Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia


venerdì 30 maggio 2014
    

Con la firma del Ministro Gian Luca Galletti ai relativi decreti, il Ministero dell'Ambiente ha approvato la designazione di nuove Zone Speciali di Conservazione della Provincia Autonoma di Trento e della Regione Lombardia. Con il decreto 28 marzo 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 93 del 23 aprile 2014, sono state designate 123 ZSC della Provincia Autonoma di Trento.

Con il decreto 30 aprile 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 19 maggio 2014, sono state designate le prime 46 ZSC della Regione Lombardia (44 della regione biogeografica alpina e 2 della regione biogeografica continentale). Tutte le informazioni in merito alle ZSC designate saranno a breve disponibili nella sezione Rete Natura 2000 del sito internet ministeriale.

Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Sarebbe bello per il mondo se un giorno si unissero le forze sia per contrastare i pseudo parchi che cementificazione selvaggia non che inquinamento industriale.E sarebbe brutto per qualche carogna che vuole monetizzare tutto alle spalle della natura e dell'essere umano cacciatore e non.

da La divisione e l'odio è quello che vogliono 02/06/2014 21.48

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

ma le aa.vv si sono incontrate con il ministro dell'ambiente ed hanno sottoscritto un protocollo per l'orso marchigiano - la caccia mi sembra che si eserciti su terreni brughiere e boschi - già il territorio è assai atrofizzato ma lor signori decidono di ridurlo ancora - è uno stillicidio non hanno la faccia tosta di chiudure la caccia ma nei fatti ci costringono a rinunciarvi di nostra volontà - il cerchio si chiude - senza fatica raggiungono questi animalambientalisti il loro scopo - CIUDERE OGNI FORMA DI CACCIA - gli incontri e tavole rotonde tra le aa.vv. sono inconcludenti - sarebbe ora da parte delle aa.vv mostrare gli "attributi"

da ulisse 02/06/2014 20.26

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Grazie Lycaena dispar! Grazie per aver colto nel segno per quanto mi riguarda si! sono ignorante. In Veneto si recita: el saggio non sa niente, l'ignorante sa tanto, el mona sa tutto! Ciao farfallina. Ps se ti stanno a cuore anfibi pesci eccetera chiedilo a cenerini garzette ecc. cordialit

da Gainassa 01/06/2014 23.45

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Fate pena! Sono tutti strumenti utili a preservare quello che resta degli ambienti naturali. Ma la vostra ignoranza e il vostro egoismo vi rende ciechi e sordi. Ho sotto a miei occhi la cementificazione delle province lombarde e venete: mai vista una manifestazione di protesta da parte dei cacciatori! Il vostro orgoglio si manifesta solo per cacciare fringuelli e peppole, cosa che fate benissimo anche tra tangenziali, capannoni e villette monofamiliari. Siete proprio ignoranti. Del resto a voi che frega di farfalle, anfibi, arbusti etc etc

da Lycaena dispar 31/05/2014 23.56

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Ma se non sono riserve/parchi è cementificazione selvaggia,insomma o da una parte o dall'altra si deve pappare.Ma è proprio un bel paese il nostro.

da agostino 30/05/2014 22.52

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

MOLTO BENE! E'QUELLO CHI CI MERITIAMO. TROPPO POCO!!!

da s.g. 30/05/2014 21.09

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

... e chi più ne ha più ne metta ! Cordialità

da jamesin 30/05/2014 18.55

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

nelle zone speciali di conservazione che vi è sul fiume magra (ms, massa carrara) non si caccia, e vi sono anche le (zps) e non si caccia, dicono che l'italia è una ma mi sa che ve ne sono parecchie di italie.....beati voi che avete territorio e vi permettono di cacciare entro quei limiti, Qui da noi anche le aavv tengono solo al cinghiale, lepre , capriolo....poi dicono che tutte le cacce hanno pari dignità, forse è vero ma sono le aavv indegne....

da dardo 30/05/2014 12.57

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Le ZPS le conosco,ci si caccia con limitazione di tempo specie,munizioni e cani......Ma qui si scrive di ZSC e non ne conosco normative......poi ci sono le SIC spesso sovrepposte alle ZPS ...zone protezione speciale.siti interesse comunitario,zone speciali di conservazione ,c'ene saranno ancora acronimi???

da Toni el cacciator 30/05/2014 12.47

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

le zps non sono a divieto di caccia. questa è una cazzata, chiunque la commetta. non mi risulta che per esempio nel padule di fucecchio (provincia di firenze) ci siano ulteriori divieti da quando sono state istituite le zps. fra l'altro, tutta l'area palustre è zps, ma a caccia c'andiamo eccome. magari c'è il limite all'uso del piombo, ma quella è un'altra storia.

da puntone 30/05/2014 11.50

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Possiamo andare a caccia sulla luna o anche quella è una riserva? Ogni giorno ci fanno un complimento per come i cacciatori vivono , organizzano e preservano la natura e per tutta risposta ci rompono il [email protected] meglio che i complimenti non ce li fate. Dimenticavo.... VERGOGNATEVI, le associazioni venatorie sempre zitte mi raccomando.

da P.G. 30/05/2014 11.49

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

Ci mancava solo il galletto di turno proprio ne sentivamo la mancanza il solito ambientalista da salotto in salsa bolognese

da Bresa 30/05/2014 11.42

Re:Si amplia la rete natura italiana: 123 Zsc a Trento e 46 in Lombardia

naturalmente nelle zsc la caccia è preclusa! e bravi, bravi, proprio come è successo a firenze dove i cacciatori hanno creato così bene l'habitat per gli uccelli con paludine e laghetti che una zona sterile l' hanno portata ai massimi livelli poi arrivano questi politici che i mettono il cartellino zsc, i cacciatori non vi vanno più a caccia e queste zone si degradano di nuovo! dovete smetterla a fare a gara a chi mette più divieti ed impoverire certe zone, la terra ha neccessità dell'uomo che la curi e la conservi, voi fate perdere questo interesse ai veri ambientalisti i cacciatori, ....però se vi fosse da fare le colate di cemento allora tutto bene come si dice il cemento fa girare ..a noi i coglioni, ai politici la filigrana in tasca......ogni minuto secondo mi schifo sempre di più di italia ed europa........

da dardo 30/05/2014 11.15