Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Pubblicato Calendario Venatorio 2024 - 2025 dell'Emilia RomagnaEmilia Romagna: presentato nuovo regolamento ungulatiAbruzzo: chiesta in Regione modifica Calendario Venatorio 2024 - 2025 Decreto Agricoltura, riprende l'esame in Commissione al SenatoArci Caccia: "dopo estromissione cacciatori il Lago di Porta sta morendo"FACE: "impatto caccia sulla tortora potrebbe essere sovrastimato"In Umbria ancora incertezza sulla caccia alla tortoraRappresentatività negli ATC: Tar Abruzzo solleva incostituzionalitàEuropee: il peso elettorale dei cacciatoriArci Caccia: più chiarezza sulla questione tortoraEuropee: FDI primo partito. Fiocchi e Berlato rielettiAcma: cacciatori fondamentali sentinelle contro aviaria Spagna: Parco nazionale in degrado dopo divieto caccia. Presentata denuncia in UEFACE: "Voto Europee decisivo per la caccia"Bruzzone presenta gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaACL segnala i candidati lombardi Mantovani e InselviniMinistero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in derogaDiniego Ispra "piccole quantità" deroghe. Fiocchi chiede intervento Ministro FratinUmbria, PSA: Puletti e Mancini annunciano audizione di agricoltori e cacciatoriAssessore Beduschi (Lombardia) "con Ispra di fronte a muro ideologico"Caccia in deroga, Bruzzone chiede commissariamento di IspraBASC: nel Regno Unito la caccia vale 9,3 miliardi di sterlineSparvoli contro Alleanza Verdi Sinistra "protagonisti di decenni di assenza di gestione"La Caccia nei programmi delle Elezioni europee 2024Bruzzone: Inaugurata la chiesetta dei cacciatori a Stella Santa GiustinaFidc "sulla tortora dagli animalisti solo ideologia"Marco Bruni nuovo Presidente di Fidc Lombardia3323 cinghiali prelevati in BasilicataConvegno Macerata su caccia e ricerca scientificaBruzzone "basta fake news sulla caccia"Belgio: Con l'approvazione della Caccia, aumentano anche le aree venabiliCalendario Venatorio Marche, soddisfazione dalle associazioni venatorieAbruzzo, le AV: "calendario venatorio punitivo. Tutto da rifare"Studio scientifico: Proteggere gli habitat più importante che limitare la cacciaLazio, circolare Regione su controlli trichinellosiCaccia Tortora, Buconi (Fidc): "Gestire senza vietare"Lorenzo Bertacchi lascia la guida di Fidc LombardiaApprovato Calendario Venatorio Piemonte 2024 - 2025Interrogazione Puletti in Umbria sulla tortora: si segua esempio MarcheToscana: approvato Calendario venatorio 2024 - 2025 caccia cinghialeRegione Toscana approva Piano caccia capriolo 2024 - 2025Andrea Cavaglià spiega la caccia nel Podcast Bazar AtomicoCaccia Tortora, la lettera di diffida degli animalistiEmilia Romagna: in Commissione ok al Calendario Venatorio 2024 - 2025Incontro CPA sulla caccia in LombardiaAnuu Piemonte: su PSA bisogna accelerareStudio europeo dimostra ruolo cruciale dei cacciatori nella conservazione della tortoraUmbria: ok in Commissione alla caccia di selezione 2024 - 2025Buconi: Ispra si doti di moderni strumenti per monitorare i flussi dell'avifauna Marche: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Eos Show 2025: appuntamento a febbraioBolzano: Ufficio fauna selvatica cerca volontari censimento pernice biancaFidc BS: nessuna sorpresa da Ispra su Calendario Venatorio LombardiaProliferazione cinghiale Puglia: Gatta (FI) interroga il GovernoLibera Caccia pronta a seguire l'esempio dei cacciatori francesiQuestione caccia tortora sui tavoli della Regione UmbriaSulla caccia continua vergognosa disinformazioneLiguria, approvato emendamento su prelievo cinghiali oltre orarioVaccari (PD) "per tutela biodiversità servono anche scelte difficili"Giornata Biodiversità: Fidc "serve approccio nuovo alla gestione"Calendario Venatorio Marche 2024 - 2025 in dirittura d'arrivoIl Senato inizia l'esame del Decreto AgricolturaLiguria, approvate modifiche su anelli richiami vivi e foraggiamento cinghialeDopo stop cacce tradizionali i cacciatori francesi sospendono la caccia al cinghialeGiovani e caccia, in Inghilterra si punta sulla formazione scolasticaCampania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia

News Caccia

In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"


lunedì 20 marzo 2023
    
 
“Al tavolo tecnico ministeriale la Regione Umbria non ha fornito i dati sul prelievo venatorio dell’allodola, condizione che potrebbe comportare per il 2023 il divieto di caccia per questa specie. L’Assessore competente si attivi in tempi celeri per scongiurare questa evenienza”. E' quanto dichiara la consigliera regionale della Lega Manuela Puletti, annunciando la presentazione di un'interrogazione per far luce sulla questione, che verrà discussa in Assemblea legislativa.

"La caccia all’allodola in Umbria è particolarmente sentita e praticata dalle doppiette della nostra regione, che rischierebbero ingiustamente di veder messa in discussione la possibilità di dar seguito alla loro passione sostiene la consigliera della Lega.

Puletti evidenzia che a febbraio scorso si è tenuto presso il Ministero dell'Agricoltura un tavolo tecnico sui dati relativi alla rendicontazione degli abbattimenti della tortora selvatica, della coturnice e dell’allodola, al fine di assolvere le richieste pervenute della Commissione europea, previsti dalla normativa comunitaria e nazionale. Rispetto ai dati presentati dall'Umbria sarebbe emersa una situazione lacunosa rispetto alla rendicontazione degli abbattimenti mediante il sistema dei tesserini.

“Relativamente all’allodola – prosegue Puletti – la mancanza di informazioni relative all’attività venatoria svolta in Umbria negli anni precedenti, potrebbe comportare per il 2023 il divieto di caccia per questa specie da parte degli organi preposti, che potrebbero non autorizzarne l’inserimento tra quelle cacciabili, nel calendario venatorio regionale 2023/2024 attualmente in fase di discussione. A tal proposito, insieme al collega Mancini che ha sottoscritto la mia interrogazione, chiediamo di conoscere gli intendimenti e le azioni che la Giunta regionale vorrà porre in essere, per scongiurare il paventato divieto di prelievo venatorio della specie allodola”.


 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

ma perchè qui in Italia ci sono ancora allodole .

da AMMAZZATORDI 21/03/2023 16.04

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

grazie ar cazzo all'estero fanno le stragi!

da lillo 21/03/2023 15.12

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Andate in Albania,Romania,Bulgaria,Ungheria e Ucraina ha vedere se non ci sono più Allodole;quì oramai manca l'habitat???

da Fucino Cane 21/03/2023 11.37

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Sono cambiate le stagioni sono cambiate le rotte migratorie mi correggo non ci sono piu le migrazioni. Come si fa a censire ghi abbattimenti se non ci sono i selvatici,mi sembra troppo facile chiudere la caccia a una spece per questo motivo .ameno che tutto va bene pur di chiudere.

da Mario 2 21/03/2023 9.31

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Buongiorno sono giovanni dalla sicilia. Io non vado ad allodole, pero qua e da quache anno che non si vede granche anche perche le temperature sono cambiati per l'effetto serra. Non ce piu il passo di una volta.

da Giovanni 21/03/2023 9.28

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Allodole?? Ma ancora esistono ?qua' roma nord sono almeno 15 anni completamente sparite

da Cenci 21/03/2023 4.01

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Questa dei dati mancanti è una stronzata. La verità è quella prospettata da Mariolina Umbro

da Hunter74 20/03/2023 23.00

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

No gli storni sono in fase di estinzione, ma non si rendono conto che dove capitano uno stormo di storni distruggono tutto, gli agricoltori sono.infuriati, addirittura se capitano su di una piante di ciligio o di gelso se tutto va bene ti lasciano solo le foglie.

da Raffaele 20/03/2023 21.00

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Solo burocrazia ma andate a quel paese!perché’ vi interessa quante allodole sono state abbattute perché’ le volete togliere se se ne sono abbattute poche?invece se se ne sono abbattute il giusto le lasciate?ma che ragionamento e’ come fate a stabilire chi va ad allodole e chi no?ma fate ridere rimettete piuttosto gli storni che ce ne sono a milioni ma nessuno dice nulla perché’ il vero scopo di tutto e’ umiliare i cacciatori e beffarli facendogli pagare le tasse e negargli tutto!

da Mariolino umbro 20/03/2023 19.29

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Non per nulla l'assessore è un affezionato di Dudù. Alle prossime queste figure tutti a casa. Se riviene Salvini ha garantire certi personaggi è meglio che non si presenti.

da Mirco 20/03/2023 19.21

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

perche sei convinto che non ci siano i dati? ma fatemi il piacere .

da Alby 20/03/2023 18.29

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Mandate i dati dei prelievi subito. In Romania 800 in tre giorni. Italia allo sfascio è divenuta una riserva per il resto d'Europa

da 1 toscano 20/03/2023 17.21

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Dal passaggio delle competenze sulla caccia dalle province alle regioni l'attuale assessore umbro con questa delega è il peggiore in assoluto. Brilla come un solitario proprio per la sua incompetenza in questo ambito. Spero che, oltre me, altri cacciatori umbri se ricordino prossimamente.

da Aldo Peruzzi 20/03/2023 16.23

Re:In Umbria a rischio la caccia all'allodola "mancano i dati dei tesserini"

Ragazzi basta celletti!!! Ormai la caccia è al cinghiale!!!

da Solengo di sera 20/03/2023 16.14