Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Mazzali propone tetto massimo per risarcimento danni AtcWilly Schraen rieletto dai cacciatori francesiArci Caccia "nasce nuova associazione di riservisti"L'Università degli studi di Milano lancia sondaggio sulla selvagginaAbruzzo, nuovo disciplinare caccia selezione cinghiale fino alle 24Anuu: XXIII Campionato Europeo di chioccolo Aect a MarsigliaLombardia: Caccia di selezione aperta su tutto il territorio regionaleGuardie Zoofile: Consiglio di Stato accoglie ricorso contro EnpaLazio, Arci Caccia riferisce sull'incontro in Regione a tema PSABertacchi risponde ad Arci Caccia LombardiaGrandi Carnivori. Intergruppo e Face alla ricerca di vie da seguireArci Caccia Lombardia: "un calendario venatorio dalla difficile gestazione"Tozzi. Bruzzone interroga il Ministro GiorgettiContinua il viaggio dei beccaccini catturati a FucecchioLav: Decreto Governo in arrivo favorisce i cacciatoriPsa. Regione Lazio incontrerà le associazioni venatorieBerlato: la Regione Veneto applichi le derogheNel reatino in arrivo Commissari Ue sulla PsaDivieto caccia a 3 anni zone incendiate. Incostituzionale la legge ligureLombardia: Ecco tutti i calendari venatori divisi per zoneFidc "a Montoggio sulla PSA la Liguria fa da apripista"Marche. Approvato prelievo in deroga per storno, piccione di città e tortora dal collareAgricoltura e Biodiversità… un obiettivo da raggiungere!Toscana. La Regione autorizza prelievo in deroga per il piccionePSA. Una serata con Federcaccia VareseANUU. L’alta pressione favorisce un veloce passo primaverile 2022Veneto. PSA: pronto piano di prevenzione e interventi urgentiPeste Suina, Dreosto: UE apre agli aiuti eccezionali per i paesi colpiti#StudiainPaceconFedercaccia. I cacciatori al fianco dei bambini ucrainiCCT: continua progetto telemetria satellitare sul tordoConvegno nel genovese con il Commissario Straordinario PSALazio: approvato piano di abbattimento cinghialiCaccia, le proposte dell'Associazione Rurale CalabreseCalendario Venatorio Lombardia: ecco i contenutiLa cabina di regia scrive alla Rai "basta trasmissioni che denigrano la caccia"Umbria: parere favorevole della Commissione sul Calendario VenatorioLissone. Europa verde chi?San Miniato (PI). Tre voliere a cielo apertoCCT: i dettagli della caccia in deroga allo storno 2022 - 2023Face: rapporto 2022 sulla gestione della tortoraTozzi: si attiva la Commissione di Vigilanza RaiCpa Lombardia sul calendario venatorioCalabria: le proposte sul nuovo calendario venatorioBruzzone in Senato "falsità sulla caccia a Rai 3"Sparvoli: "l'ultima bravata di un fanatico"UNA: 20 tonnellate di rifiuti raccolti dai cacciatori con "Paladini del territorio"Lombardia. Federcaccia per il calendarioArci Caccia "Super Mario Sapiens: ennesimo episodio di disinformazione"Dreosto: "troppa inerzia su peste suina"Toscana, approvata deroga storno e delibera su vigilanzaAbruzzo: nuovo disciplinare controllo cinghialeFidc "Tozzi e 'Sapiens' un salto in un fantasioso passato""Sapiens", attacco alla caccia di Mario Tozzi su Rai 3Francia. Sospesa per 5 anni la caccia al gallo cedroneCCT mette in guardia sui nuovi Piani di gestione dei siti Natura 2000Fiocchi: "contro PSA I cacciatori italiani possono essere risorsa determinante"Casanova e Dreosto (Lega - ID): “Piena solidarietà a Roberto Baggio, chi lo attacca non sa di che parla”PSA Roma. Cabina di regia sollecita incontro urgente con la RegioneUmbria: presentato in Commissione il Calendario VenatorioEps Toscana sul Calendario venatorioAl via confronto sul Calendario Venatorio ToscanoCaretta (FdI), attacchi animalisti a Baggio diffamatori e lesiviSardegna. Ok del Comitato faunistico sul calendario venatorioMassardi (Lega): lo spiedo torna nei piatti dei brescianiNuovo attacco contro Baggio perchè cacciatoreMazzali: "Possiamo tornare a mangiare lo spiedo sul territorio"Fidc Petriolo e Atc Mc2: stage formativo con l'Università del MoliseStelvio. Polemica per l'abbattimento di cerviUK. La caccia come misura della biodiversitàOk a delibere su Caccia di selezione in ToscanaCampania. Accordo sul Calendario VenatorioMolise. Corsi per controllo cinghialiFedercaccia annuncia nuove iniziativeBiella. Liberacaccia contro AtcPsa. La recinzione non basta, dice l'assessore piemonteseLa Calabria si doterà di un nuovo piano faunisticoEntropy for life sui cinghiali. Passate parolaInaugurazione Mostra ornitologica e arti venatorie a TolentinoCampania. La Regione ascolti le osservazioni del mondo venatorioFidc su One health. Approccio interdisciplinare alla salute umana e animaleMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Arci Caccia chiede confronto su calendari


venerdì 29 aprile 2022
    
Arcicaccia Piemonte lettera apertaLa scorsa settimana si è svolta una prima riunione sul calendario venatorio delle Marche. La proposta che sarà inoltrata ad Ispra per il previsto parere, scrive Arci Caccia in una nota,  non si discosta troppo dal calendario dello scorso anno. A seguito del parere Ispra, continua Arci Marche, si farà una nuova riunione per determinare la deliberazione definitiva.  Arcicaccia, prima dell’approvazione del documento definitivo, chiederà alla Regione che il calendario delle Marche sia miglior calendario possibile.
 
Sul Calendario venatorio dell'Emilia Romagna, presentato già in forma di bozza, Christian Maffei, Presidente Nazionale Arci Caccia e Presidente Regionale dell’Emilia Romagna hanno scritto la seguente lettera all’Assessore Regionale Mammi chiedendo un calendario certo, al riparo dai ricorsi, ma più conforme alle aspettative e alle richieste dei cacciatori:

In riferimento alla proposta di calendario venatorio regionale circolata e in via di definitiva approvazione, ci preme sottolineare quanto segue: ARCICACCIA EMILIA-ROMAGNA condivide l’impostazione generale del calendario, creare le condizioni per resistere ai prevedibili ricorsi, valutare attentamente il parere di ISPRA e adeguare gli strumenti che governano la caccia alla sempre crescente complessità dei problemi in campo è fondamentale.
Lo è per chi come noi, vuole avere una stagione venatoria serena e senza interruzioni forzate, magari nei periodi centrali della stagione.
Evidenziamo inoltre che per la prima volta nella storia della politica venatoria, grazie al piano nazionale della tortora siamo riusciti a recuperare una specie che lo scorso anno era uscita di fatto dall’elenco delle specie cacciabili, un’inversione di tendenza che dobbiamo leggere positivamente, imparando a gestire i piani di conservazione delle specie a rischio come uno strumento di gestione utile anche all’ attività venatoria e non come un nemico.
Rileviamo invece che alcune scelte di limitazione delle date di prelievo ci paiono eccessive e anche impegnandoci non ne abbiamo colto le motivazioni, nemmeno perseguendo una linea di rigore e prudenza; e le andiamo ad elencare:
• l’anticipo della chiusura del Germano reale dal 30/01 al 19/01 pare non giustificabile visto l’ ottimo stato di salute della specie certificato da più parti
• l’anticipo della chiusura della Cesena dal 30/1 al 19/01 pare eccessivamente prudente e potrebbe essere rivalutata alla luce della sofisticata alchimia delle decadi di sovrapposizione
Quindi, rimarcando una valutazione positiva dell’ impianto generale del calendario e rammaricati in particolare per la chiusura della caccia alla pavoncella e al moriglione, che auspichiamo come successo per la tortora non diventi definitiva e perenne e per questo lavoreremo, chiediamo, in sede di definitiva approvazione di voler modificare, riportando la data di chiusura al 30 gennaio per le due situazioni che abbiamo segnalato che ci paiono francamente eccessivamente penalizzanti e non pienamente motivate.

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Arci Caccia chiede confronto su calendari

Allora....per par condicio....dopo aver chiesto a Federcaccia,Enalcaccia,Anuu,Cabina di Regia....politici e politicanti,Capipopolo,capetti e aspiranti capetti.......chiedo anche a voi " Compagni della Natura" e di estrazione di lotta popolare,... cosa osta ad andare dritto per dritto conntro ISPRA IN OGNI SEDE LEGALE E DEMOCRATICA .....

da Porcile Walter,Genova 01/05/2022 20.38

Re:Arci Caccia chiede confronto su calendari

Chi è iscritto con questa pseudo-associazione venatoria, dica ai dirigenti della stessa, che è finito il tempo delle letterine da scuola elementare. I pareri sconclusionati e palesemente ideologici di Ispra, si combattono con i ricorsi. Anche a costo di impugnare i calendari venatori. Regione per Regione. Le letterine, le inviassero alle fidanzate.

da Hunter74 01/05/2022 0.08

Re:Arci Caccia chiede confronto su calendari

Arci caccia non può tutelare i cacciatori essendo un'associazione politicamente di sinistra.

da Rama81 30/04/2022 13.32

Re:Arci Caccia chiede confronto su calendari

Ma il GRAN VISIR DI ISPRA.....NN É UN VOSTRO KOMPAGNO ???

da ANPI......PAESSAGGI E VISIONI 29/04/2022 15.20

Re:Arci Caccia chiede confronto su calendari

non dire neanche una parola sul tordo bottaccio e sassello la cui chiusura sarebbe prevista per il 19 Gennaio anziché il 31 è scandaloso. Poi Arci Caccia non si lamenti se perde iscritti.

da Andrea 29/04/2022 10.49

Re:Arci Caccia chiede confronto su calendari

Arcipicchia Christian , che letterona ...... meno male che ci siete .....

da Ugo 29/04/2022 10.15