Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
PSA. Arrivano i VerdiUmbria. Si va verso una proroga per i prelievi di cinghialiBasilicata. Nuovo piano per i cinghialiSparvoli. Niente demagogia sulla PSAPSA. Liguria. In arrivo nuove disposizioniPSA. Incontro formativo in ToscanaPSA. Massa Carrara: sospesa caccia al cinghialeBuconi risponde alla LAV: “non sono fantasiose utopie che salveranno fauna ed economia”Arci Caccia: i fatti per contrastare la peste suina africanaMarche. Task Force a supporto delle IstituzioniPeste suina. Ordinanza congiunta Ministero della Salute e MIPAAFPeste suina africana. Collaborare per il bene di tuttiPeste suina. Anche l'Arcicaccia si allertaArci Caccia e CUFA rinnovano il Protocollo d’IntesaBruzzone (Lega): la PSA circola se manca il controllo della fauna selvaticaFidc: su PSA dal Mipaaf una richiesta di collaborazione Langone e il sugo di cinghialeUmbria mantiene alto livello di guardia su PSAStop Piacenza e Parma a caccia collettiva ai cinghiali e con i caniBuconi "dagli animalisti parole indegne su Sassoli"Sparvoli. Su Psa "attenzione sì, allarmismi no"CCT: PSA, il ruolo determinante dei cacciatoriLa Regione Toscana afferma principio sussidarietà in materia venatoriaPSA: Arci Caccia si mobilita per fronteggiare l’emergenzaPeste suina: Regione Lombardia crea task force114 comuni tra Piemonte e Liguria rientrano nella Zona infetta PSARegno Unito. Fallita la petizione anticacciaToscana, nascono i CavFidc. Peste suina no ad allarmismi e strumentalizzazioniPSA. Agricoltori chiedono nomina Commissario StraordinarioAllerta cinghiale anche nelle MarcheEos slitta nel weekend del primo maggioIn Piemonte scattano misure preventiveRolfi: "Nessun caso di peste suina in Lombardia"Peste suina. Fidc "impegno a fianco delle istituzioni"Questione anellini: Regione Lombardia incontra le Associazioni venatorieCCT. Fagiani e lepri: al via le catture e le immissioni negli ATC toscaniLombardia. LAC impugna il calendarioAree protette. In Campania il TAR dà ragione alla RegioneMarche. Animalisti protestanoGonacon. In North Carolina cervi aumentati dopo progetto Piemonte, nessun accordo tra animalisti e agricoltoriDalla Regione Marche sostegno ai cacciatori su costi per la carne cacciataArci Caccia "accolto Odg su monitoraggio risultati GonaCon"Fidc Brescia: "la beffa della beccaccia a gennaio"Tecnico faunistico Santilli "controllo fertilità cinghiale, strategia efficace?"Lotti (Pd) "valutare se è opportuno avviare sperimentazione GonaCon"Toscana. Nuovo Piano di controllo cinghialiBilancio di stagione nel Canton TicinoEos vende già i bigliettiArci Caccia "Sterilizzazione cinghiali non ha fondamento scientifico"Dreosto e Casanova "soluzione cinghiali ridicola nei confronti dell'Europa"Caretta (FdI), sterilizzazione dei cinghiali ennesimo spreco di denaro senza risultatiBruzzone: "sterilizzazione cinghiali è presa in giro per i contribuenti"Fidc: "l'impegno dei cacciatori una ricchezza da valorizzare"Sicilia. "Il calendario venatorio non andava sospeso"Sicilia. Il CGA dà ragione ai cacciatoriFrancia. I danni degli ambientalistiArci Caccia "mancato Piano di gestione tortora nuoce alla specie"Importante riconoscimento globale per la falconeriaFidc estende ricerca satellitare al tordo bottaccio. Si parte in SardegnaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Sparvoli contro la proposta Zanoni


martedì 16 novembre 2021
    

 
 
In polemica con l'animalista Andrea Zanoni, che proponeva "cacciatori con la targa", il presidente della Libera Caccia Paolo Sparvoli ha espresso una serie di considerazioni critiche.
 
"A quando  - si chiede - il tatuaggio sulla fronte? Tutto questo - prosegue Sparvoli -  mentre in Italia non si riesce a varare una legge piccola piccola, come quella che dovrebbe obbligare tutti frequentatori di boschi e campagne (fungaioli, raccoglitori di asparagi,cicoria e frutti vari ma anche avventurosi escursionisti) ad indossare un semplicissimo giubbetto ad alta visibilità, ma senza numero di targa, come facciamo noi che siamo dei criminali pericolosissimi. Mi resta davvero difficile – e così è sicuramente per tutti i cacciatori italiani – comprendere le vere motivazioni di una simile vergognosa proposta che criminalizza e discrimina in maniera intollerabile dei cittadini che sono già i più controllati di tutta la nazione. Se questo fosse l’andazzo, bisognerebbe chiedersi quando verranno targati i giubbetti dei motociclisti, dei diportisti, degli sciatori, dei ciclisti domenicali, per consentire la loro identificazione in caso di incidenti e per scoraggiare i loro comportamenti illeciti?
 
"Ci auguriamo davvero  - conclude -  che l’idea antistorica, antisociale, ridicola, e offensiva del consigliere regionale venga stigmatizzata dall’intero PD (Zanoni è consiglere regionale del PD in Veneto; n.d.r.)  e cestinata come una bizzarra battuta da osteria, buttata là magari dopo una abbondante libagione di prosecco".

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

38 commenti finora...

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Sig IO, se come dice lei siete già 'targati', non si capisce quale sia il problema ad avere quella stessa identica targa stampata sul giubbotto. Sarebbe a tutela di quelli di voi che si comportano correttamente...Sarà mica che è proprio questo il problema di parecchi di voi??? Lasci perdere i ridicoli paragoni sulle leggi razziali: lì il numero era d'obbligo indossarlo SEMPRE e DOVUNQUE. Nel caso della caccia non sarebbe un obbligo (perchè andare a caccia non è un obbligo nè una necessità) e sarebbe da indossare solo quando si è a caccia (e si usano armi , tra l'altro!). Chi non arriva a capire la differenza, o fa apposta perchè è in malafede oppure è davvero un pericolo per gli altri.

da Ciaoneee 19/11/2021 21.23

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Stampatigli falce i martello in fronte a quel pirla almeno si riconosce anche di notte.

da Dario 19/11/2021 18.03

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Perché, allora, non targate anche quegli anticaccia violenti ed offensivo, dopo averli denunziati per le offese e perché Sizzano alla violenza? Al di là di ciò, ecco a voi,un altro pupazzo che si è svegliato con una smisurata esigenza di visibilità. DELINQUENTI.

da Gaspare 18/11/2021 12.34

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Innanzitutto la targa la dovrebbero indossare i politici per scoprirli quando chiedono la mazzetta noi non abbiamo bisogno di targhe o targhette noi abbiamo un regolare porto d'armi e credo che c'è ne di più è avanza.

da Cacciatori calabresi 6544 17/11/2021 21.40

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Ma dai...perdiamo tempo per zanoni.

da Mario 17/11/2021 21.08

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

La mia proposta è chiunque esercita una attività che può fare del male al prossimo sia prima esaminato da uno psichiatra in particolare tutti coloro che risultassero stupidi dovrebbero portare una targa nel sedere....

da G.mosca 17/11/2021 20.48

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Ma Zanoni lo si può mandare a casa a lavorare almeno otto ore al giorno in conceria o fonderia , e allora basta non votarlo e non votare gente come lui.

da bretone 17/11/2021 19.36

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Robe da matti. Veramente, battute da bettola tra topi di fogna.

da Mark58 17/11/2021 17.55

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Manca la proposta per una targa per gli imbecilli, solo che ne servirebbero a milioni.

da Mah. 17/11/2021 14.09

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

veneto vaaaa aaaa fare in fancullooo fascistaaaaaaa!!

da Hit 17/11/2021 11.29

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Nel terzo millennio,sentire ancora gente,specialmente chi dovrebbe rappresentarci,sparare certe cazzate,senza avere il porto d'armi,beh,veramente penoso.

da Giovannini Antonio 17/11/2021 11.25

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Sig.Ciaoneee guardi che noi non abbiamo nessun problema sui controlli più di come sono già. Lei però prima di parlare si informi. Siano già "targati" con n.porto armi,tesserino venatorio con codice cacciatore personale,atc di residenza personale,tassa governativa. In ognuno di questi documenti sono riportati: Dati anagrafici, codice cacciatore personale... Cosa vorrebbe lei in più?? Forse forse come purtroppo successo in passato,un marchio da attaccarsi alla giacca come ha fatto un certo baffino?? Si rende conto di cosa vorrebbe dire una cosa del genere al di là delle proprie opinioni personali inerenti la caccia?

da IO 17/11/2021 11.13

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Educational sei rimasto indietro, l’uomo di Neanderthal aveva una grande cultura. Stavolta la frecciatina è stata particolarmente infelice.

da Fabe 17/11/2021 10.36

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Noi nel Atc brianteo abbiamo l'obbligo di portare un indumento ad alta visibilità e il tesserino di socio dell'ATC sempre in vista con tanto di nome e numero identificativo,....non è già una targa questa ????? mentre tutti quelli che incontri, non salutano, ti guardano male e delle volte ti insultano, ( ed è proprio il colmo per me che caccio su terreni che sono quasi nella totalità miei o della mia famiglia) ma loro non possono essere identificati. In quanto a Education dico meglio di Neanderthal che metropolitano con una cultura naturalistica maturata davanti alla tv

da Bughiu 17/11/2021 10.22

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Sig. Veneto è la sua retorica che porta alcuni di noi ad essere offensivi. A lei fa sorridere che un presidente metta alla stregua alcune categorie con quella dei cacciatori ma fa sorridere solo lei in quanto proprio è dal presidente che viene la raccomandazione di munire tutti i fruitori dei boschi di indossare indumenti visibili ed è in pratica quello che anche lei osserva, SUE testuali parale con copia incolla ---IL cacciatore svolge una professione importante per la comunità e disciplinata dalle leggi per cui al contrario dovrebbe egli stesso indossare indumenti visibili a distanza proprio da parte delle categorie precisate. ---Cosa che noi facciamo anche se alcune regioni sono inadempienti ma lo stesso comportamento non viene adottato da quei “milioni “ di fruitori di spazzi aperti extraurbani nei “periodi e giorni” di caccia aperta. Poi prosegue con ----Poi che indossi una targa o altro su cio' non entro nel merito. ---Cosa fa il Ponzio Pilato della situazione per non urtare la sensibilità di quel…….? A lei l’avanzamento di questo sig….. non le crea imbarazzo per non dire schifo? Sig. Veneto non faccia agli altri quello che non vorrebbero facessero a lei.

da Filippo 17/11/2021 9.52

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Non ci sono termini per commentare una simile boutade, poveri noi discriminati e colpevolizzare di ogni cosa, capisco che parecchi pseudo cacciatori abbiano degli atteggiamenti non in linea alla correttezza ma volerci schedare mi sembra veramente esagerato e che fare di tutti gli altri che girano per i boschi, campi etc etc senza nessuna regola.

da Martella Francesco 17/11/2021 9.04

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Non si capisce il perchè a chi va a caccia per 3 mesi all'anno sarebbe richiesta la targa mentre a tutte le altre persone che possono liberamente frequentare i boschi per tutti ni 12 mesi magari accendendo fuochi lasciando in giro plastica, bottiglie di vetro e rifiuti vari, che il sottoscritto provvede a raccogliere regolarmente, a questi personaggi la targa non sarebbe richiesta. Questo la dice lunga sul tipo di persona che ha avanzato questa proposta e a tutti quelli che la pensano come lui.

da Red 17/11/2021 7.53

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Sig. Veneto sia gentile, preparato in materia, non offenda la sua intelligenza e la nostra, se non vuole essere offeso. Caro signore un minimo di intelligenza gli dovrebbe far comprendere che se pur in 500.000 si riversassero nell’ambiente montano non certo tutti lo farebbero nello stesso luogo onde per cui poco influirebbero in una zona dove visitatori passeggiano per ammirare bellezze naturalistiche. Come anche milioni di persone penso faccino la stessa cosa cioè spalmarsi nel territorio della penisola italiana. Tanto per dare un tocco di verità mi si permetta di ricordare che la caccia (di massa) inizia alla fine di Settembre notoriamente si pratica prevalentemente nelle campagne. In quel fine mese non credo che ci sia affollamento di fruitori perché tra caldo moscerini culture intensive a quanto altro sono più che convinto che non ci sia nulla di interessante da osservare e che sia anche poco salubre. Da questo se ne deduce che il pericolo cacciatore sia di basso impatto ambientale e pericoloso. La caccia montana inizia con i primi di Ottobre ed eccezione di qualche Ottobre/ Novembre anomalo con questo 2021 fa freddo e spesso anche con neve e reputo molto improbabile che ci si gente in giro a fare escursioni con la maglietta non dimenticando poi che se c’è neve la caccia in quelle zone per legge è interdetta. Lei si sente offeso perché non fa parte della nostra categoria cosa dovremmo essere noi leggendo quanto scritto post. rivolto al presidente? Sono ben felice che questo blog sia visitato da minorenni almeno si spera possano fare tesoro di notizie false offensive e tendenziose e discernere da quelle più veritiere e realistiche.

da Salutiamo 17/11/2021 1.49

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Noi siamo ancora qua. E ci saremo pure dopo di voi.

da X questo qua sotto 16/11/2021 22.17

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Caro Veneto, non ti sorprendere...la maggior parte dei portatori di fucile è diretto discendente e ancora prossimo dell'uomo di Neanderthal e da tali figuri non su può pretendere educazione (nei confronti degli esseri umani) e rispetto delle norme (nell'attività venatoria)

da Educational 16/11/2021 21.54

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Quando mai si imparerà a commentare senza offendere chiunque la pensi in maniera diversa a prescindere sia o meno cacciatore, ambientalista, animalista, etc. Quando mai si comprenderà che questi Blog possono essere visitati da minorenni ed altro. Quando mai impareremo ad imparare quello che non siamo in grado mai di capire, e che cosa bisogna capire? Vedete voi che siete piu' bravi, piu' preparati' e che a volte volete sempre fare le vittime.

da Veneto 16/11/2021 21.46

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Io come tantissimi altri indosso sempre un capo ad alta visibilità ma la targa se la ficcassero nel cul0 i proponenti. Ciaone hai dimostrato più di una volta che non sai come si vive fuori dalle città, quindi potresti anche star fermo con la tastiera. Sai quanti danni fa chi va in giro per monti (non tutti per fortuna)? Non credo. Dalle mie parti capita spessissimo che vengano ORDE di motociclisti che passano per i sentieri che IO E ALTRI proprietari di appezzamenti in montagna manteniamo (spendendo soldi e tempo per spandere e sistemare la “breccia”). Passano in così tanti e così spesso (anche sopra le colture) che il terreno si sfonda, specie se capitano intorno ai giorni di pioggia. Non si vede una moto con la targa, perché non è obbligatoria se non si gira per strada e non posso riconoscere (neanche dalla faccia dato che portano il casco) chi mi arreca direttamente un danno. L’unica volta che sono riuscito a beccarne uno e a fargli presente la situazione mi sono preso un [email protected] Ho rimediato con qualche tetraedro appuntito ma qualcuno non ha ancora capito. Ne avete una lista di cose a cui dovreste pensare prima di rompere i c0gli0ni ai cacciatori. RIDICOLI.

da Fabe 16/11/2021 21.33

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Questi signori stanno rompendo le ...... noi cacciatori siamo dei criminali, tanto è vero che per avere la licenza di caccia ogni 5 anni oltre al certificato medico la questura chiede il certificato penale e i carichi pendenti al tribunale di competenza, mi sembra che tutti coloro vanno a spasso per i boschi sicuramente non fanno niente di tutto ciò. Perciò siamo noi i criminali???

da Raffaele 16/11/2021 21.32

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Gia' qualcuno mise i numeri sulle braccia dei prionieri e si sa poi come e' finito. Ci vorrebbe piu' tolleranza e collaborazione

da Massimogaggioli 16/11/2021 21.23

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Metteremo la targa DOPO che l’avranno messa i poliziotti che fanno Ordine Pubblico.

da X Ciaone il furbacchione mancato 16/11/2021 20.44

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Anche chi va nei boschi.deve portareun indumento ad alta visibilità.specialmente quando c'è l'attività di caccia.

da Umberto. 16/11/2021 20.07

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Ma non si capisce quale sia il problema di usare un identificativo ben visibile, se tanto siete tutti rispettosissimi osservatori delle leggi venatorie come ci raccontate sempre. Anzi dovreste essere voi i primi a chiederlo per identificare chi non segue le regole. "cittadini che sono già i più controllati di tutta la nazione"...A parte che i controlli sono rarissimi (altro che "i più controllati di tutta la nazione"!!!!!) sarà bene ricordare a Sparvoli che alcuni di quelli controllati li hanno beccati con il fonofil. "bisognerebbe chiedersi quando verranno targati i giubbetti dei motociclisti, dei diportisti, degli sciatori, dei ciclisti domenicali," Te lo dico io 'quando', Sparvoli: quando anche loro andranno in giro a sparare come fanno i cacciatori.

da Ciaoneee 16/11/2021 19.49

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Il giubbotto ad alta visibilità per tutti nei boschi è stato chiesto anche dalla Protezione Civile per facilitare le ricerche in caso di malore, incidente ecc. Non è una cattiva idea.

da Duccio 16/11/2021 19.43

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Egregio presidente sig. Sparvoli, sebbene non ho avuto il tempo di verificare come avviene la caccia in altri paesi non essendo un cacciatore ed al di là delle proposte giuste o assurde che pone in questo caso il sig. Zanoni, tenga sempre ben presente che al di là dei 500.000 cacciatori in Italia, l'ambiente montano nel suo insieme relativamente al periodo riservato alla caccia è frequentato altresi tutto l'anno da milioni di persone anche nei luoghi frequentati dai cacciatori. Questo per dire che troverei un controsenso magari una persona che cammina nel bosco debba indossare una giubetto visibile a distanza magari in condizioni climatiche calde e magari se indossa già una maglietta colorata. Mi fa sorridere per non aggiungere altro quando pone alla stregua dei cacciatori altre categorie di utenti laddove sono già disciplinati da altre norme di comportamento, etc. Del resto non mi sembra che un cacciatore vada nei boschi con la bicicletta piuttosto che la motocicletta o la barca o altro mezzo motorio proprio per cacciare, non le sembra? IL cacciatore svolge una professione importante per la comunità e disciplinata dalle leggi per cui al contrario dovrebbe egli stesso indossare indumenti visibili a distanza proprio da parte delle categorie precisate. Poi che indossi una targa o altro su cio' non entro nel merito. Cosa le sembra sig. presidente?

da Veneto 16/11/2021 19.06

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Chi va in campagna in periodo di caccia deve indossare un indumento ad alta visibilità noi cacciatori lo usiamo sempre xk altri no dopo capitano incidenti sempre colpa dei cacciatori come facciamo a vedere se in una fitta vegetazione ce qualcuno ? Tutti possono andare nei boschi o in campagna segnalando la loro presenza in periodo di attività venatoria

da Re rob 16/11/2021 18.22

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Chi va in campagna in periodo di caccia deve indossare un indumento ad alta visibilità noi cacciatori lo usiamo sempre xk altri no dopo capitano incidenti sempre colpa dei cacciatori come facciamo a vedere se in una fitta vegetazione ce qualcuno ? Tutti possono andare nei boschi o in campagna segnalando la loro presenza in periodo di attività venatoria

da Re rob 16/11/2021 18.22

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Zanoni è un comunista i nazisti marchiavano i poveri ebrei ed altri i comunisti come lui li trucidavano nei gulag è in Siberia il bello è che i nazismo ( di hitler ) non esiste più ma i campi in Russia comunista estimò ancora lui si fa chiamare animalista ma discende dal pc

da Pino 16/11/2021 18.07

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Caro Zanoni, la targa la devi mettere tu e tutti gli animalari come te.. Dovete essere marcati, perché siamo noi che ci dobbiamo salvaguardare dal nemico..

da Il cacciatore del paese fantasma 16/11/2021 18.02

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

li troviamo proprio al governo i ,,cr...ni

da pd 16/11/2021 17.16

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

solo gli Ebrei avevano la targa! QUESTO fascita andrebbe denuciato subito! schifoso fascista

da Rex 16/11/2021 16.41

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Ci fu un tempo in cui un essere spregevole targò una razza. Quel sadico assassino dopo averli perseguitati e spogliati della loro dignità scelse di liberare il mondo dalla sua infame presenza con le sue stesse manifacendosi saltare in aria.

da stessa razza stessa fine 16/11/2021 16.10

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Diventa sempre più difficile,per qualcuno, ogni giorno che passa, giustificare la propria esistenza, o meglio il proprio stipendio, cercando di spremersi le meningi, o quello che ne resta, per formulare una proposta di senso compiuto; resta sempre, comunque, l'occupazione classica del politico medio del paese di Pulcinella, e cioè provvedere al riscaldamento quotidiano della poltrona occupata, appoggiando sopra di essa il cosiddetto lato "B", aspettando con ansia il 27 del mese, e i classici fine settimana o meglio week-end, per rilassarsi e riposarsi dalle dure fatiche della settimana "lavorativa" appena trascorsa.

da Cupio dissolvi 16/11/2021 14.21

Re:Sparvoli contro la proposta Zanoni

Se l’avversario di ZAIA in Veneto è ZANONI, il Doge regnerà in eterno sulla Laguna.

da Walter 16/11/2021 10.34