Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lupo, Dreosto interviene su tema bocconi avvelenatiAbruzzo. Gli agricoltori protestanoMarche. Ancora sulle funzioni degli AtcLazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoriaAbruzzo. Regione modifica norme controllo faunisticoTortora: il punto dall'EuropaCabina regia Toscana: "no intervento diretto agricoltori nei contenimenti"Cct si oppone al contenimento affidato agli agricoltoriLombardia. Altri 8 valichi montani vietati alla cacciaLombardia, Fidc commenta modifiche alla legge sulla cacciaToscana: agricoltori con licenza potranno sparare agli ungulatiCalabria. Prorogata caccia di selezione al cinghialeBaggio il Cincinnato e il "Divin codino", il film prodotto da NetflixCabina Regia scrive al MITE su Piano gestione tortoraMazzali: approvate semplificazioni a legge cacciaL'Arizona apre la caccia al bisonteCia Ferrara. I fagiani fanno danniRolfi: per il cinghiale occorre riforma nazionaleUmbria: bozza calendario venatorio in CommissionePiano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Alle origini del gusto. La selvaggina è la carne più buona al mondo


giovedì 15 dicembre 2016
    

“I nostri grandi cuochi, la nostra cucina - soprattutto quella Toscana ma è così in tutta Italia - offrono occasioni uniche per gustare la carne più buona del mondo, quella degli animali selvatici, che pascolano liberamente all'aperto, nei nostri boschi e nei nostri campi, si cibano di prodotti naturali, hanno carni gustose, ricche di proteine, povere di grassi”. Lo ha ricordato il Segretario della CCT (Conferderazione Cacciatori Toscani) Marco Romagnoli nelle conclusioni del convegno tenuto a Food & Wine alla Leopolda di Firenze.

"Oggi, in Toscana - ha proseguito Romagnoli -, soprattutto in campagna, non c'è famiglia, non c'è negozio, locanda, trattoria o ristorante che non offra prodotti a base di carne di selvaggina. Accanto ai piatti che ricordano la cucina rinascimentale, la lepre in salmi, pernici, fagiani e anitre, i sontuosi arrosti girati di tordi e altri uccelli, il cinghiale – proposto, come si dice, in tutte le salse - è ovunque il principe della tradizione gastronomica. Ultimamente, col cinghiale si stanno facendo conoscere anche gustosi salumi, insieme a salse e piatti a base di cervo e di capriolo. I grandi chef stellati, a decine e decine, stanno rispondendo con la loro maestria a una sfida che anche le nostre organizzazioni sostengono e promuovono, in collaborazione con le massime espressioni della cultura culinaria: cito fra tutte Slowfood, le più importanti riviste di cucina, famosi blogger, istituzioni scientifiche di grande rilievo. Intanto anche i nostri territori si adoperano per organizzare corsi per preparare i cacciatori al trattamento delle carni".

"Oggi - ha proseguito il Segretario della CCT -, in tempi di crisi, sociale, economica e ambientale, la carne di selvaggina può costituire una ottima risorsa anche per le nostre tavole. In effetti, già lo è: tant'è vero che il nostro paese e soprattutto la Toscana dispongono del più alto patrimonio di selvaggina in Europa, e lo utilizzano sapientemente. Tra le questioni che in questo periodo dobbiamo affrontare - ha detto Romagnoli -, la prima è trovare una soluzione ai danni che questa abbondanza di selvaggina provoca all'agricoltura. Ci stiamo lavorando, siamo sulla buona strada, ma occorre ancora riflettere su come armonizzare i diversi punti di vista e interessi. La Confederazione dei Cacciatori Toscani è da sempre in prima linea con le esperienze e le competenze dei propri associati, delle loro organizzazioni locali, col loro impegno volontaristico, per far sì che rapidamente ma con giudizio, senza escludere nessuno, si trovino soluzioni migliorative.

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Alle origini del gusto. La selvaggina è la carne più buona al mondo

ALLE ORIGINI DEL GUSTO. LA SELVAGGINA È LA CARNE PIÙ BUONA AL MONDO<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<... e lo venite a dire a noi ? Andate su tutti i media a dirlo.

da jamesin 15/12/2016 21.07