Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni


mercoledì 13 gennaio 2021
    

 
 
“Il tema della caccia va affrontato nell’ottica di un legislatore e quindi in maniera laica, non ideologica. In merito alle posizioni del collega Andrea Zanoni, che non è membro della commissione Ambiente e Caccia, rispettabilissime e che ogni consigliere ha il diritto di avere, vogliamo però specificare che non è la linea del gruppo del Partito Democratico Veneto". E' quanto dichiarano in una nota i consiglieri Pd Jonatan Montanariello e Francesca Zottis, rappresentanti del PD nella commissione consiliare regionale Ambiente e Caccia, prendendo le distanze dalle parole di Zanoni.

"Noi - continuano Zottis e Monanariello - siamo contro ogni deroga nelle zone con mobilità limitata a causa della pandemia, ma la possibilità di spostarsi negli Atc, seppur fuori dal Comune di residenza, è una cosa ben diversa. Siamo coerenti, sono le stesse scelte del Partito Democratico in Emilia Romagna e Toscana, dove governa la Regione”.

“Al netto delle nostre posizioni personali, che non sono quelle di due cacciatori – concludono i due consiglieri - un legislatore deve tenere conto delle diverse sensibilità, ed affrontare il tema nel rispetto di una comunità che vede opinioni diverse, tutto ciò nell’ottica di poter svolgere al meglio il mandato ricevuto dai cittadini veneti”.



 


12 commenti finora...

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

X antonio.credo che zanoni cone opposizione abbia altro da pensare e non alla caccia, forse il criticare la caccia gli fa guadagnare sempre la sua poltroncina, non vedo che il pd negli anni abbia risolto i problemi del.nostro paese o territorio quindi e' ora di finirla farsi nome sulla pelle della caccia e dei cacciatori, che si preoccupa dei spacciatori o dei ladri che ce ne sono momti di piu' e farebbe un bene comune, la caccia non e' il problema del nostro paese(anzi) .....grazie

da Jonny 16/01/2021 18.53

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Antonio mi sa che lei non ha ben chiaro quello di cui sta parlando, ci risparmi queste esternazioni di adulazione per un personaggio che non vale un [email protected]

da Mareson 16/01/2021 14.11

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Si, mi verrebbe da dire che a prima vista sembra che abbiate ragione a criticare un vostro collega di partito ma rimane il fatto che solo il sig. Zanoni è uno dei rari politici che è sempre in difesa degli animali e dell'ambiente, cosa che il PD in generale ancor peggio i partiti di destra, spesse vote non usa vigore per contrastare certe modalità di caccia e per non parlare della salvaguardia dell'ambiemte. Vai avanti cosi Zanoni che almeno dimostri di essere dalla parte dei piu' deboli. Il controllo della caccia da tutti i suoi punti di vista: censimenti, salvaguardia di specie ed altro dovrebbe essere dato in mano esclusivamente alle Forze di Polizia. Purtroppo Zanoni è un soggetto che puo' dar fastidio ma almeno ha il coraggio di dire le cose come stanno.

da Antonio 15/01/2021 22.10

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Cacciatelo dal partito altro che prendere le distanze!o vi fanno comodo i voti che vi porta!ridicoli! Antoine ci credi davvero a quello che scrivi?

da Andrea 14/01/2021 23.28

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Da veneto vi ricordo che zanoni e pd hanno preso una bella silurata alle elezioni regionali,una silurata storica ...

da Jonny 14/01/2021 19.20

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Caro PD Veneto, mi fa piacere che vi distanziate da zanoni = lega anti caccia (e questo spiega tutto,un prof. Che ho sempre visto in politica..pero')anche oggi leggo il probabile(certo)spostamento, delle persone dai comuni sotto I 5000 abitanti, e allora...cosa fate?

da Mario 14/01/2021 12.44

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Ci piacerebbe che questo avvenisse anche nel governo, invece di avere ministri che applicano ideologia invece di idee

da Magari 14/01/2021 9.00

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

In Piemonte è sempre stata miseria. Tranne che per i cacciatori locali gelosi del loro territorio. A prescindere dal colore politico. Con differenze fra l'alessandrino e la montagna. Torino è pieno di gattare.

da Rodomon 14/01/2021 8.24

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Ollaaaaaa kompagno Lenin....é finito il film.....svegliati.

da Annibale 13/01/2021 22.36

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Noi cacciatori siamo sempre nel mirino dei 5 stelle e ad una buona parte della sinistra, prima se ne vanno a casa meglio è per tutto il mondo venatorio. In zona arancione si può andare a caccia solo nello atc di residenza, mentre per noi ci sono questi vincoli, nonostante noi esrcitiamo la caccia senza nessun assembramento, lontano da strade e da paesi o città, distanti l'uno dall'altro almeno di 100 metri per legge, mentre vediamo i giocatori del calcio che sono 22 in campo che si abbracciano, che sono ammassati l'uno con l'altro, fare questo è possibile, noi che non creiamo assembramenti ci chiudono in un recinto. Noi diciamo sempre w la CACCIA e sempre viva.

da Cacciatori calabresi 13/01/2021 22.14

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Antonietta 64 non di certo il PD del Piemonte con chiamparino.

da No2 13/01/2021 17.44

Re:Pd Veneto prende le distanze da dichiarazioni Zanoni

Grazie compagni! Come al solito il PD, e' l'unico vero partito che laicamente difende l'attivita' venatoria.

da Antoine64 13/01/2021 17.39