Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaAddio al Principe Filippo. Grande cacciatore e ambientalistaSolidarietà ad Ibrahimovic attaccato dagli animalistiReferendum caccia 842. Il commento delle associazioni venatorieCampania. "Al peggio non c'è mai limite"FACE: così i cacciatori tutelano i migratori acquaticiFidc: approvate linee guida sulle carni di selvaggina Umbria. Le squadre avanzano le proprie proposte sul cinghialeBattistoni dalla Tuscia al Governo dei Migliori: "sulla caccia occorrono passi avanti"Francia. Asta di opere di DunchinMondo venatorio unito contro episodi di bracconaggio nel casertanoCCT, tortora: l'importanza dei dati per la preaperturaTortora. Firmato progetto ricerca Fidc - Università di PisaReferendum. Quelli là ci riprovanoUmbria. Nuova ordinanza CovidFirenze: Selezione al cinghiale in aree vocatePartito il viaggio monitorato di 13 beccacceTorcha e Una in un video sfatano i falsi miti sulla cacciaLombardia. Tutte le possibilità di spostamento per la cacciaAcma: partito progetto beccaccinoCct. Castellani ha ragioneEps Campania avanza proposte su Calendario VenatorioArte e caccia: ecco Stephanie Quistini e i suoi meravigliosi ScheibeVal D'Aosta. Nuovo comitato per la gestione venatoriaUmbria. Anche il cinghiale in selezioneFidc Lombardia: le conclusioni del Progetto CesenaLiguria: Ok a Odg su spostamenti per caccia e pescaMolise. Proroga dei termini Francia. Più selvaggina in tavolaUnità mondo venatorio: Fassini risponde a Castellani Cabina regia scrive a Governo e Regioni sulla tortoraCalendario Venatorio Toscano. Ricorso improcedibileCCT: Piano gestione Tortora, non tutto è perdutoCaretta (FDI): i cacciatori non paghino gli errori commessi da altriIntanto a Bruxelles si prova a fare il puntoCaccia Village rimandata al 2022Piano Tortora. Dreosto e Casanova "no allarmismi, partita in mano a Regioni"La Pietra (FdI) "procedere con cautela su tutela costituzionale animali"E Berlato lancia l'allarmeLega contro ddl su tutela costituzionale animalistaEmilia Romagna: slitta a fine giugno la riconsegna dei tesseriniLombardia: Le Associazioni venatorie rispondono agli animalistiMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Umbria: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale


martedì 9 febbraio 2021
    

 
 
Anche il Coordinamento regionale squadre di caccia al cinghiale critica fortemente la delibera del 3 febbraio scorso con cui, dicono, la Regione "senza nessun confronto con le associazioni venatorie, si inventa il regolamento regionale per la caccia di selezione al cinghiale, introducendo di fatto una nuova forma di caccia a questa specie".
 
"Ci si inventa una nuova forma di caccia senza prima aver regolarizzato quella in forma in singola - spiegano - , per la quale chiediamo certezze ormai da quattro anni. A proposito dei singoli, tutto sono fuorché tali: si tratta infatti, a tutti gli effetti, di piccole squadre che arrivano a contare anche oltre 10 cacciatori abilitati per la caccia al cinghiale in forma singola, che svolgono l'attività venatoria all'interno dei settori assegnati alle squadre autorizzate creando disturbo, azioni pericolose e danno per il raggiungimento degli obiettivi d'abbattimento stabiliti dagli Atc".

Continua la nota del Coordinamento: "Si continua ad affrontare il problema cinghiale solo aumentando le forme di prelievo: ma basta guardare i numeri per capire come non sia questa la soluzione. Qualche esempio? La quota di cinghiali abbattuti dai proprietari agricoli "sterminator", autorizzati a sparare in qualunque momento e senza controlli a difesa della loro attività, è pari allo 0,15% del totale degli abbattimenti, mentre l'apporto da parte dei fantomatici singoli, nel quadriennio, corrisponde all'1,5% dei circa 70mila capi complessivamente abbattuti".

Di fronte a questi numeri ci chiediamo il Coordinamento cinghialai si chiede quanto siano realmente utili le altre forme di caccia. "Ricordiamo a tutti la funzione sociale gratuita delle squadre, offerta durante tutto l'anno anche al di fuori della stagione venatoria: installazione di recinzioni elettrificate (spesso di proprietà delle squadre) a difesa delle produzioni agricole, abbattimenti di contenimento per la salvaguardia delle colture e dell'incolumità pubblica, all'interno di parchi, aree verdi, dell'area aeroportuale, nelle vicinanze di centri abitati e vie, ecc. Nonostante tutto l'impegno profuso, le serietà e gli sforzi economici sostenuti, ci troviamo puntualmente a subire attacchi da parte delle istituzioni, dei soliti animalisti e degli agricoltori. L'ostilità di questa categoria è ancor più grave considerando che i ristori dei danni provengono dalle tasche dei cacciatori, oltre alle quote stanziate dagli Atc per le colture a perdere e i miglioramenti ambientali, fondi alimentati sempre con i soldi dei cacciatori attraverso le tasse di concessione regionali e le iscrizioni all'Ambito territoriale di caccia, fino a raggiungere il massimo della vessazione nel caso in cui la copertura finanziaria stanziata si riveli insufficiente per pagare tutti i danni: in quel caso gli Atc sono autorizzati a chiedere soldi alle sole squadre di caccia al cinghiale".

Il Coordinamento infine auspica un tavolo dove siano coinvolte tutte le parti, al fine di redigere un vero piano di gestione. "Fino a quel momento, e in attesa che la situazione in merito alle problematiche esposte si faccia più chiara, le squadre di caccia al cinghiale sospendono ogni forma di collaborazione, riservandosi ulteriori iniziative in prossimità dell'iscrizione per la stagione venatoria 2021-22".

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Umbria: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

Andate a raccontarla a qualcun altro

da Smith 11/02/2021 8.44

Re:Umbria: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

Della serie....NUN CE' VONNO STA?

da Ve levano la ciccia??? 10/02/2021 20.44

Re:Umbria: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

Smettete di fare le governe e il ripopolamento dei settori. Il problema cinghiale si risolve se si tolgono i settori. MORRONI HA RAGIONE E LAVORA PER L'INTERESSE DI TUTTI

da CICCIA CICCIA CICCIA PIU CICCIA PER TUTTI 09/02/2021 19.29

Re:Umbria: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

Don't touch mine wild hog...slaaaappp !!! Te lo rispiego se vuoi!!!

da Wild Hog Hendicks 09/02/2021 19.27

Re:Umbra: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

Gratuita? È tutta la ciccia che vendete a nero?

da Lucca 09/02/2021 18.09

Re:Umbra: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

la gestione era in mano vostra poi piano piano è scivolata sulle ottiche dei selettori quando era il momento ve la siete giocata male!!!!!

da Mauro 09/02/2021 17.44

Re:Umbra: la protesta del Coordinamento squadre di caccia al cinghiale

cinghiale = problema ! e gelosia....

da ddd 09/02/2021 17.41