Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Danni cinghiali. Per Patuanelli non serve modificare la leggeCalendario venatorio e Atc, il punto di Arci Caccia Umbria Dreosto: interrogazione in Ue su abbattimenti illegali uccelli migratoriNuovo corso Arci Caccia, con giovani e veteraniUmbria: in Commissione ok al Calendario VenatorioArci Caccia Marche: "chiarimenti sugli appostamenti fissi"Fauna in Costituzione. Fidc: in Senato sventato blitz animalistaFace: Parlamento Ue per commercio sostenibile di specie selvaticheCampania, Calendario Venatorio recepito dal Comitato faunisticoBasilicata. Si parla di filiera delle carniCampania: "passi positivi sul Calendario venatorio ma non basta"Umbria. Su Calendario Venatorio occorre chiarire situazione valichiMarche: ok al nuovo Piano per la caccia di selezione al cinghialeCpa diffida il Tg5 "nuovo attacco alla caccia"I Conservatori Europei e la tutela della biodiversitàChristian Maffei è il nuovo Presidente di Arci CacciaFidc. Marche "pavoncella, il Tar ci dà ragione"Cia Liguria chiede battute straordinarie per gli ungulatiDal CIC Italia una nuova guida per i trofei Molise. Corte Costituzionale boccia estensione periodi cacciaCapitale naturale. Anche la Federcaccia ha dubbiFrancia. Cacciatori contro l'eolicoPadule Fucecchio. Petizione di Arci Caccia Pistoia su divieto caccia vaganteSindaco Binago (Co) vieta ronde animalisteFidc, Anlc, Enalcaccia all'Atc Pg1 "caccia usata solo per pagare i danni"Fidc Lombardia: i cacciatori torneranno a fare controllo faunisticoAtc Perugia 1: "soldi dalle squadre? Lo dice il regolamento regionale"Berlato: Da protezione animali in Costituzione inevitabili aberrazioni giuridicheAumentare controllo predatori per preservare la pavoncellaArci Caccia: il 2 giugno elezione del nuovo PresidenteGrandi carnivori. Lega chiede uso dissuasori direttiCCT incontra gruppo consiliare di Fratelli d'ItaliaToscana. Approvati piani di gestione cinghiale e caprioloVeneto. Prorogata caccia cinghiale nel veroneseAnche la caccia nel film Divin CodinoUmbria. Scontro su bilancio Atc1 tra agricoltori e cacciatoriParte in Toscana l'operazione "Cinghiale solidale"Toscana. Agli agricoltori non solo il controllo degli ungulatiIn Svizzera un film dedicato alla caccia, contro ipotesi restrittiveLiguria, approvato Piano Faunistico regionaleEsternazioni anticaccia durante il Giro d'Italia. La Rai ci ricascaCaretta: "tutelare gli agricoltori dalle devastazioni di cinghiali"Guardie Zoofile. Per il Tribunale discriminatorio escludere cacciatoriFidc: "La caccia strumento per la biodiversità"Richiami vivi. E in Toscana?Fidc. Ambiente e animali in Costituzione. Battuto l’animalismo estremistaFidc. Monitoraggio Nazionale lupo. Conclusa prima faseAbilitazione Venatoria, ripartono gli esami anche in CampaniaCCT: a giugno riprendono esami abilitazione venatoriaPiemonte: aumentano i soggetti autorizzati al controllo del cinghialeIn Senato la vicenda del Don cacciatore vittima dell'odio animalistaLombardia, Massardi (Lega): “Votati importanti provvedimenti a favore della caccia”Mazzali soddisfatta per emendamenti sulla caccia approvatiLiguria: pubblicato Calendario Venatorio 2021 - 2022Referendum caccia, non c'è due senza treArci Caccia: Fassini dimissionario?Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza


mercoledì 5 maggio 2021
    

 
Sui siti istituzionali delle Asl toscane è disponibile un avviso pubblico destinato ai Centri di lavorazione selvaggina (Cls), che potranno iniziare il percorso per la cessione in beneficenza delle carni di ungulati selvatici abbattute secondo le modalità previste dalla legislazione regionale. La Regione Toscana ha previsto l’erogazione dei rimborsi per i costi sostenuti dai Centri destinatarie per l’anno 2021 di un finanziamento complessivo di 60mila euro. 

“Questo progetto, - dice la vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi – [...] ci dà la possibilità di far fronte in parte all’emergenza ungulati e al tempo stesso di distribuire alle persone in difficoltà alimentare, un prodotto ad alto valore nutrizionale come la carne, in questo caso di cinghiale”.

E’ prevista la cessione di capi provenienti dall’attività venatoria e di controllo regolamentata anche da parte di soggetti terzi: Enti parco regionali, squadre di caccia al cinghiale, distretti di gestione degli ungulati, AFV e AAV. Le carcasse lavorate verranno affidate per la distribuzione al Banco Alimentare della Toscana (Fonte: Regione Toscana).

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza

Dopo aver chiuso la porta, sembra che l'argomento non interessi più nessuno Strano che questo argomento sia ancora aperto mentre altri meno datati siano chiusi.

da sarà!!!!! 08/05/2021 11.06

Re:Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza

La carne di cinghiale la mangiano eccome. Capisco che per gli animalisti che scrivono qui sotto sia un duro dato di fatto da accettare. E la mangia anche chi non va a caccia, molto volentieri, ve lo posso assicurare. E anche quelli che un minuto prima dicono "poveri animalini" e un minuto dopo inzuppano il pane nel sugo. Ipocriti.

da Se se certo, come no. 06/05/2021 14.03

Re:Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza

Secondo me l’apprezzano eccome, sicuramente il personale che opera nella sanità, ma anche molti altri. Posso dire che sono abbastanza rari quelli che non mangiano assolutamente selvaggina (ne ho un paio “quasi parenti” ma non avanza mai niente, ci pensano gli altri. Ho visto espressioni di felicità di fronte al regalo di un coscio di capriolo. Ed ho visto fare delle scarpette perfette, soprattutto a persone giovani, che il piatto lo potevi riporre senza lavarlo, Qualcuno però c’è, anche se vegani non sono, come ci sono quelli che non mangiano pesce, ma una bella tagliata di chianina se la sbafano eccome. E c’è un fiorente commercio sommerso al dettaglio, oltre che di ungulati anche di lepri, colombacci, beccacce, tordi. Segno che la filiera (corta) produttore - consumatore finale, era già organizzata prima che si muovessero le amministrazioni. Il commercio “all’ingrosso” (di carne di cinghiale) è in difficoltà per via del lookdown che ha tenuto chiuso i ristoranti ed annullato le sagre, ma si riprenderà certamente. Una cosa essenziale: in ogni gruppo di commensali ci deve essere qualcuno che ha passione di cucinare, perché non è come cucinare un sofficino …. Bisogna chiarire chi è la gente comune, se è quella che preferisce il fast food alla selvaggina, o sono gli altri !!!

da Andrea, operatore faunistico. 05/05/2021 22.53

Re:Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza

Bravo Fucino.giuste considerazioni. Brava la mia Regione Toscana. Sempre avanti .

da Toscano 05/05/2021 21.09

Re:Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza

Come sostengo e come ho sempre sostenuto che la carne di ungulato,"cinghiale compreso" è l'unica priva di Antibiotici,Anabolizzanti,Estrogeni e porcherie varie,brava regione Toscana che ha destinato questa carne da distribuire al Banco Alimentare!!!!!!

da Fucino Cane 05/05/2021 20.14

Re:Toscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenza

Redazione Big Hunter.it. Questi spazi sono liberi come sempre ma se volete solo disprezzare e offendervi l'un altro preferiamo che restino pagine bianche. Qui si scrive usando un linguaggio consono e civile nel rispetto delle idee altrui. Questa Redazione si riserva il diritto di cancellare a propria discrezione e senza nessun preavviso, qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno, volgare, lesivo della persona o delle altrui idee, senza assumere alcun obbligo al riguardo. Big Hunter.it si riserva inoltre il diritto di rilevare l'indirizzo IP dell'autore di ogni singolo commento e le altre informazioni possedute, in caso di richiesta da parte delle autorità competenti.

da Redazione Big Hunter.it 05/05/2021 19.21