Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Baggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno


venerdì 14 dicembre 2018
    

 
Un  interessante  studio  di  Sànchez-Garcia  et  al.,  2018 (J. Applied Ecology, 55: 2274-84) su 221 uccelli prelevati e 1689  catturati  vivi  durante  6  inverni  consecutivi  in  Gran Bretagna, ha permesso di mostrare che con la loro riserva di grasso le beccacce possano percorrere in media 860 km.

Se non si muovono, col gelo continuo possono sopravvivere a digiuno per 6 giorni; ciò implica che per evitare una mortalità aggiuntiva a causa delle ondate di gelo, la caccia dovrebbe esser sospesa al peggio dopo 4 giorni di gelo continuo e riaperta non prima di 7 giorni senza gelo per permettere la ricostituzione delle riserve!
(La Beccaccia Scientifica)

Leggi tutte le news

55 commenti finora...

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Nessuno sta dicendo una cosa cosi' orribile come sparare a tutto oppure prenderne piu' del numero consentito ,ma c'e' chi come me vede una cosa innaturale andare a cacciare beccacce col foulard profumato armani magari in ferrari con 10 cani e 4 gps e poi magari si perdono anche nel bosco come mi e' capitato lo scorso anno con uno di questi ridicoli personaggi in alta sabina.

da Antico mangiapizzarde 17/12/2018 21.36

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Aspettate un attimo, i beccacciai hanno etica, tipo sciogliere 5 cani su una beccaccia, rintracciarla con il gps e radiotrasmittente

da Questo si che è rispetto per l'animale...Mavaffanculooooooooo 17/12/2018 20.00

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Coccodrillo mettete pure li calzoni alla zuava quanno vai a becche, hahahahahahaahahahah, morti de fame? Io le sparo e se è troppo fitto nemmeno le raccolgo

da CoccoBill 17/12/2018 19.56

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Bravi sparate a tutto poi vi lamentate che mettono leggi sempre più severe.se la maggior parte dei cacciatori la pensasse così : meglio chiuderla:.

da nessuno 17/12/2018 19.06

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Mi dispiace x voi .ma signori si nasce.mor..... D Fa.......e.

da coccodrillo 17/12/2018 18.23

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Avete visto che ridicoli i moderni beccacciai se cosi' posson esser chiamati a hah ha h a veramente ridicoli supertecnologia che stona col bosco .ah ha quando arrivano io gia' ho acceso la brace e sto facendo colazione con beccaccia arrosto a hah ha ha ah ah ha

da beccacciandi h aah prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr 17/12/2018 15.57

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Le beccacce non sono esclusiva per ricchi cacciatori col foulard di seta e la giacca firmata… io le beccacce le piglio e melle' magno !

da Mangiapizzarde a volonta' 17/12/2018 15.04

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Ma io credo che il divieto di sparare alla beccaccia duri dall'alba fino alle 7 e 30 orario messo in Campania, dalle altre parti non lo so. Dove sta scritto che dopo questo orario non avendo nessun cane se levo fortuitamente una beccaccia non la posso prendere ? A me... me pare una strunzata ! Pace e bene.

da jamesin 17/12/2018 13.02

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Ottimi appresso e se mi prendi o mi trovi poi mi levi la licenza, se mi prendi....

da Aivoja a cercare 17/12/2018 12.40

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Le beccacce le magno allo spiedo .

da f 17/12/2018 12.15

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

La beccaccia e' un uccello come un altro e gli riservo lo stesso trattamento.… brace e senza aggiunta di aromi come i tordi e merli e colombacci. solo sale alla fine un niente di pepe! ne sto appunto divorando due di beccacce in questo preciso istante prese stamane coi cani naturalmente ,anche sono del parere che bisognerebbe consentire di prenderle anche all'aspetto per poter far gioire anche un poveraccio che non puo' permettersi di andare all'estero a fare stragi oppure 10 cani exstralusso.

da La beccaccia va consentita con qualsiasi forma di caccia anche all'aspetto con determinate regole ,n 17/12/2018 10.24

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Concordo con passe me a tiro!! Rispetto delle leggi e cosi' sia ,ma fate veramente schifo ricconi di questa ceppa andate con dieci cani exstralusso andate allì'estero e fate stragi poi con la spilletta dìoro raffigurante beccaccia club? ma io me nne mangio poche di beccacce alla facciaccia vostra!!! la beccaccia e' come un tordo e me la pappo senza tante storie piu' ve ne levo e piu' godo!

da Mangio beccacce a volonta'come tordi 17/12/2018 10.12

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Appunto sig. nessuno e compani. Siete proprio nessuno. Ci sono milioni di posti per l’aspetto che nemmeno lo sceriffo più sceriffo conosce e raggiunge. Lo stesso dicasi per quei quattro sfigati che si accalcano sempre nei soliti posti dove la comoda sorveglianza delle 8,30 fa capolino. Mi si venga a contestare che la beccaccia l’ho prelevata alla posta e/o la stessa non avendo un cane non potevo prelevarla poi ci facciamo quattro risate. Per inciso la posta non rientra nel mio stile di caccia. Il fatto del non possesso del cane per andare a beccacce come anche quello di non prelevare una lepre in virtù appunto di non avere un cane, con quelle leggi e altre sulla stesa falsariga mi ci pulisco il cxxx. Soprattutto perché dovrei essere in possesso e cacciare con due tipologie di cani uno da beccacce che spazia del cocker al pointer passando per lo springer e poi con il segugio per la lepre con le ovvie conseguenze che sarebbe impossibile e tempo perso recarsi a caccia. Non so se ai sig. nessuno sia mai capitato ma al sottoscritto pur avendo cacciato sempre con i cani non di raro camminando si è imbattuto in selvatici che si sono stanati solo nel passargli accanto e tra questi anche beccacce e secondo certi idioti avrei dovuto alzare il fucile perché il cane non era in ferma ma in cerca a 100 metri da me? Poveri idioti vengono a fare la morale ad altri quando loro sono i più e veri bracconieri. Accetterò e mi adeguerò a queste scocche legge dettate da idioti solo quando ci sarà una differenzazione d’importi nel pda per tipologie di caccia ma, con le leggi vigenti, cane o non cane sparo e cerco di essere il più preciso possibile per incarnierare qualsiasi selvatico che compare nella lista dei cacciabili.

da Poveri idioti 17/12/2018 9.20

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

L abbatti ! Chissà? Occhio alla licenza che se raggion i così prima o poi te la levano .a Rambo levete la fascia in fronta e legatela alla g.

da nessuno 17/12/2018 6.20

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Ci avete fatto due cojoni così con ste beccacce, è un animale come un colombaccio un anatra o un tordo e basta , se passa l'abbatto punto! cane, non cane, beeper campano giubbotto spilletta ,club , lo scarpone....ma andate a fare in [email protected]

da passame a tiro de schioppo e te furmino 16/12/2018 21.28

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Io è da novembre che le faccio alla posta e rido molto quando me ne sto andando vedere arrivare i beccacciai 2.0 ipertecnologici......

da ansai le risate hahahahahahaahah 16/12/2018 21.22

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Bastiano .ma ci fai o ci sei.tu saresti più furbo di noi.si caccia con regole ben precise. Io non parlo di specialisti ma di normali esseri umani cacciatori.io i fonti non c'è lo più mi son caduti in montagna. Attento ai tuoi.

da coccodrillo 16/12/2018 20.09

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

coccodrillo allora i cinghiali sono dei cinghiai, la lepre sono dei lepaioli,le beccacce son dei beccaccai, le allodole sono degli specialisti e gli altri devono grattarsi le paxx per mantenere i vostri atc? Sai che ti dite a te e a tutti quelli che la pensano allo stesso modo? Andate a fare in cu.. voi e la vostra prosopopea. Siano noi ad avere le pa... gonfie di voi e state attento perché se rompete i cog.. più di tanto trovate pane per i vostri denti.Pago quello che pagano tutti gli altri e nel rispetto del carniere caccio quel che la legge mi consente di cacciare.Le leggi ad personam o se preferisci per "specialisti" vi ci potete pulire il c....

da Bastiano 16/12/2018 19.33

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Jamesin ti ritieni un beccacciaro e vai a caccia col bip.internet vi a dato alla testa.io non lo mai adoperato neanche il campano e di beccacce neo raccolte ma non io il cane perche vado a caccia per far contento lui.e solo bracchipointer .perciò sappi che stai parlando con un cacciatore completo non con un beccacciarooo come dici.

da cocco 16/12/2018 19.23

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Antico fermati a dire ste cose .perché di quelli che la pensano come te ne abbiamo piene le p.....e.

da coccodrillo 16/12/2018 19.06

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

La caccia alla beccaccia va consentita anche alla posta,non trovo giusto che una persona che non puo' permettersi di mantenere un cane vuoi perché non ha spazi vuoi perché non ha soldi debba rinunciare ad un boccone cosi' prelibato pagando le tasse come tutti. Io per esempio vado coi cani e me ne pappo due al giorno di beccacce nemmeno le frollo le arrostisco con tutte le penne alla selvaggia!

da Antico 16/12/2018 18.55

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Molti parchi andrebbero aboliti da quanto si dice da abitanti dei parchi i boschi non sono curati e non si evitano gli incendi di migliaia di ettari, perchè hanno il sottobosco sporco con piante infestanti. Dare territorio in mano ai cacciatori significherebbe più protezione ambientale e faunistica e più libertà di poter svolgere tutte le attività ludiche compresa la caccia a tutte le specie in stato stabile, la caccia sta morendo per i divieti ad oltranza imposti, in UE ci ridono addosso e fanno quello che gli pare. Andate a fare i protezionisti in altri paesi se ne siete capaci. Saluti

da LeoSA 16/12/2018 18.41

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Cerchiamo di intenderci caro COCCO ! Io sono per la difesa della beccaccia essendo beccacciaio come credo tutti i beccacciai tranne le eccezioni, ma in Italia si è e si sta esagerando con la protezione rispetto agli altri paesi. La beccaccia continentale per quanto risulta da censimenti fatti da istituti internazionali addetti allo scopo risulta in fase stabile per cui può essere cacciata senza preoccupazioni, questo a titolo di informazione per gli sprovveduti. In Italia abbiamo ridotto i giorni di caccia, abbiamo 150 parchi più oasi e territori come ZPS, Sic e Psic che ai due giorni di chiusura ne hanno aggiunto un'altro il lunedi e vietano la caccia al pomerigio, abbiamo orario di caccia dalle 7,30 in poi per evitare la posta ed abbiamo divieto in caso di neve e di ghiaccio che io ritengo una bufala e lo ripeto ! Se mi dite cosa si deve fare di più non ostante questa specie viene considerata in stato stabile ? Con i soli parchi hanno limitato questa caccia oltre il 60 %. Pace e bene.

da jamesin 16/12/2018 18.30

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Ai raggione cocco conosco gente che caccia 7 su 7 tre ATC non fa un c.....o caccia e basta .e si vanta al bar che ne a fatte 30 e 40 l'anno .di cui 20 alla posta .basta andate a lavora.morti di fame .

da nessuno 16/12/2018 18.09

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Jamesim non dire cosi.brigante voleva dire essendo animali di entrata che anno fatto km arrivano si fermano 15 giorni vengono martellate . e questo non va bene per nessun animale di passo.poi si spostano verso zone + calde altra martellata poi ripassano a aprile est altra martellata. La beccaccia che passa e si ferma nei parchi prima o poi si sposta o per il gelo o per siccità e viene uccisa .io manderei a caccia 2 volte a settimana e il problema è risolto in tutta Europa intendiamoci.

da coccodrillo 16/12/2018 17.25

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Non sai chi sono io, vado a beccacce da quando ero nella culla

da Beccacciaio numero 1 in italy 16/12/2018 17.08

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Beccacciao cambia nick tu nemmeno sai lontanamente cosa significa essere beccacciaio....

da il brigante mammone 16/12/2018 12.59

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

mammone2 dovrebbe essere parente stretto di mammone 1. Due protettori del menca l’1 perché nella qualità di attendente del costa ha solo in testa proteggere gli ucelli. Il 2 che non conta un [email protected]@@ gira intorno all’aia e vede in lontananza solo il suo parco e ne trae le sue e solo sue conclusioni anche lui ovviamente protettore per quelli che le fucilano con nel [email protected]@ l’uovo.. Mica è a conoscenza che esistono anche parchi e zone cacciabili dove non nevica e che ospita qualche sporadica gelata solo in circostanza occasionali ma nel contempo ospitano beccacce che con pochi battiti d’ala si legano dagli impicci e trovano cibo in abbondanza. Una cosa è certa, anche le beccacce giovani inesperte e sceme, sono di gran lunga più intelligenti di certi umani patentati con il pda ,politicanti ignoranti suggeritori affaristi venanti che si atteggiano a sapientoni e conoscitori degli usi e costumi delle beccacce ma che all’atto pratico non ne capiscono un [email protected]@@ della materia che riguarda le beccacce.

da Beccacciaio 16/12/2018 8.45

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Si si, studiano la beccaccia e lei studia a noi... Ahahahah....un inchino alla regina, grande animale molto più intelligente di tutti gli animalisti. W la beccona....rispettatela....

da Italia libera 16/12/2018 7.25

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Brigante allora tu dici che con i parchi non proteggi la beccaccia ? Ma per piacere... Ma fammi capire : quando durante il passo le beccacce vengono ospitate dai parchi per un giorno o due e con vento a favore continuano la migrazione in altri paesi (dove ne fanno conserve in scatola) mentre noi le ospitiamo gli diamo da mangiare e poi se ne vanno, questa non me la chiami protezione ? Ma lo sai le beccacce che si cacciavano una volta adesso non ne vedi neanche la terza parte con i parchi che sono stati istituiti ! Questa protezione a più non posso è solo una bufala per deviare i cacciatori beccacciai su altre cacce nient'altro che bufala, favorendo quelli dove tale protezione Italiana se la sognano ! Io credo che tu debba aggiornarti un po perchè sei rimasto indietro sei solo un sognatore. A me risulta che la beccaccia quelle poche che da anni vediamo si insediano nelle fiumare e se proprio vuoi parlare del mare, vatti a vedere un po con il parco del Cilento e del Vesuvio in Campania quante se ne proteggono di coste marine. Svegliati ! Pace e bene.

da jamesin 15/12/2018 18.56

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Jamesin mi meraviglio di te quanto a Leo e qualcun'altro vi chiarisco che se stiamo messi male è proprio per tipi come voi potete continuare a fare quello che volete ma non reputatevi beccacciai se andate lungo i fossi e fiumi quando gela ne verso le macchie vicino al mare...jamesin io sono a ridosso del parco nazionale d abruzzo ti posso assurare che quando nevica o perdura il gelo le beccacce si spostano verso il mare quindi le zone protette che dici tu non preservano proprio niente

da il brigante mammone 15/12/2018 18.15

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Brigante , allora come dici tu dovrebbero chiudere anche dove fa più caldo e per tutti i selvatici non solo dove ghiaccia il terreno, per cui chiusura totale. Siiiii ! Andiamo bene con i tipi come te ammesso che cacci beccacce, Stiamo proprio a posto !!

da Leo SA 15/12/2018 12.19

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

x Brigante mammone : credo che tu invece hai capito tutto di come siamo messi con la caccia alla beccaccia in special modo in Italia. La beccaccia da quanto mi risulta non è selvatico che quando ha creato la sua riposta vive a branchi per cui quelle che si intercettano con il freddo non sono mai tante tranne qualche caso sporadico. Quelli come te non mettono mai in conto che in Italia sono già super protette con i 150 parchi che hanno preso tutti i migliori posti di caccia alla beccaccia tra Alpi e Appennini, con in più il divieto di caccia dalle sponde dei fiumi fino a 150 metri come hanno fatto in Campania dove esse trovano cibo proprio su questi argini dei fiumi in caso di ghiacciata. Io credo che come siamo messi già in questo Paese prima di aprire la bocca a difesa dei selvatici ci si dovrebbe pensare almeno per dieci minuti prima di scrivere. Pace e bene.

da jamesin 15/12/2018 12.07

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Un consiglio....andate a caccia con macchine fotografiche

da Igor 15/12/2018 11.36

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

ma quando leggete capite il senso oppure no? che c...o di risposta è quando gela cambiano zona. è proprio quello il punto che provenendo da zone dove c è stato per più giorni il gelo si addensano in zone più calde e qui sono più vulnerabili in quanto hanno meno riserve per sopravvivere avendo digiunato e percorso molti chilometri

da il brigante mammone 15/12/2018 10.21

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

ma per favore non rompete le balle coi vostri studi...quest'anno al mio paese un enorme passaggio di beccacce che non si ripeteva da anni.Grandi ferme...e vai...altro che studi.Studiate troppo andate a lavorare...auguri agfli amici cacciatori e BUON NATALE a voi e famigliari

da setter'63 15/12/2018 7.09

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

La caccia alla beccaccia deve essere chiusa perennemente.

da silvio 14/12/2018 22.37

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

h24 14/12/2018 14.31: Vergogna!

da s.g. 14/12/2018 21.03

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Io se digiuno senza mangiar beccacce crepo! Domattina due mele faccio subito e senza frollatura

da he he eh g 14/12/2018 20.54

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Pure gardena si è dimagrito a forza di stare dietro al suo studio

da fidc e legambiente stessa brutta gente 14/12/2018 20.27

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Devo aggiungere un altra cosa .esperimenti scientifici solo frega soldi.e chi la fatta va a beccacce con i springer inventori di cani come pointer e setter che gusti da scienziati.avrei delle cose da dirvi che mi sono successe in alta quota con questi maglifici uccelli ma me le porterò nell'oltretomba con me stesso .questo perché i racconti di un solo cacciatore non valgono come quelle di uno scienziato o di un politico che decide su un destino di un essere vivente.

da babbonatale 14/12/2018 19.36

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Perché invece da noi in Sardegna non ci fanno sparare il tordo fino a tutto febbraio? E i nostri amici francesi in Corsica lo fanno. Che studino una legge per questo, la beccaccia è molto più intelligente e previene sempre tutto

da Moga 14/12/2018 19.35

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

L'avete costretta a digiuno forzato per vedere la resistenza, ma vi faccio notare che con le ghiacciate non rimane neanche mezza giornata senza trovare cibo perchè si sposta nei posti più caldi per trovare cibo sicuro. Sono rare le beccacce che rimangono nel gelo loro lo prevedono, come prevedono che si può dare il caso di una gelata momentanea di un giorno, loro hanno il barometro nel becco, per cui aggiustate il tiro della sospensione di caccia per questo selvatico moooolto intelligente, sicuramente più di qualcuno che conosciamo bene. Pace e bene fratelli.

da jamesin 14/12/2018 19.07

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Nobile animale. In natura si mimetizzati nell'ambiente in cui vive riesce a vivere smaltendo le riserve di grasso accumulate. Purtroppo non ha giubbotto antiproiettile.

da Natura Viva 14/12/2018 18.05

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Quanta ignoranza.....

da Beccaccio 14/12/2018 17.20

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

ma che cxo ce nne frega ! io domattina non vedo l'ora e' due le piglio e me lle mangio

da g 14/12/2018 16.37

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Sono sempre più del parere che se l’ Ispra iniziasse a voler valutare in modo costruttivo i dati ricavati dalla telemetria satellitare, si ragionerebbe meglio

da Johnny 14/12/2018 16.05

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Se può percorrere fino a 860 km penso che un posto dove non è gelato lo trova di sicuro, non sta certo lì ad aspettare la caritas col cibo.

da flavioB 14/12/2018 14.59

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Fossero i nostri politici intelligenti come la beccaccia, magari! o forse assomigliano alla beccaccia perché quando hanno preso i voti si mimetizzano nell'ambiente specialmente in parlamento?

da arturo 14/12/2018 14.53

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

prova te, s.g., a rispettare gli altri, che stai inserendoti in un discorso di cui sai poco, e ce ne frega meno. Oggi la selezione naturale viene bypassata per troppa gente (e per qualche animale domestico). E comunque la beccaccia è attrezzata geneticamente per fare il suo mestiere. Ci mancherebbe adesso che si volesse costituire la mutua anche per gli animali selvatici. Basta la Brambilla, per quello. Che continua a prendere delle sonore bacchettate alla sua intelligenza, visto che la nostra lei ce la massacra h24.

da h24 14/12/2018 14.31

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Già, ma nelle difficoltà non si rispetta nessuno?...

da s.g. 14/12/2018 13.34

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

E' successo proprio l'altro che con la ghiacciata hanno cambiato subito aria ! Pace e bene sorella beccaccia

da jamesin 14/12/2018 13.12

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

Non ce ne frega niente.Fino al 20 si va per beccacce.

da g 14/12/2018 13.04

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

certo! infatti se non maggia rimane li ad aspettare il disgelo...

da l.b. 14/12/2018 12.47

Re:Beccaccia, studio sulla sopravvivenza a digiuno

ma nel frattempo, la beccaccia se n'è andata, ovviamente

da chiamala bischera 14/12/2018 11.53