Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piano gestione allodola. Cabina di regia scrive al MITEUna giornata per celebrare in tutto il mondo gli uccelli migratoriCCT incontra il gruppo consiliare Lega ToscanaCabina di Regia Toscana. Positivo primo incontro sul calendario venatorio e ripresa attività di cinofilia agonisticaToscana. Al via le consultazioni per il calendario venatorio 2021/2022Tortora. FACE e FIdC scrivono al quotidiano The IndipendentAAVV e Fondazione UNA per rafforzare le azioni antibracconaggioUSA. Orso nero uccide una donnaA Catanzaro Congresso Nazionale carni di selvagginaToscana. Carni di ungulati destinate alla beneficenzaLombardia. Si discuteSudafrica. Nuova era per la cacciaLiguria: in dirittura d'arrivo il piano faunistico regionaleI benefici della cacciaLiguria al via col calendario venatorio 2021-2022Lombardia. I ritardi della RegioneAree protette e cinghiali. Lettera aperta delle AAVV umbre a Morroni Bracconaggio. Ecco cosa fa la caccia italiana per combatterloToscana: corsi per caccia di selezione in videoconferenzaRolfi "ok a semplificazione massiccia sulla caccia"Emozioni selvatiche nei quadri di Elisa Zanoli Umbria: convocato tavolo permanente cinghialiCCT Massa Carrara: no alla gabella per attraversare il ParcoMacerata. Migrazione abbondante grazie ai laghi dei cacciatoriTortora. La Federcaccia ribatteIn Francia campagna TV per la cacciaRecovery Plan. Non dovrà essere un libro dei sogniContenimento Cinghiali, in Liguria saranno coinvolti i cacciatoriFidc Lazio e Aiw "nuova area contigua Pnalm pretesto per ampliare il Parco"Caputo: "per preapertura mancano adeguati piani faunistici provinciali"Francia. Sondaggio positivo sulla cacciaCampania, appello della Lega per la preaperturaRegione Umbria preadotta calendario venatorio 2021 - 2022Tortora. Arriva l'ok della Conferenza Stato RegioniCabina Regia Toscana: "permettere spostamenti per manutenzione capanni"Fidc: anche la Calabria d'accordo sulla tortoraLa caccia fa bene al cervelloBruzzone: con il MITE spazio alle Politiche Agricole su gestione faunisticaL'Assessore Caputo interviene sul nuovo calendario venatorioFidc: sulla Tortora Regione Calabria riveda la sua posizioneUK: The Field Magazine commemora FilippoLiguria: Assessore Piana: "cacciatori impegnati nel ripristino dei sentieri"Spagna. I cacciatori si oppongono a moratoria tortoraToscana. Da Forza Italia un impegno per la cacciaCalendario Venatorio Campania. Le proposte di Eps Rapporto ELO piccola selvaggina "la caccia non è motivo di declino"Calendario Venatorio Umbria, la linea di Arci CacciaCampania, Regione posticipa discussione calendario venatorioColdiretti: In Italia oltre 2 milioni di cinghiali "incrementare abbattimenti"Fidc Forlì Cesena: bene nuovo calendario venatorio regionaleCalabria: al via caccia selezione cinghiale e addestramento caniPredatori opportunisti: la CE apre al controlloAggiornamento Tortora. Convocata Conferenza Stato RegioniObbiettivo Natura. A Bruxelles il confronto continuaGallinella (M5S) "ora può nascere filiera selvaggina italiana" Campania, Associazioni venatorie sul piede di guerraCampania. Regione perde ricorso su modifiche calendario venatorioFriuli, Piccin (FI): ok spostamenti fuori Comune se prelievo cinghialiFondo per la ricerca UnczaSuper riserva Unesco in AppenninoRegione Lombardia investe nei Centri Lavorazione SelvagginaGallo "Tar Calabria certifica legittimità calendario venatorio"Emilia R.: ok in Commissione a calendario venatorioFidc: soddisfazione per pronunciamento Tar CalabriaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"


giovedì 10 novembre 2016
    

Massimo Caleo La Riforma dei Parchi, come abbiamo visto, dà agli enti gestori dei Parchi il potere di regolamentare la caccia all'interno delle aree contigue. Nel suo discorso al Senato, il relatore Massimo Caleo, ha voluto precisare che sono "preoccupazioni sbagliate" quelle emerse dal mondo venatorio. "Nelle aree contigue - ha precisato - , gli iscritti nell'ambito territoriale di caccia potranno esercitare l'attività venatoria. Il parco potrà però produrre anche altri livelli di programmazione, che non sono solo legati all'attività venatoria, per quanto riguarda l'agricoltura, la caccia, la pesca, il turismo e altro".
 
"Riteniamo importante  verificare la fecondità dell'azione programmatoria di un parco - ha spiegato Caleo -, per fare in modo che esso non sia un elemento isolato. Il parco non è il fine, nel raggiungimento di un mondo migliore e della valorizzazione della biodiversità, ma è un mezzo importante, alla stessa stregua di altri, per il raggiungimento di obiettivi comuni. Per la prima volta abbiamo dunque deciso di inserire le aree contigue, che prima erano promosse dalla Regione e ora sono promosse dal parco, ma non come elemento di invasione subdola e di allargamento dei confini".


Leggi tutte le news

45 commenti finora...

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Lucio Parodi e che cosa avrebbe potuto fare? Lo sapevo da oltre 20 anni che volevano fare il Parco del Matese. Intanto sono andato a caccia. La legge l' hanno cambiata perche' era troppo evidente che con la vecchia non funzionava. Quindi o smantellavano i Parchi o gli davano piu' potere. Se lei fosse al loro posto si priverebbe del poltronificio? Anzi rispetto a 20-30 anni fa oggi c'e' molto piu' business per quanto riguarda la caccia (o controllo come lo vogliono chiamare loro) con la crescita esponenziale di ungulati. Ci sono altre soluzioni?

da Flagg 13/11/2016 18.04

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Dimenticavo: è da alcuni anni che si discute in Parlamento la modifica della legge 394 sui parchi con tante polemiche e resistenze del mondo animalambientalista, possibile che nessuno di noi ne sapesse niente? Svegliatevi!!!!

da Lucio Parodi 13/11/2016 16.00

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Prima di commentare almeno leggere il testo approvato al senato.

da Lucio Parodi 13/11/2016 15.55

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

settestelle guarda che i 5 sono le scorie della scontenta sinistra. Quello che la destra mussoliniana ha dato a noi popolo abbietto per la caccia, la sinistra capitalista e bancaria con buona pace di certi dementi ancora convinti che questi sono a tutela delle minoranze e classi più deboli, c'è la sta azzerando.

da l'uno o l'altro pari sono Io voto NO 12/11/2016 23.34

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Andrew, le associazioni venatorie non sapevano nulla tranne la grande mamma che glissa politicamente sulla questione. Il segugista ama Renzi. Dannato il giorno in cui vinse su Cocchi.

da Flavio romano 12/11/2016 18.47

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Caro Bulgaro meglio questa associazione che ognuno per cavoli suoi ! Tu la divideresti la tua famiglia con qualche altro ? Però con questo qualche altro ti puoi sempre associare per fare forza, o no ? Tanto per dire scemenze. Che poi non facciano niente questo è un'altro paia di maniche.

da jamesin 12/11/2016 13.56

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Aridaglie con le associazioni venatorie! Ma lo volete capire che contano come il due di briscola? Ma cosa vogliono dire. Sono alla frutta....

da Flagg 12/11/2016 13.00

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

vorrei sentire le prese di posizione delle associazioni venatorie nazionali

da andrew 12/11/2016 11.01

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Jamesin ,non è una associazione unica ,è una confederazione,di fatto le ass sono ancora tutte regolarmente costituite con loro organismi ,derettivi,presidenze ed associati.Non scrivere scemenze!!

da bulgaro 11/11/2016 21.58

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Per chi non lo sapesse l'associazione unica a sigla FENAVERI e stata fatta legalmente un mese fa circa, composta da quattro associazioni riconosciute : Fidc, Arci, Anuu ed Enal caccia. Ma non si sente voce in questo frangente, tutto tace. Boh ! Forse si sono distratti.

da jamesin 11/11/2016 20.35

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Chi vota SI deve sapere che al REFERENDUM abrogativo viene eliminato il QUORUM per cui basterà il 20% dei votanti per chiudere la caccia. Altro che Grillo! Il 4/12 vota e fai votare NO

da 4/12 NO NO NO NO 11/11/2016 19.38

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Con tutte le emergenze che ci sono bisogna vedere se i soldi li vorrano usare per altro. Non intendevo dire che non ce ne sono per nulla. Se lo istituiranno pazienza. Non pendo dalle labbra di nessuno.

da Flagg 11/11/2016 18.04

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Per flagg. Non può essere approvata una legge senza coperture finanziarie, quindi significa che i soldi ci sono tanto che la volta scorsa è stata rinviata in senato perché mancava la coperturafi finaniaria. Per noi molisani è fatta ormai.

da Ntonio 11/11/2016 17.16

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Se aspetti l' associazione unica allora: "campa cavallo che l' erba cresce".

da AC Denti 11/11/2016 17.10

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Il fatto è cari miei che se questi vanno a casa arrivano non Berlato (Meloni/Salvini) ma Grillo. E allora, quello che fino ad ora abbiamo preso in quella congiunzione astrale deninciata da Berlato medesimo, ce lo ritroviamo, proveniente dal di sotto, fino al Golfo di Olmacin (cito "Il Paziente Inglese"). Un un guazzabuglio grave quello che ci ritroviamo a interpretare. Ma l'unica via è - per i parchi - insistere per riacquisire le aree contigue negli ATC (Caleo ci vuole fottere!), insieme alle ZPS e SIC. E spingere i nostri per avere una seggiola anche noi nei consigli dei parchi. Ma tutto questo lo possiamo immaginare come fattibile solo se facciamo associazione unica (prima cosa) e di conseguenza adottiamo una politica della caccia un po' più intelligente. Quella di adesso, come vediamo, ci vede perdenti. La colpa è nostra, non di Renzi o della Brambilla (giarrettiera selvaggia), o della Federcaccia, tanto per ricalcare gli stantii slogan dei cacciatori fancazzisti del web. E intanto io voto sì, perchè mi ricordo la vecchia massima che il tiranno nuovo è sempre peggio di quello vecchio.

da D. Onisio 11/11/2016 15.49

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Appunto!! Dice chiaramente che l' approvazione e' avvenuta SOLO in senato. Il motivo per cui quelli del PD strombazzano tanto e' perche' in realta' la prima proposta l' avevano fatta quelli delle 5 stalle che adesso rivendicano. Fanno come i bambocci per aquisire visibilita' e notorieta'. Niente di piu'. Io sto ancora andando a caccia. Ancora non c'e' nessun Parco!!! Bisogna vedere cosa decide la Camera, essenzialmente se ci sono i soldi. E' risaputo che le aree che piu' hanno bisogno di protezione sono quelle marine. Se dovranno fare una cernita il Parco del Matese sara' probabilmente il primo a saltare e lo sai perche' perche' in realta' e' gia' un PARCO PER DAVVERO e le persone lo tengono come tale SENZA alcuna legge!!!! Se, per esempio, vai nel comune di Roccamandolfi (che io frequento spesso) scoprirai che ad un certo punto non puoi piu' salire con mezzi motorizzati pur essendoci la strada. C'e' una sbarra e la chiave ce l'ha SOLO la Forestale ed e' stata messa di comune accordo con il sindaco ed i cittadini tutti. Chiunque ci puo' andare, anche a caccia, ma solo a piedi e guai a chi sporca o provoca danni. Per questo torno a ripetere e' l' educazione il fondamento di tutto non i divieti!!! E' gia' ZPS e con pochi aggiustamenti il cosiddetto eco-business si potrebbe fare lo stesso senza il carrozzone Parco. Non hai idea dell' abbondanza di selvaggina stanziale: lepri, cinghiali, caprioli e volpi grosse quanto cani!!! Il che dimostra che la caccia come e' regolamentata oggi non distrugge un bel niente.

da Flagg 11/11/2016 13.38

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Ntonio fino ad oggi il Parco del Matese e' un Parco Regionale della Campania. Questa e' una ceretezza perche' io vado a caccia sull' altro versante dal 1987! Bisognera' vedere cosa ne pensa la Camera ed eventualmente se ci sono i soldi. Se faranno il Parco me ne faro' una ragione. Io pratico la caccia alla lepre e quella cinghiale. Dispiace per la caccia alla lepre che e' la mia preferita in assoluto ma potro' continuare con la caccia al cinghiale. Sara' invece la fine per chi non pratica la caccia al cinghiale che probabilmente sara' l' unica all' inizio, insieme al controllo volpi. Poi arriveranno pure i caprioli che stanno crescendo a dismisura. Da un certo punto di vista potrei dire pure che sarei avvantaggiato ma in realta' mi dispiace primo perche' sono contrario alla politica dei divieti e secondo perche' ho diversi amici che non potranno piu' andare a caccia visto che i cinghiali non interessano.....

da Flagg 11/11/2016 11.09

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Ma è chiaro che se le aree contigue vengono gestite dai parchi, ogni parco deciderà autonomamente ogni intervento e limitazione per la caccia, lo posso solo immaginare quale strazio per i cacciatori. E BASTA!!!

da giusva 11/11/2016 10.13

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

NON ANDRANNO A CASA SICURAMENTE...MA NO NO NO SICURAMENTE PER IL REFERENDUM..COME SI SEMINA SI RACCOGLIE

da MATTEO 11/11/2016 9.46

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

per Flagg. Alcuni parchi (Matese) sono stati già istituiti. Altro che freni

da Ntonio 11/11/2016 9.01

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

per Flagg. Alcuni parchi (Matese) sono stati già istituiti. Altro che freni

da Ntonio 11/11/2016 9.01

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Basta guardarlo.........

da A CASA ! 11/11/2016 8.49

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Cari amici del pd vi state tirando la zappa sui piedi...il 4 dicembre queste cazzatine vi costeranno centinaia di migliaia di no...scrivete pure sui vostri manifesti "no caccia" e noi cacciatori,gente per voi di serie b,scriveremo no sulla scheda referendaria...e saranno voti pesanti,molto pesanti.

da pilade 10/11/2016 23.49

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

@jamesin ora passa alla Camera dove si spera faranno un po' di conti e metteranno un po' di freni, a cominciare dall' istituzione di nuovi Parchi visto che non ci sono tutti questi soldi per nuove pappatoie statali. Sta a vedere che proprio Renzi dira' di no ai propri compagni di merende del PD perche' obbligato dalla mancanza di soldi!!! Gratt, gratt, gratt...una bella grattatina dopo averlo messo per iscritto!!!!!

da Flagg 10/11/2016 23.38

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Le aree contigue sono cazzate o è parco o non lo è. Fanno di tutto x sottrarre altro territorio caccia bile.

da L.b. 10/11/2016 22.33

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Le cose italiche hanno purtroppo queste "straordinarie" fattezze. Il parco dovrebbe avere una sua linea delimitata ma siccome la politica italiana deve sempre accontentare qualcuno allora si inventano le aree contigue; poi, caro Dottor Caleo, un giorno avremo il pre-parco dell'area contigua e giù a seguire. Adesso vorrei mi si spiegassero le seguenti frasi: "Il parco non è il fine...ma è un mezzo importante, alla stessa stregua di altri, per il raggiungimento di obiettivi comuni". Ma cosa significa nell'atto pratico ??? Quali sono e di chi sono gli obiettivi comuni ??? Politichese, retorica e iperboli dialettiche che NON significano assolutamente nulla. Grazie PD per la devastazione completata dell'attività venatoria.

da Flavio romano 10/11/2016 21.48

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Sembra che la legge sia stata approvata al senato, ora passa alla camera.

da jamesin 10/11/2016 21.19

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Le aree contigue sono ambiti di caccia speciali. Quindi si possono iscrivere solo i residenti. Inoltre cambia l indice di densità venatoria. Chiacchiere se ne dicono molte. La verità é che vorrebbero chiudere la caccia.

da Ntonio 10/11/2016 20.53

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

NELLE AREE CONTIGUE SARÀ CACCIABILE SOLO IL CINGHIALE E FORSE CAPRIOLO. SOLO CACCIATORI DI SELEZIONE NIENTE MIGRATORIA NIENTE CANI NIENTE BRACCATA. SE IL 4/12 VINCE IL NO RENZI È FINITO È IL GOVERNO HA I GIORNI CONTATI. SE VINCE IL SI LA CACCIA NON ARRIVA AL 2019.

da 4/12 NO NO NO NO 10/11/2016 20.50

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Scomettiamo che alla fine del carrozzone nelle contigue nn ci vannno neanche i residenti.........sprattutto per la migratoria ed stanziale???

da Annibale 10/11/2016 20.37

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Anche se legge dicesse "gli iscritti agli ambiti" bisogna poi vedere CHI fanno iscrivere! C'e' sempre l' inganno. o comunque fanno sempre come gli pare. nessuna garanzia. Per il resto che votiate SI o NO al referendum non cambiera' nulla perche' non andra' a casa proprio nessuno subito dopo il referendum e di sicuro non cambieranno di nuovo la legge DOPO che l' avranno approvata definitivamente. Si profilano tempi cupi per i cittadini comuni, non solo per quanto riguarda la caccia. L' unica speranza e' che non ci siano i soldi per istituire e mantenere tutti questi carrozzoni!!!

da Flagg 10/11/2016 20.23

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Speriamo che chi e' pagato per legiferare e fare chiarezza sappia quello che scrive e cioe' che con la nuova legge sui parchi possono cacciare nelle aree contigue tutti gli iscritti all ambito in cui ricadono le stesse, sarebbe troppo normale

da mino51 10/11/2016 20.04

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Invidio chi ha delle simili certezze.MA CHI CACCHIO VE LO DICE CHE, SE VINCE IL NO AL REFERENDUM QUESTI VANNO A CASA? MA COSA VE LO FA PENSARE?.Mettetevelo bene in mente : che vinca il si o il no, il 4 dicembre, non andrà a casa NESSUNO!

da Sacripante 10/11/2016 19.44

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Attendo con impazienza il 4 dicembre per votare un secco NO e mandarvi TUTTI a casa !!! Speriamo che alla Camera qualcuno difenda la categoria dei Cacciatori !!!

da roberto 10/11/2016 19.23

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Io e la mia famiglia votiamo NO. Tutti a casa, speriamo.

da Giovanni 10/11/2016 19.18

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

jamesin portatore di parole divine!!!!!! anche in Piemonte ( COME DAI RIFERIMENTI DI LEGGE DA TE RIPORTATI )nelle aree contigue cacciano solo i residenti, i COMUNI MORTALI ANDRANNO A CACCIA NELLE PERTINENZE DEL PROPRIO CONDOMINIO

da zero assoluto + BRETON inox 10/11/2016 18.55

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

votero NO e NO

da berto 10/11/2016 18.45

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

IL 4 DICEMBRE È VICINO. REGOLIAMO IN QUELLA DATA I CONTI IN SOSPESO COME HANNO FATTO GLI AMERICANI. UN BEL NO AL REFERENDUM E TUTTO È FINITO. SE VINCE IL SI SIAMO FINITI NOI

da 4/12 NO NO NO NO 10/11/2016 18.29

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

"Nelle aree contigue - ha precisato - , gli iscritti nell'ambito territoriale di caccia potranno esercitare l'attività venatoria.<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< Ma questo cosa sta a significare ! A Salerno ci sono due ambiti (Sa1) e (SA2 Aree contigue). Adesso noi di Sa1 non possiamo andare in Sa2 Aree contigue perchè non siamo residenti in queste aree, in quanto la legge attuale consente la caccia solo ai residenti nelle aree contigue ed al parco, punto ! Ora cosa cambia spiegatelo !! Come dice adesso Massimo Caleo nell'ambito aree contigue ci possono andare anche i non residenti, in base alla capienza che questo può sopportare, o si riferisce sempre e solo ai residenti, spero di essere stato chiaro. Caro presidente Dall'Olio fattelo spiegare per piacere, perchè non vogliamo fare come il detto : dopo bevuto diciamo alla salute vostra. Un cordiale saluto al presidente.

da jamesin 10/11/2016 18.17

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

UN BEL .NO AL REFERENDUM SICURO ANCHE SE MI SCOCCIA FARE UN FAVORE ALLA LEGA CHE IN LOMBARDIA PER NOI SAPPIAMO COSA HA FATTO...NADA...

da WILLY 10/11/2016 17.55

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Ettore, mettici pure le ZRC. Dalle mie parti c'e' l' area che diventerebbe parco, poi l' area urbanizzata che dovrebbe ricardere nella zona contingua (il resto e' un po' di bosco letteralmente impenetrabile, buono solo per cinghiali e volpi) e quindi, confinante dal lato opposto una ZRC (allargata secondo l' imminente PFV)! Dove si dovrebbe andare a caccia? In mezzo alla strada o nei giardini privati? E' una barzelletta. Senza contare che almeno il 60-70% della popolazione locale ha la licenza per raccogliere i tartufi o i funghi o entrambi e questa e' ormai da tempo una delle attivita' di sostentamento principali, se addirittura LA principale! Tutto questo i benpensanti da salotto lo non sanno, non conoscono affatto la realta' locale. Non c'e' piu' nulla! Non c'e' lavoro. E questo e' anche e soprattutto colpa dei politici locali. Pensano di risolvere tutto a chiacchiere con il turismo. Ma chi sono questi turisti se l' Italia sara' presto tutto parco? Chi e' che porta tutti questi soldi? Se tutte le vagonate di soldi che danno adesso ai parchi non bastano, anzi ne vogliono di piu', significa che non sono autonomi. E' un' economia fasulla che porta soldi solo a i soliti pochi raccomandati. Tutta altra cosa sarebbe invece insegnare alla gente il rispetto per l' abmiente e trarne giovamento ed al tempo stesso preservandolo. Ma questo andrebbe appannaggio della popolazione e non dei soliti 4 gatti. Quindi non va bene....

da Flagg 10/11/2016 17.50

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

E qualche pezzente si lamentava di "giarrettiera"?

da Cose dice l'arcicaccai fenaveri e compagni? 10/11/2016 17.48

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Se passa questo allora le cose sono due: o si annienta la caccia oppure per farla vivere si deve andare a rastrellare tutte le altre situazioni anomale e cioè: abolire le AFV e le ZAC per recuperare il territorio rubato.Già adesso gli enti parco fanno come vogliono,figurarci dopo se hanno la possibilità di poter fare e disfare anche delle ZPS e altri territori dove ancora oggi per fortuna(ma con limitazioni) si caccia.Questa è una delle tante leggi truffa ai danni dei cittadini onesti che pagano per una passione..... come siamo ridotti!!!!!sarei più contento che ci dicessero: da domani non si va più a caccia e cosi' la facciamo finita!!!! però non lo fanno perchè vogliono i ns soldi e li vogliono a prescindere se andiamo o non a caccia !!!!questa non è più democrazia.

da ettore1158 10/11/2016 17.06

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Sta di fatto che, parlando esclusivamente per quello che mi riguarda perche' questo punto urge proprio guardare esclusivamente al proprio orticello e fottersene di tutto e tutti, se fanno il parco dalle mie parti le aree contigue sono una PATTUMIERA! Zone dove gia' piu' nessuno va caccia eccetto i cacciatorini della domenica che vanno a sparacchiare 4 fagiani lanciati prima dell' apertura per poi mettere tutto a posto e pensare ad altro fino alla prossima apertura. Tra strade, abusivismo edilizio con tanto di costruzioni lasciate in abbandono, agricolutra intesiva non c'e' nulla di buono. L' unica area dove veramente si puo' andare a caccia degnamente e' quella che diventerebbe parco. Quindi quello che dice Caleo e' tutta fuffa! Poi tanto per dirne un' altra: il turismo cozza in maniera eclatante con la conservazione della biodiversita'. Dove una volta c' erano le coturnici oggi ci sono le stazioni sciistiche. Gli ipocriti benpensanti danno e daranno sempre la colpa alla caccia naturalmente ma il CASO vuole che le coturnici si siano estinte proprio quendo sono nate le stazioni sciiistiche, ormai piu' di 45 anni fa. Prima c' era solo un rifugio utilizzato dai pastori. Sono arrivati gli sciatori ed e' arrivata la fine della coturnice. Fu proprio casuale.....

da Flagg 10/11/2016 16.09

Re:Aree Contigue, Caleo "preoccupazione sbagliata dal mondo venatorio"

Caleo parrebbe volerci prendere per il punto di congiunzione tra la schiena e le gambe. Se questo Progetto di legge passerà anche alla Camera dei deputati, la caccia subira' un duro colpo. Fermiamo questa inizIativa scellerata prima che sia troppo tardi. UN MOTIVO IN PIU' PER VOTARE NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE P.V. E MANDARLI A CASA TUTTI.

da SERGIO BERLATO 10/11/2016 15.41