CCT: a giugno riprendono esami abilitazione venatoria


mercoledì 19 maggio 2021
    

Preapertura caccia Toscana
 
 
Dal mese di giugno ripartono gli esami per le abilitazioni nel settore faunistico-venatorio, organizzate nelle varie sedi territoriali della Regione Toscana. Lo ha comunicato la Regione in una nota.

Nella fattispecie, spiega CCT, nel breve periodo saranno organizzate le prove di esame perle abilitazioni al prelievo selettivo del cinghiale e per l’abilitazione venatoria per la licenza di caccia. Le domande per queste prove di abilitazioni dovranno pervenire alle Sedi Territoriali Regionali, attraverso l'apposita modulistica, entro e non oltre il prossimo venerdì 4 giugno 2021. Rimangono ovviamente valide le domande già depositate.

A seguire poi vi saranno le abilitazioni per guardia venatoria volontaria, prelievo selettivo capriolo, prelievo selettivo daino e muflone ed il prelievo selettivo del  cervo. Per queste abilitazioni saranno fornite più avanti le date per il termine di presentazione delle domande. L'ordine in cui verranno fatte potrà subire delle variazioni a causa di problemi logicistico-organizzativi di ogni singola Sede. Verrà garantito inoltre il completamento delle prove abilitative non terminate nel 2020 a causa del COVID.

Per quanto riguarda la richiesta di ammissione all’esame di abilitazione alla caccia di selezione al cinghiale il modulo è scaricabile dal sito della Regione.
CCT intanto si impegna a portare a  termine in tempi utili i numerosi corsi organizzati dalle associazioni confederate attivati nella modalità di videoconferenza e tramite il coordinamento dell’agenzia formativa CEDAF.

Tutti coloro che hanno già effettuato la propria pre-iscrizione ai nostri corsi, saranno ricontattati nei prossimi giorni dal nostro ufficio di segreteria per i necessari adempimenti.
Chiunque avesse intenzione di iscriversi ad un corso di preparazione all’esame di abilitazione alla caccia di selezione, può contattare la nostra struttura al 055/219040 – 055/2657446 oppure tramite mail al  [email protected] o [email protected]

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.

0 commenti finora...