Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Danni cinghiali. Per Patuanelli non serve modificare la leggeCalendario venatorio e Atc, il punto di Arci Caccia Umbria Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratoriNuovo corso Arci Caccia, con giovani e veteraniUmbria: in Commissione ok al Calendario VenatorioArci Caccia Marche: "chiarimenti sugli appostamenti fissi"Fauna in Costituzione. Fidc: in Senato sventato blitz animalistaFace: Parlamento Ue per commercio sostenibile di specie selvaticheCampania, Calendario Venatorio recepito dal Comitato faunisticoBasilicata. Si parla di filiera delle carniCampania: "passi positivi sul Calendario venatorio ma non basta"Umbria. Su Calendario Venatorio occorre chiarire situazione valichiMarche: ok al nuovo Piano per la caccia di selezione al cinghialeCpa diffida il Tg5 "nuovo attacco alla caccia"I Conservatori Europei e la tutela della biodiversitàChristian Maffei è il nuovo Presidente di Arci CacciaFidc. Marche "pavoncella, il Tar ci dà ragione"Cia Liguria chiede battute straordinarie per gli ungulatiDal CIC Italia una nuova guida per i trofei Molise. Corte Costituzionale boccia estensione periodi cacciaCapitale naturale. Anche la Federcaccia ha dubbiFrancia. Cacciatori contro l'eolicoPadule Fucecchio. Petizione di Arci Caccia Pistoia su divieto caccia vaganteSindaco Binago (Co) vieta ronde animalisteFidc, Anlc, Enalcaccia all'Atc Pg1 "caccia usata solo per pagare i danni"Fidc Lombardia: i cacciatori torneranno a fare controllo faunisticoAtc Perugia 1: "soldi dalle squadre? Lo dice il regolamento regionale"Berlato: Da protezione animali in Costituzione inevitabili aberrazioni giuridicheAumentare controllo predatori per preservare la pavoncellaArci Caccia: il 2 giugno elezione del nuovo PresidenteGrandi carnivori. Lega chiede uso dissuasori direttiCCT incontra gruppo consiliare di Fratelli d'ItaliaToscana. Approvati piani di gestione cinghiale e caprioloVeneto. Prorogata caccia cinghiale nel veroneseAnche la caccia nel film Divin CodinoUmbria. Scontro su bilancio Atc1 tra agricoltori e cacciatoriParte in Toscana l'operazione "Cinghiale solidale"Toscana. Agli agricoltori non solo il controllo degli ungulatiIn Svizzera un film dedicato alla caccia, contro ipotesi restrittiveLiguria, approvato Piano Faunistico regionaleEsternazioni anticaccia durante il Giro d'Italia. La Rai ci ricascaCaretta: "tutelare gli agricoltori dalle devastazioni di cinghiali"Guardie Zoofile. Per il Tribunale discriminatorio escludere cacciatoriFidc: "La caccia strumento per la biodiversità"Richiami vivi. E in Toscana?Fidc. Ambiente e animali in Costituzione. Battuto l’animalismo estremistaFidc. Monitoraggio Nazionale lupo. Conclusa prima faseAbilitazione Venatoria, ripartono gli esami anche in CampaniaCCT: a giugno riprendono esami abilitazione venatoriaPiemonte: aumentano i soggetti autorizzati al controllo del cinghialeIn Senato la vicenda del Don cacciatore vittima dell'odio animalistaLombardia, Massardi (Lega): “Votati importanti provvedimenti a favore della caccia”Mazzali soddisfatta per emendamenti sulla caccia approvatiLiguria: pubblicato Calendario Venatorio 2021 - 2022Referendum caccia, non c'è due senza treArci Caccia: Fassini dimissionario?Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori


giovedì 10 giugno 2021
    

 
 
Il Presidente dell’intergruppo al Parlamento UE “Biodiversity, Hunting & Coutryside” Alvaro Amaro e il vicepresidente Marco Dreosto, hanno cofirmato e trasmesso alla Commissione europea, un’interrogazione relativa l’uccisione illegale di uccelli migratori al di fuori dei confini europei.

“Sono fin troppo noti i video e le foto che da anni immortalano vere e proprie stragi a danno di specie protette e non, commesse principalmente nell’area geografica medio orientale - evidenzia Dreosto, che aggiunge - i migratori che si riproducono sul territorio europeo non possono continuare ad essere uccisi deliberatamente ed in maniera massiva nei quartieri di svernamento, soprattutto nel momento in cui i nostri Stati membri ottemperano rigorosamente alla tutela delle specie protette e sono vincolati dai piani di gestione nei confronti dell’avifauna cacciabile”.
 
Gli Stati membri dell'UE infatti, ormai da decenni lavorano sulla conservazione delle proprie popolazioni ornitiche attraverso vari strumenti, come le direttive UE sulla natura, piani d'azione internazionali o programmi nazionali e combattono l'uccisione illegale di uccelli, mentre milioni di uccelli vengono uccisi illegalmente ogni anno in paesi non UE attraverso reti, trappole, dispositivi di chiamata e altre tecniche. 

Gli eurodeputati hanno chiesto alla CE se ritenga che l'uccisione illegale di uccelli al di fuori dell'UE metta in pericolo il lavoro degli Stati membri sulla conservazione delle specie di uccelli e, in caso affermativo, quali azioni intenda intraprendere a riguardo. 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

Commenta
Titolo:
Commento:
Autore:


172.70.34.216
Invia il tuo commento

17 commenti finora...

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Annibile, sagge parole , ma hai mai vissuto in un contesto da terzo mondo? fine. Dreosto , che io ammiro, deve prendere l'aereo, e VIVERE un anno in un qualsiasi paese del terzo mondo. Poi si renderà conto che la caccia è all'ultimo posto dell'agenda governativa di qualsiasi paese. E fortuna che sia cosi, almeno mi posso divertire ancora con specie di uccelli VIETATI SOLO IN ITALIA, porto denaro fresco per le popolazioni ( che se aspettano quello dei ben pensati ..campa cavallo...) nessuno mi da fastidio , sono protetto e rispettato e sai quanto mi importa delle alzavole UN BEL NIENTE tanto qui in Italia le possono cacciare solo i fortunati che vivono nelle aree idonee ESLCUSE A TUTTI I NON RESIDENTI e nelle riserve private a pagamento. e questo vale per tutta la migratoria italiana gestita da bambocci politici DI QUALSIASSI SCHIERAMENTO in particolare i 5 stelle che spero spariscano dalla faccia della terra al piu presto!

da Va cosi. 13/06/2021 8.43

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Io invece penso che ci siano da fare dei passi per creare dei protocolli Interazionali.....pratiche documentate con filmati di centinaia di alzavole prese con le reti e poi sgozzate....nn devono esistere,é inutile che in Europa si preservino per destinarle ad un ignobile mattanza.BRAVO DREOSTO.

da Annibale 12/06/2021 9.57

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Vede caro onorevole Dreosto,lei pensa che i paesi extra Ue,quelli Nord Africani in primis,pensano che ne tengano conto delle sue richieste???"UTOPIA" Cordialmente e buon lavoro

da Fucino Cane 11/06/2021 17.08

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Come dare torto a Pino?

da Hunter74 11/06/2021 14.50

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

PREGO LA REDAZIONE DI CONTROLLARE SULL'USO DEI NICKNAME. Il Pasquino del 10-06-2021 ore 17-06 NON SONO IO

da Pasquino 1 11/06/2021 8.10

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Bravo Pino!

da Gualberto 11/06/2021 7.57

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

ma fortuna che c'è l'Africa che me ne posso andare a caccia alla faccia dell'Europa che fa le leggi solo per l'Italia mentre in Spagna, Grecia, Francia & Company, sparano anche al nonno! ma che male c'è di farsi 20/30 tortore in Marocco ma dove sono le stragi??? fanno più stragi di colombi in Irlanda e Scozia i famosi red letter day ( giornata memorabile ) dove toccano numeri da paura e noi per tre fringuelli vogliano ingabbiare il vecchietto bresciano pero liberiamo il pentito Brusca!

da Pino 11/06/2021 7.03

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

X Luca. Sono tra i primi che ha lamentato ed evidenziato lr stragi all'estero. Specie recentemente quando su queste pagine si è parlato di tortore con discussioni che non ti dico cosa mi fanno ridere. Ma vuoi paragonare le stragi di quaglie ed altri migratori che fanno in nord africa col nonnetto bresciano che nostalgicamente si prepara una polenta con 10 fringuelli per natale? Non lo giustifico. Ma neppure lo paragono al problema medio oriente.

da Hunter74 11/06/2021 1.48

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Caro Dreosto condivido pienamente la tua interrogazione, ma visto e considerato che purtroppo non penso proprio che l'Africa si faccia carico delle richieste dell'Europa, forse dovresti rivolgere la tua attenzione anche ad alcune zone italiane, (una a caso la provincia di Brescia) dove il fenomeno è ai massimi livelli in Europa (non me ne abbiano i bresciani non bracconieri ma purtroppo è la realtà)

da Luca 10/06/2021 21.10

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Era l ora.Non capisco cosa ci sia da criticare anche per questa iniziativa.....se ogni tanto col ditino tremulo ......

da Annibale 10/06/2021 19.48

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Non sarà facile far cambiare idea in Africa.

da Giovanni 10/06/2021 19.00

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Perché illegali? Che ne sa Dreosto delle leggi sulla caccia vigenti in Nord Africa?

da Aleandro 10/06/2021 18.35

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

hahahahah e la raccolta notturna di piume di orso polare dove la mettiamo?

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX (per sempre) 10/06/2021 17.55

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

SI COSTA E LA RACCOLTA NOTTURNA DI CEFALI IN ITALIA!

da mariolino umbro 10/06/2021 17.12

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Compresa la raccolta notturna dell'uva specialmente in Spagna

da Costa 10/06/2021 16.41

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

Corretta osservazione del Gruppo...ma cosa volete che vi rispondano ? Politicamente l'Unione dimostra ai propri cittadini che persegue principi e protezione (accontentati animalisti insipienti e gattare varie)...al di fuori non si ha modo di intervenire ma tanto i nostri protezionisti, nei paesi africani ed orientali nemmeno ci pensano a mettere piede per salvaguardare gli uccelli migratori. Ve l' immaginate quei gruppi di animalisti che durante l'anno smembrano i capanni, nottetempo, oppure entrano in diverbio cercando il modo di provocare reazioni violente al cacciatore di turno (si badi, agiscono sempre in folto gruppo e spesso contro persone anziane)che fanno crociate in Libano o Marocco contro quelli che mettono reti lunghe chilometri e sgozzano numeri impensabili di selvaggina ?! Una miopia, quella della politica del vecchio mondo, che ha sempre funzionato così.

da Flavio romano 10/06/2021 16.37

Re:Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratori

pienamente daccordo,vedendo certi filmati vengono i brividi e trattengo a stento la rabbia.

da Rudy 10/06/2021 16.04