Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE


martedì 20 dicembre 2016
    

Tra i mille toni allarmistici, non è passata inosservata l'autorevole presa di posizione dell'Assessore lombardo Gianni Fava sulla situazione bracconaggio in Italia, decisa e critica con chi sta tentando di dipingere il nostro paese, e in particolare la Lombardia, come la patria del delitto di caccia. Così, il maldestro tentativo, decisamente esagerato, di far chiudere in toto la caccia da parte dei pentastellati lombardi, si è concluso con un clamoroso autogol, con l'Assessore regionale che convoca le associazioni venatorie di fronte ai grillini, non tanto per bacchettare le prime ma al contrario per mettere un freno alla speculazione anticaccia.
 
Serve un maggiore dialogo e una maggiore collaborazione, perché i reati contro il patrimonio faunistico ci sono e vanno combattuti, ha ribadito Fava, ma “nei numeri è un fenomeno modesto” e di certo “non tale da spingerci a gesti estremi nei confronti dell'attività venatoria”. Bene, uno a zero per i cacciatori, quelli onesti, che sono la quasi totalità, in Lombardia, come in tutta la nazione.

E a dimostrarlo sono i numeri, verissimo. Basta pensare che in Italia i delitti (termine generico per reato, di rilevanza penale), dal rapporto dell'ultimo anno del Ministero dell'Interno, sono in totale 2.416.588 ( in media il 4% della popolazione). Mentre i reati venatori sono, stando alle cifre di parte della Lac,  596 (e coinvolgono un totale di 1325 persone). Il rapporto reati/popolazione dei cacciatori determina che a delinquere sono lo 0,8% del campione. Neanche un quinto del dato relativo all'intera popolazione,  che, ripetiamo, corrisponde al 4%. Non male visto che a scovare i “delitti” dei bracconieri, oltre alle forze dell'ordine concorrono anche le guardie forestali, le ex provinciali e le guardie volontarie, in parte anticaccia.

La maggiore incidenza della capacità di delinquere nel totale della popolazione, rispetto alla sola categoria dei cacciatori, è evidente anche se si dà una scorsa al totale delle infrazioni del codice della strada. Su 39 milioni di patentati, si contano oltre 2 milioni e cinquecentomila infrazioni, ovvero: il 6% degli aventi patente delinque.

Insomma: mentre ci dobbiamo dissociare da qualsiasi comportamento di chi, a caccia, non rispetta le regole, e adoperarci per una sempre maggiore  consapevolezza dell' importanza che riveste il ruolo di cacciatore anche nella società contemporanea, dobbiamo anche ricordare che
, rispetto alla realtà, i comportamenti del cittadino cacciatore sono di gran lunga più virtuosi rispetto a quelli del cittadino comune. 

Leggi tutte le news

22 commenti finora...

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

PP PP IN ITALIA VINCERA' LA LEGA E RENZI A LAVARE I PIATTI INSIEME A TE!

da mariuccio 22/12/2016 11.20

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Povero PP PP l'erba ti fa male.Sei completamente fuori strada se pensi che gli agricoltori sono contro di noi. Se mangiassi carne invece di cicoria sapresti che noi paghiamo anticipatamente i danni con il rinnovo annuo delle licenze da caccia. Se pure gli agricoltori hanno il dente avvelenato con le istituzioni che, invece di risarcirli, dirottano i soldi dei cacciatori per altre cose se non addirittura in festini e "massaggi cinesi".

da Stai sereno 21/12/2016 17.44

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

PP PP è arrivato il kompagno trombato ah ah ah ma va a lavorare parassita i grillini li sistemiamo come il tuo amico Rensssii ah ah ah

da Giacomo 21/12/2016 17.21

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Se votavate si al referendum, i grillini li avevate già alle spalle, ora ce li avete dietro, in posizione pericolosa. Il referendum di Renzi prevedeva 800mila firme, che nessuno è mai riuscito a raccogliere, in tempi più infuocati. Figuriamoci adesso; invece ora ce ne vogliono cinquecentomila. Quanto al quorum, non penserete mica di vincere con l'astensionismo come l'altra volta, visto che oggi gli agricoltori sono piuttosto incavolati e non ci daranno una mano? Poveri poveri, come siete poveri.

da PP,PP 21/12/2016 16.55

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Le televisioni anticaccia, sono Canale 5 e Italia Uno,seguite da Rai Tre,evitiamo di vederle!!! Contestando formalmente, quando Striscia la Notizia e Stoppa & Company trasmettono solo cazzate. Fate calare l'odiens.

da Fucino Cane 21/12/2016 15.14

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

BANDA DEGLI ONESTI MA CHE ERBA FUMI?

da mariolino 21/12/2016 13.00

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

adesso con le prossime elezioni facciamo tacere il grillo parlante e i suoi scagnozzi con assiemei soliti COMPAGNI di merende ma cosa si deve sperare da questa gente

da pisa55 21/12/2016 11.21

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Anche se -grazie a Dio - dicono una marea di stronzate.... questi parassiti "parlano" alla gente...parlano e dicono cose comprensibili a tutti. Noi invece....zitti...muti....e malgrado siamo dalla parte della ragione....finiamo in quella del torto. Grazie alle Ns fantastiche AAVV... A bocca piena non si parla...e loro lo sanno. E stanno zitte....

da A.le 21/12/2016 9.03

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Setter63 l'ultimo referendum ha dimostrato che tv e giornali contano zero, la gggente ormai non si fa più condizionare. Usiamo il voto ....

da Giacomo 21/12/2016 8.00

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Comunque amici fin che non cominciamo con servizi televisivi a nostro favore non riusciremo mai a far capire al popolo la nostra passione.Le nostre associazioni continuano a tentennare con incontri discussioni ma sempre dentro il nostro ambito....per le tasse no! Si continua a versare soldi a vanvera ma per altro ...niente di nuovo.(intanto la mia bella regione Piemonte sta avanzando un 'altra proposta di modifica sulle specie cacciabili)e le associazioni cosa intendono fare?.Un augurio di un buon Natale a tutti gli amanti della caccia

da setter '63 21/12/2016 0.31

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Ah sì sì mariolino, prima sbraiti per le leggi (secondo te) ingiuste, di cacciatori criminalizzati per un fringuello (ma magari!!!), di cacciatori che non rispettano gli obblighi di legge perché troppo restrittivi... ma non parlavi di te, no no , sarà qualche qualcun altro che lo fa, mica te! Quando mai! Tu sei ligio alle leggi (secondo te) senza senso e (secondo te) punitive, ma sono solo gli altri che non le rispettano, non certo tu, dico bene? Ehhhh sì sì tu sei onesto, ad un fringuello tu non gli tireresti mai perchè è vietato, parlavi di altri ovviamente...

da La banda degli onesti 20/12/2016 22.16

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

se si dovesse fare le statistiche comportamentali sugli atti di violenza non ci sarebbe più una partita di calcio di qualunque categoria,ma li non interessa a nessuno,ma di cosa si sta a parlare?

da mb 20/12/2016 22.11

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Battuto il REFERENDUM COSTITUZIONALE che eliminava il QUORUM ai referendum abrogativi ora occorre concentrarsi sui 5 stelle e prepararsi a batterli alle prossime elezioni con l'aiuto di Virginia Raggi e della sua giunta

da Uno alla volta, saranno tutti sconfitti 20/12/2016 20.42

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Io credo che i cinque stelle hanno un concetto sbagliato della caccia, perchè nessuno forse si è preso la briga di spiegargli come funziona l'apparato caccia e cacciatori compresi. Sono ragazzi ed hanno bisogno di imparare... Ma se ci guardiamo intorno i professori che dovrebbero avere questo compito pensano ad addestrare i cacciatori, ma tant'è... Che ci possiamo fare !

da jamesin 20/12/2016 20.10

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Questi pentastellati che disgraziatamente hanno avuto un risultato positivo alle ultime elezioni credono di essere il verbo a cui fare riferimento, invece sono degli incapaci casinisti e ladri come gli altri ,e con il tempo lo diventeranno ancora di più vista la loro incapacità. Vedi il caso Roma. Alle prossime elezioni devono scomparire ! (speriamo)

da bretone 20/12/2016 19.44

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

prima dei cinque stelle rivoglio la mi brambilla poveri noi

da pisa55 20/12/2016 19.12

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Mariolino ma allora non hai capito come funziona!Tu puoi essere il piu' ligio tra i cacciatori ma tra gli animalisti sarai ormai additato come uno dei milioni(secondo la lacca)bracconieri italiani che delinquono e citato il post della banda degli onesti come inconfutabile prova a supporto!P.S.Magari la gattara di turno organizzera' un sit-in con zia e nipote con tanto di cartelli "Siamo tutti fringuelli"!

da Pietro 2 20/12/2016 18.56

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

Ma ci prendete per c... Noi cacciatori siamo considerati come delinquenti che cacciamo tutto quello che si muove in Italia ci sono altri problemi non la caccia che pagano i cittadini cacciatori onesti

da Un cacciatore onesto alle regole 20/12/2016 17.41

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

BANDA DEGLI ONESTI GUARDA CHE IO DA QUANDO HANNO PROIBITO I FRINGUELLI NON SONO ANDATO PIU' AL RIENTRO E PERCIO' NON GLI HO PIU' SPARATO MENTRE TRA LE BANDE DEGLI ONESTI CI SONO QUELLI MARCI FINO AL COLLO !

da mariolino 20/12/2016 15.44

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

"Bene, uno a zero per i cacciatori, quelli onesti, che sono la quasi totalità, in Lombardia, come in tutta la nazione."... sì sì, tutti onesti come mariolino qui sotto :-D

da La banda degli onesti 20/12/2016 13.16

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

SE NON FACCIAMO QUALCHE INTERVENTO SU QUALCHE CANALE TELEVISIVO E COMINCIARE A FAR VEDERE I DATI ALLE PERSONE CHE NEMMENO LO SANNO. MA CREDONO AGLI ANIMALISTI PERCHE HANNO LA FORZA DI ANDARE SUI TELEGIORNALI PIU IMPORTANTI NON OTTERREMO MAI NIENTE...W LA CACCIA E IL NOSTRO FAVOLOSO MONDO ...CACCIATORI SI NASCE ORGOGLIOSO DI ESSERE CACCIATORE...

da WILLY 20/12/2016 13.11

Re:QUANDO GLI ANTICACCIA LE SPARANO GROSSE

I POLITICI RUBANO E QUESTI CRIMINALIZZANO I CACCIATORI ANCHE PER UN FRINGUELLO!AD ARRIVA' BAFFONE!

da mariolino 20/12/2016 13.08