccia al Cinghiale si apriva a Ottobre come in Liguria ma si è chiusa al 31 Dicembre. Basta leggere il calendario Venatorio. Caro .da Ravenna

da Mauro 68 16/02/2024 18.54

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Emilia Romagna in mano ai 5 stelle e al fanatismo animalista ! Una regione che fece storia sta diventando una nullità. Il PD , primo partito in regione è rappresentato da parecchi politici inutili e dannosi, incapaci di prendere decisioni giuste in contradizione con i 5 stelle e tutta la zavorra che si portano dietro.

da bretone 16/02/2024 18.51

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Emilia Romagna in mano ai 5 stelle e al fanatismo animalista ! Una regione che fece storia sta diventando una nullità. Il PD , primo partito in regione è rappresentato da parecchi politici inutili e dannosi, incapaci di prendere decisioni giuste in contradizione con i 5 stelle e tutta la zavorra che si portano dietro.

da bretone 16/02/2024 18.51

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Emilia Romagna in mano ai 5 stelle e al fanatismo animalista ! Una regione che fece storia sta diventando una nullità. Il PD , primo partito in regione è rappresentato da parecchi politici inutili e dannosi, incapaci di prendere decisioni giuste in contradizione con i 5 stelle e tutta la zavorra che si portano dietro.

da bretone 16/02/2024 18.51

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Dateci mano libera fino a fine agosto. Lasciateci fare e a settembre il problema è risolto. Mano libera vuol dire lasciateci fare senza pastoie, senza lacci e lacciuoli. Senza orari. Senza fascette.

da Dateci mano libera 16/02/2024 18.12

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Forza cinghiali!

da Marietto 16/02/2024 17.55

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Non pratico la caccia al cinghiale ma in provincia di Ravenna la caccia al cinghiale si e'conclusa il 31 gennaio, non so dove abbia avuto queste notizie il Sig Emiliano Occhi, prima scrivere e' meglio informarsi bene

da ravenna 16/02/2024 17.36

Re:Lega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"

Ha ragione il leghista.

da Forza Salvini 16/02/2024 17.09