Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Abruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"


martedì 15 gennaio 2019
    

 
La Giunta della Regione Toscana pubblica una nota relativa alla situazione della caccia, dopo la decisione del Consiglio di Stato che ha visto la riduzione di 15 giornate di caccia per alcune specie. Nel comunicato si fa presente che non essendo arrivato il parere Ispra sulla nuova proposta, non si può procedere con l'autorizzazione della caccia fino al 31 gennaio.

"Ad oggi purtroppo - scrive l'Assessore Remaschi -  nonostante sia trascorso quasi un mese dalla richiesta, non abbiamo ancora avuto risposta dall'Istituto del Ministero dell'ambiente tenuto a fornire i pareri rispetto ai calendari venatori regionali, obbligatori per legge. In assenza di tale parere infatti non è possibile per la Regione l'approvazione, in tempi utili per mettere in campo azioni correttive, di atti che possano in qualche modo ripristinare il calendario venatorio originario, poiché
tale atti risulterebbero illegittimi con gravi conseguenze anche dal punto di vista penale."
 
A seguito dell'ordinanza del Consiglio di Stato del 17 dicembre ultimo scorso (la numero 06157/2018), il calendario venatorio della Toscana ha subito la decurtazione di numerose giornate di caccia, circa 15, rispetto a quanto previsto dalla Giunta Regionale, per le seguenti specie:

- Merlo: chiusura caccia dal 18 dicembre 2018 - Cornacchia grigia, Ghiandaia, Gazza: chiusura caccia dal 17 gennaio 2019 - Alzavola, Marzaiola e Germano Reale: chiusura caccia dal 17 gennaio 2019 - Colombaccio: chiusura caccia dal 17 gennaio 2019 - Beccaccia: chiusura della caccia dall'11 gennaio 2019

"Nella lettura delle motivazioni che hanno portato il collegio giudicante ad emettere questo provvedimento, peraltro inappellabile - si legge nel comunicato della Giunta - , in netto contrasto con quanto affermato poche settimane fa dal Tar Toscana a seguito del ricorso di alcune associazioni ambientaliste, lo scorso 20 dicembre la Regione, ritenendo comunque valide le motivazioni che avevano portato alla redazione del proprio calendario venatorio, ha richiesto d'urgenza un parere aggiuntivo ad Ispra (obbligatorio secondo la legge 157/92), rispetto alla possibilità di reintegrare con nuovo atto le tempistiche decurtate dal provvedimento giudiziario.

"Il nostro calendario - conclude Remaschi - è redatto secondo i più aggiornati dati scientifici disponibili a livello europeo e per questo riteniamo, come confermato anche dal primo pronunciamento del Tar, che quanto previsto consentisse una gestione venatoria sostenibile di tutte le specie cacciabili, comprese quelle oggi oggetto di chiusura anticipata. Riteniamo quindi che quanto ordinato dal Consiglio di Stato sia una limitazione dei diritti legittimi dei cacciatori, verso i quali manifestiamo la nostra solidarietà, ribadendo che la responsabilità di quanto sta avvenendo è da attribuire unicamente all'autorità giudiziaria verso la quale, in queste condizioni, non abbiamo alcuna possibilità di intervento".

 

Leggi tutte le news

44 commenti finora...

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

e meno male che ci sono i leghisti amanti della caccia.... amanti si ma della cassa, tanti discorsi ma fatti niente..............

da francesco 16/01/2019 18.13

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

umberto in un post di ieri dove ti spacciavi per alessandro, dicevi di andare in irac se non ricordo male. ci hai già ripensato? e poi spiegami perchè il lupo e la vipera sono nocivi? che metro usi per dare questa definizione? I tuoi amici ambientalisti sono d'accordo di usare il tuo metro?

da marco 16/01/2019 15.32

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Buongiorno,vabbè si sa che l'istituzione remano tutte contro,quindi sicuramente la risposta arriverà sicuramente a caccia chiusa e buonanotte a suonatori,premesso che a determinate specie,io non la chiudere i mai.....vedi cornacchie gazze etc animali nocivi che danneggiano non solo coltivazioni ma altri animali cui predano le uova Ed anche i piccoli non dando loro possibilità di riprocreare come dovuto.x quanto riguarda il bio,stendiamo un velo pietoso....quando la gente parla di bio,non sa nemmeno cosa vuol dire,dico una sola cosa sapete che x mangiare una patata bio,coltivata in un campo quel campo deve perlomeno passare circa 10/15anni x essere considerato bio cioè privo d'inquinamento varii,vedi diserbanti,vedi concimi varii,ma soprattutto passaggio di strade ferrovie etc etc.quindi di che bio parliamo,se poi annaffi con l'acqua delle fogne.

da Roberto.l'acquila 16/01/2019 10.33

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Chiudere la caccia alla cornacchia grigia, alla ghiandaia e gazza è un errore molto grande, sono loro che distruggono gli altri volatili.

da Pasqualino 16/01/2019 7.53

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Vergogna. SE si riduce il periodo di caccia si riduce anche il costo del permesso di caccia. È facile fare le leggi con il denaro degli altri ......

da Beccaccia toscana 15/01/2019 22.59

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

è inutile che la regione toscana si nasconda dietro a un dito.....se vuole veramente dare solidarietà ai cacciatori,non perda l'occasione di prolungare il calendario per 10 giorni di febbraio.....visto che ne ha la piena facoltà e che non ha mai attuato a differenza di altre regioni italiane.

da non ci resta che piangere 15/01/2019 22.24

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Solo limitazioni in Italia, basta andare oltre confine e si abbatte quello che si vuole, in quantita' e modi, neve o siccità. Manco le pecore vi darei...

da Marco.. Grosseto 140119 beccacciaio. 15/01/2019 22.16

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Caro umberto vedi di andarci te a sparare in Afghanistan e speriamo che una pallottola tu entri in quel cervello che pultroppo nn ai e nn avrai mai...

da Cacciatore toscana 15/01/2019 21.14

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

remaschi remaschi,chi non si impegna andrebbe preso capo e sedere come si dice e fatto volare dalla finestra, dopo un mese che aspettate di farvi sentire di nuovo babbo natale??

da yana dalle vedute 15/01/2019 20.04

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

poi dicono che i cacciatori sono gentaglia....siete stati veramente superiori, a umberto un gli ha risposto nessuno, e allora io che sono un cacciatore maremmano incazzato che ha visto finire gia' le tradizioni piu' antiche chiudere le botteghe che lavoravano con i cacciatori 6 mesi all'anno io che ho cresciuto i miei figli e i miei nipoti con cinghiale beccacce lepri anatre e tordi,,,,,,sapete cosa rispondo a umberto? che mangi tutto il bio possibile che non controlla nessuno che allevi i suoi figli con carni di allevamento o che mangi solo aglio e cipolla e cachi le bucce le bucce e basta. sono stomacato da questi poveri stronzi che non distinguono un animale da un altro che si faranno prendere per il culo da produttori delinquenti e da vegani che di umano hanno ben poco.

da moscadimaggio 15/01/2019 19.56

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Hanno governato tutti da D’Alema a Prodi a Berlusconi a Renzi ora Salvini e Di Maio: per la caccia sempre peggio. MA VEDO CHE ANCORA QUALCHE ALLOCCO CREDE ALLA BEFANA

da Dino 15/01/2019 17.16

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Evviva le elezioni.... Ha ha ha ha ha ha....dai che a maggio ci divertiamo...caccia ai parassiti!!!!!!

da Italia libera 15/01/2019 16.32

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Caro Remaschi, invece di scrivere tanto agisci... Decorsi 30 giorni denunciare ISPRA

da Pino 15/01/2019 16.30

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Caro Umberto.Invece di sparare ca...te.tromba di più.

da W.la caccia 15/01/2019 15.35

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

art. 329 codice penale - rifiuto e omissione di atti d'ufficio Il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio, che indebitamente rifiuta un atto del suo ufficio che, per ragioni di giustizia o di sicurezza pubblica, o di ordine pubblico o di igiene e sanità, deve essere compiuto senza ritardo, è punito con la reclusione da sei mesi a due anni. Fuori dei casi previsti dal primo comma, il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio, che entro trenta giorni dalla richiesta di chi vi abbia interesse non compie l'atto del suo ufficio e non risponde per esporre le ragioni del ritardo, è punito con la reclusione fino ad un anno o con la multa fino a euro 1.032. Tale richiesta deve essere redatta in forma scritta ed il termine di trenta giorni decorre dalla ricezione della richiesta stessa.

da Trascorsi 30 gg denunciate ISPRA 15/01/2019 15.08

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Basta ispra.toglietela di mezzo . mandateli a lavora nei campi.subito lettera a di Maio ci pensa lui ! se sa le cose come stanno.

da Lino 15/01/2019 14.56

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

jasmine jasmine

da ancora tu 15/01/2019 14.38

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Caro Giusva vai a vedere gli atti di approvazione dell'istituto ISPRA. Licenziato dal parlamento nel giugno 2008 dal neo governo Berlusconi,su proposta del governo precedente ,poi modificato nel 2010 con i poteri attuali. Solo per dare senso alla storia.

da Samuele75 15/01/2019 14.23

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

La caccia se non abolita deve essere limitata a un mese all'anno per tutte le specie animali, cinghiali compresi trann animali nocivi come lupi, vipere ecc. I cacciatori che si vogliono dovertire a sparare si possono mandare in afganistan.

da umberto 15/01/2019 14.20

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Ad oggi purtroppo - scrive l'Assessore Remaschi - nonostante sia trascorso quasi un mese dalla richiesta, non abbiamo ancora avuto risposta dall'Istituto del Ministero dell'ambiente tenuto a fornire i pareri rispetto ai calendari venatori regionali, obbligatori per legge.>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>dall'Istituto del Ministero dell'ambiente ???? Ma secondo me vi dovete rivolgere al Ministero Agricoltura e Foreste che è il principale responsabile della caccia e della pesca caro assesore Remaschi. Cerchiamo di dare a Cesare quello che è di Cesare. Secondo il mio modesto avviso state fuori strada cercate di rivolgervi a chi di dovere ! La si deve smettere con il Ministro Ambientale quando si tratta di caccia pesca e agricoltura. Ma vi è chiaro o non vi è chiaro ! Informatevi chi Ministro deve occuparsi di caccia e fatecelo sapere una buona volta. Il ministro all'ambiente deve interessarsi dell'ambiene e basta, punto. Pace e bene

da jamesin 15/01/2019 14.17

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Quanti anni sono che la caccia chiude il 31 Gennaio per la Marzaiola??? Per me in Lombardia da quando a questa specie è stata chiusa la caccia il 31 Marzo; io NON ne ho più abbattute o viste a caccia aperta!!!

da Il Nibbio 15/01/2019 14.01

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

E' una questione solo politica, ormai di scientifico non esiste nulla. Chi si aspettava che gli isprioti si esprimessero è un mammalucco. La Regione non ha interesse a metterci una "pecetta" adesso e tenta di buttare addosso il tutto sulla pronuncia del Tar e al fazioso ispra. Se volessero fare un atto d'urgenza potrebbero farlo. Il parere dell'ispra non è vincolante, lo sanno anche le pietre.

da Flavio romano 15/01/2019 13.33

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

per tra64 non credo che sia stato un comunista a mettere alla segreteria di costa uno della lipu tale fulvio mamone capria e matteo forse era distratto visto che a preso i voti dei cacciatori non ha fatto niente per metterci uno a favore della caccia.

da carlo livorno 15/01/2019 13.18

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Sempre discorsi politici e Salvini e Berlusconi e Renzi ora ci affidiamo a uno ora a un altro. Risultato? Sempre peggio. IL PROBLEMA È STATA LA PREAPERTURA. IL RICORSO È STATO RESPINTO AL 90% E ACCOLTO SOLO PET PREAPERTURA EBECCACCIA. Il prossimo anno preapertura a TIRTORA QUAGLI E MARZAIOLA anche se non ci sono. A quelle tre si può chiudere anche un mese prima? LA REGIONE TOSCANA NON POTEVA FARE DI PIÙ SE NON RISCHIARE PENALMENTE COME ASSESSORE E PRRSIDENTE. Ricordiamoci di ringraziare FRATTINI.

da Dino 15/01/2019 12.54

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

@ Samuele 75 non per difendere il Berlusca, ma l'Ispra è stata creata da pecoraro Scanio, quando fu ministro dell'ambiente, da allora l'ex Infs diventò quello che è...inutile!

da giusva 15/01/2019 12.26

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Penso anche i tecnici ISPRA sanno che le specie Cornacchia grigia,Gazza,Ghiandaia(corvidi) sono quelle che creano più danni all'agricoltura,alla selvaggina stanziale e migratoria,chiudere la caccia a queste specie il 17 Gennaio,mi sembra anacronistico.

da Fucino Cane 15/01/2019 12.17

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

la tristezza e', che in giro c'e gente come te!!!

da ale 15/01/2019 12.13

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Che tristezza!!Nel 2019 ancora si parla di caccia perché, purtroppo,ancora esiste la caccia!!!!!!

da Meghan 15/01/2019 11.58

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Esatto! Ma va rivista anche la 157 perché è la legge più interpretata del mondo! Tra cassazione, TAR e tribunali vari è stata stravolta contro i cacciatori ed interpretata faziosamente. Non si può vivere con ricorsi tutti gli anni perché c'è ISPRA che fa il bello e il cattivo tempo sfornando pareri spesso discutibili e che si permettono di interpretare una norma dello Stato.

da Basta!! 15/01/2019 11.38

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

continuate a dargli il voto a questi comunisti. ispra=istituto senza palle di rognosi ambientalisti. e ora disobbedienza civile o rimborso dallo stato e regione x giornate di caccia perse e di questo devono farsene carico le ass venatorie

da tra64 15/01/2019 11.36

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Non voglio passare per quello che difende la Regione e soprattutto l'assessore Remaschi.Ma su molte questioni,purtroppo, il parere di ISPRA è vincolante e obbligatorio,come lo era quando c'era ancora l'INFS.La creazione dell'ISPRA è un bel regalo che il Cavaliere ha fatto al mondo ambientalista, togliendo L'INFS e creando questo nuovo soggetto sotto il Ministero dell'ambiente. Quindi come si fa a pensare a un futuro senza più sentenze scandalose se non verrà nuovamente riformato un'organismo tecnico e soprattutto imparziale sul tema caccia e ambiente? Penso che il primo passo deve farlo il governo, se tiene come dicono ai cacciatori.

da Samuele 75 15/01/2019 11.33

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

@Alessndro se è per questo anche tutti i cacciatori fuori regione che hanno acquistato un atc toscano pagato profumatamente 150€ non hanno fatto preapertura, ma sono stati accomunati a chi l'ha fatta. W LA DEMOCRAZIA!

da giusva 15/01/2019 11.01

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

a maggio si voterà per la regione, o vediamo se sti baracconi che ci governano da anni si mandano a casa......vai via va...

da francesco 15/01/2019 10.54

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Incredibile comunicato della regione Toscana, un tempo la prima per i cacciatori. ISPRA non c'entra nulla in questa partita, perché il suo parere lo ha già espresso. La questione è la pre apertura e bastava una modifica di legge che chiarisse che le giornate di pre apertura si decurtano singolarmente alla fine della stagione. Poi si sarebbe fatta una delibera amministrativa che prolungava la caccia fino al 30 gennaio per le specie cacciate in pre apertura (corvidi al 29 avendo fatto 2 giorni). Vergogna regione Toscana, vedrai quanti voti prende la Lega alle prossime elezioni.

da Andate a casa 15/01/2019 10.40

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Ma perché, l'ispra ne capisce qualcosa. Deve attendere la risposta da WWF, LAC, LEC, CUL, ETC. Ma fate ridere....

da Italia libera 15/01/2019 10.38

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Poi si lamentano che la Lega fa demagogia. Gente che si rimepe la bocca di paroloni e poi se la fa sotto se un animalista gli contesta una virgola. Fate presto ad andarvene. Proveremo anche questi, un po' buzzurri, un po' fascisti, sia di salvini sia di Grillo. Ma almeno sono gente che si dà da fare. E i cinghiali fateveli da voi. Quando vi mancheranno i soldi dei cacciatori, voglio vedere come li ripagate i danni. Poi ci sono anche le conseguenze dell'esasperazione. Ci potrebbe incappare anche qualche vigna. E con la giustizia (faklsogarantista) che avete assecondato, prima che arriaviate a una condanna, hai voglia che allunga' 'l collo!

da Basta buonismo del piffero 15/01/2019 10.37

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Scusate se insisto...ma perché chiedere un parere ad Ispra se la sentenza riguarda la preapertura ed in tutte le ZPS della Toscana non c'è stata...almeno lì si poteva intervenire.. Qui siamo di fronte o a malafede o a palese incompetenza...ma della Regione Toscana.Saluti

da Alessandro 15/01/2019 10.15

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Si può utilizzare il parere ISPRA redatto in fase di stesura del calendario venatorio ?

da Simone 15/01/2019 10.07

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

ISPRA IL CANCRO DELLA CACCIA

da SI TAV 15/01/2019 10.06

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

chi l'ha detto che bisogna rispettare? io da questi mettiinc..o non mi faccio comandare per me la caccia finisce il 31/01. ORA BASTA!!

da robin hood 15/01/2019 10.04

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Ispra ti devi vergognaaa! Cose che hanno dell inverosimile.. Ma purtroppo siamo in Italia! Noi onesti cacciatori bisogna rispettare la legge e l Ispra no? Ok.. La Regione etutte le AV. Devono da subito intraprendere vie legali contro questi fannulloni e di parte ambientalista di Ispra. Sarebbe da mandarli tutti in galeraaa. Purtroppo sono tutti inciuciati col ministro Dell ambiente e questo fa veramente schifo ooo. Scusate lo sfogo ma è l ora di finirla con queste prese di culooo!

da Colombo 75 15/01/2019 9.46

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Evidentemente la delibera di giunta sulla preapertura era impugnabile. Un "vizio" di forma c'è stato, non credo ad abusi di potere del Consiglio di Stato. Se così fosse dovrebbe essere inoltrata denuncia alla magistratura da parte della regione Toscana e dalle associazioni venatorie per la garanzia del diritto.

da Rimescolo 15/01/2019 9.45

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

E ad ISPRA che omette di produrre un parere in tempo utile, impedendo di fatto qualunque possibilità di intervento.

da Vergogna 15/01/2019 9.41

Re:Limitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"

Scusate ma nelle ZPS che sono tutte cartografate non è stata effettuata nessuna preapertura, ergo la sentenza del Consiglio di Stato non può considerarsi legittima. Almeno questo passaggio andava chiarito ribadendo quella che è pura e semplice verità.. Ma..neppure..questo viene fatto.. E' semplicemente vergognoso come nessuno voglia assumersi le proprie responsabilità. Saluti

da Alessandro 15/01/2019 9.38